Archive for ‘Terra Piatta [in italiano]’

5 agosto 2019

” Il cielo stellato sopra di me…”

… la legge morale dentro di me” (Immanuel Kant)
Breve video nel quale evidenzio come ciascun astro abbia un suo omologo riflesso a causa probabilmente di fenomeni rifrattivi e riflessivi non ancora descritti dalla scienza.
Ho analizzato anche altre costellazioni che presentano questa singolarità oltre a quelle inserite nel video (per brevità).

31 luglio 2019

Una fotografia vale più di mille parole

Fermo immagine nel momento in cui il pallone scoppia a quasi 37 chilometri di altezza. Nessuna traccia di curvatura e orizzonte a livello dell’occhio.

Pallone stratosferico notturno. Altitudine massima raggiunta 36.940 metri, un primato.
La curvatura latita come sempre ma c’è un nuovo elemento visivo. le stelle si “spengono” all’avvicinarsi della luce del giorno la quale precede la luce solare. Fenomeno verificabile anche da terra nelle albe nitide.
Significa che il cielo è un universo olografico tridimensionale funzionale. Per questo motivo, non si riesce a calcolare con precisione l’altezza del Sole e della Luna.

30 luglio 2019

INGEGNERE MECCANICO Michele Vassallo Agostino Favari TERRA STAZIONARIA

Il canale Youtube di Michele Vassallo è Earth Measured.

28 luglio 2019

«La terra non gira, o bestie!», Paneroni in un film

Paneroni

Un documentario racconta le vita di Antonio Paneroni

«Sviglìf fora! Ghif capìt niènt!». L’incitamento che Antonio Paneroni soleva ripetere ai suoi interlocutori indica l’attualità del personaggio per il regista Giacomo Andrico, che con questa sollecitazione, resa più stimolante dall’immediatezza del dialetto, chiude il documentario «Il tocco di luna», dedicato all’originale e bizzarra figura dell’astronomo bassaiolo. «PANERONI amava la terra – commenta Andrico – Diceva che è unica e infinita. Noi certo dovremmo curarla di più». Giovanni Paneroni (Rudiano, 23 gennaio 1871; Rudiano, 2 gennaio 1950), venditore ambulante di gelati, torroni e tiramolla, nelle sue peregrinazioni lungo le strade della Bassa, che di giorno e di notte, d’estate e d’inverno, mentre il sole e la luna si alzavano e scendevano da un lato e dall’altro, era certo che la terra fosse piatta e sempre ferma come la vedeva, e si fece astronomo per convincere della evidente verità ogni persona che incontrava. (…)

Riccardo Caffi (Bresciaoggi)

 

25 luglio 2019

Ecco come simulano la ISS

gravità zero

Come supposto da molti la assenza gi gravità viene simulata con un aereo a grvità zero.

24 luglio 2019

DISTANZA TERRA SOLE 2mila Km e non 150milioni Km Karin Keim – Agostino Favari DIMOSTRAZIONE

Distanza esatta fra terra e sole misurata per triangolazione. I raggi del sole sono inclinati (prova visiva dei raggi crepuscolari). Ho scelto di inserire un brano alla fine per compensare la noia, per alcuni, dovuta ai calcoli matematici 😉 La voce va ascoltata in monofonia, mentre il brano è in stereo, qualora su alcuni dispositivi ci fossero problemi…
Nel video ho inserito per S l’immagine dell’esperimento precedente, ma quella corretta è questa, quindi il sole si trovava sopra la tunisia.
Per evitare di ricaricare il video la inserisco qui come commento (youtube non permette di inserire immagini come commento, quindi si può vedere l’immagine giusta al primo commento su faceboK.

19 luglio 2019

AUSTRALIANO Filippo Ostuni Agostino Favari TERRA PIATTA

Presentazione, dialogo riguardo a disinformazione, sbarco sulla luna e collaborazione per misure intercontinentali

7 luglio 2019

“Ma quali terrapiattisti locali? Era un esperimento…”

falsi terra piana

Viterbo – Avevano promesso “una 36 ore non-stop di musica, danza e dibattiti a tema terra piatta”: il Flat Faul. Il “primo evento di levatura mondiale in Europa” sull’argomento, annunciavan0 via Facebook in pompa magna, allegando una locandina con tanto di ospiti internazionali: da Tila Tequila, volto noto di Mtv nei primi anni Duemila, ai Sum41, band pop rock canadese il cui nome non era passato inosservato.
Stamattina a mezzogiorno, ora esatta dell’evento, la nota della sedicente Associazione della terra piatta viterbese. Che sconfessa se stessa. “La più grande crisi che sta attraversando l’uomo moderno è la carenza di pensiero critico. Come molti hanno già intuito, non esiste alcuna Associazione della Terra Piatta a Viterbo. È stato un esperimento sociale, nato e portato avanti per aiutarci a comprendere il meccanismo che spinge alcune persone a sostenere teorie alternative, spesso incredibilmente assurde e fuori da ogni logica”.
Nessun nome e cognome a firmare la nota diramata via social, sulla pagina fan della finta associazione. “Personalmente parlando – continua il post – gestire questa pagina è stata un’esperienza produttiva oltre che interessante. In qualche modo mi ha permesso di osservare il fenomeno da una prospettiva più ampia. Il discorso è molto complesso, osservabile da molteplici angolazioni, e non credo Facebook sia il giusto medium per approfondirlo come merita. Dovremmo davvero organizzare un dibattito pubblico per discutere l’argomento, sempre più attuale, e il giusto tempo andrebbe investito per dare un titolo al tema. Il titolo che io darei a questo dibattito immaginario sarebbe “architettura del credo nell’era post Internet”, per cercare di comprendere come sono strutturate le nostre credenze (non l’elemento d’arredo), perché crediamo in ciò che crediamo e come lo verifichiamo nel tempo”.
I terrapiattisti viterbesi erano usciti allo scoperto ad aprile, con un comunicato ai giornali in cui, oltre al convegno internazionale, Mirko Scozzi e Walter Baltieri, sedicenti fondatori, vicentini trapiantati a Viterbo, facevano sapere di voler organizzare anche una spedizione marittima da Cape Horn per “perlustrare da vicino, con l’aiuto di strumentazione professionale (inclusi droni militari), la barriera di ghiaccio che circonda il pianeta Terra”. Tutta una finta, a titolo di esperimento sociologico. Chissà cosa ne penseranno i terrapiattisti veri… ( http://www.tusciaweb.eu/2019/07/quali-terrapiattisti-locali-un-esperimento/ )

https://www.facebook.com/AdTPdV/

Ma ovvio che era una bufala, ve lo scrissi fin dal primo giorno. Creata dalla massoneria angloamericana per disturbare la nostra grande conferenza di Palermo. Al pari delle esternazioni di Grillo, al pari del film comico anti terra piatta di Mazzucco. E ugualmente alla finta squadra di calcio spagnola “Flat Earth FC”.
Ed era logico che, 10 giorni prima dello sbarco lunare celebrato, gli USA si affrettassero a chiudere questa operazione di controllo mediatico, così come in America hanno fatto sparire Patricia Steere e altri terrapiattisti fasulli. Jeranism invece, s’è prestato alla pantomima seconda la quale lui sarebbe riuscito a fotografare la ISS in orbita!
La dichiarazione è malamente tradotta dall’inglese come i post di Grillo e le lettere di Renzi: “personalmente parlando” personally speaking.

5 luglio 2019

La Luna ha un diametro di soli 28 km secondo alcuni calcoli

Nonostante Agostino Favari e Simone Genovesi abbiano perso la tecnologia dei cammelli di Eratostene, hanno compiuto misurazioni sorprendenti.

1 luglio 2019

I “terrapiattisti” hanno la loro squadra di calcio: nasce in Spagna il Flat Earth Fc

Il Móstoles Balompié cambia nome per volontà del presidente, convinto che il mondo non sia tondo…
L’ultima bizzarria arriva dalla Spagna. Il Móstoles Balompié ha appena cambiato nome in… Flat Earth Fc. In pratica, “Terra piatta football club”. L’idea nasce dalle teorie del presidente Javi Poves, 32enne e “terrapiattista”.
Il messaggio.
Sul nuovo sito del club di Tercera Division (la Serie D spagnola), la filosofia del patron campeggia in primo piano: “Siamo una squadra di calcio professionistica che gioca nella Tercera Division e che nasce per riunire la voce di milioni di ‘terrapiattisti’ e di tutte quelle persone che cercano risposte…”. E via con il video di presentazione dello stesso Javi Pover. ( https://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/30-06-2019/i-terrapiattisti-hanno-loro-squadra-calcio-nasce-spagna-flat-earth-fc-340491922037.shtml?refresh_ce-cp )

Mah, per me è una boutade, comunque, tutto fa brodo. (In special modo nel mese dove si festeggia il mezzo secolo dalla conquista della Luna!)

23 giugno 2019

DISTANZA TERRA LUNA 2mila km e non 400mila km Karin Keim Agostino Favari DIMOSTRAZIONE

Luna piena Sole

Luna piena di giorno. Geometricamente impossibile nel modello eliocentrico.

Distanza fra terra e luna misurata per triangolazione. Dato che i raggi del sole sono inclinati (prova visiva dei raggi crepuscolari) allora i raggi della luna sono maggirmente inclinati inquanto la luna si trova ad una distanza minore del sole, e la prova visiva è l’eclissi del sole (cioè il nascondersi del sole dietro la luna). Ovvio che in un video seguente calcolerò l’altezza H della luna rispetto al suolo nella località in cui la luna è posizionata proprio sulla verticale, ovvero sopra la testa. Si tratta del Niger in questo caso.

22 giugno 2019

Se non avessi visto questo, continuerei a credere nel globo

Ottima sintesi delle evidenze probanti l’impossibilità che la Terra sia una sfera. Complimenti a Dino Tinelli per la traduzione.

20 giugno 2019

GEOMETRA Simone Genovesi Agostino Favari ANGOLO LUNARE

Misurazione dell’altezza della Luna.

15 giugno 2019

Viaggio in Antartide

Filmato molto interessante con Karin Keim e Agostino Favari sull’organizzazione di una trasferta antartica.
Il mio commento a riguardo è che un tragitto verso l’Antartide sia pressoché impossibile dato che si tratta di una terra incognita.
Sul mio libro sulla forma della Terra, c’è un breve capitolo sulle vere dimensioni della Terra. Infatti, sotto l’equatore, le cartografie ufficiali non hanno senso poiché le aree si espandono a dismisura in direzione sud. Il clima antartico è talmente inospitale che si può accedere solamente in dicembre e gennaio, durante l’estate e con una grande nave.
Inoltre, pare ci siano zone dal clima mite in contrasto con la climatologia ufficiale del “continente”. Pertanto, non verrà mai consentito a dei privati di accedere liberamente. C’è un altro fattore: laggiù non c’è il Sole di mezzanotte d’estate, verificare la cosa non sarà mai concesso sicché ciò contrasterebbe in modo evidente col modello eliocentrico.

Articoli di approfondimento: Antartide: il centro del mistero e il nastro di MöbiusLuigi Baratiri: chi abita oltre il polo Sud?Antartide: il confine della Terra piatta

8 giugno 2019

Assenza di curvatura: un messaggio dal passato

dimostrazione terra piatta

In una stampa del ‘700, Pestum-Capri (63 Km) senza curvatura. Rif: Museo Pestum – Percorsi Gran Tour, M. Ricciardi; De Luca Editore, Sa.

31 maggio 2019

“Il piano terrestre” di Eric Dubay

Edizione italiana del libro “The Earth Plane” di Eric Dubay. Libro per ragazzi.

31 maggio 2019

TERRA PIATTA: TUTTA LA VERITÀ – Agostino Favari e Calogero Greco in conferenza stampa

Il moto apparente del sole intorno alla terra potrebbe essere un moto reale del sole su una terra piatta.

29 maggio 2019

Barbascura: mi sono imbucato al convegno Terrapiattista

Colonna dai segmenti smontati presso le rovine di Baalbeck (Libano)

Sono solo un troll tendenzioso che non ha studiato. Ci vediamo il 01 Giugno a BARI per lo spettacolo “l genio non esiste e a volte è un idiota” – http://tlon.it/events/barbascuraxbari/

27 maggio 2019

TERRA PIATTA: TUTTA LA VERITÀ – Conclusioni di Favari e Greco

In CONVEGNO INTEGRALE 2 e 5, alla fine ho inserito la foto del foglio con lo sviluppo geometrico-matematico della dimostrazione fatta in sala.

21 maggio 2019

Il Milanese Imbruttito – La terra è piatta?

Imbruttiti, avete mai sentito parlare di terra piatta? A quanto pare questa teoria, dopo aver conquistato gli Stati Uniti, è arrivata anche in Italia, e ci sono sempre più persone convinte che la terra sia piatta. Noi siamo

19 maggio 2019

Malta fotografata dalla Sicilia

Una immagine eloquente: le luci sulla costa dell’arcipelago maltese visibili dalla provincia di Ragusa. Impossibile sulla Terra sferica.

17 maggio 2019

TERRA PIATTA: TUTTA LA VERITÀ – Agostino Favari

Gli interventi dell’ingegner Favari al convegno di Palermo del 12 maggio ’19.

17 maggio 2019

TERRA PIATTA: TUTTA LA VERITÀ – Conferenza stampa di presentazione

Ecco l’audio integrale della conferenza stampa tenuta il giorno 11 maggio alle ore 15 presso l’hotel Garibaldi.

I filmati della intera conferenza del 12 maggio 2019: TERRA PIATTA: TUTTA LA VERITÀ

16 maggio 2019

Le stelle in 4k fotografate con la Nikon P1000

Video interessante di Giovanni Alaimo. Il vero aspetto delle stelle in UHD (3840 x 2160 pixel).