Archive for ‘Pianeta X’

21 gennaio 2022

Che cosa non vi dicono sul “caro bollette”

Semplicemente che il Sistema sta stringendo le briglie per controllare la popolazione, ora che è arrivato il castigo di Dio della pandemia. Come scrivo da anni, tutto ciò che è indispensabile e irrinunciabile diverrà oro: energia elettrica, carburanti, medicine, pane e alimentari. È il mercato ragazzi, non siamo contenti?!
Non esiste alcuna crisi energetica. Gli USA, in pieno collasso, impiegano il caro gas e caro luce per affondare l’economia europea.
Nessun giornale scrive, infatti, che in America non c’è alcun rincaro particolare. Non ci spiegano perchè nella zona euro, la moneta più forte del mondo, il costo dell’energia è pazzesco mentre costa di meno dove ci sono le monete “deboli” quali il dollaro americano. Le “tasse ambientaliste” ci sono solo da noi, non nei due maggiori emettitori di CO2 che sono Cina e USA. Non c’è organizzazione “ambientalista” che faccia notare questa stranezza. Il “riscaldamento globale” e le sue amenità hanno origine Nordamericana ma si applicano solo in Europa. C’è qualche politico italiano che lo dice?
Sono l’unico a scrivere che la follia di voler porre fuorilegge auto vecchie di soli 15 anni esiste solo in Europa. Negli USA e nel resto del mondo, uno può circolare tranquillamente, se in ordine, con una vettura vecchia di 30 anni o più. Il “globo”, evidentemente, esiste solo qui!
Anche la solfa che è vantaggioso avere una divisa forte per pagare meno le materie prime è una bufala che si sta miserabilmente smascherando. Ma ciò era scontato.

Un esempio a caso: una Jeep del 1996 (6 cilindri 4 litri benzina) regolarmente in vendita usata su Ebay America. Nel Nord Italia, un veicolo del ’96 non potrebbe circolare essendo Euro 2.

https://www.ebay.com/itm/154795467867?hash=item240a87645b:g:ukgAAOSwbYNh4TBC

17 gennaio 2022

Sognando la California

Non lo troverete sui giornali italiani. Una linea ferroviaria letteralmente coperta da pacchi e pacchetti scartati o abbandonati. I treni rallentano o si fermano all’ingresso dello scalo merci. Nel frattempo, i container vengono aperti e razziati. Sono pacchi di Amazon, Fedex, UPS eccetera. La sede ferroviaria era stata ripulita solo un mese fa. Di nuovo, migliaia e migliaia di imballaggi aperti e gettati per terra senza il contenuto: regali di Natale, cellulari, giocattoli, ogni tipo di dispositivo elettronico, rifornimenti agli ospedali e farmacie per eseguire i tamponi per il covid e mascherine. Questo avviene a pochi chilometri dal centro di Los Angeles.
Indicativo del livello di disagio sociale raggiunto negli USA e ciò che l’Europa si appresta a diventare.

17 gennaio 2022

Gem Boy & Gianni Drudi – Fatti Inculcar (Official Video)

Dedicato, con un sorriso, a tutti i complottisti 🙂 🎵 https://lnk.to/inculcar 🎵 per ascoltare e scaricare subito “FATTI INCULCAR”

16 gennaio 2022

Ecco perché è morto il dottor Domenico BIscardi

https://odysee.com/@igienistamentale:8/domenicobiscardi:8

LInk PDF analisi microscopio eletronico Ospedale Cardarelli vaccino contenente ossido di grafene : https://igienistamentale.com/wp-content/uploads/2022/01/analisi-al-microscopio-elettronico-e-spettrometria-2-3.pdf

Domenico Biscardi morto, infarto per il presunto dottore star del web No-Vax. E la follia complottista si scatena: “L’hanno ucciso”

https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/01/13/news/domenico_biscardi_morto_infarto_per_il_presunto_dottore_star_del_web_no-vax_e_la_follia_complottista_si_scatena_l_hanno_-333728486/

Il dottor Domenico Biscardi.
13 gennaio 2022

Stasera in diretta su NLS radio TV Lazio

Stasera, verso le 22:00, si parlerà di terra piatta nel programma Zara87. NLS radio TV è una televisione laziale a diffusione regionale.

11 gennaio 2022

È morto il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli

Soltanto nella giornata di ieri si è saputo del suo ricovero in Italia per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta a una disfunzione del sistema immunitario

Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, è morto. La notizia in un tweet del portavoce, Roberto Cuillo. “Sassoli è deceduto alle 1.15 al Cro di Aviano dove era ricoverato in ospedale. Data e luogo dei funerali saranno comunicati nelle prossime ore”, scrive Cuillo. Soltanto ieri era stata diffusa la notizia del nuovo ricovero. ( https://www.rainews.it/articoli/2022/01/-morto-il-presidente-del-parlamento-europeo-david-sassoli-d33f6314-570d-4f7f-b42f-84a4bdf7e366.html )

Questo signore, morto abbastanza giovane, morto per “disfunzione sistema immunitario” non è altro che l’immunità negativa che si fa strada dopo 10-12 settimane dal Booster. Quello che i padroni del vapore non dicono alla gente è che in caso di immunità negativa bisogna fare il massimo per riequilibrare il sistema immunitario compromesso, cioè dargli integratori e sostanze che permettono un minimo di risposta a virus infezioni tumori. Ma non lo dicono. Mi spiace per sassoli, mi sembrava una brava persona, ma ha creduto ad un sistema enormemente più grande di lui, che alla fine l’ha distrutto. (da WhatsApp)

È morto il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli

6 gennaio 2022

Massoni e satanisti sempre più disperati per il castigo divino

Il PD del massone Letta (quello che ha messo al primo posto lo ius soli) e Forza Italia del massone piduista Berlusconi all’unisono inneggiano all’obbligo vaccinale per gli ultracinquantenni. Un provvedimento incostituzionale e in violazione dei trattati internazionali in materia sanitaria. Ma ormai capiamo che le “costituzioni” erano solo carta velina impalpabile al cospetto di una piaga biblica quale il covid. Il massone Draghi d’accordo col M5S fondato dal massone Casaleggio (per conto degli USA) nel difendere il reddito di cittadinanza creato per mantenere la “coesione sociale” nell’intervallo della creazione del superstato europeo multirazziale americanizzato.
Capiamo il grande riassetto. Dio sta smontando, pezzo dopo pezzo, il castello si carte satanico costituito dalle “costituzioni laiche” sempre e solo concepite in contrasto con la Bibbia.
Questo è un “sintomo” che siamo davvero nei tempi ultimi della Storia oltre alla scoperta delle altre immense bugie come il sistema eliocentrico e la falsità della Storia.

Occhio ai falsi amici. Mi fa ridere questo video in cui si chiama a salvare la patria uno come Toscano che è un massone (della combriccola di Magaldi, quindi, è solo un controllore. Del resto, come da me avvisato per tempo, dopo che i gatekeeper Toscano, Montesano e Paragone erano andati a Trieste, la protesta l’hanno sgonfiata in due settimane! Ora Puzzer fa video demenziali da solo, gli è rimasta attorno solo la famiglia! (e meno male!)

Il video che avevo caricato su FB in cui si parlava del collegamento di Toscano con la massoneria è stato cancellato, me ne sono accorto oggi.

4 gennaio 2022

Nuova variante del covid scoperta in Francia

Una nuova variante del coronavirus chiamata “IHU” è emersa in Francia a causa della rapida ondata di casi di Omicron in tutto il mondo. La variante B.1.640.2 è stata scoperta presso l’istituto IHU Mediterranee Infection. I ricercatori ritengono che contenga 46 mutazioni. Questo ha più mutazioni rispetto alla variante Omicron di COVID-19. La nuova variante è stata associata al paese africano Camerun. La Francia ha segnalato almeno 12 casi di questa variante. ( https://www.wionews.com/world/new-coronavirus-variant-called-ihu-discovered-in-france-442158 )

Logico supporre che, prima o poi, spunterà una variante contagiosa e più mortale delle precedenti. Alla faccia del vaccino.
Un milione di infetti (registrati) ieri in America, 170 mila oggi in Italia, nessun vaccino o medicinale può salvarci dall’ira di Dio.

ADDENDUM Tutte le navi da crociata battenti bandiera americana riportano focolai del virus anche se da settimane in mezzo al mare: https://www.youtube.com/watch?v=9LrArFWtxkA

3 gennaio 2022

Pandemia: avamposto antartico colpito dall’epidemia di Covid-19

Una stazione di ricerca scientifica belga in Antartide sta affrontando un focolaio di Covid-19, nonostante i lavoratori siano completamente vaccinati e risiedano in una delle regioni più remote del mondo. Dal 14 dicembre, almeno 16 dei 25 lavoratori della stazione polare Princess Elisabeth hanno contratto il virus.

I funzionari affermano che finora i casi rimangono lievi. “La situazione non è drammatica”, ha detto alla BBC Joseph Cheek, project manager della International Polar Foundation.

“Anche se è stato un inconveniente dover mettere in quarantena alcuni membri del personale che hanno contratto il virus, non ha influito in modo significativo sul nostro lavoro alla stazione in generale”, ha affermato Cheek.

“A tutti i residenti della stazione è stata offerta l’opportunità di partire con un volo di linea il 12 gennaio. Tuttavia, tutti hanno espresso il desiderio di rimanere e continuare il proprio lavoro”, ha aggiunto.

La notizia dell’epidemia è stata riportata per la prima volta nel quotidiano belga Le Soir. Il primo test positivo è stato registrato il 14 dicembre, tra una squadra arrivata sette giorni prima. Loro e altri che sono risultati positivi sono stati messi in quarantena ma il virus ha continuato a circolare. ( https://www.bbc.com/news/world-europe-59848160 )

Eclatante dimostrazione che il virus è un castigo di Dio. Altrimenti come avrebbe potuto arrivare in Antartide dove la piccola comunità era isolata da certamente più di 10 giorni?

Da oggi l’evento promosso dal Coordinamento 15 ottobre:

https://www.facebook.com/Coordinamento-15-Ottobre-107629848370915

A picture of the exterior of the Polar Research Station
29 dicembre 2021

Il sistema crolla

Coronavirus oggi. Oms: con Omicron e Delta tsunami di casi e sistemi sanitari verso collasso

La variante Omicron spinge ancora al rialzo i casi di Covid registrati su scala italiana e internazionale, anche se la campagna vaccinale prosegue a buon ritmo: il 28 dicembre si sono toccate le 619mila somministrazioni. Quanto al bilancio di decessi e ricoveri, gli ospedali avvertono che il 71% dei pazienti in terapia intensiva è composto da persone non vaccinate. Dagli Usa la Fda mette in guardia sull’attendibilità dei tamponi antigenici, «meno sensibili» rispetto all’identificazione dei casi di Omicron. ( https://www.ilsole24ore.com/art/corinavirus-oggi-oms-i-rischi-legati-omicron-restano-molto-alti-AEJrz94 )

Evidente che, se non ci sono abbastanza tamponi per tracciare la pandemia, essa va fuori controllo. E buona notte al secchio. Lo ripeto, contro un castigo divino non si può andare.
Fra l’altro, crolla il mondo mendace delle statistiche “ufficiali” quando sappiamo bene che i contagi e i morti sono molti di più di quelli ufficiali.

25 dicembre 2021

Yeshua è nato, Buon Natale!

Una nota personale. Mi ero sempre chiesto cosa avrebbe potuto rafforzare la mia fede dopo la conversione avvenuta nel 2010. Nel 2015 scoprii l’inganno della forma della Terra. Mi si rafforzò la mia convinzione che Cristo è il Salvatore e che il mondo è veramente, d’altronde l’aveva detto lui, in mano al Maligno.
I re Magi non erano una costellazione ma autentici re dell’oriente, la Cometa un segno dal cielo, ora che sappiamo che esse sono “buchi” nel Firmamento da cui trapela la luce del Paradiso. Lo stesso Sole è luce divina come confermato da medium posseduti da demoni.
Anche il nome del Messia è stato storpiato introducendo il suono G di “Gesù” mentre la iniziale dovrebbe essere una I per “Ie-sciu-a”.
Nella primavera del 2019, scopersi anche l’inganno della Storia con l’aggiunta di mille anni inesistenti apposta per allontanare Cristo dal cuore degli uomini aggregandolo al mito.
Anche io credevo che le fotografie dei giganti fossero dei falsi creati con Photoshop finchè uno non collega i punti del disegno nascosto.
Non è pazzesco?
Mi rendo conto solo oggi di quanto sia stato benedetto. Quante persone vivono e muoiono ogni giorno abbindolati dalle menzogne.
Tutto si chiarifica, tutto si svela in questi tempi terminali. Il castello di carte diabolico crolla inesorabilmente e miseramente.
La pandemia, castigo divino, sferza il mondo ma Draghi “blinda” la scuola in presenza dopo i dati del Censis sui “terrapiattisti”. La DaD si era rivelata, infatti, un fallimento colossale, urge mantenere il lavaggio del cervello del pecorame attraverso l’istruzione obbligatoria.
Buon Natale!

23 dicembre 2021

Coronavirus: le varianti compaiono dal nulla

La variante omicron è comparsa prima del previsto in tutti gli USA. Significa che non è arrivata dal Sudafrica. È comparsa praticamente in tutto il mondo improvvisamente nel giro di pochi giorni. Dicono che in America omicron “probabilmente era già presente”.
Lo sostengo da mesi che il vaccino non funziona. Lo ha perfino detto Travaglio in TV. Draghi vuole sottoporre i vaccinati ai tamponi perché si ammalano divenendo contagiosi.
Quindi, tutto il sistema del “green pass” collassa miseramente. Insistono con la “terza dose” ma pure quella non servirà con la prossima variante.
Mi chiedo quanto tempo ci impiegheranno ad ammettere che nulla si può contro un castigo di Dio.

https://www.cnbc.com/2021/12/20/omicron-now-the-dominant-us-covid-strain-at-73percent-of-cases.html

La Russia approva lo Standard per le sepolture d’urgenza di massa in tempo di guerra e di pace ( http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/La-Russia-approva-lo-standard-per-le-sepolture-di-urgenza-di-massa-in-tempo-di-guerra-e-di-pace-e65902f7-1015-4dc1-9682-dce6df529588.html )

https://www.brighteon.com/7f5d4d23-555f-4b53-a236-ba83f8ee1061

14 dicembre 2021

Tutti saran serrati

Dott. Roberto Slaviero

“tutti saran serrati quando di Iosafat qui torneranno, coi corpi che lassù han lasciati”

Canto X° Divina Commedia Inferno

Dopo il Giudizio Universale, che si terrà nella valle di Iosafat, vicino a Gerusalemme, i dannati riprenderanno la loro carne e figura e sentiranno crescere i loro tormenti e al qual fine saranno serrati tutti i coperchi sopra le tombe, che per adesso sono aperte, ed ogni tanto si può intravedere un dannato fino alla cintola.

Il più famoso, il ghibellino Farinata degli Uberti, che ha modo di colloquiare con Dante…

“o Tosco, che per la città del foco, vivo ten vai cosi parlando onesto…”

Il Grande Tosco non scherzava con le punizioni inflitte ai vari personaggi, da lui ritenuti colpevoli di gravi peccati.

Dopo alcuni secoli, ci vorrebbe un nuovo Dante e moltissimi personaggi, tutt’ora in vita, rientrerebbero nei vari cerchi infernali, descritti in modo circostanziato dal “sommo poeta”.

Con gli Epicurei del X° canto infernale, assieme a Farinata, c’era anche lo “stupor mundi“, Federico II di Svevia, della nobile famiglia degli Hohenstaufen, Imperatore del Sacro Romano Impero (l’odierna Germania e satelliti limitrofi), nonché Re di Sicilia e molto altro.

Uno dei più grandi geni del passato, sebbene ritenuto un Anticristo dalla Chiesa Cattolica, poiché Federico, mise in discussione il Potere Temporale della Chiesa e venne quindi scomunicato dal Papa Gregorio IX.

Stiamo parlando degli anni a cavallo del 1200 dopo Cristo. Un Imperatore, che avviò dalla Sicilia, la creazione di un regno ottimamente amministrato, oltre a creare centri culturali di arti, musica, lettere e poesia.

Amico del grande matematico Fibonacci, fece costruire la meraviglia delle meraviglie di Castel del Monte, nelle Puglie

Con le Costituzioni di Melfi, venne raggiunto un alto punto di convivenza sociale ed economica.

Lo stridore dei denti, che alcuni di noi percepiscono oggi di fronte ai nostri governanti, è in completa antitesi verso i personaggi sopra citati, che hanno fatto della Penisola, un vanto ed un onore nei Saecula saeculorum…

“Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!”PURGATORIO Canto VI – versi 76-151

Quando al comando dei popoli, non vi sono uomini “illuminati“, ma invece persone che pensano solo al “vil denaro“, la situazione di degrado morale, culturale e sociale si abbatte sulle popolazioni inermi, che si erano affidate ai loro rappresentanti politici.

Lo scandalo che stiamo oggi vivendo, perpetrato grazie alla supina accettazione di tutta la politica, trova difficilmente esempi storici.

L’oscurità della paura della morte, ha permesso alla banda del C-o-v-i-d, di portare allo sfacelo gran parte dell’Occidente.

E nella guerra in corso,

si abbatterà adesso una Iperinflazione senza precedenti, che porterà alla povertà e sofferenza gran parte della popolazione.

Metano più che raddoppiato in pochi mesi, Gpl e Luce con aumenti a due cifre in poco tempo, per non parlare delle materie prime.

Tutto voluto ragazzi, sapete perché?

I debiti che i lor signori della Banda, hanno, tra derivati, speculazioni, porcherie e ladrocini vari, vanno pagati!

E per pagarli meno del loro effettivo valore nominale, le

due strade maestre sono:

– una guerra

– una iperinflazione che diminuisca il valore del denaro

– giubileo

A parte il giubileo, che non avverrà facilmente, il resto sta accadendo davanti ai nostri occhi, ma le menti comuni sono offuscate dal C-o-v-i-d; quando però il risveglio di molti accadrà, dovendo pagare le bollette … la situazione sarà dirompente!

Per quello credo che, l’ex banchiere Bce, stia pensando ad una fuga … Quirinalesca o europeasca!

Se col Green stanno ancora abbastanza buoni, molti potrebbero incazzarsi quando i soldi spariscono nel nulla!

Se la domanda sale e l’offerta è poca, per blocchi alla produzione ed alla distribuzione internazionale, cosa faranno i governi?

Chiusura generalizzata e tutti a casa…cosi una parte dei prezzi, non credo però dei combustibili, scenderà.

Ma quanto potrà durare il loro sporco gioco? Già paventano blocchi energetici con l’inverno freddo.

Il cerino gli è scappato di mano…(volutamente?) … e l’incendio è pronto a divampare.

Ma sui Media se ne parla poco, mentre si parla di sperimentazioni sui bambini dei sieri…

Lo schifo è sempre più profondo!

Il problema è, che molti cittadini si fidano ancora dei loro controllori governativi.

Io da molto, scrissi che la smartizzazione della società, avrebbe creato una follia amministrativo burocratica, con il preciso obbiettivo del controllo totale su tutto e tutti.

Una società senz’anima e nelle mani di pochi squilibrati transumanisti.

Si può comunque vivere tranquillamente senza il telefono smart, come l’abbiamo fatto fino a pochi anni fa.

Ma tant’è … prima scoppia il bubbone e prima scoppieranno le popolazioni, il processo è irrimediabile. Speriamo che i danni siano minimi e più indolori possibile!

Un nuovo Federico II, non si vede all’orizzonte, ma non si sa mai…

Il Palazzo dei Normanni a Palermo è ancora la, Castel del Monte è ancora li, sul quel meraviglioso piccolo falsopiano sopra le colline, con la sua perfetta struttura ottagonale.

E lo spirito del guerriero svevo? Forse in altre dimensioni, con altri incarichi? Siamo nell’Apocalisse e tutta la matassa si dipanerà velocemente.

“e cose ti fien conte, quando noi fermerem li nostri passi sulla triste riviera dell’Acheronte

ovvero, saprai le cose quando arriveremo al fiume Acheronte, dove il demonio Caronte trasborda le anime all’inferno..

Ci siamo quasi e chi vuole intendere, intenda!

Ultima precisazione: la Svevia di Federico non c’entra niente con la Svezia ok.

Oggi è il Land tedesco del Baden-Wuttenberg ( https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?tutti-saran-serrati )

12 dicembre 2021

Il “primo negro” al Quirinale

All’inizio del 2022 ci sarà l’elezione del prossimo presidente della repubblica. Sono cominciate le manovre fra i partiti e circolano i primi nomi.
Vediamo di capire, però, cosa avverrà nella realtà.
Gli angloamericani cercheranno di fare eleggere un altro radical-progressista-antirazzista. Tipo Bonino e Boldrini sicché, seguendo la strategia del “primo negro” ben descritta dal predicatore americano Louis Farrakhan, vorrebbero la novità della “prima donna” (meglio se pure nera o musulmana).
Il governo Monti del 2011 aprì le frontiere ai clandestini con il pretesto che il PD era in maggioranza del governo tecnico. Fece una legge elettorale super maggioritaria che, nel 2013, consentì al PD di governare per 5 anni con solo il 29 per cento dei voti degli italiani.
Nel primo governo fu inserita la Kyenge come “prima negra” a essere ministro in Italia come a significare che la maggioranza degli italiani desiderava l’invasione di clandestini tuttora in corso a dispetto della pandemia che offre sempre più restrizioni agli italiani solamente. Anzi, direi soltanto a chi è di razza bianca. Dubito, infatti, che agli africani che affollano abusivamente i mezzi pubblici locali, sia esibire il gren pass. Altrimenti, bisognerebbe chiedere loro anche di esibire il biglietto.
Tornando al Quirinale.
Loro utilizzeranno sondaggi pilotati per orientare l’opinione pubblica.
Stavolta forse sarà più difficile, poiché, grazie ai media sociali, la gente sarà molto più informata su ogni candidato e, per i partiti, sarà più difficile fingere di volere ciò che, in verità, esigono i poteri forti.
Non credo Draghi, poiché, al suo posto a palazzo Chigi dovrebbe andare un uomo di minor spessore il quale potrebbe perdere il controllo del paese (ed è ciò che loro temono maggiormente).
Credo, se dovessi scommettere online, che alla fine confermeranno Mattarella (come profetizzato dalla Cunial). Ciò è incostituzionale (il presidente della repubblica non può essere rieletto in Italia) ma Napolitano ha creato un precedente. Napolitano fu quel ministro dell’interno che fece la legge Turco-Napolitano che spalancò, su ordine di Washington, le frontiere agli immigrati trasformando l’Italia in ciò che è oggi: un coacervo violento di razze in cui ciò che conta sono solamente i soldi. Cioè l’America.

11 dicembre 2021

Uno strano suicidio

E’ morto Ema Motorsport: Emanuele Sabatino trovato senza vita nella sua officina a Broni

Aveva 45 anni. Era diventato il meccanico più famoso d’Italia: i suoi canali social seguiti da centinaia di migliaia di appassionati di motori

Emanuele Sabatino

Broni (Pavia), 10 dicembre 2021 – E’ morto Emanuele Sabatino, aveva 45 anni. Il meccanico più seguito d’Italia, vera e propria star del web noto come Ema Motorsport, è stato trovato senza vita ieri, giovedì 9 dicembre, nella sua officina di Broni, in provincia di Pavia. Il tragico annuncio, pubblicato sul suo sito web, è stato dato dalla moglie e dal team di meccanici con cui lavorava. Solo cinque giorni fa, Sabatino aveva pubblicato un video assieme al figlio mentre gareggiava con i kart. “Purtroppo contro questa subdola malattia, non c’è cura”, scrive sui social uno dei suoi tanti ammiratori.  ( https://www.ilgiorno.it/pavia/cronaca/emanuele-sabatino-morto-ema-motorsport-1.7135101 )

Mah, uno che sembrava felice, con moglie e tre figli che si toglie la vita per motivi “sentimentali”. Uno che vuole bene ai propri figli, normalmente non si suicida.
Sospetto che, se è davvero morto, il vero motivo sia tenuto nascosto. Forse un incidente di officina? O un malore dovuto al vaccino? Un fortissimo attacco di depressione?
AGGIORNAMENTO Per me, è un omicidio mascherato da suicidio. Forse qualche vecchio conto aperto di quando le cose gli andavano male. Nessun biglietto d’addio e locale chiuso dall’interno. Tipico suicidio inscenato.

L’ultimo video di Ema Motorsport, pubblicato soltanto il giorno prima della morte:

9 dicembre 2021

In Svezia l’energia elettrica aumenta di 10 volte

Torniamo al Medioevo. Mentre ci confermano il “riscaldamento globale”, il riscaldamento invernale diventa sempre più un privilegio per abbienti.
Paesi come la Svezia, ricchissimi di legname, sono a rischio di rimanere al freddo. Caricare l’auto elettrica da casa costa lassù quanto fare rifornimento di benzina!
La nuova geografia climatica, ad esempio in Italia, premia chi vive lungo le coste dove il clima è , in genere, più mite. Da noi, costringono a utilizzare le caldaie a condensazione che non rendono niente, se non abbinate col riscaldamento a pavimento (bassa temperatura). Ma chi ce li ha i soldi per comprare una caldaia a condensazione e per semi-demolire un’abitazione per installare il riscaldamento a pavimento?

ADDENDUM Come largamente previsto, sta aumentando a dismisura il prezzo di ogni bene indispensabile alla sopravvivenza fisica: dal pane alle medicine alla carta igienica.

3 dicembre 2021

In Italia auto più giovani che in America

I concessionari si lamentano del calo delle vendite di vetture nuove. Io sostengo da anni che, per la ricchezza media italiana, se ne vendono perfino troppe di auto.
Questo è uno dei tanti dati che vengono seppelliti dai giornali specializzati e non. Da noi, il parco auto è più recente di quello degli Stati Uniti d’America.
Nel USA, infatti, l’età media delle automobili è di 12 anni mentre in Italia (nonostante il Sud!) l’età media del parco auto circolante è di 11,5 anni. Al Nord, sarà di 10,5 anni.
Se in Italia, c’è la benzina e le autostrade più care in Europa è perché il mercato lo tollera. A dispetto dei pedaggi salati, da noi ci sono autostrade affollatissime!
Capito?

https://www.caranddriver.com/news/a33457915/average-age-vehicles-on-road-12-years/

average vehicle in operation age increases amid pandemic
3 dicembre 2021

Rincaro bollette, Giorgetti: non è da escludere un black out energetico in Ue

“E’ importante sterilizzare nel modo più equo possibile l’impatto del rincaro delle bollette sulle famiglie e le imprese”

“Un black out non è da escludere a livello europeo rispetto all’attuale assetto dell’approvvigionamento energetico”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti durante l’assemblea di Confartigianato. “E’ importante sterilizzare nel modo più equo possibile l’impatto del rincaro delle bollette sulle famiglie e le imprese. Questo al netto dell’esigenza che a livello europeo si definisca un piano per evitare cose anche peggiori”.
E’ necessario, ha quindi sottolineato il ministro, “evitare la possibilità di andare in black out”. 

Giorgetti è un agente degli angloamericani. Lo scrivo da quando, una decina d’anni fa, Napolitano lo aveva inserito nella commissione nazionale per le riforme.
Tutta questa minaccia sul black out serve a rafforzare i poteri centralizzati del super-stato europeo americanizzato. Washington ha impresso all’operazione una grande velocità dopo avere fatto uscire la Gran Bretagna dalla UE. Lo avevo scritto quando Grillo, sempre agente degli USA, aveva appoggiato Farage dopo le elezioni europee del 2014. La soluzione proposta al problema energetico, scommetto, sarà di una “maggiore integrazione” delle reti elettriche della UE.
Intanto, gli USA raddoppiano le bollette in Europa per affossare l’economia europea, già provata dalle tasse “ambientali” che non esistono in America, onde favorire l’economia americana e quella cinese (in buona parte legata a investimenti nordamericani).

Bollette, possibili rincari choc, a gennaio gas +50%, luce +17%. Senza interventi del governo, al 1 gennaio le bollette del gas aumenteranno del 50%, quelle dell’eletticità almeno del 17%, ma forse del 25%.

https://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2021/12/01/bollette-allarme-nomisma-senza-interventi-stato-a-gennaio-gas-50_c1bbf437-67c1-4f37-ac8b-2c3458bb5157.html

Intanto, il piano Kalergi procede senza sosta (finanziato dagli americani). Per i “migranti”, tasse e bollette non crescono mai!:

2 dicembre 2021

Il leader No vax veneto Lorenzo Damiano cambia idea in ospedale. «Vaccinatevi tutti e fidatevi della scienza»

Il capopopolo dei negazionisti trevigiani era in terapia subintensiva, ora va meglio: «Dopo questo periodo ho un’altra visione del mondo»

TREVISO. Il leader dei “No vax” Lorenzo Damiano, dopo una settimana di terapia subintensiva Covid, ha cambiato idea: si vaccinerà. Candidato sindaco a Conegliano con la lista Norimberga 2, e leader della galassia anti vaccinista, nei giorni scorsi era finito in ospedale a causa delle complicazioni del Covid, finendo ricoverato in terapia subintensiva a Vittorio Veneto. ( https://mattinopadova.gelocal.it/regione/2021/12/01/news/il-leader-no-vax-veneto-lorenzo-damiano-cambia-idea-in-ospedale-vaccinatevi-tutti-e-fidatevi-della-scienza-1.40982849 )

Mi fanno ridere questi personaggi. Perchè, credeva che il covid non esistesse?! Il coronavirus è un castigo di Dio, i poteri occulti demoniaci cercano di farlo passare per comune influenza, creazione di un laboratorio cinese o neppure esistente.
La lotta sacrosanta al green pass è un discorso diverso. La gente deve essere libera di non vaccinarsi dato che il vaccino: 1) funziona poco (al 40% secondo la stessa OMS); 2) è pericoloso in sé, causando molti effetti collaterali inclusa la morte improvvisa per infarto di centinaia di persone finora.
Mi ricorda quelli che diventano “paladini” della sicurezza stradale soltanto dopo che capita a loro di perdere un congiunto in un incidente di macchina.

29 novembre 2021

Esiste la giustizia divina?

Sergio Pecorelli, ex rettore dell’Ateneo di Brescia, ex presidente di Aifa, volato negli USA nel 2014 insieme alla Lorenzin per ricevere da Obama il grande onore del compito assegnato all’Italia di paese capofila nelle vaccinazioni, è intubato al Civile di Brescia.
I sintomi sono iniziati di ritorno da un viaggio in Germania, ha contagiato una figlia con cui è stato in contatto, la quale avendo festeggiato la fine del corso di studi con i colleghi del reparto di pediatria, ne ha contagiato un discreto numero. Naturalmente tutti vaccinati e totale silenzio della stampa
. (da WhatsApp)

Non so se tale notizia sia vera. In ogni caso, questi personaggi sono quasi tutti massoni, quasi tutti i rettori universitari lo sono.

https://it.wikipedia.org/wiki/Sergio_Pecorelli

Sono 20 anni ormai che gli unici referendum che si svolgono sono quelli consentiti dal potere: La Svizzera ha detto sì al green pass con un referendum ( https://www.agi.it/estero/news/2021-11-28/alta-tensione-svizzera-referendum-covid-green-pass-14701898/ )

26 novembre 2021

Sudafrica, allarme nuova variante Covid: capace di mutazioni è potenzialmente resistente ai vaccini

L’allarme è stato lanciato dagli scienziati africani e già Regno Unito e Israele – dove è stato registrato il primo caso – hanno annunciato la chiusura dei confini a 6 paesi africani: Sudafrica, Namibia, Lesotho, Eswatini, Zimbabwe e Botswana. Anche l’Italia annuncia stop ai voli mentre l’Europa monitora la situazione. Per gli scienziati la variante b.1.1.529 ha almeno 10 mutazioni, rispetto alle due della Delta e le tre della Beta. Pfizer sta studiando la nuova variante – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Sudafrica-allarme-nuova-variante-Covid-Capace-di-mutazioni-potenzialmente-resistente-vaccini-b8c52c21-db91-4b69-91f5-4b81c06bc909.html ( https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Sudafrica-allarme-nuova-variante-Covid-Capace-di-mutazioni-potenzialmente-resistente-vaccini-b8c52c21-db91-4b69-91f5-4b81c06bc909.html )

Hanno un’altra scusa pronta per limitare la libertà e giustificare la mancata efficacia del vaccino.
La numerologia: 11, V e 29 che vi ho più volte detto hanno valenza esoterica.

Covid: Oms, con variante Delta protezione del vaccino scende al 40%

( https://www.ilsole24ore.com/radiocor/nRC_24.11.2021_17.03_55210552 )

26 novembre 2021

Bellezza e follia

Dott. Roberto Slaviero

24.11.21

Pochi giorni fa, tornando da Trento verso casa, approfittando di una splendida giornata di sole autunnale, ho praticamente attraversato gran parte delle stupende Dolomiti, dalla Val di Fassa al Passo Pordoi, Arabba, Passo Falzarego, Cortina, Misurina per arrivare nella Val Pusteria.

Le cime delle montagne imbiancate delle deboli nevicate, almeno fino ad oggi, luccicavano al sole, un azzurro del cielo impressionante e senza scie e smog vari; Era domenica e probabilmente, anche i diffusori aerei di aerosol erano, non dico andati a Messa, ma insomma…anche loro devono riposarsi e vale la legge del 7.mo giorno.

Io praticamente conosco quasi tutte le Dolomiti, che ho girato a piedi, con anche qualche ascensione sulle vie ferrate.

Visto il periodo, diciamo bellicoso, che stiamo vivendo, mi son venute in mente le due guerre passate, principalmente la I.ma mondiale.

E le Dolomiti, soprattutto sul fronte italo-austriaco, dalle Tre Cime verso il Lagazuoi e il Col di Lana, ne hanno viste di tutti i colori, con migliaia e migliaia di morti.

Non parliamo poi dei “ragazzi“ del 1899, chiamati sotto le armi dopo la disfatta di Caporetto e massacrati, come anche i ragazzi austriaci e germanici!
Qualcuno, non aveva ancora 18 anni

Stavo pensando, come e perché la malvagità umana, deve a cicli riproporsi, spinta da poche persone ricche, malvagie ed ambiziose, che vogliono imporre forzatamente dei cambiamenti, utilizzando le persone normali, come cavie in questo momento, o come servi col fucile negli altri casi.

Il principale obbiettivo della I.ma guerra, fu soprattutto la distruzione dell’Impero Ottomano e la sua divisione tra inglesi e francesi

L’odore del petrolio…

Adesso i folli del controllo digitale, non so che odore sentano; probabilmente nessuno, visto che hanno le mucose alterate dal loro virusssss…

La follia elettrico digitale, ci porterà infinite disgrazie, principalmente sul lato energetico.

Se l’inverno sarà molto freddo, ci hanno già avvisati di cali e blackout energetici…io la legna ce l’ho!
Questi folli ideatori della dittatura C-o-v-i-d-1-9, con le loro falsità e dati alterati, stanno costringendo l’Occidente di nuovo in un “cul de sac“, che sfocerà senza alcun dubbio ad una nuova guerra, civile sicuramente, ma anche tra Stati e Regioni, per ridisegnare mappe del potere.

E nulla cambia nello schema; una volta il terno al lotto erano i cecchini, oggi le punture sperimentali, bambini compresi.

Mio Prozio, decorato e Comandante della Brigata Cadore, Slaviero Ettore, si è beccato una pallottola nel cervello nelle battaglie dell’Isonzo…

Aveva combattuto prima qui, sopra la Val Fiscalina, stupenda valle sopra Sesto ed era stato gravemente ferito.

Ho sempre pensato che la casualità del mio trasferimento, quasi 20 anni fa in queste zone, abbia anche una spinta degli “antenati“.

Tipo…ho avuto solo rogne e disgrazie…pronipote, goditela fin che puoi ed io l’ho ascoltato bene, Yessss!

Non riesco a provare più nessun tipo di sentimento per i nostri governanti, inchinati a 90°, col cul…ma non de sac!

Mi provocano forse, un misto tra lo schifo profondo e la loro profonda nullità di esseri umani, intesi come spirito ed anima.

Sono probabilmente degli algoritmi e circuiti, controllati da remoto e foraggiati a suon di cripto o valute normali.

E se sgarrano e non ubbidiscono ai padroni…zaccc. Dei medici ed esperti virologi … mentre i politici si son parati le terga con le leggi, non so se un giorno li faranno da capri espiatori.
Forse non succederà nulla, perché come dopo Caporetto ed altre disgrazie dei quasi 4 anni di guerra, tutto si dissolse all’improvviso, causa carenza di cibo e stanchezza… e pochi si ricordarono delle vicende del passato, perché gli esseri umani vogliono dimenticare le cose brutte.

C’è quindi questa follia umana, che avviene ciclicamente, spesso tra le purezze delle montagne e le bellezze naturali del nostro Creato.

Questi “padroni“ dell’umanità, come ai tempi di Zeus e YAHWEH, o mesopotamici e sumerici, si nutrono probabilmente delle sofferenze umane.

La loro “non anima“, ha bisogno ogni tanto dell’energia animica umana, che subdolamente, sono riusciti ad incastrare ed ottenebrare nell’umano.

Forse con le morti fisiche, il cibo animico è più disponibile!

E finché l’anima resta nel corpo vivo, viene stuzzicata e spolpata di continuo. Peccato! E dopo una grande disgrazie, tali perfidi, si sollazzano per qualche decina di anni, completamente satolli lasciando di nuovo, per un po’, parte dell’umanità ad una, cosiddetta, vita normale.

Non so quanto questa storia del “green” andrà avanti, ma sicuramente quando finirà, accadrà repentinamente. Le tribolazioni continueranno, ma quando anche i controllori di oggi, forze dell’ordine, si saranno stufati, accadrà come per il Muro di Berlino!

Nel frattempo, dove ci si sparava, tra valanghe e rocce, oggi ci sono dei rifugi c’erano anche al tempo, più baraccati e ogni tanto i “ragazzi“, si potevano riposare e scaldare uno addosso all’altro…non distanziati!

Se le persone avessero meno paura della morte e delle malattie, tutto finirebbe presto.

Ma l’Occidente è completamente scristianizzato e quindi il “materiale” ha preso il sopravvento sull’animico, portandosi dietro le sue paure del corpo fisico.

Al tempo, grande sofferenza per italiani, austriaci e tedeschi principalmente … e oggi?

Vi viene in mente qualcosa?

I milioni di morti sul campo, lasciano forse degli strascichi energetici che, dopo anni si ripropongono?

Misteri della vita e del mondo!

L’Europa centrale, non è una nazione e le varie “casate“ monarchiche, si sono sempre disputate il potere, compresa la potentissima “nobiltà veneziana“, di cui pochi parlano.

In fondo della storia, i cosiddetti “kazahriani“, sono loro e non permettono assolutamente che il popolo, possa trovare un benessere sociale ed una pace.

La società basata sui prestiti ed estorsioni non lo accetterà mai. Chi partecipa al gioco, come i governanti e non ubbidisce fa questa fine

Per uscirne, si devono cercare altre strade, diverse da quelle basate sul loro paradigma, ma per farlo occorre una grande fede, temperanza e resistenza.

Credo che probabilmente, in questa tragedia umana, si creeranno delle piccole comunità, come ai tempi di Jesus, che riscopriranno i veri valori animici dell’esistenza e perderanno la paura della morte.

Il pianeta Terra è un carcere, ove si possono apprendere alcune situazioni con l’esperienza vissuta.
Concludo, dicendo che le rocce dolomitiche e non, ci guardano con la loro calma esistenziale, proponendoci forme di meditazione sull’esistenza

https://it.wikipedia.org/wiki/Suiseki

Non ci credete?

Andate in alto sulle montagne e quando tornerete a valle, sarete più rilassati e vedrete il mondo e la sua rappresentazione “Matrix“, in modo diverso.
La smartizzazione folle della società finirà e finirà, perché gli umani non sono riusciti a fermarsi al 3G o 4G, ma vogliono transumanizzarsi attraverso il digitale e questo fatto, l’Architettura del pianeta, non glielo permetterà a lungo.
Corsi e ricorsi storici. E la fine dei giochi, chiaramente, non potrà essere pacifica.

Come si dice, chi vivrà vedrà!

“Ciò che è importante è vivere, non pensare, essere e non capire. La verità si manifesterà in te, come un dono, quando meno te l’aspetti, quando rinuncerai a volerla strappare al mistero, con la violenza dei tuoi ragionamenti“ – Pierluigi Ighina ( https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?bellezza-e-follia )

25 novembre 2021

Che sappiamo della pandemia in Cina?

Andamento della epidemia in Cina. Numeri reali?

Nessuno ne parla. Come va l’epidemia in Cina? L’ultimo aggiornamento risale ad agosto.
C’è qualcosa di enigmatico. In un paese di un miliardo e mezzo quasi di abitanti non ci sono contagi?
Io penso che la pandemia sia la causa degli strani rallentamenti che avvengono con le consegne delle merci dalla Cina. Nei paesi limitrofi, quali Giappone, India e Indonesia, il virus ha colpito forte. Dalla Cina, viceversa, non trapela niente.
Il comunismo è figlio prediletto del satanismo. I massoni cinesi del partito comunista non vogliono accettare il castigo di Dio e nulla fanno uscire dai confini cinesi.
Del resto, i numeri ufficiali sulla pandemia mondiale sono abbondantemente fasulli. I morti sono molti di più di quelli che dicono sebbene, in diversi casi, abbiano attribuito al covid decessi con altre cause.
L’esempio emblematico è l’India. Un numero impressionante di cadaveri, durante l’apice dell’epidemia, è stato gettato nei fiumi e finito mangiato dai pesci e dagli squali. Durante le piene del Gange e di altri fiumi, i resti verranno depositati sui campi e villaggi inondati. Accadrà per lustri.
Il “politicamente corretto” ha imposto che la notizia sparisse quasi subito dai media. In India, i morti da covid19 sono verosimilmente il triplo di quelli ufficialmente ammessi.
Ecco perchè nessuno ne parla.

ADDENDUM Vogliono abolire il bollettino quotidiano sula pandemia. La gente deve solamente pensare a lavorare, pagare le tasse, consumare sigarette e droga, guardare la TV, comprare l’auto elettrica a rate eccetera: https://www.today.it/attualita/vaia-abolire-bollettino-covid.html


24 novembre 2021

Covid, il decreto è pronto: col ‘super green pass’ stretta per non vaccinati

ROMA – Per i vaccinati resta l’unico limite della zona rossa. Per i no vax stretta fin dalla zona bianca. E’ la filosofia che ispira il decreto sul super green pass, oggetto della cabina di regia politica che si è tenuta a palazzo Chigi. Alle 15 e 30 si terrà il consiglio dei ministri. In zona gialla e arancione, quindi, non ci saranno le chiusure delle attività commerciali. Ma vi potranno accedere solo i possessori del super green pass.

Sarà il confronto tra il governo e le regioni a decidere quando andranno in vigore le norme sul super green pass. L’ipotesi più plausibile è il 6 dicembre, come chiedono le regioni. Cts e ministero propongono il 29 novembre. Il super green pass, valido per i vaccinati e i guariti dal Covid, entrerà in vigore già in zona bianca. Mascherina all’aperto per tutti – vaccinati o no- dalla zona gialla in poi.

Per i trasporti di lunga percorrenza come l’alta velocità resta in vigore il green pass tradizionale, ottenibile anche coi tamponi. Per il tpl e per i regionali deve essere ancora raggiunta un’intesa, visto che si tratta dei mezzi di trasporto utilizzati per andare al lavoro. Sui posti di lavoro si accede con tampone.

Obbligo vaccinale dal 15 dicembre per comparto sicurezza, difesa e istruzione. Nel decreto sul super green pass che il consiglio dei ministri si appresta ad approvare non ci saranno indicazioni per la vaccinazione degli under 12. Il governo attende che siano prese decisioni in sede Ema e Aifa. 

col ‘super green pass’ stretta per non vaccinati. ( https://www.dire.it/24-11-2021/688046-covid-governo-prepara-la-stretta-super-green-pass-e-obbligo-vaccinale-per-sicurezza-difesa-e-istruzione/ )

La massoneria stringe il cappio anche in Italia. Vogliono “salvare il Natale”. Vogliono salvare invece il sistema capitalista consumista edonista e atea che hanno creato dopo la rivoluzione industriale. Il “progresso” non si può fermare!!!

ADDENDUM Vogliono la “linea dura”: Roma, 24 novembre 2021 – Super Green pass anche in zona bianca e obbligo vaccinale esteso alle forze dell’ordine e ai professori. Passata la linea dura: da lunedì 6 dicembre scatta la stretta per i non vaccinati. Durerà almeno fino al 15 gennaio, ma non sono escluse proroghe. L’indirizzo emerge durante la cabina di regia e viene confermato nel Cdm che vara le nuove regole anti Covid legate al certificato verde. L’incontro viene convocato in mattinata dal premier Mario Draghi e fissa le misure portate in Consiglio dei ministri per contenere la quarta ondata del virus. La riunione pomeridiana termina intorno alle 17.30 ( https://www.quotidiano.net/cronaca/super-green-pass-italia-1.7072477 )