Archive for ‘Colore del Sole’

19 gennaio 2019

Sole giallo e sole bianco osservati a Brescia


La foto sopra è stata scattata il 6 gennaio 2019 alle 8 del mattino circa. Il luogo è la tangenziale sud di Brescia in uscita.
Si distinguono due fonti luminose, una bianca sopra e una giallo-arancio al di sotto di una sottile striscia di nubi.
Si tratta di un fenomeno che potrebbe stare a indicare l’esistenza di due soli, di colore diverso, che si alternano scambiandosi di posizione. Poco prima, le fonti luminose erano nettamente distinte.

17 gennaio 2019

O Sole mio: a Napoli era giallo

24 febbraio 1985. Il primo gol del Napoli fu segnato al 58°. La partita era iniziata alle 14:30, pertanto, il sole era ancora alto essendo le 15:43 circa.

Servizio RAI per la Domenica Sportiva della partita di calcio Napoli – Lazio per la stagione 1984-85. Fu una delle più belle partite di Diego Maradona con due dei suoi gol più famosi. A un certo punto, il Sole entra nell’inquadratura menzionato pure dal giornalista Italo Kuhne. Esso è visibilmente giallo mentre oggi è bianco. Perchè nessuno parla di questo cambiamento di colore?

16 gennaio 2019

Il sole bianco ha rimpiazzato il sole giallo?

due soli in cielo

Uno dei misteri chiaramente davanti agli occhi di tutti è che il Sole non è più giallo bensì bianco. Alcuni pensano che abbia cambiato colore per un qualche motivo.
Ci sono sempre più segnalazioni, viceversa, che indicano l’esistenza di due soli di colore diverso. Ciò risulta da alcune enigmatiche immagini e riprese. Pertanto, il problema non esiste solamente con la Luna che talora appare contemporaneamente in due posizioni diverse in cielo. Un errore nel continuum spazio-temporale?


9 gennaio 2019

Perchè gli ambientalisti ignorano il cambiamento di colore del Sole?

colore-sole
Eppure, nei loro simboli, esso è tuttora giallo.
I “verdi” sono testimonianza adeguatamente rappresentativa del fatto che il movimento ambientalista è una sovrastruttura concepita per fare incetta di creduloni “equo-solidali”.
Fanno scena muta sui danni da vaccini e ignorano il colore del Sole, ora bianco. E se la cosa fosse dovuta a inquinamento?
Per quale motivo tacciono?

sole bianco

7 gennaio 2019

Dino Tinelli & Massimo Mazzucco: la versione di Albino

Stasera sarò in diretta alle 21:00 con Lupo Grigio per parlare della vicenda iene essendo il sottoscritto parte in causa. Risponderò alle domande in chat.

4 gennaio 2019

Terra piatta: diretta sul colore del Sole stasera alle 21:00

Vi è un fatto di cui nessuno parla, nemmeno i “complottisti” più sfegatati: il Sole ha cambiato di colore. Se lo osservate, esso non appare più giallo bensì bianco. Per porre domande e intervenire, prego contattare Maurizio Fraccon.

Sole giallo adesso bianco distrugge l’astronomia moderna

Allarme rosso: il Sole è bianco, non è più giallo

Sole giallo, sole nero ma oggi è bianco!

Il cambiamento di colore del Sole segna l’inizio dell’era dell’Acquario?

5 ottobre 2018

Sole giallo, sole nero ma oggi è bianco!

sole bianco

Sole giallo, sole nero – Formula 3

Sole giallo sole nero
Giorni belli e giorni no
Nella vita son sincero
Tu sei tutto quel che ho
Come è bella un’avventura
E se accade la vivro’
Chiudi gli occhi qualche sera
Tanto dopo tornero’
Nel mio cuor c’e’ un diavoletto che
Vuol fuggir
Lontano da te
Nel mio cuor
C’e’ un angioletto che
Vuol tornare sempre
Vuol tornare sempre da te
Vuol tornare sempre da te
Vita dolce vita amara
Quante sere che uscirei
Per me è sempre primavera
Tutte quante le amerei
Ma ti penso all’improvviso
Bella e ingenua come sei
Quanto vale il tuo sorriso
Piu’ dei falsi sogni miei
Nel mio cuor c’e’ un diavoletto che
Vuol fuggir
Lontano da te
Nel mio cuor
C’e’ un angioletto che
Vuol tornare sempre
Vuol tornare sempre da te
Vuol tornare sempre da te
Vuol tornare sempre da te
Sole giallo sole nero
Giorni belli e giorni no
Nella vita son sincero
Tu sei tutto quel che ho.

Nella musica leggera ci sono tanti riferimenti al fatto che il Sole sia giallo. Ma non lo è più da qualche anno Eso è bianco, tuttalpiù con toni color latte o color panna ma non più di colore giallo. Non ne parla nessuno, non è un sortilegio?

16 settembre 2018

Il mistero dell’Osservatorio chiuso dall’Fbi (ufologi in allerta)

“Questione di sicurezza”, ma nessuno dice nulla.

Osservatorio astronomico solare UFO

Roma, 15 set. (askanews) – A una settimana dalla sua evacuazione, l’Osservatorio solare nazionale di Sunspot, nello stato americano del New Mexico, resta chiuso. “Questione di sicurezza”: i funzionari dell’Fbi che, il 6 settembre, sono arrivati sul posto con elicotteri d’assalto Blackhawk sono stati chiari, quando hanno ordinato a scienziati e membri del personale di abbandonare immediatamente questo piccolo osservatorio nascosto tra i boschi di una foresta nazionale.
La base – riferisce il Washington Post – è ancora vuota e nessuna fonte ufficiale è disposta a dire perché. E così la misteriosa evacuazione ha generato una ridda di voci e non poche speculazioni. Tanto più che l’Osservatorio è noto ai più per i suoi test militari segreti e un sospetto avvistamento di Ufo.
Sono arrivati gli extraterrestri? Il telescopio solare è stato violato da una potenza straniera? O c’è una spiegazione più semplice e innocua, celata solo da una sorta di allergia alla trasparenza da parte delle autorità statali? Ieri l’ingresso all’Osservatorio solare nazionale era ancora bloccato da un nastro giallo in stile “crime scene”. E, a scanso di equivoci, l’accesso è stato sorvegliato da due guardie della Red Rock Security & Patrol di Las Cruces. Hanno spiegato che era il loro primo giorno lì e che avevano ricevuto ordini precisi: solo il “direttore e un assistente” erano ammessi all’Osservatorio. “Non sappiamo nulla. Siamo curiosi come chiunque altro”, ha detto una delle due guardie di sicurezza, evitando accuratamente di qualificarsi con nome e cognome.
Una portavoce del gruppo senza scopo di lucro che gestisce la struttura ha confermato che l’organizzazione sta affrontando un “problema di sicurezza”, ma non ha offerto ulteriori informazioni. “Posso dirvi che sicuramente non si tratta di alieni”, ha comunque specificato, aggiungendo che la struttura resterà chiusa fino “a nuovo avviso”. Rassicurante fino a un certo punto. “Né l’FBI – che è stata avvistata all’interno al momento dell’evacuazione – né quelli che lavoravano nella struttura hanno detto alle forze dell’ordine locali cosa sta accadendo”, ha ammesso lo sceriffo della contea di Otero, Benny House. “Non ci forniscono dettagli. Ho delle idee, ma non voglio esternarle. È così che si dà il via a cattive notizie o rumors, e questo poi causa paranoie”, ha aggiunto lo sceriffo.
L’Osservatorio solare si trova a circa 2 ore e mezzo di strada da Roswell, il luogo di un misterioso incidente avvenuto nel 1947. A quel tempo si parlò dapprima di “disco volante”. In un secondo momento, funzionari statunitensi spiegarono che si era trattato solo dello schianto di un pallone sonda dell’Air Force Usa. Una spiegazione che non ha mai convinto del tutto gli ufologi, ancora persuasi del fatto che a schiantarsi al suolo fu proprio un Ufo. Un episodio che suscitò un interesse tale che in città ancora oggi esiste un museo sugli Ufo. ( http://www.askanews.it/esteri/2018/09/15/il-mistero-dellosservatorio-chiuso-dallfbi-ufologi-in-allerta-top10_20180915_153638/ )

Secondo me, la verità è banale. Non riescono più a fregare la gente con la storiella della stella a 150 milioni di km di distanza e dal diametro di 1.300.000 km. Inoltre, le macchie solari ruotano in modo diverso da quanto prevede il modello eliocentrico, il Sole non è più giallo bensì bianco. Quindi, hanno deciso di sigillare baracca e burattini. Tutto qua.

Articoli di approfondimento: Le macchie solari confermano la Terra Piatta? – 
Allarme rosso: il Sole è bianco, non è più gialloIl cambiamento di colore del Sole segna l’inizio dell’era dell’Acquario?

24 maggio 2018

Effetto Mandela: cosa è un “residuo”

sole giallo

Una foto risalente agli anni ’70:  il Sole è giallo e i riflessi sono di un colore dorato. Oggi il sole è di un bianco freddo.  Il cielo è azzurrassimo mentre allora attorno al disco solare tendeva al verdognolo.

Si dice “residuo”, nello studio dell’effetto Mandela, una traccia restante dell’universo parallelo precedente, un cui eravamo immersi fino al 2012. La variazione del continuum spazio-temporale non è avvenuta d’un sol colpo ma gradualmente. Col tempo, probabilmente anche le vecchie foto cambieranno mostrando un Sole bianco.

sole biancoA proposito di anni ’70, “Sole giallo, mare blu”:

31 marzo 2018

Sole giallo adesso bianco distrugge l’astronomia moderna

Stavo riflettendo stamani su come il cambiamento del colore del Sole sia in grado di distruggere l’astronomia moderna.

Il diagramma Hertzsprung-Russell (dal nome dei due astronomi, Ejnar Hertzsprung e Henry Norris Russell, che verso il 1910 lo idearono indipendentemente; in genere abbreviato in diagramma H-R) è uno “strumento” teorico che mette in relazione la temperatura effettiva (riportata in ascissa) e la luminosità (riportata in ordinata) delle stelle. La temperatura effettiva e la luminosità sono quantità fisiche che dipendono strettamente dalle caratteristiche intrinseche della stella (massa, età e composizione chimica), non sono misurabili direttamente dall’osservatore, ma possono essere derivate attraverso modelli fisici. (da Wikipedia)

Rammento dalla scuola elementare il mio maestro, dalla 3° alla 5°, signor Battistini il quale ci insegnava che la luce solare è bianca ma l’attraversamento dell’atmosfera terrestre rende il sole giallastro, talora intensamente giallo con riflessi dorati. In effetti, lo ricordo giallo a vedersi.
Perciò, nel diagramma H-R il nostro astro viene classificato fra le stelle “nana gialla della sequenza principale” con temperatura superficiale di 5777 K (5504 °C). Quindi, il colore assoluto giallo si riferisce alla visione filtrata dall’atmosfera, o no?
Adesso che pure da terra non è più in alcun modo “giallo”, come fanno a mantenerlo fra le “nane gialle”?
Tutta l’astronomia è pura fantasia.

Il diagramma Hertzsprung-Russell

Il diagramma Hertzsprung-Russell in cui il nostro sole è una “nana gialla” in classe G2.

Related image

È classificato come una “nana gialla” di tipo spettrale G2 V: “G2” indica che la stella ha una temperatura superficiale di 5 777 K (5 504 °C), caratteristica che le conferisce un colore bianco estremamente intenso e cromaticamente freddo, che però spesso può apparire giallognolo, a causa della diffusione luminosa. (da Wikipedia)

27 marzo 2018

Il cambiamento di colore del Sole segna l’inizio dell’era dell’Acquario?

Sole giallo o bianco?

Negli anni ’70 e ’80 il colore del Sole tendeva visibilmente al giallo. Il colore del cielo aveva sfumature verdi.

sole-biancoMolto probabilmente, il mutamento di colore del Sole, da giallo a bianco, indica un cambiamento epocale. Basta guardare l’astro in cielo per vedere che è bianco, non più giallo. Usciamo dal periodo buio della menzogna eliocentrica per abbracciare i mille anni di prosperità e pace che precedono la fine del mondo.
Il sole può cambiare colore come avviene quasi tutti i giorni in luoghi speciali quali Medjugorje (video sotto). Per altre epoche, con tutta probabilità, assume sfumature di colorazione azzurra, arancione, lilla e rosa, chi lo sa.
Non si sa bene quando sia iniziata l’era dell’Acquario, probabilmente nel 2012. Sono di quel periodo i primi video sulla terra piatta, fenomeno web che esplose in USA nel 2013-2014 e, a partire dal 2015, nel resto del mondo.
Ammetto che un po’ il sole giallo mi mancherà.

26 marzo 2018

Allarme rosso: il Sole è bianco, non è più giallo

sola bianco

Il Sole me lo ricordavo giallo con riflessi dorati. Adesso invece è tutto bianco.

Se pensavate di essere avvezzi ai complotti, be’ questo non vi farà dormire stanotte.
Pare il Sole abbia cambiato di colore. Se lo osservate, esso appare bianco e non più giallo come ce lo ricordavamo.
Sarebbe interessante scoprire cosa sta succedendo.
C’è chi suppone sia opera delle scie chimiche o di alterazioni atmosferiche misteriose che ne cambiano il colore percepito. Fattostà che appare più grande e brillante.
Negli anni ’80, le creme solari avevano un fattore di protezione massimo 8, adesso 50. Ai tempi ci volevano ore per scottarsi al sole, ora poche decine di minuti. I bambini hanno sempre colorato il sole di giallo, ora lo dipingono bianco o azzurro.
Sta veramente succedendo qualcosa di imperscrutabile?
C’è chi sostiene l’atmosfera terrestre si stia assottigliando.
Il colore del sole, per gli addetti alla grafica, dovrebbe essere questo: #fff5f2 . Gli scienziati dicono che la luce solare è bianca ma l’attraversamento dell’atmosfera, tendente al blu, la ingiallisce. Solo che non è più così.
Pare che i pochissimi video su Youtube riguardanti l’argomento siano stati immediatamente rimossi senza alcuna spiegazione. È uno degli argomenti più tabù della rete.
Pochissimo sono sopravvissuti: