Archive for ‘Attività UFO’

15 luglio 2022

Ufo, la “sfera gigante” in California: per 15 minuti… il video sconvolge il pianeta

Per un disguido, il pallone è sceso di quota rendendosi visibile.

Un avvistamento spaventoso in California ha messo in allarme i cittadini della zona. Una famiglia di Menlo Park, infatti, ha notato e ripreso col telefono un’enorme sfera che volava sopra le loro teste e il loro pensiero è subito andato a Ufo e alieni, escludendo invece che potesse trattarsi di una nuvola. Nel filmato, poi finito su Youtube, padre e figlio dicono: “Non è possibile”, mentre l’oggetto misterioso si muove lentamente girando su se stesso. ( https://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/32393020/ufo-sfera-gigante-california-quindici-minuti-video-sconvolge-pianeta.html )

Si tratta evidentemente di uno di quei palloni sonda d’alta quota che alla NASA servono per emulare/simulare le trasmissioni provenienti dai satelliti artificiali che, nella realtà, non esistono. Ad esempio, per le rilevazioni della situazione meteo.
Ma ci vuole poi così tanto a capirlo?

10 giugno 2022

Si parla di UFO stasera da Lupo Grigio

Stasera ore 21.00 vi aspetto sul mio canale per una fantastica Diretta Live! OSPITI:
L’Ufologo ANGELO MAGGIONI
Lo Sbufalatore Membro del CICAP MICHELE MANZONI
Lo Scrittore Terrapiattista ALBINO GALUPPINI
NON MANCATE!

28 Maggio 2022

Vulcani sono soglie dell’inferno?

È stato detto e ridetto che gli “alieni” e gli UFO sono entità demoniache. Essi agiscono sulla Terra per creare una nuova razza umana superiore attraverso l’ibridazione. Poi prelevano organi da studiare nei casi di “mutilazioni aliene”. Spesso sono organi riproduttivi e genitali ad essere chirurgicamente rescissi ed asportati.
Ma dove si trovano le porte dell’inferno?
Se gli UFO si avvistano vicino ai vulcani, si può ritenere che le bocche vulcaniche siano, in effetti, via d’uscita e d’ingresso dell’Ade. Sappiamo che lo spazio cosmico non esiste, gli extraterrestri vengono, dunque, dalle profondità della Terra? Chi lo può sapere.

Bless U cioè benedici il tizio cornuto, le lettere u e v rappresentano corna stilizzate. Con questo botta e risposta preparato, i giovani tecnologici ispirati da Musk, si convincono che è meglio andare all’inferno poiché c’è più vita.
14 aprile 2022

Ibridazione alieni-umani, un enigma insoluto

L’ibridazione avviene non si sa da quanto tempo sia in corso e quale sia il suo scopo. Miglioramento del genere umano? Generare il superuomo del pensiero nicciano?
7 aprile 2022

Si tratta certamente di un evento alieno

Carol Maltesi somiglia a Pamela Mastropietro e Sarah Scazzi, non trovate?

Mi è bastato scavare 5 minuti nella vicenda per capire che c’è qualcosa di sordido nell’omicidio di Carol Maltesi. Non solo non assomiglia ai genitori (sempre se sono loro e non attori) ma pure il figlio di lei non si sa chi sia il padre. Queste donne ibride vengono ingravidate artificialmente da questi esseri a scopo di creare una nuova razza. Scommetto che il figlio della Maltesi ha tutte le caratteristiche somatiche degli ibridi.

Omicidio di Carol, il papà del suo bambino: “Voglio solo proteggerlo” ( https://www.bresciatoday.it/cronaca/carol-maltesi-figlio.html )

Ma nel video sotto, all’inizio, si sancisce con chiarezza che NON si sa chi sia il padre del bambino.
Questo Fontana, probabilmente, non c’entra niente o ha agito posseduto da uno spirito maligno. Il fatto che la ragazza sia stata squartata e lasciati i resti, in altura, vicino a un corso d’acqua. è il marchio di fabbrica, per così dire, di questi fatti. Era sufficiente l’assassino seppellisse il cadavere della poveretta e questo non sarebbe stato ritrovato per anni, forse mai.
NOTA In genere, questi ibridi sono “belli”, sani come un pesce invecchiando meno velocemente delle persone comuni. Se riescono a invecchiare, tuttavia.

31 marzo 2022

Alieni assassini?

Carol Maltesi.

Hanno un nome la donna trovata fatta a pezzi la scorsa settimana in Valcamonica e il presunto autore del terribile delitto. Si tratta di Carol Maltesi, conosciuta nel mondo dell’hard con lo pseudonimo di Charlotte Angie, e di un amico e vicino di casa della vittima. L’uomo, 43 anni, ha confessato questa notte l’omicidio durante un interrogatorio dei carabinieri.  

L’omicidio è avvenuto a Rescaldina, cittadina metropolitana di Milano. Il corpo della ragazza è stato tenuto in un congelatore, sezionato, quindi trasportato in Valcamonica e dato alle fiamme prima di essere gettato in un dirupo. Il fatto risale, stando alla confessione dell’assassino, al mese di gennaio.

Nei confronti dell’uomo, residente a Rescaldina, i carabinieri del Comando provinciale di Brescia e della Compagnia di Breno hanno eseguito alle 4:30 un provvedimento di fermo emesso dal pm di Brescia Lorena Ghibaudo. È accusato di omicidio volontario aggravato, distruzione e occultamento di cadavere.

La giovane donna è stata riconosciuta grazie ai tatuaggi che aveva sul corpo che l’assassino aveva cercato di rendere irriconoscibile dandogli fuoco prima di gettarlo, chiuso in quattro sacchi dell’immondizia, in un dirupo a Paline di Borno in provincia di Brescia. 

Ventisei anni, Carol Maltesi /Charlotte Angie era per metà italiana e per metà olandese. Seguita da oltre 35 mila follower su Instagram, si era affacciata al mondo del porno dopo aver fatto uso della piattaforma soft core Only fans durante i primi periodi di lockown. In una delle ultime interviste pubblicate on line raccontava di aver lavorato prima come commessa per poi dedicarsi totalmente, e in modo consapevole, al mestiere di attrice porno.
La ragazza avrebbe dovuto tenere uno spettacolo al Luxy Erotic Festival a Milano nel week end dell’11 – 13 marzo.

Dalle indagini dei carabinieri era emerso che lo scorso 20 marzo l’auto intestata a Carol Maltesi era transitata, guidata da una figura maschile, proprio nel territorio di Borno. Ieri un amico e vicino di casa della vittima si era presentato ai carabinieri per fornire informazioni sulla donna scomparsa, “offrendo circostanze che subito si rivelavano contraddette dalle emergenze investigative fino a quel momento acquisite”, hanno spiegato gli inquirenti.

Il magistrato e i carabinieri, che nel frattempo avevano raccolto elementi che collocavano l’uomo in territorio di Borno la mattina di domenica 20, lo hanno sottoposto ad una serie di contestazioni, anche in sede di formale interrogatorio, nel corso della notte e alla presenza del difensore. Poco prima dell’alba, l’arresto. ( https://www.rainews.it/articoli/2022/03/attrice-porno-fatta-a-pezzi-arrestato-presunto-killer-f2dfd160-f6cc-49aa-b257-52db4eb8dd3a.html )

Cosa non dicono i giornali. Fare a pezzi una persona richiede brutalità e forza fisica sovrumane. Solo i posseduti da demoni possiedono tali caratteristiche. La somiglianza fra questa tipologia di delitti lascia pensare che sia lo stesso demone che alberga negli assassini. Una firma esoterica.
La vittima era una donna con le caratteristiche tipiche dell’ibrido alieni(demoni)-umani cioè era “bella” (per dirla in una parola). Notiamo, per esempio, la somiglianza con Giulia di Sabatino, una ragazza appena maggiorenne anche lei trovata mutilata sul ciglio di un’autostrada qualche anno fa. Anche Pamela Mastropietro fu fatta a pezzi e venne incolpato un immigrato africano. I demoni sono estremamente furbi, uomini e donne sono posseduti inconsciamente. Se ne stanno annidati dentro il posseduto silenti attendendo l’occasione ghiotta.
Non basta una malattia mentale o la droga, a mio avviso, a giustificare tale efferatezza, la possessione diabolica sì. Miei articoli sulla ibridazione alieni-umani sono stati pubblicati e ora compresi nel primo volume del libro QUADERNI DALLA TERRA PIATTA.
Rammento infine, a chi non ne avesse ancora consapevolezza, che l’industria del porno è in mano ai poteri occulti e che diverse pornostar sono sataniste, più o meno conclamate. La donna è il “sesso debole”e il diavolo ha buon gioco con ella. Il genere femminile sconta sempre il peccato originale commesso dalla sua capostipite.

Giulia di Sabatino
10 febbraio 2022

Cani pietrificati ma perché?

https://www.facebook.com/114302093683157/videos/445227310684762

Più che pietrificazione, mi sembra un fenomeno UFO relativo alle mutilazioni animali e umane. Animali “congelati” per essere zittiti o forse sottoposti a micro-mutilazioni non rilevabili.

Bizarre Mystery of Mummified Coon Dog Solved after 40 years? | AgWeb
15 gennaio 2022

Stasera si parla di UFO e mutilazioni umane con Lupo Grigio

Non mi sembra normale che certi ufologi rifiutino, anzi neghino, l’idea che gli alieni siano “cattivi”. In verità, l’ufologia canonica è stata creata dal Potere per nascondere la quintessenza del fenomeno UFO.
Del resto, sappiamo che la Terra non è una sfera, quindi, anche l’idea di extraterrestre va riconsiderata per intero.
La diretta, alle ore 21:00, sarà basata sulle ricerche di Richard D. Hall e sul libro QUADERNI DALLA TERRA PIATTA volume 1°.

13 gennaio 2022

Il “femminicidio” escogitato per celare il fenomeno delle mutilazioni umane?

Un ‘ipotesi interessante. I poteri occulti modificano di continuo la lingua. Basta fare gli esempi di “migrante” (in luogo di “clandestino”) e altri termini come “sindaca” e “ministra”.
Diverse donne vengono ritrovare morte il cui cadavere presenta strane e orrende mutilazioni. A differenza di quanto sostenuto da alcuni, questo fenomeno è continuo, avviene in tutti i continenti, e legato al fenomeno UFO.
Un caso di soli due giorni fa in Scozia:

https://www.dailymail.co.uk/news/article-10388051/Woman-dead-field-body-mutilated-foxes-car-broke-Scotland.html

Il fenomeno riguarda sia animali, d’allevamento e selvatici, che persone. In particolare dono alle quali vengono esportati organi genitali e porzioni dell’apparato riproduttivo.
Ci sono tre caratteristiche fondamentali alle adduzioni aliene con mutilazione:


1 ) Quasi totale assenza di sangue sul cadavere e intorno ad esso.

2 ) Incisioni perfette come il taglio da parte di un bisturi laser.

3) Totale di assenza di movente del delitto e di un colpevole (reale).

Il fatto che lascia pensare di più è che le autorità tendono a mascherate questi eventi negando l’evidenza di circostanze oggettivamente e scientificamente inspiegabili. Spesso, vengono incolpati uomini, che finiscono in prima pagina sui giornale, ma che in seguito vengono scagionati. Tale notizia, viceversa, viene resa molto meno visibile nella stampa.

Notizia di tre giorni fa: https://knewz.com/woman-found-dead-and-badly-mutilated-in-motel-room-man-accused-of-murder/

https://timesofindia.indiatimes.com/city/ahmedabad/womans-mutilated-body-found-in-memco/articleshow/85847442.cms

Mumbai: Woman in mid 20s found dead at Santacruz Beach - India News

Filmato MOLTO FORTE:

9 gennaio 2022

Ibridazioni alieni-umani, il complotto più sconvolgente

Mimozemské Rasy - Photos | Facebook

La corsa continua verso la rivelazione di tutte le verità, di questi tempi finali, ci fa mettere quasi da parte uno dei complotti più terribili.
L’inquietante faccenda dei rapimenti alieni e delle mutilazioni umane che sono nascoste e negate dalle autorità costituite. E perfino dagli ufologi e ricercatori, a testimonianza del fatto che la controinformazione è spesso controllata da coloro che ci vogliono tenere allo scuro.
Molti anni fa scrissi un articolo sulle ibridazioni effettuate dagli alieni (chiamiamoli così per comodità) uscito su ArcheoMisteri Magazine nel 2013. Ora l’articolo è incluso nel libro Quaderni dalla Terra piatta volume 1.
Il professor Mack, nel video, fu ucciso travolto da un camion a Londra mentre si trovava in Inghilterra per una conferenza sulle adduzioni aliene.

https://pianetax.wordpress.com/?s=mutilazioni+umane

La ragazza del video sopra appare essere il perfetto esempio di ibridazione. ha tratti alieni quali occhi enormi, pelle chiara, mento piccolo, labbra sottili ed altri. Impressionante, non trovate?
6 gennaio 2022

Diretta UFO stasera con Lupo Grigio

Alle ore 21:00, si discuterà di alieni, della loro esistenza e di altre teorie complottiste.

15 febbraio 2021

Lune massicce o oggetti simili a planetoidi ripresi nel cielo di Dubai

ATTENZIONE: lune massicce o oggetti simili a planetoidi ripresi nel cielo di Dubai da molte angolazioni e posizioni

Alcuni dicono che i due oggetti potrebbero essere il sistema Planet X o Nibiru, alcuni affermano gli UFO, altri gli ologrammi. Ma una cosa è certa: gli oggetti sono apparsi nel cielo notturno.

Di Shepard Ambellas -7 febbraio 2021 FONTE

Quelli che sembrano essere due enormi oggetti celesti nel cielo notturno a Dubai di
recente sono stati catturati in video la scorsa settimana da più testimoni oculari da più angolazioni e posizioni della telecamera.

I due oggetti sembrano essere lune o planetoidi o forse un planetoide e una luna.

“Guarda qui”, ha detto una donna mentre guidava mentre il passeggero riprendeva gli oggetti nel cielo. “Che cos’è?”

Screenshot tramite YouTube

Un altro video girato da una diversa angolazione e posizione in città mostra i due enormi oggetti nel cielo notturno.

Screenshot tramite YouTube

Un terzo angolo …

Screenshot tramite YouTube

Un quarto angolo …

Screenshot tramite YouTube

Un quinto angolo degli oggetti …

Screenshot tramite YouTube

Un sesto angolo e un video indipendente …

Screenshot tramite YouTube

Guarda il video completo …

https://www.youtube.com/embed/utUVmHv1lbM?feature=oembedAlcuni ipotizzano che gli oggetti o almeno uno degli oggetti possano essere una proiezione olografica. Altri credono che gli oggetti siano di natura solida. Inoltre, c’è la possibilità che l’aspetto degli oggetti sia stato creato da un raro fenomeno atmosferico.

Un’altra teoria suggerita da un debunker UFO era che gli oggetti erano “palloncini pubblicitari” che forse facevano parte di qualche promozione. Tuttavia, non ci sono prove a sostegno di questa affermazione.

Potrebbe combaciare con il “cielo rosso di notte” che è stato catturato anche in video la scorsa settimana ?

Sii il giudice. Si prega di commentare di seguito nella sezione commenti di questo sito web. Condividi questo post su Facebook, Twitter, Gab e Telegram. ( https://gloria.tv/post/8d1W4ahxac473VFrE8P3Aprc4 )

21 ottobre 2020

Alieni, l’inganno diabolico del sistema copernicano

Va da se che, una volta creato il modello eliocentrico, il potere luciferino ha agghindato il tutto con una serie di narrazioni collaterali per rafforzare l’idea che viviamo in un cosmo infinito, ricco di forme di vita intelligenti, e sopratutto senza Dio. Caduta la maschera, anche i cosiddetti extraterrestri possiamo osservarli sotto una nuova e veritiera luce. L’attività aliena non è altro che azione demoniaca mascherata da “ET”.
L’ufologia è una costruzione americana. Non appena terminata la seconda guerra mondiale, da Rosewell, è partito un filone del cinema di fantascienza preceduto da episodi spacciati per veri quali Nome in Alaska (da cui è stato tratto il film “il quarto tipo”) o il caso di Barney e Betty Hill negli ani ’60. Don Minutella spiega esaurientemente che gli alieni sono di origine satanica, è stato confermato dai maggiori esorcisti. Il fatto che perfino la Chiesa ufficiale e il falso pontefice alludano a entità aliene significa che il fumo di belzebu è penetrato in profondità.

https://www.facebook.com/114302093683157/videos/961925440964815

13 luglio 2020

UFO e alieni sono beffe diaboliche

Non ci ho voluto credere per un po’ di mesi ma, se la Terra è piatta, anche la questione ufologica va giudicata da una prospettiva diversa.
Adesso tutto è più chiaro. Ciò che sono le adduzioni e i rapimenti alieni sono attività diaboliche incorporate nella menzogna del sistema copernicano.
Non si può parlare di vaccini o terra piatta ma non c’è alcuna censura riguardo agli avvistamenti alieni e alla tematica UFO.
C’è censura solamente sulle mutilazioni umane causate da questi “alieni”  che sono i sacrifici degli stregoni moderni. Lucifero richiede il versamento di sangue da parte dei suoi adepti.
Una controprova che si tratta di una creazione dei poteri occulti per mascherare l’attività satanica sulla Terra. In effetti, si tratta di “extraterrestri” poiché provengono dall’Abisso.
Nelle piattaforme video ci sono innumerevoli video su “ipnosi regressive” e contatti con entità aliene che parlano con voci diverse dall’individuo sotto ipnosi. Sono tutte possessioni diaboliche. Anche la psicologia e la psichiatria sono creazioni dell’occulto per mascherare l’esistenza dell’inferno.
Non è un caso che molti di questi “operatori” e vicende provengono da zone dove la massoneria ha fatto piazza pulita della religione cristiana. Fateci caso.
Ci fu il caso di Corrado Piancastelli, un napoletano che fu posseduto da un’entità di nome Andrea per tutta la vita. Avvenne dopo la sua partecipazione a una seduta spiritica fra ragazzi.
Dimostrazione della pericolosità di tali pratiche che però in internet vengono addirittura pubblicizzate per farle diventare di moda fra le giovani generazioni.

30 giugno 2020

La ISS è una truffa ben architettata

Non solo penso, ed è stato dimostrato, che impiegano velivoli Zero G (zero God) o per simulare l’assenza di peso. Ritengo anche impieghino l’effetto antigravitazionale generato dalla rotazione dei motori a reazione. Difatti, spesso si ode il sibilo di un motore a reazione in sottofondo, sebbene fortemente attutito dall’insonorizzazione. Per questo capita di osservare aerei di linea, ad esempio, che volano lentissimi a bassa quota. Non si sostengono, evidentemente, grazie alla portanza delle ali ma all’azione antigravitazionale dei propulsori.
Molto probabilmente, gli studi sui motori degli UFO si riferiscono, in realtà, allo sviluppo delle incredibili proprietà del motore a getto che funzionano, giova rammentare, senza consumo di carburante.

1 febbraio 2020

Dino Tinelli e gli alieni

Video dell’ottimo Dino.


Basta solo questo video del bravo Michele Vassallo, a voler ben guardare…

13 marzo 2019

Un falso ossimoro: “complottismo ufficiale”

Un altro massone impiantato dai servizi segreti a perorare la causa del “complottismo ufficiale”: quelli degli “UFO negli aeroporti”, delle “attività militari” e del “carburante avio”.
Ogni sei mesi c’è la solita replica non di una puntata della prima serie di Perry Mason ma dell'”oggetto volante non identificato vicino a uno scalo aereo” che causa cancellazioni di voli o ritardi. Ogni tanto in un grande aeroporto mondiale succede, andate a rileggervi le notizie di cronaca.
Si trattava di un drone fatto alzare in volo dai militari della vicina base per farsi gioco dei babbei.
Tutti sanno ormai che i motori a reazione funzionano con un principio di energia gratuita (free energy). Lo spiegherà Calogero Greco nella prossima conferenza di Palermo.
Notare che Enrico Gianini cita Piergiorgio Caria che da tempo sospetto essere legato ai servizi segreti al pari di Rosario Marcianò. Nel video del 11 marzo, dice che è un numero caro a molti, certo i grembiulini come lui, 11 x 3 = 33.
Perché dico che si tratta di un “falso ossimoro”?
Perché il complottismo è creato e gestito appositamente dagli stati stessi nell’ottica della dialettica hegeliana e del bipensiero orwelliano. Imbastiscono falsi antagonismi, onde controllare le masse, inducendo a credere che esistano alternative fra cui scegliere: Milan o Inter, destra o sinistra, AMD o Intel, Microsoft o Apple, Airbus o Boeing, Malpensa o Fiumicino, Coca o Pepsi, Beatles o Rolling Stones e così via. Capito?

TERRA PIATTA: TUTTA LA VERITÀ

Anche Wikipedia certifica che gli UFO esistono:
https://it.wikipedia.org/wiki/Avvistamento_UFO_dell%27Aeroporto_Internazionale_di_Chicago-O%27Hare

https://www.segnidalcielo.it/inghilterra-gli-ufo-hanno-causato-la-chiusura-dellaeroporto-di-gatwick-un-video-lo-dimostra/

http://www.extremamente.it/2017/12/01/un-ufo-sopra-laeroporto-di-melbourne/

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/articoli/1018797/cina-ufo-su-aeroporto-chiuso.shtml

12 novembre 2018

Mutilazioni animali: alieni o cause terrestri?

Negli anni ’70 del secolo scorso il fenomeno delle mutilazioni animali interessò diversi stati degli USA comportando un aumento vertiginoso della moria del bestiame. Nei pascoli e lungo le strade statali, vennero ritrovate centinaia di migliaia di carcasse di animali da allevamento brutalmente mutilate e prive di sangue.

Mutilazioni Animali

Mutilazioni Animali

 

All’inizio degli anni Settanta, l’America centro-occidentale fu invasa dai racconti di una strana e spaventosa moria del bestiame. Pareva che qualcuno massacrasse le bestie e ne asportasse gli organi. Si trovavano solo le carcasse, senza più sangue, ma nei pressi non vi erano tracce di alcun tipo. Quando una dozzina di sceriffi del Kansas si riunì nel dicembre del 1973 per confrontare i dati, la maggior parte pensò che i colpevoli fossero adepti di riti satanici. Gli studiosi ritenevano invece che la moria si dovesse al carbonchio, una malattia spesso letale, ma i proprietari del bestiame insistevano che si trattava di un fenomeno mai visto prima.
Nel 1974 le mutilazioni del bestiame si estesero ad ovest e anche al Canada. Gruppi armati di volontari pattugliavano le strade, ma gli agricoltori riferivano avvistamenti di stranieri in abiti neri, di misteriosi elicotteri, di luci inspiegabili. Fra le tante teorie, c’era quella per la quale i mutilatori erano agenti dei servizi segreti che conducevano esperimenti di guerra biologica, o extraterrestri che raccoglievano campioni della vita sulla Terra.
Nel 1979, nel New Mexico si diede il via a un’inchiesta guidata dall’agente dell’FBI in pensione Kenneth Rommel. Dopo aver studiato 24 nuovi casi di mutilazioni animali, averne riesaminati altri 90 e aver consultato patologi e polizie di altri stati, Rommel concluse che le mutilazioni erano “perfettamente in linea con ciò che ci si può aspettare di trovare nei casi normali di ruberie, di passaggio di animali spazzini e di decomposizione di animali morti“. A dispetto di tutte le fantasticherie, i responsabili erano da ritenersi uccelli, insetti e coyote.
Altri funzionari di polizia, però, si concentrarono sulle voci di satanismo e arrestarono tre capi di uno strano culto che richiedeva visceri animali per i suoi riti. Intanto continuavano a circolare le voci più strampalate, come quella di persone in segreto accordo con il governo di Washington, il quale, in cambio, avrebbe ricevuto tecnologie avanzate. E mentre c’è chi afferma che sia stato ucciso quasi un milione di capi, il numero degli animali morti, controllato da agenzie private e statali, è rimasto nella norma da oltre due decenni. Ma la leggenda creatasi intorno al fenomeno delle mutilazioni animali è dura a morire. ( https://www.viaggionelmistero.it/ufo-extraterrestri/civilta-aliene/mutilazioni-animali-alieni-o-cause-terrestri )

Il sito di esoteristi da cui traggo l’articolo ci tiene a sottolineare che le mutilazioni del bestiame bovino (e umane) sarebbero un’invenzione.
Libri di approfondimento: QUADERNI DALLA TERRA PIATTA.

16 settembre 2018

Il mistero dell’Osservatorio chiuso dall’Fbi (ufologi in allerta)

“Questione di sicurezza”, ma nessuno dice nulla.

Osservatorio astronomico solare UFO

Roma, 15 set. (askanews) – A una settimana dalla sua evacuazione, l’Osservatorio solare nazionale di Sunspot, nello stato americano del New Mexico, resta chiuso. “Questione di sicurezza”: i funzionari dell’Fbi che, il 6 settembre, sono arrivati sul posto con elicotteri d’assalto Blackhawk sono stati chiari, quando hanno ordinato a scienziati e membri del personale di abbandonare immediatamente questo piccolo osservatorio nascosto tra i boschi di una foresta nazionale.
La base – riferisce il Washington Post – è ancora vuota e nessuna fonte ufficiale è disposta a dire perché. E così la misteriosa evacuazione ha generato una ridda di voci e non poche speculazioni. Tanto più che l’Osservatorio è noto ai più per i suoi test militari segreti e un sospetto avvistamento di Ufo.
Sono arrivati gli extraterrestri? Il telescopio solare è stato violato da una potenza straniera? O c’è una spiegazione più semplice e innocua, celata solo da una sorta di allergia alla trasparenza da parte delle autorità statali? Ieri l’ingresso all’Osservatorio solare nazionale era ancora bloccato da un nastro giallo in stile “crime scene”. E, a scanso di equivoci, l’accesso è stato sorvegliato da due guardie della Red Rock Security & Patrol di Las Cruces. Hanno spiegato che era il loro primo giorno lì e che avevano ricevuto ordini precisi: solo il “direttore e un assistente” erano ammessi all’Osservatorio. “Non sappiamo nulla. Siamo curiosi come chiunque altro”, ha detto una delle due guardie di sicurezza, evitando accuratamente di qualificarsi con nome e cognome.
Una portavoce del gruppo senza scopo di lucro che gestisce la struttura ha confermato che l’organizzazione sta affrontando un “problema di sicurezza”, ma non ha offerto ulteriori informazioni. “Posso dirvi che sicuramente non si tratta di alieni”, ha comunque specificato, aggiungendo che la struttura resterà chiusa fino “a nuovo avviso”. Rassicurante fino a un certo punto. “Né l’FBI – che è stata avvistata all’interno al momento dell’evacuazione – né quelli che lavoravano nella struttura hanno detto alle forze dell’ordine locali cosa sta accadendo”, ha ammesso lo sceriffo della contea di Otero, Benny House. “Non ci forniscono dettagli. Ho delle idee, ma non voglio esternarle. È così che si dà il via a cattive notizie o rumors, e questo poi causa paranoie”, ha aggiunto lo sceriffo.
L’Osservatorio solare si trova a circa 2 ore e mezzo di strada da Roswell, il luogo di un misterioso incidente avvenuto nel 1947. A quel tempo si parlò dapprima di “disco volante”. In un secondo momento, funzionari statunitensi spiegarono che si era trattato solo dello schianto di un pallone sonda dell’Air Force Usa. Una spiegazione che non ha mai convinto del tutto gli ufologi, ancora persuasi del fatto che a schiantarsi al suolo fu proprio un Ufo. Un episodio che suscitò un interesse tale che in città ancora oggi esiste un museo sugli Ufo. ( http://www.askanews.it/esteri/2018/09/15/il-mistero-dellosservatorio-chiuso-dallfbi-ufologi-in-allerta-top10_20180915_153638/ )

Secondo me, la verità è banale. Non riescono più a fregare la gente con la storiella della stella a 150 milioni di km di distanza e dal diametro di 1.300.000 km. Inoltre, le macchie solari ruotano in modo diverso da quanto prevede il modello eliocentrico, il Sole non è più giallo bensì bianco. Quindi, hanno deciso di sigillare baracca e burattini. Tutto qua.

Articoli di approfondimento: Le macchie solari confermano la Terra Piatta? – 
Allarme rosso: il Sole è bianco, non è più gialloIl cambiamento di colore del Sole segna l’inizio dell’era dell’Acquario?

6 settembre 2018

I satelliti artificiali sono emulati tramite palloni sonda

https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSXUTcjazdx8W5KrHPWHG8ZlF3xDpat6_at35u52r9X8oRXfi0zwANon solo da impianti terrestri, pure dal palloni stratosferici, così vengono simulate le trasmissioni “satellitari”. Più verosimilmente, le immagini utilizzate nelle previsioni del tempo.
Pensate che astuzia: i palloni sonda che cadono ci hanno fatto credere che fossero UFO. I falsi “complottisti” sostengono che si tratta di dischi volanti precipitatati ma i media servili li descriverebbero essere palloni stratosferici. Invece, sono davvero palloni, l’intero fenomeno UFO è stato congegnato per travisare la vera essenza dei satelliti artificiali.

Articoli di approfondimento: Satelliti artificiali innaturali: radio satellitare SiriusI Satelliti TV non esistono: la confermaI satelliti GPS non esistono! LNB è la vera antenna satellitareLa beffa dei telefoni satellitari

19 giugno 2018

Trump dà vita alla Space Force con un annuncio a sorpresa al National Space Council

https://images01.military.com/sites/default/files/styles/full/public/2018-06/trumpspaceforce1800.png?itok=ydU1w-Cw

Il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump ha annunciato a sorpresa la creazione di una nuova forza armata, denominata Space Force, in occasione del National Space Council che si è tenuto ieri. Sarà la sesta divisione delle Forze Armate americane.
“Da oggi in poi avremo non solo l’Air Force, ma anche la Space Force, due organi separati ma che si equivalgono. Sarà qualcosa di veramente importante” commenta il Presidente.
Il National Space Council era stato ricomposto da poco per dar voce al primo tentativo di regolamentare il traffico spaziale, e nessuno dei presenti si aspettava un annuncio del genere da parte di Trump. Bryan Weeden, il direttore della divisione program planning per la ONG Secure World Foundation, ha affermato che: “Il motivo per cui abbiamo indetto questo meeting non era assolutamente questo; ci siamo trovati qui oggi per decidere in che modo regolamentare il traffico spaziale”.
Ad ogni modo, l’intenzione di creare la Space Force non dovrebbe meravigliare così tanto, dato che Trump aveva già espresso il desiderio di creare una nuova forza armata “spaziale” nel marzo di quest’anno; un’ipotesi bocciata dal Segretario della Difesa Jim Mattis, che in una lettera al Commitee on Armed Services aveva etichettato questa opzione come una fonte non necessaria di scartoffie e burocrazia.
Trump definisce l’esplorazione dello spazio da parte degli Stati Uniti “una questione di identità nazionale, ma soprattutto di sicurezza del Paese. Una faccenda molto importante per l’America e per le nostre forze armate, anche se nessuno ne parla”.
Dura la replica di Weeden: “Per creare una nuova Space Force, Trump avrà bisogno del permesso del Congresso, che dovrà emanare nuove leggi non solo per istituirla, ma anche per finanziarla”. Al momento infatti il Presidente non ha ancora dichiarato quali saranno i compiti che la neonata divisione dell’Esercito dovrà svolgere, tanto meno con quali soldi verrà resa operativa. ( https://tech.everyeye.it/notizie/trump-vita-alla-space-force-con-annuncio-sorpresa-national-space-council-334059.html )

Logico che per contrastare la terra piatta, ne inventano di nuove. Dopo gli aerei senza finestrini, per celare le rotte aeree dimostranti la piattezza terrestre, arrivano le Sturmtruppen spaziali di Domald Trump.
Fa tutto parte del progetto di inscenare una “invasione aliena” della quale già parlò all’ONU Ronald Reagan negli anni ’80. Un modo per accelerare il NWO al pari del piano Kalergi e il microchip.
Secondo me, tuttavia, Trump in questo caso sta “trollando” il deep state.
AGGIORNAMENTO 21-6-2018 Notare il flip-flop dei gatekeeper come Mazzucco passato da “I filmati e foto lunari sono certamente falsi, quindi anche lo sbarco lo è” a “Probabilmente sulla Luna ci sono andati ma, per un qualche motivo, foto e filmati sembrano falsi”. Dimostrando che la querelle con l’altro massone al servizio degli USA, Attivissimo, è sempre stata una pantomima.
https://www.luogocomune.net/LC/30-scienza-e-tecnologia/4957-che-bello,-torniamo-sulla-luna

17 giugno 2018

John Lennon e la Terra piatta

Per quale strano motivo, John Lennon e l’inseparabile Yoko Ono avrebbero dovuto lanciare palloni muniti di cinepresa? Con tutte le volte che avevano volato, non avevano visto come sono le nuvole da sopra?
Forse perchè sapevano o sospettavano che la Terra è piatta.
La morte di Lennon, assassinato da Mark Chapman l’8 dicembre 1980 analizzata in retrospettiva, appare essere una messa in scena come l’assassinio dei Kennedy e di molti altri personaggi famosi. Il mondo in cui viviamo è un palcoscenico. Notare che, per volontà di Yoko Ono, non fu celebrato il funerale e il corpo venne cremato.

L’ex componente dei Beatles John Lennon, catapultato alla celebrità con i capelloni rocker britannici negli anni ’60, è stato ucciso la scorsa notte di fronte al suo lussuoso appartamento nell’Upper West Side di Manhattan, come ha riferito la polizia. Le autorità affermano che Lennon, 40 anni, è stato trasportato di corsa su un’automobile della polizia al Roosevelt Hospital, dove è stato dichiarato morto poco dopo il suo arrivo. I medici hanno detto che aveva sette ferite profonde nel torace, sulla schiena e sul braccio sinistro, ma che non sapevano quanti proiettili lo avessero colpito. Il Dr. Stephen Lynn ha detto: “Sono sicuro che è morto quando è stato colpito”. La polizia afferma che la sparatoria è avvenuta all’esterno del Dakota, il lussuoso appartamento vecchio un secolo in cui Lennon e la moglie Yoko Ono vivevano. Si trova di fronte a Central Park. La polizia dice di aver fermato un sospetto e lo descrive come “un pazzoide” senza apparenti motivi per sparare a Lennon. Il tenente John Schick ha detto che l’uomo, sui 25 anni, verrà trattenuto tutta la notte. La moglie di Lennon non è stata ferita. Il capo degli investigatori James Sullivan ha detto che Lennon e sua moglie stavano passeggiando nel cortile del Dakota intorno alle 22,50, quando 5 colpi sono stati esplosi. Lennon ha barcollato entrando nell’edificio e poi è caduto. L’agente Anthony Palma, è stato uno dei primi ad arrivare, e ha detto ai colleghi di aver trovato Lennon riverso a faccia in giù nell’ufficio del palazzo a nove piani e lo ha portato alla macchina di servizio. Yoko Ono è stata portata in ospedale con un’altra automobile, ha detto l’agente. Palma ha detto che la donna ha avuto una crisi isterica quando i medici le hanno detto che Lennon era morto. “Dimmi che non è vero” avrebbe detto gridando. Sullivan afferma che il sospettato è un 25enne delle Hawaii che era stato visto girare intorno al Dakota da un po’ di tempo. Jack Douglas, il produttore di Lennon, ha detto che si trovava con i Lennon in uno studio di registrazione chiamato Record Plant e che l’artista era uscito intorno alle 22,30. Lennon ha detto che si sarebbe procurato qualcosa da mangiare per poi andare a casa. Un passante, Sean Strub, ha detto che stava camminando verso Sud sulla 72esima Strada quando ha sentito sparare 4 colpi. Ha detto di aver girato l’angolo e di aver visto mentre Lennon veniva caricato su un’automobile della polizia. Qualcuno ha detto di aver udito 6 colpi e che John sarebbe stato colpito due volte, afferma Strub. Al Roosevelt Hospital il Dr. Lynn ha annunciato la morte di Lennon dopo la mezzanotte. Ha detto che era stato portato in ospedale prima delle 23. “Tentativi di rianimazione estensivi sono stati provati e nonostante trasfusioni e altri metodo non c’è stato modo di rianimarlo” ha detto. “Danni significativi ai vasi sanguigni nel torace” ha detto il Dr. Lynn “e una grave emorragia, non poteva essere salvato… Sono sicuro che era già morto quando è stato colpito… la sua casa è a circa un chilometro da qui e non credo che fosse possibile salvarlo in alcun modo”.

Yoko Ono e David Geffen (produttore di Lennon) lasciano l’ospedale dopo avere avuto la conferma del decesso di John.

Nella canzone “Watching the wheels” dice: “Non ti perdere questo grande momento ragazzo, non stai più su di una palla“. Evidentemente aveva intuito tutto. Per ciò, decise ti togliersi di mezzo inscenando la sua morte. E Lennon sapeva dell’invenzione degli UFO. Nel video sotto, finge di averne visto uno proprio nel centro di New York.

11 giugno 2018

Piemonte, allarme nei cieli: “Ufo e caccia militari si inseguono tra i monti del Canavese”

Denuncia di un residente del paese di Corio ai carabinieri, altre testimonianze in val di Lanzo e vicino all’aeroporto di Caselle. Il Pd annuncia un’interrogazione parlamentare

Due Eurofighter Typhoon dell’Aeronautica Militare

di FEDERICA CRAVERO
La descrizione fatta ai carabinieri di quanto avvenuto mercoledì sera nel cieli piemontesi ha del surreale. Si segnala infatti intorno alle 23 un “oggetto volante non identificato emanante forte bagliore che, dopo aver sorvolato il centro abitato di Corio, si allontanava repentinamente alla vista di due aerei verosimilmente militari”. Ora, che cosa fosse l’ipotetico “ufo” che emanava un forte bagliore non è possibile ricostruirlo.
Sulla presenza dei due caccia, invece, nonostante non risultino passaggi nello spazio aereo del Torinese di voli aerei militari, vi sono numerose testimonianze raccolte nelle valli di Lanzo: persone che raccontano di aver sentito il fragore dei motori e visto anche il colore rosso dei reattori che spiccava nel buio della notte, mentre un cittadino di San Francesco al Campo ipotizza che i due aerei siano partiti da Caselle, avendo sentito quel rumore a un’ora anomala.

Proprio per fare chiarezza sul mistero, la deputata Pd Francesca Bonomo e il senatore Pd Mauro Marino hanno annunciato un’interrogazione parlamentare. ( http://torino.repubblica.it/cronaca/2018/06/10/news/_ufo_e_caccia_militari_si_inseguono_nei_cieli_di_corio_-198644180/ )

Tentativo disperato di fermare la rivelazione che la Terra è piatta. Semi-ufficializzano il fenomeno UFO coinvolgendo organi d’informazione a larga diffusione ed esponenti politici. Misterioso “avvistamento”. Strano però che le scie chimiche, che in due giorni hanno innalzato la temperatura di 15 gradi, non siano mai “avvistate” da giornali e politici. Tanto meno da La Repubblica o dall’aeronautica militare!
Cosa potrebbero essere, in realtà, gli alieni l’ho spiegato in un libro: QUADERNI DALLA TERRA PIATTA.

9 Maggio 2018

L’addio a Pamela. La madre ai funerali: ‘Ti hanno massacrata ma sei viva’

I funerali a Roma. Tante corone di fiori, anche di Traini

https://i0.wp.com/www.ansa.it/webimages/img_457x/2018/5/5/b028771d86195c1175a7325dcfc694a6.jpg

E’ gremita la chiesa Ognissanti di via Appia Nuova per i funerali di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa a Macerata e ritrovata a pezzi in due valigie. In prima fila la sindaca di Roma Virginia Raggi e il sindaco di Macerata Romano Carancini che hanno proclamato oggi il lutto cittadino nelle due città. La sindaca, arrivando in chiesa, ha abbracciato a lungo la mamma di Pamela. Amici, parenti e cittadini comuni hanno portato le loro condoglianze ai familiari della ragazza. Tra gli esponenti politici arrivati in chiesa Giorgia Meloni, Maurizio Gasparri, Domenico Gramazio e Stefano Fassina. Davanti l’altare la bara bianca della ragazza coperta da un grosso cuscino di rose rosse dei genitori, una sua foto sorridente e un palloncino a forma di cuore rosa con su scritto “Ciao Pamela”.
Un piccolo corteo funebre aveva accompagnato Pamela Mastropietroì fin davanti la chiesa Ognissanti di via Appia Nuova per la camera ardente prima dei funerali. Dietro al carro funebre la mamma Alessandra con un mazzo di rose rosse. Ad attendere fuori dalla chiesa il feretro di Pamela, in una bara bianca, diversi amici. All’esterno della parrocchia di via Appia alcune amiche hanno esposto uno striscione rosa con su scritto “Infinitamente… manchi ma ci sei!”. Tra le numerose corone di fiori presenti in chiesa, quella della sindaca di Roma Virginia Raggi, della nonna Giovanna, dei professori e di Luca Traini, l’uomo che per ‘vendicare’ la ragazza sparò all’impazzata a Macerata contro alcuni migranti qualche giorno dopo il ritrovamento del corpo della ragazza.
Madre, ti hanno massacrata, ma tu sei viva – “Hai meritato il paradiso e non tutti se lo possono permettere. Anche se ti hanno fatto un male atroce tu sei viva alla faccia di tutte quelle persone che ti hanno massacrata”. Così Alessandra Verni, la mamma di Pamela. “Questo, amore, non è un addio. Un giorno ci rincontreremo e sarà per sempre. Ti amo Pamy”, ha aggiunto la mamma
Famiglia, contro la barbarie vogliamo giustizia – “Lotteremo fino in fondo affinché questa ragazza di 18 anni, questa bambina uccisa con delle coltellate, fatta a pezzi e messa in due trolley trovi giustizia”. Lo ha detto lo zio di Pamela Mastropietro e legale della famiglia Marco Valerio Verni davanti la chiesa dove si svolgono i funerali della ragazza. “Lo faremo per lei – ha detto – per la sua famiglia e per tutto il mondo civile perché questa è la battaglia di tutto il mondo civile contro quello della barbarie”.
“Non lasciatevi rubate la speranza sul vostro futuro”. È l’invito del parroco della chiesa Ognissanti ai tanti giovani presenti ai funerali di Pamela. “Il signore è con voi, vi accompagna” ha aggiunto don Francesco ricordando che la ragazza, uccisa e fatta a pezzi a gennaio a Macerata, era nel primo gruppo di cresima quando diventò parroco della chiesa sull’Appia Nuova. “Pamela è tornata a casa e ora vogliamo stringerla con un forte abbraccio spirituale per farle sentire tutto il nostro amore – ha detto il parroco iniziando la messa – Con umiltà chiediamo perdono di tutte le nostre mancanze”. (ANSA)

Tutte le caratteristiche della messa in scena. Traini e i tre africani sono personaggi pagati o manipolati dai servizi segreti. Per rafforzarne la credibilità, tuttavia, hanno convocato pure i politici alle finte esequie. Notare l’insistenza nell’uso della neolingua orwelliana “sindaca” per la Raggi che forse è una trans. Ecco come i poteri occulti si prendono gioco dei cretini che vanno a lavorare per pagare le tasse.
La Raggi è stata messa li per legalizzare le adozioni gay, legalizzare la droga, riempire la città di immigrati musulmani, regalando loro le case popolari, in funzione anticristiana esattamente come la Appendino a Torino. E imporre la lingua inglese come “lingua franca” delle nuove città metropolitane multirazziali americanizzate. “Altrimenti i bimbi migranti piangono perchè non possono studiare l’inglese” certificherà l’agenzia ANSA.
I dettagli dell’omicidio di Pamela sono talmente efferati da risultare poco credibili. Si tratta di una sceneggiata integrale (la ragazza è viva e vegeta con un altra identità) oppure è deceduta in circostanze “esoteriche” le quali non possono essere rivelate.