Archive for agosto 15th, 2022

15 agosto 2022

“Popolo della Famiglia” altra beffa satanica

Non volevo scrivere il giorno dell’Assunta ma in una lista WA un gruppo di cattolici mi invita a firmare per il partito “Popolo della Famiglia”.
Do un’occhiata e ci impiego un nanosecondo a vedere che anche questi sono una mascherata diabolica.

FAMIGLIA, FIGLI E FUTURO. LE TRE ‘F’ PER VOTARE ALLE TORNATE AMMINISTRATIVE IL POPOLO DELLA FAMIGLIA. ( https://www.ilpopolodellafamiglia.it/2022/06/10/famiglia-figli-e-futuro-le-tre-f-per-votare-alle-tornate-amministrative-il-popolo-della-famiglia/ )

FFF sesta lettera dell’alfabeto ossia 666. Ricordate l’altro 666 della Greta: “Fridays for Future”. “Futuro” è una parola chiave occulta come “Libertà”, sicché le trovate quasi sempre nei nomi dei partiti politici. Non ho voglia oggi di spiegarne il significato esoterico.
Sin dai tempi di CasaPound, sospetto che Di Stefano sia un massone, un gatekeeper che, se non ricordo male, si era espresso a favore dei gay. Anche loro tutti (a parole) vaccinati ma si esprimono contro il grreen pass. Una fesseria, come un fumatore che fa campagna a favore della ricerca sul cancro. Quando il problema non è il green pass bensì l’obbligo vaccinale a partire dai bimbi con la legge Lorenzin.
Questi signori parlano di abolizione del green pass ma cosa dicono riguardo i 10 vaccini obbligatori per i bambini?
Quanto ad Adinolfi penso sia un altro bugiardo patentato “Il Popolo della Famiglia è un soggetto politico aconfessionale e valoriale” ( https://www.ilpopolodellafamiglia.it/chi-siamo/ ). Allora perchè si è fatto fotografare in Vaticano col massone Bergoglio?
Dicono che sono “aconfessionali” e che la denatalità è un problema. Però, non mi sembra esistano problemi di denatalità fra gli africani, indiani, pakistani ecc. residenti in Italia. Anzi, grazie alla miscela esplosiva di reddito di cittadinanza + ISEE, astutamente riservato perlopiù ai non bianchi, non cristiani, gli unici che non fanno figli sono i cristiani essendo quasi tutti di razza bianca e costretti a lavorare per vivere e mantenere la propria famiglia.

Nessun partito che proponga un limitatore di velocità obbligatorio, collegato col navigatore, che farebbe risparmiare migliaia di vite ogni anno.