Archive for gennaio 3rd, 2022

3 gennaio 2022

Pandemia: avamposto antartico colpito dall’epidemia di Covid-19

Una stazione di ricerca scientifica belga in Antartide sta affrontando un focolaio di Covid-19, nonostante i lavoratori siano completamente vaccinati e risiedano in una delle regioni più remote del mondo. Dal 14 dicembre, almeno 16 dei 25 lavoratori della stazione polare Princess Elisabeth hanno contratto il virus.

I funzionari affermano che finora i casi rimangono lievi. “La situazione non è drammatica”, ha detto alla BBC Joseph Cheek, project manager della International Polar Foundation.

“Anche se è stato un inconveniente dover mettere in quarantena alcuni membri del personale che hanno contratto il virus, non ha influito in modo significativo sul nostro lavoro alla stazione in generale”, ha affermato Cheek.

“A tutti i residenti della stazione è stata offerta l’opportunità di partire con un volo di linea il 12 gennaio. Tuttavia, tutti hanno espresso il desiderio di rimanere e continuare il proprio lavoro”, ha aggiunto.

La notizia dell’epidemia è stata riportata per la prima volta nel quotidiano belga Le Soir. Il primo test positivo è stato registrato il 14 dicembre, tra una squadra arrivata sette giorni prima. Loro e altri che sono risultati positivi sono stati messi in quarantena ma il virus ha continuato a circolare. ( https://www.bbc.com/news/world-europe-59848160 )

Eclatante dimostrazione che il virus è un castigo di Dio. Altrimenti come avrebbe potuto arrivare in Antartide dove la piccola comunità era isolata da certamente più di 10 giorni?

Da oggi l’evento promosso dal Coordinamento 15 ottobre:

https://www.facebook.com/Coordinamento-15-Ottobre-107629848370915

A picture of the exterior of the Polar Research Station