Archive for ‘Informazione’

2 luglio 2020

No, caro don Minutella…

… la Chiesa aveva avuto ragione nel condannare Galileo Galilei all’abiura e al silenzio. La Bibbia stabilisce in diversi passi che la Terra deve essere piatta e stazionaria. Nel mondo reale, non c’è prova alcuna ne che la Terra sia una sfera ne che si muova ruotando su sé stessa ogni 24 ore o che compia un giro intorno al Sole ogni 365 giorni.

Testi di approfondimento: QUADERNI DALLA TERRA PIATTA

26 giugno 2020

A cosa serve il cinema di fantascienza

Il cinema, l’arte dell’illusione del movimento, nel suo genere fantascientifico ha lo scopo recondito di mettere a punto le tecnologie utilizzate per dare l’illusione dello spazio.
Elon Musk punta a Marte e la NASA al ritorno sulla Luna con nuove tecnologie video sempre più sofisticate  per la simulazione del viaggio. La pellicola “Gravity” rappresenta lo “stato dell’arte” nella ricreazione dell’assenza di peso.

L’atmosfera marziana è talmente sottile, ci hanno detto, che pare impossibile per un elicottero volare. Poco male, tanto l’elicottero volerà virtualmente. Un mezzo sofisticatissimo che però invierà immagini in bianco e nero dal suolo del pianeta rosso!
Come funziona l’imbroglio? Costruiscono l’elicotterino e lo portano in artico sull’isola Devon (artico canadese) e filmano utilizzando filtri colorati che “marzianizzano” le imagini, “et voilà” ecco fatto!

24 giugno 2020

La sonda Augusta 2 sfiora i 40 km di altezza

Exploit da parte dei terrapiattisti italiani. Il gruppo capitanato da Ezio Porto ha raggiunto, grazie alla sonda denominata Augusta 2, quasi i 40 km di altezza. Si tratta di un primato mondiale per un pallone amatoriale. L’orizzonte, mentre attraversa il centro dell’inquadratura, è assolutamente piatto e a livello dell’occhio. Questo è l’anteprima del filmato integrale che uscirà fra un mese circa.

 

https://www.facebook.com/114302093683157/videos/2782673685295034

16 giugno 2020

Il nuovo sistema monetario

Video breve ma quasi perfetto. Bravo Dino!

5 giugno 2020

Archeo Misteri Magazine – n° 61

In edicola il numero 61 della rivista Archeo Misteri Magazine. Contiene la recensione del libro QUADERNI DALLA TERRA PIATTA (volume 2°).

3 giugno 2020

In diretta su Twitch alle 22:00 – 3 giugno 2020

https://www.twitch.tv/videos/640318262

3 giugno 2020

Corto circuito sulla Terra piatta

Sto riflettendo sulla recrudescenza nell’anti-terrapiattismo dei politici.
Mi viene in mente che il vero potere stia esorcizzando un fenomeno “pandemico”.
Dopo che per anni avevano tentato di isolare i terrapiattisti, un fenomeno nuovo è avvenuto: filmati di Dino Tinelli sono stai ricaricati sui canali YT di personaggi lanciati dalla quarantena come il Greg e Morris San.
Dove sta il corto circuito?
Sta nel fatto che costoro sono stati intervistati dai controllori ufficiali come Mazzucco e Border Nights, de facto, sdoganando lo studio della forma della Terra.
So di gente che pensa il sardo Morris San sia uno di loro. Mentre lambrenedeto è certamente uno che lavora per l’Abisso.
Rammento quando, durante le dirette su Border Nights, Mazzucco tremava di fronte alle domande sulla TP e faceva bannare immediatamente chi poneva questioni sulla forma della Terra. Lui che parla di cani da guardia del potere.
Mi fa poi ridere la polemica sugli “strike” di Sgarbi. Lui è un massone, con tutta probabilità, uomo del piduista di Arcore il quale ha sempre fatto solo finta di essere il “bastian contrario” della politica, non diversamente dai massoni Pappalardo o Fusaro.
Ma l’italiano medio è troppo stupido per comprendere tali ovvietà.
Talmente scemo da pensare che una app che si chiama “immuni” possa rendere immuni dal virus:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/06/02/app-immuni-scaricata-da-500mila-utenti-in-24-ore-ministra-pisano-i-cittadini-ne-hanno-capito-lutilita/5822521/

Intanto, la “fidanzata” di Baratiri ci fa un “pippone” sul diritto d’autore, ‘sta signora comparsa dal nulla insieme alla misteriosa “onlus svizzera” dietro al Luigi agente segreto.

25 maggio 2020

Blob – terra piatta

Devo dire che questi blob sono spassosi AHAHAH complimenti agli autori.

25 maggio 2020

Terrapiattisti NON sono complottisti

Lo pubblico senza neanche guardarlo. Sono dell’idea di Andy Warhol, infatti: “Non mi curo di ciò che dicono di me i giornali, mi limito a guardare quanto sono lunghi gli articoli“.

Libri di approfondimento: QUADERNI DALLA TERRA PIATTA

18 maggio 2020

Trump presenta bandiera Forze spaziali Usa, somiglia a Star Trek

Trump ha presentato lo stendardo della nuova branca delle forze armate Usa. Incredibile la somiglianza con il logo dello ‘Starfleet Command’ della celebre serie televisiva
stemma forze spaziali usa star trek
Il presidente Donald Trump presenta ufficialmente, durante una cerimonia nello Studio Ovale, la nuova bandiera delle Forze Spaziali statunitensi, la sesta branca delle forze armate statunitensi che ha istituito lo scorso dicembre. Il logo somiglia incredibilmente a quello dello ‘Starfleet Command’ della storica serie tv ‘Star Trek’ e i social si sono scatenati.
“Lo Spazio sarà il futuro, in termini di difesa, offesa e molte altre cose”, ha commentato Trump durante la cerimonia. “E da quello che sento, sulla base dei rapporti, siamo già leader nello Spazio. Questo (evento) è solo per lanciare la bandiera ma stiamo lavorando da tempo”.
La bandiera delle Forze Spaziali americane, che fanno capo all’Air Force, è blu scuro, con il delta simile al logo dell’Enterprise, l’astronave di Star Trek. Le tre grandi stelle, spiegano dalla Casa Bianca, simboleggiano le 3 missioni delle Forze spaziali: organizzazione, addestramento ed equipaggiamento. È la prima nuova bandiera militare americana da 72 anni.Il compito delle Forze spaziali, costituite da circa 16.000 uomini, sarà quello di tutelare gli interessi americani in orbita come i satelliti e “mantenere il predominio statunitense” assediato da competitor come la Russia e la Cina. Durante la presentazione, Trump ha accennato anche ad un nuovo possibile asset militare che ha chiamato “un missile supersonico”, “17 volte più veloce di quelli oggi a disposizione”. ( https://www.agi.it/estero/news/2020-05-15/stemma-forze-spaziali-usa-star-trek-8627783/ )

COMMENTO AHAHAHAH

5 maggio 2020

I tre giorni di buio

.Dio manderà due castighi: uno sarà sotto forma di guerre, rivoluzioni e altri mali; avrà origine sulla terra. L’altro sarà mandato dal Cielo. Verrà sopra la terra l’oscurità immensa che durerà tre giorni e tre notti. Nulla sarà visibile e l’aria sarà nociva e pestilenziale e recherà danno, sebbene non esclusivamente ai nemici della Religione. Durante questi tre giorni la luce artificiale sarà impossibile; arderanno soltanto le candele benedette. Durante tali giorni di sgomento, i fedeli dovranno rimanere nelle loro case a recitare il Rosario e a chiedere Misericordia a Dio… Tutti i nemici della chiesa (visibili e sconosciuti) periranno sulla Terra durante questa oscurità universale, eccettuati soltanto quei pochi che si convertiranno… L’aria sarà infestata da demoni che appariranno sotto ogni specie di orribili forme… Dopo i tre giorni di buio, San Pietro e San Paolo… designeranno un nuovo papa… Allora il Cristianesimo si diffonderà in tutto il mondo.” (da Facebook)

Alcuni segno dal cielo sono giunti quale il mutamento di colore del Sole, da giallo a bianco, e il cambiamento climatico che loro cercano di contrastare colle scie chimiche e la geo-ingegneria clandestina.
Altro segno, il disfacimento della finta religione cristiana: il massone Scalfari in combutta col massone Bergoglio da fiato, in prima pagina su Repubblica, al vero papa Ratzinger al fine di spaccare la Chiesa e distruggerla dall’interno. Don Minutella non l’ha ancora capito.

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/10450343_888307981188281_1236089311160536014_n.jpg?_nc_cat=110&_nc_sid=2d5d41&_nc_eui2=AeHBd0AYyPHC3Qk8zXXNsPHxZBvRCtJXP51kG9EK0lc_nQu-VJFXhDe0nv-oNYXjBRa_N6Yk2ryTvGpiHVV_xi7q&_nc_oc=AQlioC9L2JLKwP31TtWSFmC8o8UmQwFY3G-RSfhIuNgEef9WVQKC--MKHoR8tFPZLGI&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=445043a78a75b648de80d4287eb689cc&oe=5ED5BF09

29 aprile 2020

Virus? Quale virus?

Hey Galuppa, hai capito che sto virus non esiste vero? Chiamami pure se vuoi che ne parliamo.
Ti volevo anche chiedete dell’ultima conferenza che non è mai stata pubblicata. Perché? (da whatsapp)

Magari non esistesse, o meglio, esiste qualcosa di molto strano e grave.
Ci sono diversi misteri fra i quali il fatto che abbiamo una così diversa pericolosità a seconda delle persone. Non è una semplice influenza perchè coinvolge molte  parti del corpo non solo i polmoni ma pure fegato, reni e può lasciare segni indelebili anche se si recupera la salute.
La questione delle bare di Bergamo è probabilmente una messa in scena come i mega-ospedali da campo allestiti a New York e altrove.
Anche le bare di Lampedusa erano sceneggiata, dato che pure le “stragi di migranti” sono notizie false non diversamente dai cosiddetti “attentati islamici” in Europa delle cui vittime e autori dopo due giorni non si è saputo più nulla. Quasi tutti i grandi eventi mediatici sono inscenati anche se i morti possono essere veri.
Ma i morti a Brescia e Bergamo ci sono davvero e tantissimi, purtroppo, in particolare anziani e persone debilitate poichè questo “virus”, certamente artificiale essendo troppo “cattivo”, impegna talmente l’organismo che chi ha già malattie importanti ci rimane secco. Una fonte di indebolimento del sistema immunitario sono anche i vaccini multipli i quali andrebbero vietati altro che resi obbligatori. Tutto qui.
Riguardo ai video della conferenza di Milano, la versione grezza HD su SD sono in mano ad Agostino Favai e tutto dipende dal suo potente elaboratore AMD 386 33 Mhz (spero overcloccato e senza virus!) per quanto riguarda la compressione e l’elaborazione in previsione di una pubblicazione sul suo canale Youtube.

26 aprile 2020

Agostino Favari su Massimo Mazzucco

Massimo MazzuccoCOMMENTO Il ragionamento dell’amico Agostino ha una falla. Massimo Mazzucco ha realizzato un film contro la terra piatta, per me, su commissione dei sui padroni d’oltreoceano. Altrimenti, facendo ricerche serie, avrebbe scoperto che il modello eliocentrico non regge semplicemente per il fatto che non c’è prova reale di curvatura ne di rotazione del “globo” terrestre.
Il fatto supporta la mia ipotesi che lui sia un’agente degli americani, della “opposizione controllata” di “stanza” in Italia, come Alex Jones (Bill Hicks) e Christopher Greene (Brandon Lee).
La prova che ho ragione è che costoro, al pari di Mazzucco, rivelano alcune verità importanti, la qual cosa serve loro per acquisire credibilità, però, su altri argomenti “scottanti” quali terra piatta e falsi attentati “islamici” in Europa tacciono. Esattamente come fa il proprietario di Luogocomune.
Ciliegina sulla torta: MM non parla mai di massoneria, eppure, fa parte della squadra di Border Nights che è espressione manifesta del potere occulto.

OT? IL 29 è un numero a valenza esoterica. Il solito scherzo, non succederà niente: https://aerospacecue.it/asteroide-1998-or2-29-aprile/18645/

23 aprile 2020

Ecco perchè ci hanno dato internet

Analisi approfondita di Furatillo della situazione attuale, devo dire stavolta estremamente lucido e concreto. Sottoscrivo in pieno.

Però il Greg c’azzecca abbastanza

22 aprile 2020

La nostra Storia

Nulla sappiamo del nostro passato, la “storia” che ci viene raccontata è un castello di sabbia, privo di fondamenta nella realtà, che si sta sgretolando. Un semplice filmato basta a porci degli interrogativi.

Libri di approfondimento: QUADERNI DALLA TERRA PIATTA (volume 2°).

14 aprile 2020

Appiattire la curva

La pandemia di coronavirus è stata creata per distogliere dalla terra piatta, fui uno dei primi a scriverlo.
Si tratta di un’operazione militare fatta dall’ONU e dall’OMS al soldo di Rockefeller, Soros e gli altri adoratori del tizio cornuto che hanno fretta di passare all NWO.
La disparità nel numero dei morti lascia intuire dove è stato disperso: Brescia e Bergamo, zona di Londra, zona di Madrid, New York e Iran.
Nei paesi dove l’operazione non è stata fatta, i contagi sono giunti “di riflesso”, ad esempio, in Germania, Austria, California e Mezzogiorno d’Italia. Il virus indebolito è molto meno letale in quei posti.
Del resto, di una pandemia partita da Wuhan in Cina, si parla in un libro del 1981 (che coincidenza!), di coronavirus brevettati e mortali ne aveva parlato la RAI nel 2015, ovvio che era tutto predisposto.
Questa è la sola spiegazione plausibile all’enorme differenza di mortalità esistente fra i vari stati. Milano sì e Roma no, New York sì e Los Angeles no, Londra sì e Berlino no. Costoro stanno facendo sul serio, hanno colpito al cuore le capitali della finanza anglo-americana.
Fra l’altro, il prof. Tarro di Napoli ha detto con altri che il virus cinese è diverso da quello “padano”. Hanno impiegato ceppi diversi e a seconda delle esigenze locali.
Certamente, in Italia, è un attacco alla sanità d’eccellenza per togliere la competenza regionale e ridurre la sanità del Nord come quella del Sud e poi privatizzarla perchè “il privato è meglio”.
Non escluderei che, trascorsi un paio di mesi, la pandemia venga fatta ripartire da qualche parte,  in paesi non particolarmente coinvolti finora onde mantenere lo stato d’emergenza “globale”.
Scrivo da anni che personaggi quali Burioni, Mazzucco, Puente, Chiesa, Attivissimo sono solo illusionisti che fanno il gioco delle tre carte: distraggono l’attenzione mentre il NWO procede. Poi un bravo a Dino. Io neanche ascolto chi mi fa discorsi del tipo “Hai visto in TV…“. Chi guarda (ancora) la TV non merita il mio rispetto.

26 marzo 2020

Agostino Favari, il virus incoronato, 5G e il forno a microonde

Personalmente, più che la relazione fra 5G e virus, guarderei la relazioni fra i focolai più virulenti e l’ubicazione delle basi NATO nel Nord Italia.

19 marzo 2020

Segno dei tempi

MEDJUGORJE, LA VEGGENTE MIRJANA NON POTRÀ PIÙ AVERE APPARIZIONI A PARTIRE DA OGGI, FATTA SALVA QUELLA DEL 18 MARZO DI OGNI ANNO. IL DUE DI OGNI MESE MIRJANA NON AVRÀ PIÙ IL MESSAGGIO PER IL MONDO MA SOLO IL 18 MARZO DI OGNI ANNO.

Cari amici,
la Madonna durante l’estasi della veggente di oggi 18 marzo 2020 ha comunicato a Mirjana Dragicevic, una delle sei veggenti di Medjugorje, che non avrà più le apparizioni con il messaggio per il
Mondo il due di ogni mese alla Croce blu.

MIRJANA avrà dunque solo in apparizione all’anno quella del giorno 18 marzo di ogni anno, data che coincide con il compleanno di Mirjana ma che ha uno stretto legame con la Rivelazione dei dieci segreti di Medjugorje.
Questo stretto rapporto fra il giorno 18 marzo e la comunicazione all’umanità dei dieci segreti è stato spiegato già negli anni scorsi dalla Madonna alla veggente Mirjana.

Cari amici, a mio personale giudizio con questa decisione la Madonna ci mette di fronte alle nostre responsabilità e direi che si va ancor più velocemente verso gli avvenimenti che sono contenuti nei 10 segreti di medjugorje che andranno a realizzare il 3 segreti di Fatima. Il tempo a nostra disposizione e’ quasi terminato. Manca poco all’inizio della lettura dei segreti uno per volta verranno letti, predetti e poi si realizzeranno come dove e quando dirà la Vergine Santa. Non ci rimane altro che convertire il nostro cuore, la nostra vita, confessarci frequentemente e partecipare assiduamente alla messa, perdonare tutto e tutti, aiutare il nostro prossimo, cibarsi di corpo e sangue di Cristo.

Al momento attuale sono anche gli altri cinque veggenti ad avere le apparizioni, sia private sia con il messaggio per il mondo.
La veggente Marija Pavlovic ha l’apparizione tutti i giorni ed i messaggi per il mondo solo il 25 di ogni mese.
Il veggente Jakov Colo ha una sola apparizione con il messaggio per il mondo e solo il 25 dicembre di ogni anno.
La veggente Ivanka Ivankovic il giorno 25 giugno anniversario delle apparizioni con il messaggio per il mondo.
I veggenti Vicka e Ivan hanno le apparizioni personali e private con la Madonna tutti i giorni e solo qualche volta quando la Madonna lo stabilisce hanno il messaggio per tutto il mondo.

Tra poco avremo il messaggio per il mondo che la Madonna ha lasciato a Mirjana. L’apparizione è avvenuta oggi mercoledì 18 marzo 2020 alle ore 14.00 nella casa di Mirjana, Bijakovići, con i soli familiari. ( https://www.facebook.com/pg/brosio.paolo/posts/?ref=page_internal )

Certamente un segno dei tempi. La scoperta che la Terra è piatta, il cambiamento di colore Sole, da giallo a bianco, la scoperta che la Storia è stata largamente falsificata e viviamo in un labirinto di menzogne, già suggeriscono chi siamo vicini alla fine dei tempi. Logico, difatti, padre Petar, guida spirituale dei veggenti, sta invecchiando e i “dieci segreti” devono essere rivelati quando lui è ancora in vita.
Riguardo alle apparizioni di Mirjana, molti demoni venivano cacciati durante le quali. Se stava piovendo, smetteva in quei minuti, dopodiché, riprendeva a dirotto.
Hanno diffuso la solita notizia falsa dell’asteroide che starebbe per colpire la Terra dagli spazi profondi.
Stanotte è deceduto un mio parente e omonimo di coronavirus a 60 anni. In poche ore. Alte persone erano morte nei mesi scorsi per problemi respiratori nella mia zona, forse il virus lo diffondono con le scie chimiche.
Questo mio cugino aveva altre patologie relativamente gravi (diabete e forse problemi di tipo oncologico). Stanno facendo piazza pulita di anziani e ammalati, il virus è stato congegnato per questo. Tra un po’ cominceranno coi disabili, scommetterei.

Il sole è bianco

Anche a Medjugorje il sole è bianco, non più giallo.

18 marzo 2020

VIRUS VERO O FALSO? Agostino Favari

Dal libro di Dean Koontz The Eyes od Darkness, pubblicato nel 1981, in cui si parla di una pandemia iniziata dalla città cinese di Wuhan.

Bravissimo Agostino.

https://www.positanonews.it/2020/03/the-eyes-of-darkness-romanzo-previsto-coronavirus/3370715/

16 marzo 2020

Countdown: il confine della Terra piatta

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/a/a8/Countdown2019MoviePoster.jpg/220px-Countdown2019MoviePoster.jpg

 

Cercano in ogni modo di esorcizzare la verità attraverso piccole rivelazioni nei film come in Countdown (al minuto 36). Una pellicola del 2019 diretta da Justuin Dec. La trama riguarda una applicazione (app) che apparentemente riesce a prevedere la data di morte del proprietario dello smartphone su cui è installata.

6 marzo 2020

YouTube e video estremi: l’algoritmo migliora, ma non su tutti i temi

Secondo un nuovo studio dell’Università di Berkeley, diminuisce il numero di video controversi consigliati su argomenti come l’11 Settembre o il “terrapiattismo”. Ma restano ancora problemi sui cambiamenti climatici e la politica

di Nicola Bruno

Fino a poco tempo fa su YouTube la facevano da padrone le teorie del complotto sugli attentati dell’11 settembre e la “terra piatta”. Negli ultimi mesi qualcosa è cambiato in meglio, come dimostra un nuovo studio condotto da ricercatori dell’Università di Berkeley che hanno analizzato 8 milioni di video raccomandati dagli algoritmi di YouTube in un periodo di più di 15 mesi.
YouTube è stata particolarmente efficace nel ridurre il numero di video controversi suggeriti su temi come il “terrapiattismo” o gli attentati dell’11 settembre, grazie a una serie di misure annunciate lo scorso gennaio 2019.
Ma, secondo i ricercatori di Berkeley gli stessi risultati non sono ancora visibili su altri temi al centro del dibattito pubblico, come la crisi climatica, su cui continuano ad essere spinti molti contenuti disinformativi e teorie del complotto. Lo stesso vale per le notizie infondate su personalità politiche come Donald Trump o del mondo business come Elon Musk.
40% di video controversi suggeriti dall’algoritmo
Lo studio dell’Università di Berkeley è uno dei più estesi mai realizzati sul tema dei video consigliati da YouTube. Alla ricerca ha collaborato anche Guillaume Chaslot, ex dipendente di Google che con il progetto AlgoTransparency è diventato una delle voci più critiche di YouTube. Il team di ricerca ha selezionato i video raccomandati sui 1000 canali più popolari su YouTube a carattere informativo. È stato poi creato un algoritmo per identificare in maniera automatica se un video suggerito potesse essere categorizzato come complottistico oppure no, su una scala da 0 a 1 in base alla descrizione, i commenti e la trascrizione del parlato. I risultati dimostrano una forte diminuzione dei video controversi raccomandati dall’algoritmo, diminuiti di circa il 40% rispetto a un anno fa. ( https://tg24.sky.it/tecnologia/2020/03/04/youtube-video-algoritmo.html )

Il loro problema non è dimostrare che la Terra è sferica (dato che non ci riescono) bensì di inibire la possibilità di discuterne, W la democrazia di Youtube.

Libri di approfondimento: QUADERNI DALLA TERRA PIATTA.

29 febbraio 2020

BORDER RADIO Marcello Pedrazzini Agostino Favari

Agostino Favari intervistato a Border Radio sulla questione antartica. Affrontata anche la questione della distanza del Sole. Se Eratostene, io penso che è un personaggio mai esistito e introdotto nei testi scolastici non prima degli anni ’80 dello scorso secolo.

28 febbraio 2020

Franco Chendi, il Mike Hughes italiano

Il bello della terra piatta è che svela come funziona il vero potere. Loro impiegano personaggi quali questo Chendi che nessuno ha mai conosciuto ne visto nel mondo terrapiattista italiano.
Un attore che mescola verità con bugie facendosi passare per pazzo e lanciato dalla RAI TV da perfetto sconosciuto. Ora sfruttato anche da La Zanzara di Cruciani e Parenzo, altro patetico teatrino al servizio della élite dominate.

26 febbraio 2020

1° CONFERENZA INTERNAZIONALE TERRA PIATTA & TARTARIA Albino Galuppini Agostino Favari

Video di presentazione della conferenza TERRA PIATTA & TARTARIA.