Archive for settembre, 2022

30 settembre 2022

Artemis 1, il lancio potrebbe slittare a novembre

Nel 1970, la messa in scena dell’incidente di Apollo 13, la cui missione “abortì”, servi a lanciare nel mondo la parola chiave “aborto” e iniziò la campagna per legalizzare l’aborto nei paesi più “civili”. Oggi, la parola d’ordine è la locuzione “fascia oraria notturna” per fare lavorare gli operai di notte pagati come di giorno perché “la corrente costa meno di notte”.
Artemis non la lanceranno mai poiché, come da me spiegato già un annetto fa, questo missile è talmente grande che si vedrebbe con un comune binocolo che nello spazio non ci va. Percorrerebbe una traiettoria parabolica, rientrando verso terra, schiantandosi in mare nel “triangolo delle Bermuda”. Ciò è sempre avvenuto sin dagli albori dell’astronautica.

29 settembre 2022

Le ricadute ambientali delle perdite di gas dal Nord Stream. Germania: “300mila tonnellate di metano giù finite nell’atmosfera”

Abbiamo solo delle foto. Il sabotaggio è un falso, solo attività mediatica. I gasdotti si trovano in fondo al mare, chi è che va a sabotarli?

La Germania ha invece calcolato che circa 300mila tonnellate di metano sono già finite nell’atmosfera. “Secondo nostri calcoli preliminari, il potenziale impatto climatico della fuoriuscita di metano potrebbe essere pari alle emissioni annuali di 20 milioni di automobili nell’Ue”, scrive Greenpeace Italia ( https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/09/28/le-ricadute-ambientali-delle-perdite-di-gas-dal-nord-stream-germania-300mila-tonnellate-di-metano-giu-finite-nellatmosfera/6821205/ )

Il Fatto Quotidiano, creato e finanziato dagli americani come il M5S, spinge sul fattore ambientale per costringere l’Europa ad accettare misure ancora più draconiane in materia ambientale. Tutto parte dagli Stati Uniti che, però, non hanno mai ratificato il protocollo di Kyoto e nemmeno gli accordi di Parigi. Pertanto, loro non sono tenuti a rispettare norme su emissioni. Evidentemente, si vendono poche Tesla, occorre obbligare gli automobilisti a passare al mezzo elettrico. Il “riscaldamento globale” è una zavorra che gli americani hanno appeso al collo dell’economia europea. Come mai nessuno lo dice?

https://it.wikipedia.org/wiki/Protocollo_di_Kyoto

ADDENDUM Si va verso la guerra o no? https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/09/29/russia-domani-la-cerimonia-di-annessione-delle-regioni-ucraine-nord-stream-nato-sabotaggio-pronti-a-rispondere-agli-attacchi/6821716/

L’unica soluzione sarebbe di uscire immediatamente e unilateralmente da NATO, UE ed euro e dichiarare la neutralità ma quale governo avrebbe il coraggio di farlo?

Ha ragione Di Battista.
28 settembre 2022

Reddito di cittadinanza, la Commissione Ue invita gli Stati a rafforzarlo: “Svolge un ruolo chiave durante i periodi di recessione”

Reddito di cittadinanza, la Commissione Ue invita gli Stati a rafforzarlo: “Svolge un ruolo chiave durante i periodi di recessione”

Reddito di cittadinanza, la Commissione Ue invita gli Stati a rafforzarlo: “Svolge un ruolo chiave durante i periodi di recessione”

In Italia il futuro governo di centrodestra ha promesso di ridurre la misura di sostegno, in Europa invece arriva l’indicazione opposta: Bruxelles chiede di modernizzare i regimi di reddito minimo, cruciali durante la pandemia e “nell’attuale contesto di aumento dei prezzi dell’energia e dell’inflazione” per contrastare la povertà e promuovere l’occupazione. Le raccomandazioni: migliorare adeguatezza e copertura del sostegno, così come l’accesso al lavoro ( https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/09/28/reddito-di-cittadinanza-la-commissione-ue-invita-gli-stati-a-rafforzarlo-svolge-un-ruolo-chiave-durante-i-periodi-di-recessione/6820285/ )

Come vi ho scritto più volte, non solo il RdC non sarà abolito ma verrà incrementato (parte integrante del piano Kalergi), alla faccia della Meloni. Il Mezzogiorno ha chiaramente fatto capire alle urne che non ne vuole fare a meno. Oltretutto, per Fratelli d’Italia, la priorità assoluta è l’unità d’Italia. Quindi, gli operai del Nord rimarranno con salari da fame causa contratti scaduti da anni. I salari reali sono fermi da noi al ’96, lo scrisse Bagnai nel suo blog. Nel resto della UE pure, il Rdc serve a trattenere gli immigrati creando la società multirazziale americanizzata. Fine del discorso.

è impressionante, qua, il numero di africani…negli orari tipicamente di lavoro …e adesso che non è più bella stagione ma nemmeno brutta….ogni 10 persone che vedi in giro, 8 sono africani/e” (da WhatsApp)

Mentre noi eravamo rinchiusi in casa, la Lamorgese ha fatto entrare mezzo milione di africani su ordine degli USA e scommetterei che verranno “inclusi” nella “riforma” del reddito di cittadinanza.

Notate che di “migranti” a protestare non ce ne sono, eppure sarebbero loro i “vulnerabili”.
28 settembre 2022

Il teorema della Terra piatta

Le ore di volo fra luoghi apparentemente di simile distanza fra emisfero Boreale e Australe sono molto diverse. Significa che le cartine geografiche presenti nelle aule scolastiche sono sbagliate. Perché?
28 settembre 2022

Luna: Artemis; razzo Sls torna nell’edificio di assemblaggio

ROMA, 27 SET La tempesta tropicale Ian costringe la Nasa a spostare dalla rampa di lancio il razzo Sls (Space Launch System) della missione Artemis 1 diretta dalla Luna. Al Kennedy Space Center le operazioni per trasferire il lanciatore dalla rampa 39B all’edificio di assemblaggio (Vab) sono iniziate alle 5:21 (ora italiana) e richiederanno alcune ore. La decisione di riportare il razzo nel Vab permetterà anche di approfondire i controlli sui sistemi di rifornimento del propellente liquido in vista di un futuro tentativo di lancio, la cui data è da definire. ( https://www.ragusanews.com/attualita-luna-artemis;-razzo-edificio-assemblaggio-165852/ )

Come disse Bill Kaysingse hai cominciato a mentire, devi continuare a farlo“. A distanza di 50 anni, non potevano esimersi dal produrre un altro (falso) sbarco lunare. Tuttavia, la “matrix” in cui siamo stati invischiati per 5 secoli sta clamorosamente sgretolandosi.
Artemis non la lanceranno mai e anche la data del 27 settembre è stata segna da un nulla di fatto.

26 settembre 2022

No vax: tutto è filato liscio come l’olio

Per i partitini contro il green pass, è finita esattamente come avevo preventivato: sono stati divisi ad arte dai massoni piazzati alla loro testa. Pertanto, nessun loro rappresentante siederà in parlamento causa lo sbarramento al 3%. Fra l’altro, che queste organizzazioni siano fasulle lo si capisce anche dal fatto che non parlano mai di immigrati e del grossi privilegi che gli stranieri mantengono anche in materia vaccinale.

Nemesi storica. Nel 2013, la sinistra governò per 5 anni col 29% dei voti. Oggi avviene il contrario. L’unico aspetto positivo è che, per la prima volta, il cdx quantomeno non è egemonizzato da Berlusconi.
25 settembre 2022

Il PIL è un’invenzione

Pensavo in questa mattina di elezioni politiche a certi parametri economici, ad esempio il PIL (Prodotto Interno Lordo). Sostengo da molto che i dati sul PIL degli stati sono falsi, una delle tante bugie dei poteri occulti.


https://www.borsaitaliana.it/notizie/sotto-la-lente/pil.htm

Facciamo un esempio empirico. Si parla della proposta europea di istituire dei biglietti ferroviari mensili a costo ridotto (esperimento fatto in Germania) per diminuire l’emissione di CO2. Addirittura trasporti pubblici gratis in Spagna.
Ora, che succederebbe, se ciò fosse applicato in Italia?
Non sarebbe possibile poichè il sistema del trasporto pubblico collasserebbe dato che l’Italia è il paese che si muove di più in Europa.
Medesimo discorso per le autostrade.
C’è chi si lamenta che la maggior parte delle autostrade si pagano da noi mentre il atri paesi europei esse sono gratuite o con un costo forfettario annuale irrisorio (bollino).
Ma c’è un fatto.
A dispetto dei pedaggi, le autostrade italiane sono di gran lunga le più battute d’Europa, perfino più della Germania ove, notoriamente, i pedaggi non si pagano. Basta andare di notte, le autostrade italiane sono talora intasate anche nelle ore piccole.
Tornando alla questione delle attività economiche, l’Italia è il paese europeo che consuma più cemento. Le costruzioni e ristrutturazioni edili sono costose. Eppure, da noi gli addetti al settore (dai muratori agli idraulici) lavorano tantissimo e ci sono ormai molti stranieri che operano nell’edilizia. Non c’è nessun paese europeo in cui l’edilizia sia sviluppata come in Italia.
Se voi girate per l’Inghilterra o la Scozia, ma vale anche per Germania o Francia, di costruzioni nuove o recenti ne vedete un decimo di quelle che ne vedete in Italia.
Inoltre, non c’è nessun paese europeo che abbia il numero di capannoni industriali e zone artigianali come ci sono capillarmente in Italia. Paesini di 2000 anime con decine di capannoni industriali e zone artigianali più estese del centro abitato.È la norma nella pianura padana ma anche altrove nella penisola.
Non c’è nessun altro paese che abbia il numero di immobili (case abitate + capannoni industriali + case vacanza + case sfitte + spazi commerciali) dell’Italia. Nemmeno la Germania che pure ha 20 milioni di abitanti in più.
L’Italia sarebbe lo stato col PIL più alto d’Europa, se il PIL esistesse.
E il più ricco.
Lo vedo qui a Brescia dove le attività industriali e artigianali sono effervescenti, che il traffico su strade, tangenziali e autostrade sia al primato storico. Apparentemente, il “caro bollette” qui non esiste poichè vedo che l’inquinamento luminoso notturno non è calato bensì aumentato.
Domanda anelastica.
Sto notando che, nonostante i rincari, i consumi non cedono (c’è coda perfino in ferramenta, che non vende beni di prima necessità) è ciò è prodromico di una grande ascesa dell’inflazione: i prezzi salgono ma la gente compera lo stesso. C’è sempre coda nelle farmacie e certi prodotti da banco costano quanto gioielli. Vuol dire che i soldi ci sono.
In parte, è dovuto al gran numero di stranieri e all’assistenzialismo, tipo il RdC, che gonfiano il fatturato dei supermercati, ad esempio.
Come mai lo scrivo solo io?

Vedete che la crisi non esiste, è una invenzione dei giornali per sottomettere la gente con il terrore.
24 settembre 2022

Samantha golosa di scarafaggi

La mangiatrice di insetti.

Le elite diaboliche utilizzano i loro pupazzi per distruggere la civiltà, anche quella culinaria. Tutto è partito dall’ONU e dal Codex Alimentarius di Rockefeller. Questa donnaccia si presta volentieri. Porta i capelli corti in disprezzo della Bibbia la quale dice che le donne debbano tenere i capelli lunghi (e possibilmente coperti). Una il cui cognome significa “portatrice di Cristo”. Satana si prende gioco anche dei suoi sottoposti.
Costei è seguita da uno sciame (è il caso di dirlo!) di esseri subumani coprofagi come quella del commento sotto.

23 settembre 2022

SPECIALE ELEZIONI stasera con Lupo Grigio

In diretta alle 21:00. Votare o non votare e, se sì, chi votare? Ne parlerò stasera, intervenite numerosi nella chat a porre domande. Si parlerà anche di economia.

Nel silenzio dei media, il rendimento dei bond americani sta salendo rapidamente.

Tanto di cappello alla dott. De Mari: (anche se lei caldeggia la Meloni che pure lei obbedisce a ordini superiori)

22 settembre 2022

Votare o non votare il 25 settembre?

Manifesto politico condivisibile ma bisogna avere il coraggio di attuarlo. Voglio dire che, o ognuno attua personalmente le azioni elencate dalla donna oppure l’astensione è un regalo al sistema cioè avere un govern Renzi-Letta-Grillo-Calenda. E i giornali e le TV diranno il giorno dopo che ciò è perfettamente logico poichè voluto dalla “maggioranza” degli italiani. Capito?

ADDENDUM Il mondo no vax, i massoni lo hanno diviso in 4 o 5 partitini nessuno dei quali, probabilmente, supererà la soglia di sbarramento del 3%. Altro voto sprecato. Con questo non voglio suggerire di votare cdx ma solo puntualizzare che il sistema è più subdolo di quanto molti di noi credono.

Intanto il NWO procede senza intoppi. Notate come i satanisti dietro a queste operazioni ci tengano a enfatizzare che è “made in Italy” cioè gli insetti fanno parte della “cucina italiana”.
21 settembre 2022

Avvinghiati in una ragnatela di bugie

L’assassinio di Kennedy fu una messa in scena. Il famoso filmato di Zapruder fu la “prova visiva” a cui tutti credettero. Gli attori che interpretarono il ruolo di Kennedy e consorte interpretarono poi, sempre in coppia, il ruolo di Jimmy Carter e di sua moglie.
L’auto limousine del filmato di Abraham Zapruder aveva 6 posti mentre in molti documentari e immagini di quel giorno l’automobile che portava il presidente aveva 4 posti a sedere.
Pellicole come JFK di Oliver Stone hanno avuto il compito di depistare l’opinione pubblica “globale” lasciando credere che Kennedy fosse sì morto ma ucciso non da Lee Harvey Oswald. Nell’opera di Stone non si parla mai alla faccenda della macchina e delle sue caratteristiche.
Kennedy fu quello che nel ’62, alla Rice University in Texas, lanciò la corsa alla Luna da raggiungere entro la fine del decennio. Sappiamo ora che lo “sbarco” venne effettivamente filmato più di un anno prima, nel giugno del ’68. Anche la morte dei 3 astronauti Grisson, Chafee e White del gennaio ’67 fu una drammatizzazione per aumentare il “pathos”.

21 settembre 2022

Dietro front!

La Russia non sta perdendo la guerra. Il conflitto non conviene più agli americani. In America anche i senzatetto (homeless) fanno la fila per accaparrarsi l’Iphone 14, in Europa, no. Tesla ha investito miliardi di dollari nella “gigafactory” di Berlino la quale rischierebbe di essere un fallimento, se il mercato europeo dell’auto elettrica non decolla, specie nei paesi latini poveri tipo Francia, Spagna e Italia.
I politici europei sono al servizio degli USA. In Italia, quelli che vi nomino sempre: Renzi, Grillo, Boldrini, Bonino, Casini, colui che introdusse l’idea dello ius soli (finestra di Overton). Tutti rieletti fra qualche giorno.
Fatti due calcoli, alla Casa Bianca si sono forse resi conto che la guerra in Ucraina non conviene più loro. Vale la pena decurtare il fatturato di Apple e Tesla per esportare del banale gas liquido?

ADDENDUM Vedete che agli agenti degli americani degli italiani non frega assolutamente nulla:
https://www.ilfattonisseno.it/2022/09/migranti-bonino-bisogna-prima-regolarizzare-i-500mila-irregolari-e-poi-pensare-a-flussi/

20 settembre 2022

Conto alla rovescia per il Grande Azzeramento

Gustavo Rol

GUSTAVO ROL: LA DATA E’ 2025
Maurizio Blondet 22 Novembre 2018 0 commenti
(MB. Ricevo e pubblico:)

“Non temete se dirò delle cose tremende, però vi assicuro che non sono qui per essere cattivo, bensì, per aiutarvi, ammonirvi e finalmente confortarvi per ciò che avverrà in un futuro assai prossimo.”
8 ottobre 1975, estratto di un messaggio avuto durante uno dei famosi “esperimenti” di Rol.

Evidente che siamo nel periodo finale della Storia. Il mastodontico castello di carte satanico sta crollando. Iaushua il Messia sta adoperandosi. Stando ai miei calcoli, siamo nel tempo dei 7 anni apocalittici che precedono lo scoccare dei mille anni dalla sua resurrezione. Il profeta Ferdinando Lattanzio parla già di 2023. Altre profezie del 2024 (che naturalmente è il 1024 d. C.).
Il tizio cornuto sta perdendo il controllo anche sulla beffa del petrolio e della produzione di energia elettrica così come del sistema finanziario. La chiesa Cattolica ufficiale è una organizzazione telecomandata dal tizio cornuto non meno di ONU, UE e OMS. Suor Lucia di Fatima è stata rimpiazzata da un’impostora, lo si sa da anni ma solo ora la cosa è divenuta di dominio pubblico. La lista dei papi di Malachia indica l’ultimo papa essere Benedetto XVI che ha 95 anni.
La NASA non riesce a fare decollare Artemis poiché si vedrebbe quasi a occhio nudo, oserei dire, che nello spazio non ci va. Recente la confessione di un ex MP (polizia militare americana) che era in servizio nella base in cui venne filmato lo “sbarco lunare” oltre un anno prima del luglio ’69.
L’Incantesimo si sta sciogliendo! Che bello!
Il grande reset è cominciato a cavallo fra 2019 e ’20 con la pandemia. Loro hanno reagito producendo un finto vaccino che sta ammazzando un terzo almeno della popolazione italiana. Sarà una mia paranoia ma mi sembra di rilevare statisticamente che i “malori improvvisi” riguardano coloro che sono già suoi. Muoiono in 30 secondi finendo direttamente all’inferno. I bambini scontano, viceversa, le colpe dell’albero genealogico. Ma potrebbe essere soltanto una mia impressione.

18 settembre 2022

Sulla traiettoria percorsa dai razzi spaziali

Jarrah White cerca di replicare al mio post su Elon Musk. Il problema che nel video che mostra non viene spiegato è che un missile, per immettersi nell’orbita bassa, deve ascendere almeno a 1000 km di altezza. Tuttavia, è evidente che, se i razzi salissero così in altro, la traccia del pennacchio di scarico non sarebbe visibile per centinaia di chilometri. La verità è semplicemente che i missili percorrono una traiettoria parabolica il cui apice è tra i 10.000 e i 30.000 metri di quota per poi ritornare verso terra.

https://it.wikipedia.org/wiki/Orbita_terrestre_bassa

La presunta traiettoria di Artemis. Il vertice della parabola si troverebbe a 1125 miglia (1800 km) di altezza.
17 settembre 2022

L’Aria che Tira, Roberto Castelli sugli Usa: ingerenze sulle elezioni italiane

Nel giorno dell’audizione del sottosegretario Franco Gabrielli al Copasir, il caso dei fondi russi ai partiti politici europei tiene banco anche durante la puntata de L’Aria che Tira in onda su La7. In collegament c’è l’ex ministro della Giustizia, il leghista ;Roberto Castelli che accusa gli Stati Uniti di tentativi di ingerenze nelle elezioni politiche italiane. ( https://www.iltempo.it/politica/2022/09/16/news/roberto-castelli-caso-fondi-soldi-russia-partiti-politici-europa-ingerenze-usa-elezioni-italiane-laria-che-tira-33090476/#.YyVre09hacU.whatsapp )

Ingerenza?
Gli USA da 30 anni, dalla legge Martelli, ci impongono di ricevere milioni di africani da americanizzare a nostre spese grazie a reddito di cittadinanza e ISEE. Quindici anni fa scrivevo già che Boldrini, Renzi e Grillo sono agenti degli USA, ora pronti con Letta e Calenda afar passare lo ius scholae che è perfino peggio dello ius soli. Soros è un cittadino americano e utilizza navi americane battenti bandiere europee (false flag) per americanizzare l’Europa attraverso l’Italia importando almeno dieci milioni di africani. Anche il massone Bergoglio, messo su dagli americani con un golpe in Vaticano, si era speso per lo ius soli con una gravissima ingerenza negli affari interni di un altro stato.
Come mai nessun comunista “antiamericano” lo sottolinea?
La guerra in Ucraina è stata pianificata dagli americani, Zelensky e Putin sono loro agenti per distruggere le economie europee. Se ci avete fatto caso, le multinazionali americane sono le uniche operanti in Europa che non stanno perdendo fatturato a causa della guerra.
Al 6 giugno il petrolio stava a 120 dollari il barile, il 12 settembre era sceso a 91 dollari. Ora, a giugno la benzina stava a 1,91 e il diesel a 1,83. Oggi, sta la benzina a 1,82 e il diesel a 1,88. Il barile è calato del 25% ma il gasolio è aumentato del 3% in tre mesi.
Chiaro che i mezzi commerciali vanno a gasolio e assieme alle bollette e alle tasse, che incrementeranno col nuovo governo (qualunque sarà), significa strozzare la nostra economia. Ed è ciò che gli Stati Uniti vogliono. Perchè in Italia nessuno lo dice?
Mistero italiano come Ustica, Moro e Bologna, ah già…

ADDENDUM La lingua italiana viene stuprata e distrutta dall’imposizione degli anglicismi al posto delle parole italiane (es. over 50 anziché oltre i 50 oppure sold out anziché un normale tutto esaurito), colonialismo culturale.

Intanto negli USA l’obbligo vaccinale non esiste, in Italia sì:

Malore fatale, muore a 9 anni in casa

Una comunità sconvolta per la scomparsa del piccolo angelo. Si è sentito male e non c’è stato niente da fare. Tutti inutili i soccorsi

( https://www.lanazione.it/empoli/cronaca/morto-9-anni-1.8084543 )

iPhone 14: tornano dopo anni le lunghe code per accaparrarsi i nuovi smartphone di Apple ( https://www.hwupgrade.it/news/apple/iphone-14-tornano-dopo-anni-le-lunghe-code-per-accaparrarsi-i-nuovi-smartphone-di-apple_110219.html )

16 settembre 2022

Elon Musk complice della frode di Artemis

Image

L’immagine sopra è evidentemente un falso. Intende abituare il pubblico all’idea che i razzi, per immettersi nell’orbita bassa, debbano compiere una traiettoria parabolica a poche migliaia di metri di quota. Tale cosa è assurda, la presunta orbita bassa si troveebbe a non meno di 200 km di altezza. Il tutto atto a celare il fatto che ‘sti missili non volano nello spazio ma, una volta fuori dalla vista, ritornano verso terra schiantandosi nell’oceano. Lo diceva già Bill Kaysing decenni fa.
Vi ho ripetuto molte volte nei mesi scorsi che questo è esattamente il motivo per cui la NASA non riesce a fare partire la missione Artemis: un razzo così enorme rimarrebbe in vista per molti minuti e così l’inganno verrebbe smascherato.
Oggi si parla del 27 settembre per un nuovo tentativo di lancio del SLS dopo una sequela di rinvii.

15 settembre 2022

Jarrah White and the flight routes to Australia

Here is my reply to Jarrah.
14 settembre 2022

Si scaldano con i ‘rifiuti’, ma pagano come se fosse metano

Il paradosso dei condomini allacciati al teleriscaldamento. Tariffe agganciate a quelle del gas, ma per loro niente sconti e aiuti. Scoppia il caso in Emilia-Romagna.

BOLOGNA- Consumano energia prodotta per lo più dai termovalizzatori, ma la pagano allo stesso prezzo del gas, con bollette che vanno alle stelle. A segnalare l’anomalia sono i consiglieri regionali della Lega in Emilia-Romagna, Emiliano Occhi e Fabio Rainieri, citando il caso di Parma dove “Iren ha sospeso il teleriscaldamento in 54 condomini a seguito di morosità legate all’aumento dei costi del servizio”. Una situazione di cui la Regione è pienamente consapevole e intende sollecitare il governo perché trovi una soluzione.

IL CASO DI PARMA

“A Parma la situazione è ancora più grave, perché qui solo il 44% del calore generato dal sistema di teleriscaldamento deriva dal metano, mentre la maggior quota è generata dal recupero di calore derivante dalla combustione dei rifiuti. Questa situazione penalizza i sistema di riscaldamento più virtuosi”, ammette Colla. “Nella conversione del decreto Aiuti-bis, abbiamo proposto anche l’abbattimento di Iva e oneri di sistema per il teleriscaldamento”, conferma dunque l’assessore. Perché “pensiamo che questo vuoto legislativo possa essere colmato”.

Leggi anche: Il buio in scena? No, fuori dal teatro e contro il caro-bollette

“CITTADINI VIRTUOSI PENALIZZATI”

“A volte i cittadini vanno nella direzione del risparmio e noi andiamo a colpirli con gli stessi costi”, replica la Lega. Il Carroccio chiede, dunque, un meccanismo strutturale per sensibilizzare le multiutilities perché le tariffe siano legate ai costi effettivamente sostenuti dalle famiglie e dalle imprese. La crisi energetica, del resto, tiene banco nel dibattito pubblico. ( https://www.dire.it/13-09-2022/788813-si-scaldano-con-i-rifiuti-ma-pagano-come-se-fosse-metano/ )

Ennesima prova che la questione energetica è un bell’imbroglio. Le bollette, al pari delle tasse e del prezzo della benzina, sono strumenti di controllo e restrizione della libertà di movimento. Del resto, che il teleriscaldamento sia una fregatura, lo si capisce anche dal fatto che esiste solamente nel Nord Italia.

https://www.tuttogreen.it/teleriscaldamento-che-cosa-e-e-come-funziona/

13 settembre 2022

Beffa della Luna: confessione sul letto di morte

di Bart Sibrel

A un anno dalla pubblicazione del libro rivelatore “Moon Man: The True Story of a Filmmaker on the CIA Hit List”, che divulga la confessione sul letto di morte dell’ex capo della sicurezza presso la Cannon Air Force Base di Clovis, nel New Mexico, che ha confessato in tal modo la sua partecipazione alla falsificazione del primo “sbarco sulla luna”, la sua identità viene finalmente rivelata.
Questo periodo di attesa predeterminato era stato precedentemente negoziato con il suo unico figlio sopravvissuto, morto lui stesso quest’anno.
Cyrus Eugene Akers ha dettagliato le informazioni nel libro, incluso non solo il luogo delle riprese del primo falso sbarco sulla luna nella sua base militare, le date in cui è stato girato e il nome in codice della CIA per l’operazione, ma ha anche fornito i nomi di quindici scienziati e funzionari governativi a cui è stato consentito l’osservazione esclusiva di questa storica frode del governo, alcuni dei quali sono ancora vivi oggi.
La lista è stata data ad Akers dal presidente Lyndon Johnson, che era presente il primo giorno delle riprese.
Minacciato di esecuzione se avesse mai rivelato queste informazioni, il capo della sicurezza Akers ha tenuto tutto per sé fino al letto di morte, il cui senso di colpa ha spinto la sua confessione in lacrime a suo figlio, che è stato anche minacciato di assassinio dopo aver condiviso queste informazioni con l’autore di Moon Man, Bart Sibrel.

Questo inganno triste e oltraggioso, e davvero inutile, è stato fatto per orgoglio e appropriazione indebita. Dimostra la completa arroganza dei leader nei confronti del loro popolo, che di fatto sta finanziando il proprio inganno.
A differenza delle frodi del governo sulla guerra, l’assassinio o il terrorismo, l’inganno dello sbarco sulla luna ha dato crudelmente al pubblico troppo fiducioso le piacevoli caramelle per cui gridavano.
Cercando di portarglielo via, dopo che hanno creduto con lacrime e applausi, esponendo i loro eroi come i criminali che sono in realtà, affronta una feroce resistenza.
Anche un professore di una grande università ha detto in modo così famoso: “Anche se avessi sentito un astronauta lunare confessare che non è mai andato davvero, crederei comunque che abbia camminato sulla luna”.
Fortunatamente è arrivata una nuova generazione, quella che non è stata emotivamente etichettata dall’inganno, che è obiettiva alla realtà che si sta rivelando la falsificazione dello sbarco sulla luna.
In poche parole, ciò che sostiene il governo corrotto è che nel 1969 sono passati dal non essere mai nello spazio, al camminare sulla luna, con solo 8 anni di ricerca e sviluppo, e che con un milionesimo di computer cellulare, e al primo tentativo, quando anche il Polo Sud della Terra non fu raggiunto al primo tentativo.
Oggi, con 50 anni di tecnologia informatica e missilistica più avanzata, l’attuale razzo lunare Artemis ha impiegato 18 anni per svilupparsi, ha avuto tre fallimenti nel lancio, non è ancora abbastanza sicuro per trasportare astronauti e orbiterà solo intorno alla luna, perché un lander lunare per non è stato ancora sviluppato che funzioni.

La più lontana che il governo può inviare astronauti oggi, 50 anni dopo, è alla stazione spaziale, che è solo un millesimo della distanza dalla luna.
Per la prima volta nell’intera storia del mondo, la tecnologia era più grande in passato che in futuro. Poiché questo è in realtà impossibile, significa solo una cosa, che lo sbarco sulla luna del 1969 era un falso.
Non è la prima volta che le vanterie scientifiche sono state falsificate o i governi hanno mentito, poiché il produttore di vaccini covid Prizer è stato multato di miliardi di dollari, in più occasioni, per aver fatto affermazioni fraudolente sui loro prodotti scientifici.
L’ex alto funzionario del governo Robert McNamara, che era segretario alla Difesa durante la guerra del Vietnam, ha ammesso prima di morire che “l’incidente del Golfo del Tonchino”, motivo per cui è iniziata la guerra, è stato completamente inventato dalla CIA.
Se il governo corrotto è disposto a falsificare qualcosa che ha portato alla morte di un milione di persone, inclusi 58.220 dei propri cittadini, allora penso che siano in grado di falsificare un’immagine in televisione.

Copertina del libro di Bart Sibrel.
13 settembre 2022

La beffa elettrica sempre più esposta

Che cosa è veramente la corrente elettrica? E come viene prodotta?
La beffa viene a galla anche con l’assurda idea della UE di limitare la potenza erogata dai contatori elettrici. Vediamo di capire.
In Europa, lo sappiamo, l’energia elettrica viene distribuita al voltaggio di 230 Volt (una volta 220 V) a una frequenza di 50 cicli al secondo. In America, per dire, la corrente è erogata a 120 Volt (una volta 110 V) e la corrente inverte direzione, essendo alternata, 60 volte al secondo anziché 50.
Tuttavia, se lo standard europeo è uguale per il voltaggio e frequenza la potenza dei contatori domestici è alquanto differente a dimostrazione che c’è qualcosa che non quadra.
In Italia, la potenza di base è di 3 kw come in Spagna e in Francia che pure ha il nucleare.
In altri paesi europei, la potenza disponibile è assai più alta: 15 kw in Gran Bretagna, Irlanda 12 kw, Olanda 24 kw, Polonia 20 kw, Stati Uniti 23 kw. Anche in Germania, dove le caldaie elettriche istantanee e l’induzione per cucinare sono la norma, la potenza domestica disponibile al contatore deve essere almeno di 15/18 kw. Idem per la Svizzera. Sono paesi, quelli nordici, dove il gas non viene impiegato nelle abitazioni comuni e tutto è alimentato a corrente.
È curioso il fatto che, in materia di “risparmio energetico”, mai si accenna alla enorme disparità di possibilità di consumo fra i diversi stati europei. Significa che anche ciò è una bufala dei poteri occulti.
Una distrazione di massa come la fesseria del “24 settembre”.

Notate che il loro vero problema sono i “battezzati”.


12 settembre 2022

Presto i figli di Dio saranno rapiti! Maria S.S. schiaccerà con il suo calcagno il serpente antico!

Novena di Natale – Lc 1,46-55

In quel tempo Maria disse: “L’anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
perché ha guardato l’umiltà della sua serva.
D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto in me
l’Onnipotente e Santo è il suo nome;

di generazione in generazione
la sua misericordia per quelli che lo temono.

Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;

ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote.

Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia,
come aveva detto ai nostri padri,
per Abramo e la sua discendenza, per sempre”.

11 settembre 2022

Razionamento energia elettrica dai contatori/ Piano Ue choc: stop elettrodomestici…

contatore elettrico pixabay 640x300

Razionamento energia elettrica, piano Ue choc: taglio della potenza tramite i contatori, quindi usare due elettrodomestici insieme sarà quasi impossibile…

Usare due elettrodomestici contemporaneamente sarà quasi impossibile, stando alle indiscrezioni che emergono riguardo il documento che la Commissione Ue presenterà la prossima settimana. Ci sarà, infatti, una norma che imporrà un razionamento dell’energia elettrica che arriva negli edifici tra le ore 8 e le 19 della giornata. Ciò è possibile perché in Europa negli ultimi anni è in corso la sostituzione dei contatori. Non quelli che sono a casa, ma soprattutto quello esterno, i cosiddetti smart metering, che interagiscono direttamente con l’operatore, con cui si possono anche regolare le forniture. Se quindi l’Ue imporrà una riduzione della potenza in alcune fasce orarie, probabilmente quelle di maggior picco, non si potranno quindi usare più elettrodomestici contemporaneamente. ( https://www.ilsussidiario.net/news/razionamento-energia-elettrica-dai-contatori-piano-ue-choc-stop-elettrodomestici/2403105/ )

Logicamente, tutti coloro che nel Sud sono allacciati abusivamente o fraudolentemente alla rete elettrica (inclusi zingari) sono esclusi dal razionamento, loro potranno continuare a consumare senza problemi. Quindi, a quelli che pagano la corrente, verrà ridotta la potenza elettrica erogata ugualmente a coloro che la bolletta non la pagano. Comunismo assoluto. E al danno agli onesti, si aggiunge la beffa: le bollette dei morosi vengono spalmate sulle bollette dei buoni pagatori. Ancora una volta, aveva ragione Umberto Bossi quando definiva la UE la “nuova Unione Sovietica”!

https://www.arera.it/it/dati/cons_3.htm

https://luce-gas.it/guida/bolletta/luce/spesa-oneri-sistema#:~:text=Gli%20oneri%20di%20sistema%20sono,ricerca%20di%20sistema%20e%20a%20sostegno

11 settembre 2022

Artemis I problema risolto! Nuovo tentativo il 23 o il 27 settembre

Artemis sulla rampa 39 B.

Il fine settimana appena trascorso verrà ricordato con dispiacere da coloro che attendevano con ansia il lancio della missione Artemis I, e anche se sapevamo che i rischi erano molto alti e la storia insegna missioni di questo tipo presentano complicazioni dell’ultimo secondo impossibili da prevedere, è innegabile che fino alla fine ci abbiamo sperato. ( https://www.hdblog.it/scienza/articoli/n560578/nasa-artemis-lancio-rimandato-ottobre/ )

Altra puntata della telenovela intitolata “NASA infinocchia i babbei teledipendenti”. Cento volte ho spiegato nei mesi scorsi che la missione Artemis non partirà mai oppure il razzo lo faranno esplodere sulla rampa di lancio o subito dopo il decollo.

9 settembre 2022

Psicoterapia sociale verso il NWO

Tipico esempio di psicoterapeuta che lascia sfogare il babbeo bergamasco (direi pure vaccinato).

Anni fa c’era Salvini, poi quelli del M5S e adesso personaggi quali Paragone a fare da valvola di sfogo mentre il NWO avanza: nessun contrasto al piano Kalergi (scuole sempre più invase da alunni terzomondiali) ne alla diffusione della cremazione per i defunti che è una pratica anticristiana, come chiarito da don Minutella.
Ma non capite che finché continuerete a voler lavorare, i poteri occulti saranno felici? È quello che vogliono! Questo è il periodo in cui il Potere separa i coglioni dal denaro.
Come osservava molti anni fa Umberto Bossi, l’Italia non è riformabile. Si andrà avanti a colpi di bonus e di obblighi sanitari. Anche il “caro bollette” è una distrazione di massa!
Italexit?
Ammesso superi lo sbarramento del 3%, porterà in parlamento 3 o 4 eletti (per via della riduzione dl numero dei parlamentari) che non combineranno nulla, se non qualche dichiarazione a effetto in aula (stile Cunial).
Intanto, le “sanzioni alla Russia” stanno sanzionando pesantemente l’Italia, però, importante è sbandierare il vessillo ucraino!