Archive for ‘Dissonanza cognitiva’

16 maggio 2021

Rotte di volo sempre più impossibili sul globo

Le rotte di volo confermano i dubbi sulla rotondità terrestre. Guadagna sempre più consensi il bel libro di Eddie Alencar. Ora è disponibile gratuitamente in formato PDF:

https://www.facebook.com/114302093683157/videos/867992130780078

22 aprile 2021

La grande tribolazione

Dott. Roberto Slaviero

21.04.21

Il circo governativo e mediatico continua il suo corso incessantemente.

Due esempi di dissonanza cognitiva, per distorcere le menti delle persone :

– se torni in Italia con tampone negativo, devi comunque fare una quarantena di 5 giorni

– anche se stai dietro al plexiglas, devi usare la maschera

La logica normale, direbbe che esistono le due possibilità e quindi od usi la maschera o stai dietro il plexiglas e se sei negativo …sei negativo e basta !

Non si fidano forse delle loro stramaledette tamponature ??

Ma veniamo alla novità del greenpass ;

parrebbe che i vaccinati ricevano un certificato valevole…..per l’ eternità forse , sono diventate persone libere per sempre ??

E NO miei cari , il certificato varrà per 6 mesi !!

Ve l’ avevano già detto ;

per il problema varianti, ogni 6 mesi vi beccate la punturina salvifica.

La nuova vitamina del futuro , 

la vitamina del controllo tecnologico transumanista.

Sarò curioso di vedere , se alcune persone , che speravano nella libertà di spostamenti post vaccino , si incazzeranno 

o meno .

Forse no, la lobotomia frontale sta raggiungendo il suo culmine.

Stanno mantenendo il parametro di 250 positivi su 100mila , per far scattare la zona rossa :

ovvero lo 0,25 % .

Una follia assoluta dal punto di vista epidemiologico.

Se ricercassero le positività per stafilococchi , streptococchi , escherichia coli o rotavirus,etc, 

le % sarebbero molto più alte , ma che gliene frega a loro !!

Speravate di liberarvi dal loro giogo , ma chi lo ha creduto si dovrà ricredere :

sono una banda di criminali, ottimamente organizzata a livello planetario e l’ unica via d’ uscita da questa guerra, sarà solo una catastrofe geologico-ambientale o militare.

Per chi spera in una redenzione dei malvagi o in una ribellione della popolazione, almeno in Italia, si sbaglia di grosso.

Adesso mollano un po’ le briglia per l’ entrante estate e poi richiuderanno tutto in autunno-inverno.

In effetti, nel prossimo autunno potrebbero accadere,dipendendo anche dalla situazione climatica, diverse spiacevole sorprese :

quali ??

– i veicoli chimici, con i quali viene inoculato il mRna , sono

“lipidi cationici nanometrici”

Tali sostanze , che l’ organismo cercherà di metabolizzare , pare entro 4 o 6 o più mesi , sono potenzialmente, potenti agenti infiammatori e vari organi potrebbero venirne interessati.

– varianti virali da vaccino

Le sequenze virali iniettate , potrebbero creare nel corpo, delle forme virali tossiche , interagendo con i nostri esosomi , 

https://www.pianetachimica.it/mol_mese/mol_mese_2007/02_Esosomi/Esosomi_1.htm

e potrebbero innescare delle reazioni di contagiosità assai elevata , tipo bombe ad orologeria che possono di colpo esplodere e difficilmente curabili.

– malattie autoimmuni a medio-lungo termine , da qualche mese a pochi anni.

Un quadro non molto esaltante !!

Hanno ormai innescato una reazione a catena , di difficile ritorno.

Come una fuga radioattiva , 

fatto il danno……

Il tempo, da un anno a sta parte sembra inchiodato , il disco saltella ripetitivo e non scorre fluido.

Ma la situazione in generale è esplosiva, sia per gli enormi cambiamenti e frodi a livello politico in occidente , sia per il totale scollamento dei mercati finanziari speculativi, dalla reale realtà finanziaria.

Pensare ad esempio, che la capitalizzazione delle azioni Tesla sia credo, 6 volte la Toyota , con una vendita di circa 1 / 16 della Toyota , 

la dice lunga sulle schifezze e riciclaggio di denaro dei mercati finanziari.

Non parliamo poi del disastro sociale emotivo e degli abusi nelle scuole sui bambini tra maschere e tamponi.

A livello militare,in Ucraina , la situazione militare potrebbe precipitare da un momento all’ altro , cosi come a Taiwan o tra Grecia e Turchia e nel solito Medio Oriente senza pace.

Una miccia qualsiasi , geologica , ambientale, militare 

o finanziaria , creerà un botto enorme .

Consiglierei vivamente di non stuzzicare troppo l’ orso Russo , ci hanno già provato Napoleone ed Hitler, con risultati disastrosi.

A livello geologico, sta succedendo qualcosa di importante sulla dorsale del mare adriatico , con continui terremoti anche tra le sponde slave ed italiane

http://terremoti.ingv.it/

Un ricercatore croato , la sera prima , aveva avvisato la popolazione della zona di Petrinja , sulla possibile scossa del dicembre scorso.

Mi pare che la polizia lo abbia poi arrestato , per……procurato allarme.

Il sistema non ammette che ricercatori liberi facciano previsioni , basate, a loro dire

su formule magiche non scientifiche ;

vi ricordate il ricercatore abruzzese , anch’ egli denunciato dopo avere avvisato la popolazione ??

Il sistema dittatoriale, non permette libertà di ricerca e pensiero e questo va a danno dei suoi cittadini ;

non lo permette, perché basato su menzogne ed interessi di parte.

Comunque siamo prossimi ad un’ implosione del sistema , il vaso è traboccato.

Il governo italiano ha ordinato una marea di container per campi di emergenza…….e NON credo per i non vaccinati , come qualcuno vocifera.

Ci stiamo preparando a eventi catastrofici geologici o militari 

o a rivolte sociali , 

o ad arresti di massa , speriamo magari dei criminali che gestiscono l’ operazione Covid19 

invece dei dissidenti ??

Lo vedremo entro pochi mesi o poche settimane.

La grande tribolazione è comunque in arrivo ed è bene prepararvisi.

In queste ore a Berlino oltre 10mila persone sono nelle strade senza maschere, per protestare contro una legge parlamentare di emergenza sanitaria , che ti può chiudere in casa o in carcere quando vogliono i lor signori…….il nazismo e la gestapo esiste ancora in mezza Europa ,cosi come il bolscevismo, lo stiamo vivendo ora.

Spioni e delatori pullulano !!

L’ ora dello spurgo è arrivata e lo spurgo come dall’ inizio dei tempi sarà violento ;

il vento non soffierà 

a 30 km /ora …….

L’ intelletto umano, ha bisogno nuovamente di una scossa mortale per riprendersi dall’ oblio , almeno in Occidente.

Stavo seguendo poche ore fa, la seduta del Parlamento austriaco , nella quale un deputato ha fatto conoscere i dati ufficiali del Ema sui morti da vaccino fino al 2 aprile , che sono oltre 6000 , nonché le varie trombosi , paralisi , infarti etc…..procurati

e diceva :

non penserete mica di renderlo obbligatorio ??

E in Italia ??

Non entrerai nei ristoranti e musei senza pass vaccinale ??

E i sifilitici , gli streptococcici , gli stafilococcici, i diarreotici da rotavirus ed escherichia coli , nonché gli alitanti sgradevoli con gastrite cronica o i puzzolenti da aglio e gli scoreggiatori accaniti ??

Se sono vaccinati ben vengano…..

Non c’ è più nessuna buona semente nei crani dei nostri governanti !!

Tribolazione …..please

ARRIVA QUANTO PRIMA !!

Ah….dimenticavo

ci hanno probabilmente fregato 

anche sugli anni della Storia dei tempi dopo Cristo.

Vedetevi il piccolo video della Piazza dos Restauradores di Lisbona .

Al secondo 30, fermate il video e prendete una lente di ingrandimento e guardate l’ anno.

La prima cifra 1 è quasi la metà , in grandezza , delle altre 3 cifre,

un 1 un po’ strano, che potrebbe sembrare una i , senza punto chiaramente , di Iesus….

Se cosi fosse il 1665 diventerebbe Iesus anno 665

https://www.youtube.com/watch?v=xcCFQCzAsDU

Farneticazioni ??

Forse quell’ 1 e’ fatto cosi piccolo per una vena artistica, senza la base e la puntina calante verso sinistra , tipici dell’ 1 ??

Su quell’ obelisco ci può stare , anche perché i caratteri e le scritte sono recenti…..ma magari un piccolo messaggio in stile massonico ??

Io l’ ho visto molto recentemente di persona e vi assicuro che la prima impressione è quella , 

se vuoi pensare con i neuroni e non con i ..oglioni.

Ma guarda e passa….

Ma vi fidate ancora di questi usurpatori del pianeta , di questi distruttori e portatori di schiavitù e morte ??

Ho ascoltato recentemente su una radio, una sputtanata pseudoscientifica sulla Sacra Sindone , che viene infatti datata nel Medioevo e non 2000 anni fa…quindi circa 1000 anni fa.

Anche qui dissonanza cognitiva…Gesu’ e’ stato crocefisso 2000 anni fa, ma il Sudario è di circa 1000 anni fa.

Jesus sta proprio sulle palle ai molti indemoniati che calpestano il pianeta e ai loro suggeritori invisibili.

Avevo comunque scritto un articolo circa 6 anni fa al riguardo

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?dimrelaeo5tgerg

…….

“CAPITOLO SACRA SINDONE
In ultimo vorrei portare alla conoscenza di molti, penso, alcuni studi fatti nello scorso secolo sulla SACRA SINDONE, che è nel frattempo in ostentazione al pubblico a Torino.
Sacra Sindone donata dalla Casa Savoia, legittima proprietaria, al Vaticano su richiesta di Papa Woityla non molti anni orsono”…….continua

Al tempo pensavo più ad una copertura per una “ finta morte “ del Messia , ovvero una sua Resurrezione dopo una morte apparente, un miracolo in ogni caso ( spero sempre sia andata cosi ); 

ma Sindone e qualche centinaio di anni inventati da zero per raccontarci molte frottole, per stregarci le menti, e per mettere in dubbio soprattutto la Messianità Cristica, può benissimo far parte di questo piano diabolico.

Il nostro 2020 corrisponde in fondo al 5780 anno ebraico….

Tutto si può manipolare !

Bene direi…..

Il teatro continui pure e non perdetevi quindi il Tg serale e la numerologia coronica !!

Potrebbero essere gli ultimi Tg dell’ Era…….covidiana !!

Allegria , allegria ,allegria

come diceva il grande Mike !!

E ogni tanto date un occhio al cielo…di notte meglio e magari potreste vedere la Stella cometa o i suoi resti pulviscolari…..si insomma dai…. quella storia di Betlemme e dei Magi !!

Non serve il telescopio Hubble, serve il vostro lumicino animico spirituale , se l’ avete ancora !!

Auguroni ( https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?lagrandetribolazione )

21 aprile 2021

Non esiste il vaccino contro un castigo di Dio

Ci sono stranezze sbalorditive dietro l’epidemia di coronavirus. Di fatto, non esiste alcuna cura realmente efficace. Il rapporto fra contagiati e deceduti è super giù uguale sin dal primo giorno della “pan-demia” (demone Pan). Non si spiega il alcun modo la variabilità delle “ondate” in paesi dalla struttura economica simile. Ad esempio, in Gran Bretagna, USA e Francia, ci sono violente ondate alternate a periodi di contagiosità molto bassa. In altri casi, ad esempio Germania e Russia, l’epidemia avanza gradualmente senza “picchi”.
C’è poi il fattore razziale. In America e Inghilterra, i non bianchi sono molto più colpiti dal virus mentre in Italia, su oltre 100 mila decessi, praticamente non risultano stranieri morti di coronavirus, la qual cosa è statisticamente impossibile per un’epidemia naturale.
Inoltre, c’è l’enormità della panzana del “paziente 0” e “paziente 1” del febbraio 2020. Tutti sanno che il virus era presente in Italia nell’autunno 2019 già con il fenomeno delle “polmoniti interstiziali”. Quindi, non è arrivati dalla Cina via Germania attraverso “imprenditrici cinesi” e via discorrendo.
Un’altra balla che hanno tirato fuori è quella delle “varianti” per giustificare il fatto che il vaccino non funziona.
La seguente è una delle tante bufale che stanno inventando per giustificare la morte delle persone anche ben vaccinate:

Coronavirus Variant Affects Vaccinated People 8 Times More Than Unvaccinated: Study From Tel Aviv University (La variante del coronavirus colpisce le persone vaccinate 8 volte più che non vaccinate: studio dell’Università di Tel Aviv)

In a study, Tel Aviv University found that a South African variant of the Coronavirus affects vaccinated people 8 times more than those who are unvaccinated. (In uno studio, l’Università di Tel Aviv ha scoperto che una variante sudafricana del Coronavirus colpisce le persone vaccinate 8 volte di più rispetto a quelle non vaccinate). ( https://greatgameindia.com/coronavirus-affects-vaccinated-more/ )

I poteri occulti lo sapevano in autunno ed hanno escogitato la storiella di Wuhan (prendendola dal libro di Dean Koontz). A proposito di Cina, stante la dittatura assoluta vigente, non sappiamo quale sia la portata dell’infezione in quel paese in cui, per tradizione, la vita dei singoli è soggetta all’interesse nazionale.
Ciò che avviene è che è il farmaco iniettato che sta mietendo vittime e le conseguenti autopsie sembrano la copia carbone una dell’altra attestando immancabilmente che “il vaccino non c’entra”.
Altra bufala è la seguente, attuata sempre a giustificare l’assenza di efficacia di un qualunque vaccino:

https://www.francescocappello.com/2021/04/18/la-campagna-vaccinale-di-massa-crea-le-condizioni-per-la-sua-riproposizione-ciclica-impedendo-lendemizzazione-dellepidemia/

A mio modesto avviso, la pandemia è l’inizio della tribolazione biblica a cui il mondo è assoggettato nei tempi finali prima del ritorno del Messia, a mille anni esatti dalla sua dipartita in forma fisica.

PS Il covid c’era già nel 2018:

https://www.ilgiorno.it/brescia/cronaca/polmonite-1.4339539

20 dicembre 2020

È tornata la sonda cinese che ha raccolto campioni di polvere dalla Luna

La navicella Chang’e 5 è atterrata giovedì mattina in Mongolia. A bordo ha alcuni frammenti di roccia lunare

La Cina da oggi possiede un pezzo di Luna. La sua sonda Chang’e 5 è atterrata all’alba di giovedì in una base spaziale in Mongolia con a bordo due chili di roccia raccolta sul satellite. Pechino è la terza nazione a possedere frammenti della Luna. Stati Uniti e Russia li hanno raccolti oltre 40 anni fa: l’ultima missione di questo tipo era stata Luna 24, dell’Unione Sovietica, nel 1976. ( https://www.repubblica.it/cronaca/2020/12/17/news/e_tornata_la_sonda_cinese_che_ha_preso_un_po_di_polvere_di_luna-278705290/ )

Mi pare pedante citare ancora Bill Kaysing quando alludeva alla insufficienza di prove visive riguardo lo sbarco sulla Luna. In una missione di andate a ritorno durata ben 22 giorni 21 ore e 29 minuti, non hanno scattato immagini di stelle e galassie e pianeti fotografati dallo spazio profondo.
L’italiano medio è un emerito cretino, non riesce a fare 2 + 2, affetto com’è dal virus della dissonanza cognitiva. Il maggior produttore di cellulari al mondo è la Cina e nel volume di uno smartphone ci stanno diverse fotocamere ad alta risoluzione, persino 4K. Però, la stessa nazione non ha saputo pubblicare nemmeno un filmato della Terra, ad esempio, ripresa dall’orbita lunare. Se ne sono dimenticati? Perché mai?
Ma qualcuno se l’è posta questa domanda?

3 dicembre 2020

L’inganno dell’arte classica

https://cdn-static.dagospia.com/img/patch/12-2020/tartariani-negazionisti-arte-1393727.png

“Il David non esiste”. E se lo dicono i “Tartariani” c’è da fidarsi (forse). Chi sono? I negazionisti dell’arte, nuovi illuminati del web pronti a sfidare il buon senso comune in nome di teorie fantasiose – e piuttosto discutibili – sulle origini del mondo. Quasi fossero dei moderni Messia, portatori e custodi di verità ignote a noialtri, spargono il seme della sapienza sui social sovvertendo l’ordine naturale dell’universo. E non solo. Le loro congetture bislacche sono tali da mettere in dubbio persino la veridicità del talento geniale di Michelangelo Buonarroti. Perché, non avete mai notato che le mani del David sembrano umane? “Si tratta al massimo di un calco, ma secondo me è un uomo vero”, è la risposta definitiva di un Tartariano. Così, cinquecento e passa anni di bellezza vengono spazzati via con un tweet, riproposto da iMatux, di dubbia attendibilità. “Marmo liquido. E a parer mio sotto ci sono persone vere. Giganti e non”, tuona il più intuitivo tra gli adepti al movimento negazionista. (Dagospia) (https://www.ilgiornale.it/news/cronache/david-non-esiste-ecco-spuntare-i-negazionisti-dellarte-1906895.html)

Anche loro, l'”autorevole” Il Giornale e l’informazione “alternativa” di Dagospia, ci sono arrivati. Queste statue perfette non possono essere state realizzate (in un pezzo unico) da esseri umani ma da entità dotate di capacità e intelligenza superiore.
Come nell’esempio sotto, se si aggiungesse un filtro con un po’ di colore incarnato, potrebbe sembrare una foto di corpi viventi. Si riconoscono le smagliature la tessitura delle pelle umana. Nessuno scultore sarebbe mai in grado di replicare ciò. Una stampa in 3D ci potrebbe andare vicino senza eguagliarne la somiglianza al reale, però.

Anno Domini - la Storia è una grassa Bugia

Libro di approfondimento: ANNO DOMINI – la Storia è una grassa Bugia

Particolare di un gruppo scultoreo del Bernini. Ratto di Proserpina, (da https://tartaria.video.blog/2020/11/24/art-or-alchemy/ )

 

6 novembre 2020

La Nasa ristabilisce il contatto con Voyager, è a 20 miliardi di chilometri dalla Terra

Gli ingegneri dell’agenzia spaziale statunitense avevano perso il collegamento a marzo con la navicella a causa di riparazioni e aggiornamenti dell’antenna.

Dialogo ristabilito. La sonda Voyager 2 della Nasa risponde dallo spazio interstellare, oltre il nostro sistema solare: i responsabili della missione le hanno inviato un segnale e la sonda ha confermato di aver ricevuto la “chiamata” ed ha eseguito i comandi senza problemi. Lanciata nel 1977, la sonda due anni fa ha lasciato il Sistema Solare e ora è a più 18,8 miliardi di chilometri dalla Terra.

E’ stata contattata per testare i nuovi componenti recentemente installati sulla Deep Space Station 43, l’unica antenna al mondo in grado di inviarle comandi. L’antenna si trova a Canberra, in Australia, e fa parte del Deep Space Network (Dsn) della Nasa, una rete di antenne radio utilizzate per comunicare con veicoli spaziali che operano oltre la Luna.

Da marzo scorso l’antenna non era operativa per un aggiornamento tecnico che ha riguardato una serie di apparecchiature, compresi due nuovi trasmettitori radio. Uno di questi, che viene utilizzato per comunicare con Voyager 2, non era stato sostituito da oltre 47 anni. Il Deep Space Network è costituito da tre antenne radio che si trovano a Canberra; Goldstone in California, e Madrid in Spagna. La posizione delle tre antenne garantisce che quasi tutti i veicoli spaziali con una linea di vista verso la Terra possano comunicare con almeno una delle strutture in qualsiasi momento. Voyager 2 è la rara eccezione.

Per fare un sorvolo ravvicinato della luna di Nettuno Tritone nel 1989, la sonda ha sorvolato il polo nord del pianeta. Quella traiettoria l’ha deviata verso sud rispetto al piano dei pianeti, e da allora si è diretta in quella direzione. Ora è così a sud che non ha una linea di vista con le antenne radio nell’emisfero settentrionale. L’antenna di Canberra è l’unica parabola nell’emisfero australe che ha un trasmettitore abbastanza potente e che trasmette la giusta frequenza per inviare comandi alla sonda lontana. L’aggiornamento tecnico, secondo la Nasa, andrà a beneficio anche di altre missioni, incluso il rover Mars Perseverance, che dovrebbe atterrare sul pianeta rosso il 18 febbraio 2021 e la missione Artemis della Nasa che intende riportare l’uomo sulla Luna. ( https://www.repubblica.it/scienze/2020/11/05/news/la_nasa_ristabilisce_il_contatto_con_voyager_e_a_20_miliardi_di_chilometri_dalla_terra-273219390/?fbclid=IwAR2ov8PW_o-knAgLzBTGCPRFg7yQWBqeqsG8haVQZlXGfaFQd5NJXZ07rM0 )

Non ho neanche voglia di commentare. Il giornale di fake neews La Repubblica neanche si chiede come faccia un segnale radio di pochi watt a essere percepito a 20 miliardi di km (!) di distanza. Fede cieca dei babbei che leggono il quotidiano fondato dal massone Scalfari.
Basterebbe informarsi presso un ingegnere delle telecomunicazioni per sapere che esiste un limite fisico ben preciso negli amplificatori elettronici. Non si può amplificare un’onda elettromagnetica talmente debole da non potere essere “rivelata” ossia distinta dal “rumore di fondo” generato dai componenti elettronici stessi dell’apparato di amplificazione.

voyager Nasa bufala

 

18 ottobre 2020

Il pensiero unico dominante

Quando si parla di sette e contesti settari si fa il non poco comune errore di pensare che ci si riferisca esclusivamente a contesti di stampo religioso. In realtà il settarismo è presente in molti contesti ed il rischio di incappare in persone con atteggiamenti settari è sempre più elevato.

Chi conosce le principali caratteristiche che fanno di un contesto, un contesto settario non avrà difficoltà a rintracciare nel “pensiero unico dominante” una delle peculiarità in assoluto determinanti in questi contesti.

In poche parole il pensiero unico dominante è quella corrente di pensiero adottata dal contesto a cui tutti coloro che ne fanno parte devono adeguarsi, pena, l’attacco alla persona, la maldicenza, l’isolamento sociale, l’esclusione e talvolta la vera a propria morte sociale.

Il pensiero unico dominante ha la caratteristica di non venir mai generato dal basso ma dall’alto, di non essere frutto della mente di molti ma della mente di pochi, di essere povero di concetti, ripetuti all’infinito pur di renderli credibili, di essere povero di idee, da cui si tiene bene alla larga per evitare scomodi sconvolgimenti.

Il pensiero unico dominante è una sorta di magma incandescente, ovunque passa brucia ogni segno di vita intellettuale annientando lo spirito critico, caratteristica fondamentale dell’essere individui e non cloni.

Il pensiero unico dominante porta l’individuo ad accettare qualsiasi cosa pur di uniformarsi alla massa, pur di non sentirsi escluso, socialmente isolato.

E’ così che il rapporto tra individuo e massa si configura come totalmente sbilanciato a favore della seconda, completamente soggiogata dai pochi in alto produttori del pensiero unico dominante a cui fare riferimento di volta in volta.

La massa tenuta in scacco dall’ormai vecchio ma sempre efficiente strumento della paura genera nel singolo che osa pensare con la propria testa prima la frustrazione di non essere compreso, poi il senso di colpa per non essere adeguato, infine la scelta, indotta dal ricatto morale, di uniformarsi per essere parte di questo magma umano che al suo passaggio tutto brucia.

Colui che sceglierà di preservare il suo pensiero, il suo spirito critico e la sua dignità di individuo sarà destinato ad essere l’escluso, l’estraneo, il dissidente, il folle.
Sarà destinato a restare umano.

Completamente d’accordo con l’analisi di questa donna.

13 ottobre 2020

Il massone Bergoglio e storie recondite

Ottimo il video del Decimo Toro. Coinciso ma esaustivo. Viviamo in diretta la demolizione controllata della Chiesa cattolica. Ma Gesù non abbandonerà la sua Chiesa… chi vivrà, vedrà.
Notare come anche Marco del Decimo Toro sia vittima della dissonanza cognitiva. Lui dice che Bergoglio è ateo, marxista, comunista.  Invece, il marxista (e massone) Fusaro afferma che il falso pontefice è dittatore, imperialista e strumento delle élite finanziare globali contro il proletariato.

22 luglio 2020

La nuova versione del Padre Nostro, a partire dal 29 novembre 2020

Il Nuovo Messale arriverà presto nelle Parrocchie di tutta Italia.

https://www.lalucedimaria.it/wp-content/uploads/2020/01/Messale_Romano_1975_-_Preghiera_Eucaristica_II-800x525-1-1024x672.jpg

La novità

Un nuovo via libera è stato dato dal Santo Padre. Papa Francesco ha dato l’autorizzazione alla promulgazione della nuova edizione del Messale Italiano.

Un cambiamento che aggiorna, se così possiamo dire, il Messale Romano voluto da Papa Paolo VI. Il nuovo testo è arrivato al vaglio della Congregazione per il Culto divino per la Confirmatio: ci sarà il rinnovamento di alcune formule con cui si celebra l’Eucarestia.

Il cambiamento del Padre nostro e del Gloria

La traduzione era stata approvata proprio dalla CEI nel novembre 2018, insieme a quella di alcune parole della preghiera del Padre Nostro. Così facendo, anche questo nuovo testo del Padre Nostro, entrerà nei nuovi Messali e Lezionari di tutte le Chiese d’Italia.

Il lavoro dei teologi

“Vescovi ed esperti hanno lavorato per oltre 16 anni al miglioramento del testo sotto il profilo teologico, pastorale e stilistico. Questo contribuisce al miglioramento e al rinnovamento ecclesiale della liturgia” – fanno sapere da fonti Vaticane.

La data precisa dell’ingresso del nuovo Messale dovrebbe essere entro questo 2020. Sappiamo che è stata vista come una necessità a partire dal 2002, quando è stata effettuata l’ultima edizione e traduzione del Messale Romano.

La data del cambiamento nel Messale della frase nel Padre Nostro

A partire dalla I domenica d’Avvento (29 novembre) di questo nuovo 2020, si darà il via ufficialmente al cambio di una frase del Padre Nostro. La preghiera che Gesù stesso ci ha insegnato, cambia in un verso.

E, subito dopo le celebrazioni della Santa Pasqua, sarà anche modificata all’interno dei Messali di tutte le Parrocchie. A rivelarlo è stato il Teologo Bruno Forte, Arcivescovo di Chieti-Vasto, a margine del Forum Internazionale sul rapporto tra estetica e teologia in corso alla Pontificia Università Lateranense.

La formula presente nel Padre Nostro “Non indurci in tentazione“, sarà sostituita con la frase “Non abbandonarci alla tentazione“. La nuova versione sarà recitata nelle Parrocchie di tutto il mondo a partire dal 29 novembre 2020, quando diventerà obbligatorio anche l’uso liturgico del nuovo Messale.

L’approvazione di Papa Francesco

Il Pontefice aveva sottolineato: “L’invocazione “Non ci indurre in tentazione” non è una buona traduzione, perché sono io a cadere, non è il Padre che mi butta nella tentazione per poi vedere come sono caduto. Un Padre non fa questo, un Padre aiuta ad alzarsi subito. Quello che ti induce in tentazione è Satana, quello è l’ufficio di Satana“.

Le modifiche al Gloria, anche nel Messale

Modifiche in arrivo anche per il Gloria, in cui al posto della frase “Pace in terra agli uomini di buona volontà”, sempre dal 29 novembre 2020, diremo “Pace in terra agli uomini, amati dal Signore”.

ROSALIA GIGLIANO Fonte: avvenire.it

Vedete che Bergoglio, per conto del suo padrone Satana, ha fretta di cancellare ogni traccia di Cristo e trasformare la messa in una pièce teatrale in cui Cristo non scende più nell’Eucarestia. Il Catechon è proprio Cristo nell’eucaristia.
Secondo voi, per secoli nessuno si sarebbe accorto di un errore di traduzione?!
Il solito e ridicolo riferimento ai misteriosi “esperti”, poi.
Evidentemente, si tratta della concezione “progressista” con cui la massoneria cambia la società, anche la Chiesa, per allontanarla sempre più da Cristo.
Notate la data prescelta non a caso: 29 novembre 2020. (2+9 = 11, undicesimo mese dell’anno, 2020 = 20 20 = 1 e 1 = 11). Forse attorno a quel periodo ci sarà anche la morte del vero papa Benedetto XVI.
Notare anche la dissonanza cognitiva diabolica. Dal un lato, invocano la libertà, la “tolleranza”, l'”inclusione”; dall’altro, però, vogliono “obbligare” ad adottare il nuovo rito che impedirà definitivamente la transustanziazione. Per questo, da anni, scrivo che bisogna frequentare rigattieri e negozi di libri usati a scovare bibbie e vangeli più vecchi possibile, dunque, più aderenti alla vera parola di Gesù.
Come disse padre Gabriele Amorth, negli esorcismi le parole sono importantissime, il diavolo sta “sterilizzando” ogni invocazione positiva trasformandola in negativa a insaputa dei cristiani. Messe celebrate da sacerdotesse lesbiche che durante le omelie parlano di auto elettriche. Ciò vuole il papa apostata.

http://www.preghiamo.org/pater-noster-padre-nostro.php

https://www.gloria.tv/post/1RG8X2fSTsjJANW6g2zoJZEmG

25 aprile 2020

Il massone Bagnai si smaschera, sì però…

Ve l’avevo detto che Bagnai è un massone che fa il doppio gioco intanto che il progetto di super stato europei multirazziale avanza.
Fondatore della associazione Asimmetrie di cui fa parte Foa, lanciato da Byoblu, poi diventato presidente della RAI. Di quella TV di stato è è il “martello pneumatico” con cui i poteri occulti trapanano la testa delle masse onde farle accettare il NWO.
Mi fa ridere la gente che mi parla ancora di “lobby ebraica” nei media senza mai citare la massoneria che è il vero motore del “progresso”.
Massone è Berlusconi e quella parte di centrodestra legata ai poteri occulti che tiene al guinzaglio gli imbecilli che pagano le tasse e lavorano in questo stato insistente dato che non esiste un popolo italiano.
Impiegano la tecnica che io chiamo “sì, però”.
Anche Sgarbi e Fusaro si stanno smascherando quali quinte colonne del sistema ululando al vento.
Per esempio: bisogna uscire dall’euro, sì però, senza moneta forte…; bisogna uscire dalla UE, sì però, senza Europa che facciamo; bisogna combattere la criminalità, sì però, le carceri sono sovraffollate; bisogna ridurre le tasse, sì però, come facciamo a pagare le pensioni; bisogna espellere i clandestini, sì però, alcuni sono profughi; NO ai vaccini, sì però, la salute prima di tutto, NO al MES, sì però, senza l’aiuto europeo come facciamo; NO ai matrimoni-gay, sì però, gli omosessuali hanno diritti; NO alla legalizzazione della droga, sì però, occorre ridurre il danno; il governo deve dimettersi, sì però, bisogna essere uniti in questo momento; NO ai negozi aperti di domenica, sì però, come fare la spesa per chi lavora il sabato; NO al lavoro nero, sì però, senza nero sai i costi; NO al controllo totale, sì però, come facciamo coi furbetti; difendiamo la lingua italiana, sì però, se non sai l’inglese dove vai?
Si potrebbero fare molti altri esempi.
I poteri occulti inscenano la falsa dicotomia destra-sinistra, grazie alla dissonanza cognitiva imperante, intanto, che il NWO luciferino procede agevolmente. E voi vi arrabattate come deficienti per seguire le norme, versare contributi e balzelli di ogni genere per “essere in regola”.

Inoltre, creano la finta opposizione legittimando personaggi quali Mazzucco (che da anni vi dico essere massone e agente degli USA). Mazzucco risponde al PD da”contro TV” il cui simbolo è l’occhio di Horus! Rammento che MM è stato uno dei primi a certificare che il “virus” è assolutamente naturale, al massimo sarebbe scappato da un laboratorio cinese.

5 marzo 2020

Coronavirus, trovato il presunto paziente zero in Europa: è un tedesco di 33 anni

L’uomo sarebbe entrato in contatto con un’imprenditrice cinese, la quale a fine gennaio scorso si trovava in Germania per un viaggio di lavoro.
Sarebbe stato un tedesco il primo europeo a contrarre il nuovo coronavirus cinese, il Covid-19, e ad iniziare la diffusione in Europa.
A riferirlo è il rinomato New England Journal of Medicine odierno, fornendo interessanti dettagli sulle circostanze del suo contagio.
Il 24 gennaio scorso, l’uomo, di 33 anni, avrebbe cominciato a manifestare sintomi quali febbre alta a 39°, brividi, tosse e una mialgia. ( https://it.sputniknews.com/mondo/202003058821055-coronavirus-trovato-il-presunto-paziente-zero-in-europa-e-un-tedesco-di-33-anni/ )

Il solito numero 33 in codice, tutte le vittime americani dell’Ebola avevano 33 anni, ad esempio, quale coincidenza? Bufala per costringere la Germania a prendersi i mlioni di clandestini con cui Soros sta inondando l’Europa ammazzandone i vecchi colpevoli solo di essere di razza bianca.

Intanto, da noi siamo già a quasi 150 morti:

https://www.corriere.it/salute/malattie_infettive/20_marzo_05/coronavirus-italia-morti-contagiati-bollettino-5-marzo-regione-regione-227d5bce-5eff-11ea-bf24-0daffe9dc780.shtml

Dimostrazione che si tratta di una tragica messa in scena planetaria:
Coronavirus, l’Iss: 81 anni l’età media dei morti in Italia. Due su tre con altre patologie. ( https://www.repubblica.it/salute/2020/03/05/news/coronavirus_l_iss_81_anni_l_eta_media_dei_morti_in_italia_due_su_tre_con_altre_patologie_gravi-250375699/ )
81 di età media e ammalati è in linea con la aspettativa di vita.

La Cina mette in quarantena gli italiani on arrivo mentre Soros, approfittando della distrazione dovuta al virus, ci rimpinza di clandestini senza controllo. Dissonanza cognitiva, dittatura eco-sanitaria ma supermercati, banche, frontiere e porti aperti.

1 marzo 2020

I Vescovi del territorio a Regione Lombardia: ‘Fateci celebrare Messa nei giorni feriali

https://i.postimg.cc/65cJ0BkM/Schermata-2020-03-01-alle-22-54-44.png

Appello dei Vescovi della Lombardia: “Fateci celebrare messa con i fedeli nei giorni feriali”. La Conferenza episcopale lombarda, “ferma restando la volontà di continuare a collaborare con le autorità”, chiede alla Regione Lombardia “di considerare la partecipazione alle messe feriali dei fedeli lombardi, che a differenza delle celebrazioni festive non costituiscono una forma di assembramento”. ( http://www.vigevano24.it/2020/02/29/leggi-notizia/argomenti/cronaca-14/articolo/i-vescovi-del-territorio-a-regione-lombardia-fateci-celebrare-messa-nei-giorni-feriali.html )

Non è magico?
La domenica, il giorno del Signore, messe vietate ma supermercati e stadi aperti.
L’apertura dei negozi la domenica fu ordinata dal massone Monti in nome del “PIL” (dato assolutamente ectoplasmatico).
Meglio che i giovani di ogni colore, razza e religione (oh, la costituzione!), invece che all’oratorio, vadano nei centri commerciali o allo stadio la domenica.
Non è fantastico?!
Con la sceneggiata napoletana del coronavirus sono riusciti a vietare pure le celebrazioni eucaristiche.
Di nuovo, invito parroci e sacerdoti a ignorare le disposizioni di legge e celebrare messe, tenere i corsi di catechismo, eccetera.
Rammento sommessamente loro, che a Dio e a Gesù Cristo devono rendere conto, mica a regione Lombardia.
A proposito, buona domenica, è pure il mio onomastico!

Intervista a Stefano Montanari in cui si afferma che la epidemia è un falso mediatico:
https://www.luogocomune.net/21-medicina-salute/5458-stefano-montanari-sul-coronavirus

“Messe senza fedeli” il sogno di Lucifero avverato dalla CEI:

19 febbraio 2020

Una pentola razziale senza coperchio

Mi sono imbattuto in questo video suggerito da Youtube.
Si tratta di uno spezzone di un telegiornale sulla vicenda della causa intentata da un’associazione in difesa della “minoranza” asiatica contro l’università di Harvard.
L’accusa, a quanto pare veritiera, riguarda il fatto di avere deliberatamente “manipolato” il punteggio della prova di ammissione ai corsi (a numero chiuso) per penalizzare gli studenti “asiatici” altrimenti sarebbero entrarti in numero preponderante rispetto ai bianchi e agli ispanici e ai neri. Gli atenei statunitensi furono costretti a introdurre le quote razziali in seguito alle lotte dei neri negli anni ’60 in quanto le associazioni in loro difesa lamentavano che pochi afro-americani superavano il test d’ingresso rispetto alla percentuale di partecipanti di colore alla prova di selezione.
La cosa folle è che la corte suprema (a dimostrazione che la “giustizia” è l’ennesimo fake), dicevo la coste suprema da sentenziato che ogni discriminazione su base razziale è incostituzionale MA AL CONTEMPO ha sancito che gli atenei possono tenere in considerazione la razza, fra gli altri, come parametro di riferimento per la selezione dei candidati  da immatricolare.
Trionfo della dissonanza cognitiva, del “bipensiero” orwelliano.
Se si possono stilare graduatorie sulla “competenza” degli studenti in base alla razza, SIGNIFICA che essa è indicata nel CV degli studenti stessi e quindi le razze esistono.
In Italia la storia è diversa.
Da noi, la repubblica delle banane di Pizzaland, si insegna che le razze non esistono e la distinzione (in teoria)e è solo possibile fra studenti italiani e non italiani di cittadinanza (oltre che per merito e reddito).
Questo personaggi come Soros lo sanno bene. Perciò due anni fa, di punto in bianco e allo scuro dei ministri competenti), fu buttata in pasto ai giornali l’idea di togliere il numero chiuso a Medicina. Perché gli italoafricani, italomagrebini e italopakistani sarebbero stati penalizzati mentre favoriti gli italocinesi e italoslavi (naturalmente mi riferisco a coloro con cittadinanza italiana effettiva).
Il problema crescerà drammaticamente quanto, grazie allo ius soli, saranno tutti italiani di cittadinanza  quantomeno, non si potranno nemmeno aiutare in quanto “di cittadinanza straniera”.
La nuova carta di identità europea formato tessera è scritta anche in inglese (in violazione della costituzione italiana) ma non riporta la razza di appartenenza.
Sarà interessante verificare quale stratagemma adotterà il MIUR per favorire neri e musulmani nel test d’ingresso non potendosi avvalere di un dato presente sul documento di riconoscimento.
Ci sarà da ridere a crepapelle.
Infine, parlando del video, guardate la follia nella follia. Un servizio del genere realizzato da una giornalista di colore intervistando una professoressa orientale di diritto proprio ad Harvard.
I poteri forti ci inchiappettano come e quando vogliono.

PS La “meritocrazia” è un’altra bufala incredibile: I cinesi sono penalizzati di 50 punti nel test d’ingresso in America mentre i neri sono aiutati da ben 230 punti regalati e agli ispanici ne regalano 183.

30 gennaio 2020

Programmazione predittiva nei film Il grande Lebowski (1998) e Terminator 2 (1991)

L’11 settembre 2001 era stato preannunciato in diverse occasioni. Impiegano i film poiché gli spettatori credono sia tutta finzione. Falsi “attentati islamici” e falsi naufragi di clandestini nei TG e verità intrufolate nelle “fiction”.

Tra le predizioni più note, quella nel film Matrix (uscito nella primavera del ’99): Un passaporto per il CICAP

24 gennaio 2020

Come usare i canali di test 100 e 200 per capire se il vostro televisore è compatibile con il nuovo standard Dvb-T2 del digitale terrestre

Nel 2022 partirà una nuova rivoluzione per la televisione con l’introduzione del sistema di ricezione Dvb-T2 del digitale terrestre. Per capire se il vostro apparecchio televisivo è da cambiare si possono già iniziare a fare le verifiche del caso utilizzando i canali 200 di Mediaset e il canale di 100 Rai.
I canali 100 e 200 sono i canali di test su cui sintonizzarsi per effettuare la verifica. In alcuni casi occorre risintonizzare il televisore , ma normalmente i canali dovrebbero essere stati memorizzati in automatico nei periodici processi di verifica dei nuovi canali che fa il televisore.
Una volta digitati i numeri 100 e 200 come canali sullo schermo dovrebbe apparire la scritta “Test HEVC Main10”.
Se vedete la scritta la vostra televisione è compatibile con il nuovo sistema.
Se la scritta non appare allora vuol dire che il televisore non è in grado di supportare la tecnologia di ultima generazione e che ragionevolmente entro due anni dovrete comprare una nuova televisione o passare allo streaming in alternativa alla normale televisione che usa le bande dello spettro elettromagnetico. ( https://www.massa-critica.it/2020/01/come-usare-i-canali-di-test-100-e-200-per-capire-se-il-vostro-televisore-e-compatibile-con-il-nuovo-standard-dvb-t2-del-digtiale-terrestre/ )

Circolano televisori e decoder T2 che non supportano il codec H.265 ma solo l’H.264. Occhio anche all’audio. So di gente che ha dovuto ripetutamente cambiare il decoder T2 poiché non aggiornato all’ultimo codec. Tanto casino, la soluzione migliore è di smettere di guardare la TV!
ADDENDUM Fra l’altro, questo è l’esempio preclaro di come il progresso tecnologico sia antitetico all’ecologia. Dissonanza cognitiva elevata all’ennesima potenza: da un lato, vogliono l’ambientalismo a tutti i costi, dall’altro accelerano sul “progresso” generando valanghe di rifiuti non riciclabili. Ricordo un paio d’anni fa che volevo riparare un ottimo televisore Sharp 100 hz 16/9 stereo a tubo catodico. Il riparatore mi rispose con tono sprezzante, degno di un kapò dei campi di concentramento nazisti: “non lo guardo neanche, non ne vale la pena“.

8 gennaio 2020

Il mezzo è il messaggio

Diceva il sociologo Marshall McLuhan. Non è il contenuto bensì il contenitore che detta legge. I nemici degli USA impiegano i “social” fra cui Twitter che è un’azienda americana. E adottano pure la lingua inglese!
Non sono così nemici dunque. Nel consiglio di amministrazione di Google e delle maggiori società internet siedono rappresentanti della CIA la qual cosa è abbastanza risaputa. Come è possibile che i nemici dell’America utilizzino i social media per comunicare?
Forse perché è tutto inscenato, tutto “made in America”. Chi lo sa.

18 dicembre 2019

Astronomiche balle lunari

 

Uomo in jeans e camicia con stivali e casco da astronauta riflesso nella visiera di un membro dell’Apollo. Immagine: AS17-141-21608

Prova incontrovertibile che il primo passo verso la sanità mentale è quello di spegnere definitivamente la TV! Datemi torto, se ci riuscite!
PS Ma quello sullo schermo chi è, Burioni? Porca minkia, i dottori della menzogna a convegno!

17 dicembre 2019

La beffa del Karma e delle filosofie “orientali”

Tra queste, la reincarnazione, lo Yoga e la “meditazione” che sono sistemi per impiegare la spiritualità innata negli esseri umani per favorire lo spiritismo, cioè l’attività degli spiriti.
Il famoso Sai Baba compiva “miracoli” coll’aiuto dei demoni che lo possedevano. Lui conosceva la sua data di morte rivelatagli da loro stessi, il giorno di Pasqua del 2011 per scimmiottare la resurrezione del Cristo.
Il trucco è di far trapelare che quest’uomo fosse un illusionista, invece, compiva veramente prodigi non dissimili da quelli prodotti dagli indemoniati (levitazione, predizioni, materializzazione di oggetti, ecc.).
I poteri occulti impiegano la dissonanza cognitiva degli opposti vero-falso. Loro hanno creato scie chimiche e UFO ma, al contempo, le fonti ufficiali (sempre loro) negano il fenomeno.

28 novembre 2019

Viviamo immersi nella m… menzogna

Qualche esempio di manipolazione mentale alla quale siamo sottoposti.
NOTA Il mio piccolo canale Youtube (Pianetax Albino Galuppini) è stato oggi definitivamente cancellato, assieme all’account, da Youtube per violazioni varie. Ringrazio tutti coloro che lo hanno visitato in questi anni nonostante l’ultimo video pubblicato (sulla messa in scena americana dell’attentato di Barcellona) risalisse a oltre due anni fa.

12 novembre 2019

La farsa dell’attentato in Iraq per rafforzare Conte

Isis rivendica l’attentato ai militari italiani in Iraq
Lo riferisce il Site. Vertice a Roma tra i pm e i carabinieri del Ros. In condizioni stabili i feriti. Non ancora chiara la natura dell’ordigno ( https://www.corriere.it/esteri/19_novembre_11/isis-rivendica-l-attentato-militari-italiani-iraq-25675608-0498-11ea-83e5-874bd48f0bf6.shtml )

Si è detto e ridetto che Isis (Iside) è una creazione del governo degli Stati Uniti d’America per destabilizzare il Medio Oriente e generare ondate di profughi verso l’Europa unenda.
Che ci può essere di attendibile in una notizia simile?
Nulla!
Un regalo al terrificante governo Conte (che sicuramente ne risentirà positivamente nei finti sondaggi d’opinione) il cui compito è ridurre l’Italia alla stegua della Grecia.
Apoteosi per la dottrina luciferina anti-identitaria e senza frontiere: le forze armate sono impiegate non in patria a salvaguardia dei confini ma in terre lontane per fomentare guerre che favoriscano l’abbattimento dei confini.

7 ottobre 2019

Nuova Fiat 127, ritorno al futuro

Mi fanno ridere iniziative come quella del filmato sopra. Le case automobilistiche non capiscono i motivi reali per cui la gente non vuole più le macchine nuove, riedizioni o meno. che siano
Le auto nuove sono troppo complicate da mantenere per il portafogli medio italiano. Ma non solo.
Le vetture moderne sono degli smartphone su quattro ruote che fanno perdere tempo e concentrazione più che guadagnare e guai ad avere guasti fuori dalla garanzia.
Ci sono meccanici anziani che si rifiutano di mettere le mani su autovetture con meno di 20 anni, idem persone con più di 50 anni di guidarle.
Ci troviamo nel solito paradosso luciferino del progresso infinito e inarrestabile: da un lato i giovani non hanno soldi per comprare una macchina nuova; dall’altro, gli ultracinquantenni hanno paura di veicoli che temono di non sapere gestire con tutta quella tecnologia spaziale per la quale manco trovano una giustificazione. Lasciamo perdere poi, i pensionati, anche quelli coi soldi, che se cambiano auto ne prendono una usata uguale a una che hanno avutoin passato nel timore di non saperla “portare” una “moderna”.
Un discorso che ho già affrontato nel settore parallelo dei trattori agricoli. Ci sono mezzi con allestimenti interni da Mercedes destinati al traino di botti spargimento liquami. L’addetto sale alla guida cogli stivali intrisi di piscia di maiale sulla moquette. La polvere e le forti vibrazioni generate durante le lavorazioni agricole danneggiano la strumentazione digitale in men che non si dica. Che senso ha tutto ciò?
Che senso hanno le automobili con schermi e spie multicolori che s’illuminano come alberi di Natale? Utilitarie con 200 e 300 cavali, a che cosa servono?
Non serve riproporre vecchi modelli, se non si torna anche alla semplicità di una volta.
Per questo motivo, diverse persone, sfuggendo alla dissonanza cognitiva consumistica, preferiscono acquistare auto storiche, assai più facili da gestire. Quanto agli agricoltori, si tengono i mezzi agricoli di 30-40 anni fa estremamente più affidabili ed efficienti degli attuali.
Ci sarà mai una fine di questo incubo?

Articoli di approfondimento: Il trattore deve tornare a essere una macchina agricola

28 settembre 2019

Impiegano il “green” per annientare l’Italia

Il politicamente corretto, il lavaggio del cervello dei “gretini” per distruggere il valore delle proprietà italiane. Monti lo fece con la casa, istituendo l’IMU, Conte lo farà con le automobili e le aziende. L’arma di ricatto è il taglio dei parlamentari. Se non passano tutte queste porcate, Di Maio, per conto di Soros, taglierà di 345 il numero dei parlamentari.
Notare la dissonanza cognitiva imposta dagli “antirazzisti”: da un lato, eliminare i rifiuti (concetto inapplicabile nel sistema capitalista che è basato sulla produzione di beni di consumo); dall’altro, impongono di rottamare tante vecchie auto, storiche ma di esiguo valore, producendo una montagna di rifiuti!
Pochi lo capiscono ancora ebbri delle bugie della TV di stato e di quelle private.


1 agosto 2019

Occhio all’interfaccia grafica

MS-Dos SCHERMATA

Interessante nota amargine della ultima spedizione verso la ISS. L’interfaccia grafica in sovrimpressione dei dati telemetrici della Soyuz è rimasta ai primordi. C’è da sganasciarsi dalle risate.
Ma scusate, in 50 anni e oltre non sono stati capaci di aggiornare la scheda che produce l’interfaccia a video?
Ma qualcuno di voi pensa sia normale?
Come è possibile che impieghino un generatore di caratteri tipo MS-Dos (formato 4:3) e non un interfaccia a matrice di punti a colori come una scheda video Cga (o superiore!)? Vanno nello spazio con un’elettronica vecchia di 50 anni? Ma che senso avrebbe?

22 luglio 2019

Una questione di stelle

no stelle

Breve video ma indiscutibile. Come è possibile che dallo spazio e dalla Luna non abbiano osservato (e fotografo) nemmeno una misera stellina? Neanche Venere o Marte? Bravo Dino!