Archive for ‘FAKE NEWS’

29 settembre 2022

Le ricadute ambientali delle perdite di gas dal Nord Stream. Germania: “300mila tonnellate di metano giù finite nell’atmosfera”

Abbiamo solo delle foto. Il sabotaggio è un falso, solo attività mediatica. I gasdotti si trovano in fondo al mare, chi è che va a sabotarli?

La Germania ha invece calcolato che circa 300mila tonnellate di metano sono già finite nell’atmosfera. “Secondo nostri calcoli preliminari, il potenziale impatto climatico della fuoriuscita di metano potrebbe essere pari alle emissioni annuali di 20 milioni di automobili nell’Ue”, scrive Greenpeace Italia ( https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/09/28/le-ricadute-ambientali-delle-perdite-di-gas-dal-nord-stream-germania-300mila-tonnellate-di-metano-giu-finite-nellatmosfera/6821205/ )

Il Fatto Quotidiano, creato e finanziato dagli americani come il M5S, spinge sul fattore ambientale per costringere l’Europa ad accettare misure ancora più draconiane in materia ambientale. Tutto parte dagli Stati Uniti che, però, non hanno mai ratificato il protocollo di Kyoto e nemmeno gli accordi di Parigi. Pertanto, loro non sono tenuti a rispettare norme su emissioni. Evidentemente, si vendono poche Tesla, occorre obbligare gli automobilisti a passare al mezzo elettrico. Il “riscaldamento globale” è una zavorra che gli americani hanno appeso al collo dell’economia europea. Come mai nessuno lo dice?

https://it.wikipedia.org/wiki/Protocollo_di_Kyoto

ADDENDUM Si va verso la guerra o no? https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/09/29/russia-domani-la-cerimonia-di-annessione-delle-regioni-ucraine-nord-stream-nato-sabotaggio-pronti-a-rispondere-agli-attacchi/6821716/

L’unica soluzione sarebbe di uscire immediatamente e unilateralmente da NATO, UE ed euro e dichiarare la neutralità ma quale governo avrebbe il coraggio di farlo?

Ha ragione Di Battista.
21 settembre 2022

Avvinghiati in una ragnatela di bugie

L’assassinio di Kennedy fu una messa in scena. Il famoso filmato di Zapruder fu la “prova visiva” a cui tutti credettero. Gli attori che interpretarono il ruolo di Kennedy e consorte interpretarono poi, sempre in coppia, il ruolo di Jimmy Carter e di sua moglie.
L’auto limousine del filmato di Abraham Zapruder aveva 6 posti mentre in molti documentari e immagini di quel giorno l’automobile che portava il presidente aveva 4 posti a sedere.
Pellicole come JFK di Oliver Stone hanno avuto il compito di depistare l’opinione pubblica “globale” lasciando credere che Kennedy fosse sì morto ma ucciso non da Lee Harvey Oswald. Nell’opera di Stone non si parla mai alla faccenda della macchina e delle sue caratteristiche.
Kennedy fu quello che nel ’62, alla Rice University in Texas, lanciò la corsa alla Luna da raggiungere entro la fine del decennio. Sappiamo ora che lo “sbarco” venne effettivamente filmato più di un anno prima, nel giugno del ’68. Anche la morte dei 3 astronauti Grisson, Chafee e White del gennaio ’67 fu una drammatizzazione per aumentare il “pathos”.

11 settembre 2022

Artemis I problema risolto! Nuovo tentativo il 23 o il 27 settembre

Artemis sulla rampa 39 B.

Il fine settimana appena trascorso verrà ricordato con dispiacere da coloro che attendevano con ansia il lancio della missione Artemis I, e anche se sapevamo che i rischi erano molto alti e la storia insegna missioni di questo tipo presentano complicazioni dell’ultimo secondo impossibili da prevedere, è innegabile che fino alla fine ci abbiamo sperato. ( https://www.hdblog.it/scienza/articoli/n560578/nasa-artemis-lancio-rimandato-ottobre/ )

Altra puntata della telenovela intitolata “NASA infinocchia i babbei teledipendenti”. Cento volte ho spiegato nei mesi scorsi che la missione Artemis non partirà mai oppure il razzo lo faranno esplodere sulla rampa di lancio o subito dopo il decollo.

2 settembre 2022

Ponte Stretto, Berlusconi “Faremo quello a campata unica”

ROMA (ITALPRESS) – “Forza Italia in questa legislatura ha fatto una vera e propria battaglia, direi quasi una crociata, per il Ponte: i nostri bravi parlamentari calabresi e siciliani sono riusciti ad ottenere dalle Camere diversi atti di indirizzo favorevoli”. Lo ha detto, intervistato da StrettoWeb, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. “A fronte di questo – ha aggiunto – ho l’impressione che il nuovo studio di fattibilità sia più che altro un modo di prendere tempo e per non decidere su un’opera che la Sinistra e i Cinque Stelle non hanno mai voluto davvero. Il progetto a campata unica è stato ritenuto preferibile dai più grandi esperti a livello mondiale. L’ipotesi di un ponte a più campate è già stata scartata perchè non è adatta alle caratteristiche idrogeologiche dello stretto. Il nostro governo rinuncerà al nuovo studio di fattibilità, che costerebbe 50 milioni e utilizzerà parte delle somme già stanziate a questo scopo per aggiornare i progetti già approvati, adeguandoli alle nuove possibilità che la tecnologia offre”. ( https://www.italpress.com/ponte-stretto-berlusconi-faremo-quello-a-campata-unica/ )

Tutti sanno che non è possibile costruire un ponte sospeso a campata unica (cioè senza piloni intermedi) lungo oltre 3 km e mezzo. L’affermazione del “berlusca” è una specie di “stress test” per l’opinione pubblica: una verifica di quanto la gente sia disposta a credere a una grande bugia. Un po’ come lo sbarco sulla Luna. Forse, un ponte a campata multipla o di altro tipo si potrebbe realizzare ma lui insiste con una menzogna. Capito?

In vista laterale, fanno vedere la versione a tre campate e verrebbe lungo in totale 4 km.
23 agosto 2022

Luci misteriose in cielo

Antrona Schieranco Piemonte provincia di Verbano Cusio Ossola , 20 agosto 2022 – Un privato ha immortalato con un video quello che la notte del 20 agosto alle ore 22.30 si vedeva nel cielo sopra Antrona Schieranco e il video ci è stato inviato alla nostra pagina.
L’operatore stava osservando il cielo con la famiglia quando ha osservato verso Cheggio e con precisione sopra Cavallo di Ro delle luci strane esattamente alle ore 22.30 di sabato 20 agosto. Con il suo smartphone ha filmato l’evento del tutto singolare e in esclusiva lo potete vedere alla fine dell’articolo. ( https://www.valleantrona.com/it/video-sulle-strane-luci-nel-cielo-sopra-antrona-ufo-o-alieni/ )

Ci stupiscono con effetti speciali. Un drone che vola altissimo trascinando un lungo filo (tipo da pesca) con attaccati grossi led. Un po’ come certe luminarie di Natale. Raggiunta la quota operativa, i led vengono accesi e poi, terminato lo spettacolo, vengono spenti lasciando credere che i “satelliti” siano finiti nel cono d’ombra prodotto dalla Terra. Tutto qui.

Grossi droni trascinano un cavo sottile lungo centinaia di metri.
25 giugno 2022

La Russia distrugge un satellite con un missile. Allarme per la stazione spaziale internazionale

Dure reazioni da parte Usa: mettono a rischio l’incolumità degli astronauti. Migliaia di rottami in orbita

Inizio di ostilità nello spazio? No, per fortuna. Certamente quello che è successo poche ore fa, lunedì mattino, è il sintomo di una stupidità “spaziale” e pericolosa oltre che di un ritorno strisciante alla guerra fredda fra le superpotenze.
La cronaca è semplice: la Russia pare abbia lanciato contro un suo vecchio satellite spia dismesso, Kosmos-1408 vecchio di 40 anni, un nuovo tipo di missile intercettore antibalistico S-550 , molto efficiente, tanto che ha preso in pieno il satellite spia da eliminare e l’ha ridotto in tanti pezzi, piccoli e grandi, si pensa 1500, che, seguendo le leggi della meccanica , hanno continuato a orbitare in formazione. In pratica uno sciame di proiettili vaganti. ( https://www.ilsole24ore.com/art/la-russia-distrugge-satellite-un-missile-allarme-la-stazione-spaziale-internazionale-AEvdcOx?refresh_ce=1 )

Notizia falsa. Come avevo scritto 11 anni fa già, loro stanno cercando di togliere di mezzo la ISS perchè è sempre più pericoloso mantenere in vita la finzione. Personaggi quali la Cristoforetti tornano sulla ISS. Evidentemente, sono a corto di attori. Potrebbero inscenare qualche incidente del tipo “sono stati i russi”.
La Russia (e prima l’URSS) sono una controparte fittizia dell’impero americano. Ciò vale anche per la guerra in corso in Ucraina scatenata da Putin, in combutta con Biden, a danno dell’Europa “alleata” degli USA. Figuratevi che succedeva se eravamo nemici!

26 Maggio 2022

Solita beffa americana

Strage in una scuola elementare a Uvalda in Texas, 21 morti
Le vittime sono 19 bambini e due maestre, ucciso il killer: Salvador Ramos, 18 anni. ( https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2022/05/25/strage-in-una-scuola-elementare-a-uvalda-in-texas-21-morti-_e20dd8bf-8a99-407b-aba2-05d97e240ae2.html )

© ANSA

Solito formato, a Hollywood piacciono i sequel. Solita strage in una scuola, solito assassino solitario prontamente ucciso dalla polizia, solitamente un disadattato di razza non bianca. Che fine ha fatto l’intera classe coi 2 insegnanti? Sono mai esistiti questi bambini oppure sono stati fatti sparire per diventare sacrifici umani?
Curioso che tutti i bambini uccisi, eccetto uno, siano ispanici (come lo sparatore) ma i loro genitori paiono quasi tutti bianchi anglosassoni.

Come mai non ci sono video delle altre centinaia di bambini e insegnanti che fuoriescono? Dicono si sarebbe chiuso dentro un’aula, quindi, gli altri avrebbero potuto scappare. L’assassino completamente vestito di nero come i terroristi “islamici” dei falsi attentati in Europa.

OT

la balanzoni…gianluca spina…baratiri…tutti…tutti..
per me siamo immersi in una gigantesca psy-ops (non solo italiana…mondiale)
ora… c’è da dire che sono cmq mille volte meno peggio che ascoltare la tv
poi facci caso…la maggior parte ha il comune denominatore che hanno avuto a che fare con il mondo militare o forze dell’ordine…baratiri, ex-servizi segreti ….bisanti, ex-caramba…gianluca spina, ex-polizia …la balanzoni, ex esercito… luca nali, toscano, ha il phisique du role tipico del parà…potrebbe benissimo provenire dal mondo dei paracadutisti…
poi…prima si sono affacciati sul web “da soli”…poi, piano piano, nel tempo, hanno fatto quelli che si intervistano tra di loro, si affiliano, diventano amici…
perché? perchè si conoscevano già prima..o, cmq, lo staff dietro si occupa di tutta la organizzazione della rete di gatekeepers che canalizzano i dissidenti…sono i leaders della opposizione controllata…
morris san e corongiu, entrambi sardi, hanno la tipica faccia dei sottufficiali dell’esercito (e dalla sardegna e dal sud, se ne arruolano molti, nella mondo militare)
(anche per come si esprimono in Italiano…come lo utilizzano…l’accento marcato…Bisanti fa dei voli pindarici con citazioni di brocardi latini, ma spesso non li azzecca..o li mischia… poi qualcuno, dietro le quinte, glielo fa notare…e la volta dopo li azzecca….)
Tinelli invece lo vedo più provenienza massoneria…anche se i due mondi dialogano…corongiu che intervista tinelli, mi sembra una cosa grottesca…
poi molti stanno all’estero…si spostano da una località all’altra all’estero come spostarsi da milano a brescia…morris san, dice che stava a londra, poi viveva a tenerife, ora in costa rica…corongiu (l’altro sardo) stava a berlino (dove c’era baratiri) e va a fare vacanza (dice) alle canarie (nello stesso appartamento, probabilmente, messo a disposizione dai servizi segreti a morris san che si è liberato perchè morris san si è trasferito in costa rica…)… è tutto così INVEROSIMILE (e grottesco)…
bisanti che inneggia alla frugalità dello stile di vita…poi ha 3 mezzi (1 camper, 1 uno e 1 smart…3 bolli, 3 assicurazioni, 3 tagliandi, ecc.ecc.)…
dice che vive senza pensione…che sta in affitto nell’oltrepo’ pavese…che vive della vendita dei suoi libri (solo 1: pillole assassine, scritto in un Italiano penoso..cmq interessante)….e delle giornate igieniste…2 anni fa chiesi cosa costava partecipazione ed era 20 € …adesso fa 50 € ….per farmi arrivare libro ci ha impiegato 1 mese e 1/2 dal pagamento (..se uno dice che vive anche di quello, nel giro di 2/3 gg. imballi libro e vai in posta)
ecc.ecc.ecc…
ci sono troppe incongruenze in tutti questi bloggers (da WhatsApp)

Le facce di questo schema Ponzi erano due attori. In altre parole, per convincere meglio i babbei vogliosi di guadagno facile, i truffatori si facevano impersonare da attori pagati. Così, non si conosce nemmeno la faccia dei responsabili

HyperVerse era una truffa? I fondatori sono scappati da 6 mesi ( https://www.coinsider.it/2022/05/25/hyperverse-era-una-truffa-i-fondatori-sono-scappati-da-6-mesi/ )

20 Maggio 2022

Colonizzazione dello spazio o sterminio di massa?

Questa è solo un’ipotesi da parte mia, ma non sarei sorpreso che sia implementato.
Di recente, Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, ha affermato che tra 50 anni ci saranno poche persone sulla terra poiché saranno colonizzate su Marte.
Come si sa, ha questa faccenda di Blue Horizon.
Ora, sappiamo che esiste un vero piano – che si sta attuando ora – di spopolamento della Terra.
Che stanno usando questo cosiddetto virus come scusa.
Potrebbe essere solo che per spiegare a pochi e poche persone che non vivono che il governo dirà che si stanno arruolando per andare a vivere su Marte?
Potrebbe essere solo che alle persone che si iscrivono venga detto di non dire nulla?
Quando, in realtà, vengono portati in un campo di quarantena dove vengono eliminate.
Nel frattempo, i canali di informazione mostreranno un razzo dopo l’altro che decolla, quando, in realtà, è davvero un CGI.
Con le persone così stupide nel credere che siano reali queste passeggiate nello spazio, voli sulla luna e immagini di altri pianeti, crederanno in tutti questi lanci spaziali come reali e che è qui che stanno andando i loro vicini scomparsi?
E il governo gli ha detto “Che sono i pochi eletti che saranno portati via dalla terra ma devono rimanere in silenzio per non suscitare gelosia”.
Ebbene, con la maggior parte della cristianità che crede nel Rapimento, sarebbe più che disposta a essere mandata nello spazio.
Il tempo ce lo saprà dire. ( https://christianflatearthministry.org/2021/11/15/space-colonization-a-cover-up-for-massive-deaths/ )

13 Maggio 2022

Starlink non può essere di provenienza satellitare

La copertura di Starlink ricalca i confini degli stati, quindi, è basato a terra. Un servizio che proviene dallo spazio è indifferente ai confini amministrativi, non vi pare? Stati tutti appartenenti alla NATO o legati a doppio filo con gli americani.
Palloni aerostatici fungono da satelliti.
Non solo il cielo ma anche i fiumi diventano rossi in Cina. Tempi apocalittici.

Musk ha deciso di sospendere l’acquisizione di Twitter. Chissà cosa c’è dietro.
13 Maggio 2022

Aborto e sovrappopolazione

È vero il contrario di ciò che dice Vitangeli. La sovrappopolazione mondiale è una fandonia atta a giustificare l’aborto legalizzato. La popolazione mondiale è sovrastimata, la geografia terrestre, come si sa, è differente da quella di un pianeta ruotante intorno il sole. La Terra non è un globo di 510 milioni di km2 ma un territorio piano molto più vasto, almeno il doppio, per quanto conosciuto.
Ciò che succede è semplicemente che massoni e satanisti stanno incorporando nelle leggi mondane l’esatto opposto delle leggi divine, a partire dai 10 comandamenti. Bezos è un massone, altrimenti, (tipo Berlusconi) non sarebbe arrivato al vertice della ricchezza (Amazon = a mason = un massone). Fusaro pure è un massone al pari di Toscano (scuderia Magaldi) con cui Vitangeli se la fa. Quindi dice, l’aborto va bene purché i (soliti) ricchi se lo paghino di tasca loro. Molto equo, non vi pare? Sicuramente intascherebbe l’assenso di centri sociali, gruppi antirazzisti equo-solidali. Il video in cui si dimostrava che Toscano è un massone è sparito dalla mia pagina FB senza neanche avvisarmi. L’importante è l’equità e la corretta informazione!
Fra l’altro Toscano, similmente a Paragone, Mazzucco e quelli di Border Nights, miete consensi fra i no-vax quando il green pass è un diktat massonico come ho spiegato più di una volta. Fanno tutti il doppio gioco, secondo me.
Infine, identico discorso vale per la guerra, alcuni fingono di essere filo-Putin, per accalappiare il dissenso, ma in verità tifano per gli stati “civili” multirazziali con le adozioni gay, con l’aborto al nono mese, di certo, non per la Russia.

11 Maggio 2022

L’intelligenza artificiale non esiste, sono demoni che parlano

Per me, uno degli inganni del Maligno è quello di dare voce ai demoni senza che la gente lo capisca. La cosiddetta intelligenza artificiale. Sono decenni che si compiono esperimenti di metafonia per consentire alle entità dell’oltretomba di parlare ai viventi.
Così come gli zombie (morti viventi) sono cadaveri posseduti da spiriti maligni che li animano mimando gesti e azioni di un vivo. Scimmia di Dio, dei santi che ebbero risurrezione alla morte del Cristo e si mostrarono in città? Un altro abile trucco di Belzebul e dei suoi seguaci.

10 Maggio 2022

Elon Musk mette a disposizione dell’Ucraina i satelliti di Starlink

di Emiliano Ragoni

L’imprenditore risponde all’appello del ministro Fedorov. Mentre Facebook, Twitter e Google corrono ai ripari sulle fake news dopo le esitazioni all’inizio del conflitto.

desc img

Il conflitto tra Ucraina e Russia ha evidenziato, qualora ce ne fosse ancora il bisogno, l’importanza dei social network, soprattutto come vettore di propaganda per diffondere notizie e materiale audio-video in maniera istantanea. I giganti tech come Meta – che controlla Facebook -, Google, Twitter e Apple si sono trovati tra l’incudine e il martello, poiché, anche indirettamente, sono stati «costretti» a scegliere da che parte stare; da una parte gli appelli dell’opinione pubblica che invitano a opporsi fermamente alla guerra di Mosca, dall’altra le possibili ritorsioni del Cremlino. Senza dimenticare che il governo russo, disponendo di ampi mezzi legislativi per controllare i media, è in grado di esercitare una forte pressione. ( https://www.corriere.it/tecnologia/22_febbraio_27/elon-musk-mette-disposizione-dell-ucraina-satelliti-starlink-8e271cf0-97c1-11ec-97aa-535db4de4386.shtml )

Ennesima dimostrazione che i satelliti artificiali non esistono. Musk ha spedito del “materiale” ossia tralicci, tipo quelli dei cellulari, che connettono alla rete Internet. Altrimenti, se il segnale provenisse dallo spazio, non si vede perché uno non possa utilizzare il servizio anche dalle vicine Bielorussia, Moldavia o dalla Russia medesima. La copertura dei servizi satellitari, incluso il GPS, ricalca i confini geografici delle nazioni terrestri ossia dove sono installati gli impianti di ricetrasmissione. Così l’Ucraina viene cooptata nella NATO senza trattato firmato. Il cielo non c’entra niente.

20 aprile 2022

Nuclear Weapons Hoax

By Gina Flores

Editor at NoFakeNews

For many years we have been told nuclear weapons have been stockpiled by various superpower countries. We have all been exposed to the paradigm that promotes the idea that nuclear weapons have made the world a far safer place even though these horrific devices could theoretically wipe out millions of lives in a few seconds. We’ve been told nuclear weapons are a deterrent to other potentially dangerous enemies of the United States and its allies and that they ultimately prevent wars and allow peace on earth to flourish.

Is it possible that what we have been taught about this subject is based on establishment lies?

After it was developed, the atomic bomb was allegedly dropped on Japan twice in the 1940’s. The bombs reportedly brought a quick end to World War II. The technology was never used again in any war although the threat of nuclear weapons against humanity and the planet has been publicized ad nauseum.

The only other evidence of atomic weapons being used in history has come in the form of highly secretive government tests. All of these tests have had limited government witnesses and many have been conducted underground or underwater. All of these tests could have been performed with the use of conventional bombs. TNT could have been used to fabricate any A-Bomb test. And yes, conventional bombs can and do produce the classic mushroom clouds that we routinely associate with atomic bombs.

In addition, the continuous threat of nukes being detonated by terrorists has been so overplayed in Hollywood movie productions throughout the years that people are now programmed to believe it’s only a matter of time before one of these devices will be used against a highly populated city. Yet there have been zero nukes used by crazy terrorists anywhere in the world. This fact alone is more than a little strange.

There are anonymous government insiders who claim the cities of Hiroshima and Nagasaki were destroyed by conventional fire bombings and not by atomic weapons. There are some researchers who claim atomic bombs are impossible to manufacture.

The buildings that were left intact and the lack of radiation found in Hiroshima and Nagasaki seem to support this claim.

Israel is purported to have a huge inventory of 400 nuclear weapons at their disposal and yet they have never detonated one device in the direction of their Arab neighbors. These are the same Arab neighbors they despise. Are they bluffing?

With so many unstable countries and crazy terrorist groups allegedly in existence, and so many nuclear weapons seemingly at their disposal or available for sale, how is it possible that not one nuclear incident has ever occurred?

What other amazing technology was revealed long ago and has never been used again, although we are constantly reminded of the accomplishment? The moon landings of course; another hoax of epic proportions.

Do the world leaders of certain countries really walk around with nuclear suitcases and corresponding launch codes? Do nuclear weapons actually exist? Probably not.

Before you write all of this off as a crazy conspiracy theory, think for a minute about how much leverage certain countries possess over others because of their claimed nuclear arsenals. What if there are zero nukes in existence in the entire world?

Think of all the military spending that’s taken place with regards to nuclear programs. And don’t forget about all the money that’s been budgeted by countries to protect their infrastructures from incoming nuclear weapons.

Just as the elites have lied about space technology and visiting the moon, there’s a damn good chance they’re lying about the existence of atomic weapons. They have lied about most things people have been taught are real. ( https://christianflatearthministry.org/2022/04/19/nuclear-weapons-hoax/ )

16 aprile 2022

Chi ha affondato l’incrociatore Moscova (se è affondato)?

L’affondamento della Moscova è stato l’evento militare più importante delle ultime ore. Oggi il Pentagono ha confermato: colpito da missili ucraini. La sorte del comandante resta incerta. Ma per Mosca è diventato più improbabile uno sbarco sulla costa ucraina
L’affondamento dell’ammiraglia, l’incrociatore Moskva, ha continuato ad essere l’evento militare più importante delle ultime ore. Le notizie si sono incrociate, alcuni hanno rifiutato, altri hanno confermato. Ecco cosa sappiamo finora.
Perché Mosca è affondata?
Dopo 24 ore di supposizioni il Pentagono ha confermato la versione di Kiev: L’incrociatore russo viene colpito due missili lanciati dagli ucraini. Un colpo che avrebbe innescato una fatale reazione a catena. Il viaggio è approssimativo 105 km a sud di Odessa, all’interno della gamma Nettuno, un’arma prodotta localmente e in servizio in alcuni esempi. Resta il cloud sulla possibile presenza di un drone di fabbricazione turca che renderà lo scatto più preciso. C’è chi ipotizza l’utilizzo di un altro dispositivo, magari uno di quelli promessi (e arrivati) dalla Gran Bretagna. Per scoprire il luogo esatto della distruzione. ( https://newsfounded.com/italy/lincrociatore-russo-moskva-e-stato-colpito-da-missili-ucraini-corriere-it/ )

Mah, per me, sono stati gli americani, una false flag. Gli ucraini, a mio avviso, non avrebbero tale potenzialità. Potrebbero essere stati missili lanciati da un sottomarino americano. La vera guerra è tra Russia e America.
Ma potrebbe trattarsi di una bufala completa. Una notizia fasulla, stile Pearl Harbour, per ravvivare il nazionalismo bellicista in Russia. Alla nave, potrebbero avere cambiato in mare nome sigle identificative e rientrata in porto sotto la maschera di una delle sue gemelle. Ciò che fecero col Titanic.
Essa era una nave della Tartaria alla deriva e riutilizzata dai sopravvissuti all’ultimo azzeramento sotto diversi nomi fra cui quelle delle sedicenti “gemelle” Olympic e Britannic.

6 aprile 2022

La bomba atomica di Putin e l’obiettivo italiano ad Aviano

Il terrore del mondo per la bomba atomica di Vladimir Putin fa discutere gli esperti. Ora arrivano le dichiarazioni di un ex ministro degli Esteri russo, che fanno scattare la paura anche per un possibile obiettivo in Italia.
“Aver colpito – spiega Nikolai Sokov – non tanto gli uomini dei Servizi ma anche gli oligarchi è stato un regalo a Putin. La gente li detesta e anche lo Zar non li gradisce. Ma adesso le sanzioni riporteranno gli oligarchi a investire nel Paese, provocando ancora di più il presidente russo”. ( https://www.iltempo.it/esteri/2022/04/05/news/vladimir-putin-bomba-atomica-italia-basi-usa-aviano-nucleare-guerra-ucraina-nikolai-sokov-31108161/ )

Le bombe nucleari non esistono. Questa è una fake news. Però gli americani potrebbero farla scoppiare davvero una bomba “atomica” in Friuli. In che modo?
Semplicemente accatastando tonnellate di esplosivo, trasportate con autocarri militari, dentro la base di Aviano e poi facendole esplodere. La detonazione sarebbe così terribile da sembrare una esplosione atomica di teatro. Direbbero, poi, che Putin avrebbe colpito con “precisione chirurgica” la base NATO.
Così facevano gli americani durante gli esperimenti atomici negli atolli del Pacifico meridionale come a Bikini (da cui il nome del costume da bagno femminile lanciato in quel periodo). Come ci spiega Eric Dubay, accatastavano tonnellate di tritolo e dinamite di su un atollo e una altra catasta di esplosivi sull’atollo vicino. Ai militari che erano addetti all’operazione, veniva detto che la detonazione con esplosivo convenzionale era pianificata per motivo di comparazione con l’esplosione nucleare che sarebbe avvenuta sull’altro atollo. Logicamente, le squadre di soldati che operavano sui due atolli non erano le stesse.

Certo, la UE si dovrebbe suicidare per lui. Ci sono decine di stati che non applicano sanzioni alla Russia. Perchè Zelensky se la prende solo con la UE? Identico discorso avviene per gli immigrati: perchè devono venire solo in Europa? Forse perché vogliono ammorbare l’identità dei popoli a creare il super-stato meticcio americanizzato? Vogliono l’esercito “europeo” ma che non difenda i confini dalle orde di immigrati clandestini. A questo serve la guerra?

25 marzo 2022

Ancora col terrorismo nucleare

Ucraina: Guerra nucleare, che effetti avrebbe una bomba atomica sull’Italia? Il simulatore per calcolarlo

Da qualche giorno circola su molti siti web la notizia di una eventuale guerra nucleare che, secondo i pessimisti, non è da escludere come ipotesi visto che le tensioni tra Russia e Ucraina si fanno sempre più accese e potrebbe esserci un coinvolgimento della Nato.

Dunque, la domanda nasce spontanea: che effetti avrebbe una bomba atomica in Italia nel caso in cui scoppiasse?

A rispondere a questo quesito, così come riportato anche sul quotidiano Il Messaggero, è un simulatore che prende il nome di “Nukemap”. Questo progetto è stato sviluppato nel 2012 dallo storico della scienza ed esperto di armi nucleari Alex Wellerstein dello Stevens Institute of Technology. L’applicazione (è possibile provarla qui: https://nuclearsecrecy.com/nukemap/) consente di selezionare diversi tipi di armi nucleari ad iniziare da quelle storiche come quella di Hiroshima, fino ad arrivare alle più recenti attualmente presenti negli Usa, in Russia e in Nord Corea.

Passando ad osservare gli effetti di un’ipotetica esplosione, basterebbe selezionare il tipo di arma e indicare l’area nella mappa cliccando su tasto “detonate”. Una volta schiacciato il tasto, il simulatore mostrerà il raggio interessato dall’onda d’urto della bomba e anche la cosiddetta “palla di fuoco”, cioè l’area dove viene sprigionato il calore. Ma non è tutto. In più si possono osservare le zone contaminate, ovvero il raggio delle radiazioni con una stima del numero delle vittime e feriti calcolata in base all’area selezionata.

Insomma, si tratta di una curiosità da parte di tantissimi utenti che sta prendendo sempre più il sopravvento a causa di questi terribili conflitti di guerra in atto in Ucraina e delle continue minacce da parte del presidente russo Vladimir Putin nei confronti dell’occidente. Di certo, si tratta di uno scenario al quale non vorremmo mai dover assistere. ( https://www.ilmeteo.it/notizie/ucraina-guerra-nucleare-che-effetti-avrebbe-una-bomba-atomica-sullitalia-il-simulatore-per-calcolarlo-152446 )

Evidentemente, la TV, la droga, il calcio e la scuola non bastano più. Ora, per controllare la popolazione urge agitare lo spettro atomico delle bombe nucleari che manco sappiamo se esistano o meno.
Occorre una “droga” più forte quale il terrore mediatico.
Non escluderei loro facciano esplodere un ordigno atomico farlocco fatto di una colossale quantità di dinamite “condita” da tonnellate di rifiuti radioattivi per emulare la radioattività emessa da una vera esplosione atomica.

Ecco come gli americani hanno aizzato gli ucraini:

Guerra in Ucraina, Biden: “Risponderemo se Putin userà armi chimiche”. Parlano di armi chimiche che pure quelle non esistono, secondo me.

21 marzo 2022

Gagarin non è mai andato nello spazio

Nell’ex sfera d’influenza comunista, è stata rivelata una bufala della propaganda nei paesi sovietici (ad esempio Ungheria, Estonia e Polonia). Era un mito in cui tutti avevano creduto davvero, che l’aviazione sovietica l’ufficiale Yuri Gagarin avese compiuto un volo spaziale.

Molti governi occidentali erano a conoscenza di questo bluff sovietico ma non volevano rivelare la verità. Non era inteso che il popolino sapesse che l’Unine Sovietica era uno stato arretrato. Per alimentare l’antagonismo fra “superpotenze”.

Un libro interessante su tali fatti è “Gagarin: A Cosmic Lie” (“Gagarin – kozmikus hazugsag”, Budapest, 1990) del giornalista ungherese Istvan Nemere.

Bill Katsing rammentava spesso il libro “Russian space hoax” (“Beffe spaziali russe”) dello scrittore Lloyd Mallan.

La copertina di Russian space hoax di Lloyd Mallan.

11 marzo 2022

Il terrorismo mediatico della 7, TV spazzatura

Traumatizzano la gente con lo spauracchio nucleare. Le bombe atomiche non esistono. Zelensky, su ordine di Biden, preme per allargare la guerra al mondo intero. Il gran Reset è in fieri. Del resto Grillo, che è un agente degli angloamericani (vedi Britannia) come scrivo dal 2008 (duemilaotto), faceva uno spettacolo chiamato Reset.
Sono smaniosi di scatenare un sanguinoso conflitto mondiale.

5 marzo 2022

Il mistero degli ordigni nucleari

Un tema che pochi osano affrontare: l’esistenza o meno delle bombe atomiche. Sembra un argomento assurdo ma è così? Nessuno di noi ha mai assistito dal vero a una esplosione atomica e a Hiroshima e Nagasaki la vita scorre normale senza alcuna traccia di radiazioni residue. Ne parliamo stasera con Lupo Grigio alle 21:00.

27 febbraio 2022

La consacrazione della Russia e il destino di suor Lucia di Fatima

L’ottima catechesi di don Alessandro Minutella sulla consacrazione della Russia al cuore immacolato di Maria, manca di uno dei punti chiave, anzi del punto chiave. La chiave di volta della rivelazione di Fatima è la comprensione che suor Lucia dos Santos è stata rimpiazzata da un’impostora, la cosa sarebbe avvenuta attorno il 1960. Si tratta di una donna evidentemente diversa, la nuova suor Lucia, e nemmeno troppo somigliante.
Che fine ha fatto la vera suor Lucia? Forse è morta in clausura e la notizia fu celata. Forse similmente a Nelson Mandela che scomparve, presumibilmente, in carcere verso la fine degli anni ’80 e poi rimpiazzato con un sosia. Forse suor Lucia fu eliminata fisicamente (come papa Luciani?) affinché non rivelasse il terzo segreto la cui rivelazione era prevista per il 1960.
Perché don Minutella non tocca mai questo argento essenziale nel dibattito sui segreti di Fatima?

27 febbraio 2022

Agenzia spaziale russa dice che la ISS potrebbe schiantarsi sugli Stati Uniti o in Europa a causa delle sanzioni

Il capo di Roscosmos, l’agenzia spaziale russa, ha suggerito che la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) potrebbe cadere dall’orbita e schiantarsi negli Stati Uniti o in Europa a causa delle sanzioni contro la Russia.
I commenti sono arrivati ​​dopo l’annuncio da parte del presidente degli Stati Uniti Joe Biden di nuove sanzioni che “degraderanno la loro industria aerospaziale [russa], compreso il loro programma spaziale“.
L’annuncio è arrivato dopo l’invasione russa dell’Ucraina.
”Se bloccate la cooperazione con noi, chi salverà la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) da una deorbita incontrollata e cadrà negli Stati Uniti o in Europa?” 
Dmitry Rogozin, direttore generale di Roscosmos, ha dichiarato in risposta su Twitter.

La ISS, come ben sapete, non esiste poiché la Terra non è una sfera attorno alla quale ruotano miriadi di satelliti e stazioni spaziali. Peranto, tranquillizziamoci! Non si può escludere che stiano cercando un pretesto per togliere di mezzo la ISS dato che è sempre più difficile tenere in piedi il copione del teatrino.

Questa è una rappresentazione artistica della ISS che non esiste nella realtà.
25 febbraio 2022

Lo spauracchio nucleare

Nuova guerra e nuovi timori per un conflitto nucleare. Ma la novità che che abbiamo scoperto che le bomba atomiche non esistono. Si tratta dell’ennesima bufala dei poteri occulti, similmente al sistema copernicano e al carburante avio. La radioattività esiste ma non c’è una “massa critica” di certi elementi chimici tale da potere innescare una mega esplosione. Hiroshima e Nagasaki furono bombardamenti a tappeto con armi incendiarie e radioattive. Il caso di Beirut dimostra che esplosioni simili a detonazioni atomiche si possono generare con grandi quantità di esplosivo convenzionale.

“L’inganno è la via della guerra, così è sempre stato. 
Ma il trucco nucleare è la truffa più grande, più audace e più cattiva di tutta l’antica ed eterna ricerca del potere e del profitto dell’umanità attraverso il massacro di massa. 
DEATH OBJECT ti porta dietro il sipario e rivela il vuoto palcoscenico sonoro. 
La scienza, la storia, la miseria, il mistero: l’intera bufala è coperta.”

14 febbraio 2022

Intervista all’astronauta Paolo Nespoli

Le immagini che Nespoli mostra verso la fine del filmato sono troppo nitide per essere state scattate da centinaia di km di altezza nello spazio. Loro utilizzano presumibilmente velivoli di alta quota come gli U2 e i B-52 oppure droni militari radiocomandatati.

28 gennaio 2022

“La prima cosa da sapere sullo stealth è che è una bufala”

F-117 Stealth Italeri 0609

Semplicemente non funziona.” Lo ha dichiarato il progettista delldell’F16 per quanto riguarda la capacità stealth ossia di rendersi invisibile ai radar da parte di un caccia militare. Visto che soffiano venti di guerra, è meglio fornire qualche informazione poco nota.
Un F117 fu abbattuto in Jugoslavia, il 27 marzo 1999 sopra la Serbia, il che dimostra che la tecnica non è efficace, ma quello viene spacciato per vero. Perfino, i radar datati di Milosevic furono in grado di individuare lo Stealth entro 20 km e sparargli 2 missili contro. Si tratta di una delle bufale tecnologiche americane. Ha molta credibilità però, a quanto pare.