Archive for aprile 28th, 2021

28 aprile 2021

Forma della Terra: il bugiardo Barbero

Non credo di avere mai sentito tante fesserie assortite. Questo signore è un bugiardo patentato e andrebbe denunciato per calunnia. Tutti sanno che fino all’imposizione della scuola dell’obbligo, cogli stati nazionali, quasi nessuno credeva che la Terra fosse sferica. Tanto meno sant’Agostino. La Bibbia dice che la Terra è piatta e ferma e, fino a cento anni fa, in molte scuole, non soltanto religiose, il modello eliocentrico era una “teoria”. Altro che dire che nell’antichità e nel Medioevo tutti sapevano che la Terra è sferica. Solo lo dicevano, evidentemente, i “padroni del discorso” lo sostenevano i quali, allora come oggi, erano al soldo del padre della menzogna.

28 aprile 2021

Gli omosessuali al servizio del piano Kalergi

Il falso creato dai poteri occulti.

Questo è un esempio di falso massonico atto a convincere la gente che la legge Zan è giusta. Contro Dio e contro la punizione inflitta a Sodoma e Gomorra. i satanisti stanno cercando in tutto i modi di fare approvare “democraticamente” l’abominio. Hanno fatto approvare la riduzione dei parlamentari, cosicché, gli eletti attualmente presenti in parlamento, voterebbero di tutto pur di continuare a percepire il lauto emolumento in presenza di una crisi economica sempre più grave.
Vi scrissi già che dietro c’è Soros. Affidare ai gay, impiegati come bambinaie a tempo pieno, le decine di migliaia di piccoli africani che le sue ONG stanno facendo entrare ogni anno per distruggere la razza bianca e l’Italia.
Sono sempre l’unico a scrivere che da noi la razza non è indicata sul documento di identità a differenza che in America. Pertanto, il popolo italiano “”frocizzato” e imbastardito, non sarà più considerato di razza bianca. Il tutto con la complicità attiva della chiesa cattolica e del Vaticano, ormai giocattoli coi quali Satana si trastulla.
Gli archeologi “non omofobi” negano perfino che Sodoma e Gomorra siano esistite mentre esse sono ben visibili con le tracce delle trasformazioni mineralogiche subite durante il castigo di Dio. Gli edifici sono stati tramutati in formazioni rocciose ma la forma originaria e gli strati di mattoni ancora si riconoscono sebbene “liquefatti”. Si rinvengono, in quella aerea secchissima e sterile, strane e curiose palline di zolfo, esattamente come descritto nella Bibbia. Fra l’altro, ciò che gli avvenimenti biblici non risalgono a tempi remotissimi ma a pochi secoli or sono.

28 aprile 2021

Iperinflazione, vediamo di capire

Non vorrei occuparmi di analisi economica, essa è l’ennesima maschera colorata atta adistrarre la popolazione per farla crepare non in grazia di Dio. Scusate, quindi, se la spiegazione è troppo veloce.
Ciò che bisogna dire, riguardo all’andamento dei prezzi è che avremo una estremizzazione del valore delle merci in rapporto all’indispensabilità / non indispensabilità.
Una quindicina d’anni fa, il massone Tremonti (gruppo Aspen) rilasciò la famosa dichiarazione in cui menzionava gli Illuminati. Nella medesima circostanza disse che il mondo doveva essere corretto dato che “il necessario costa meno del superfluo”.
Oggi assistiamo alla correzione di quel mondo: oggi il necessario costa di più del superfluo.
Pertanto, la cosiddetta iperinflazione, tanto paventata, sta riguardando il necessario.
Per essere breve, che cosa sta aumentando a dismisura?

  • Generi alimentari (se non mangi, muori)
  • Medicine e cure mediche (se non ti curi, muori)

In soldoni, sono queste le categorie merceologiche che subiranno i maggiori aumenti nei prossimi anni. Se obbligano al tampone per muoversi, l’industria del covid sarà la nuova mecca degli speculatori. Sentivo a Milano 83 euro per un tampone. Secondo me, arriverà presto a 100 euro.

  • Case di qualità (con garage per ricaricare l’auto elettrica o ben servite dai trasporti pubblici)
  • Automobili di qualità (che potranno viaggiare sempre e dovunque, senza restrizioni)
  • Luce, acqua, gas e Internet (pure quest’ultimo ormai indispensabile)

Le sopra sono altre tre categorie di prodotti che subiranno una forte inflazione.
Tutto il resto rimarrà con prezzi stagnanti o si assisterà a un vero e proprio crollo.
Quindi, non dobbiamo aspettarci una iperinflazione ma una “biflazione” ossia alcuni prezzi che salgono molto e altri che scendono molto.
In un mercato globalizzato, difatti, una iperinflazione nuda e cruda è in pratica impossibile giacché ci sono sempre “valvole di sfogo” e “casse di compensazione” per le “crisi di quantità” che sono la causa prima dell’incremento dei prezzi.
Il resto è solo chiacchiera da bar, a mio modesto parere.