Archive for agosto, 2021

31 agosto 2021

Il comunismo figlio prediletto di Satana

Non a caso, il massone Bergoglio accarezza il comunismo. Il comunismo è una creazione dei poteri occulti contro il cristianesimo. L’eguaglianza e la giustizia sociale sono paraventi. Prova ne è l’odierna Cina. Un paese tuttora comunista anticristiano e laico ma dove vigono squilibri sociali inenarrabili e lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo elevato all’ennesima potenza. Eppure comunista sempre si definisce.
Tutti i capi socialisti e comunisti, cominciando da Marx, erano e sono massoni (o satanisti), pertanto, l’ateismo è un’astuta bugia dato che i “grembiulini” in Dio credono venerando il suo antagonista per antonomasia. Saresti scemo se combattessi uno che non esiste!
Gorbaciov, nel suo libro di memorie, aveva attestato senza smentita che il vero intento del comunismo in Unione Sovietica era sempre stato di cancellare il sentimento religioso nella popolazione.
Anche la destra è sempre stata guidata da massoni falsamente anticomunisti come il piduista Berlusconi in Italia. Per me, anche Almirante, Fini e Le Pen erano massoni. Non lo era Mussolini forse che fu tradito dai gerarchi massoni per la sua opposizione ai poteri occulti. È la mia sensazione.
Quindi, il comunismo (socialismo) è altra cosa rispetto a ciò che i libri di Storia ci hanno fatto pensare.

Karl Marx Lions Paw | Ünlü kişiler, Yazarlar, Portre
Carlo Marx fotografato nella posa massonica della “mano nascosta”. Anche Silvio Berlusconi è stato fotografato in tale posa.

I massoni hanno tutti fatto finta di vaccinarsi compresi Sgarbi e Cacciari, Mattarella e Bergoglio.

30 agosto 2021

Dino Tinelli ospite di Riccardo Corongiu

Intervista a Dino Tinelli molto interessante.

30 agosto 2021

La misteriosa Flat Earth Society

Breve storia della fondazione, in Inghilterra, della Associazione della Terra piatta della quale si è persa traccia nel tempo.

La mente è piatta – Regio70
28 agosto 2021

Manifestazioni «no Green Pass sui treni»: Assoutenti pronta a denunciare

No Green Pass bloccano stazioni treni dal 1 settembre: "Se non ci fanno salire, non parte nessuno"

L’iniziativa è in programma il primo settembre

Assoutenti è pronta a denunciare penalmente chiunque bloccherà le stazioni ferroviarie e creerà disagi alla circolazione dei treni. Lo fa sapere l’associazione dei consumatori, commentando le manifestazioni dei «no Green pass» indette per il prossimo 1 settembre per manifestare contro l’obbligo del green pass che entrerà in vigore per chi viaggia sui treni a lunga percorrenza. “Si tratta di una protesta di una violenza inaudita, che creerà enormi danni a chi utilizza il treno per andare a lavoro o a chi si sposta con il trasporto ferroviario per rientrare dalle vacanze estive – afferma il presidente Furio Truzzi – Rispettiamo il diritto di tutti di manifestare e protestare, ma siamo pronti alla battaglia legale contro coloro che, al fine di imporre le proprie idee, determineranno un danno ad altri cittadini, ingiustamente coinvolti nelle proteste dei “no Green pass”. ( https://www.lastampa.it/savona/2021/08/28/news/manifestazioni-no-green-pass-sui-treni-assoutenti-pronta-a-denunciare-1.40643411 )

Le famose “associazioni dei consumatori” sono al soldo del Potere. Cosa che penso da anni a cominciare da Legambiente e No tav.
Invece, la protesta dovrebbe essere radicale, bisogna bloccare tutto finché il green pass sarà applicato anche per entrare il parlamento, il che non è. Scommetto che ai parlamentari che si recano a Roma in treno, a loro non viene richiesto di esibire il green pass al momento di salire a bordo. Scusate, la costituzione italiana non dice forse che siamo tutti uguali di fronte alla legge?!?

Chissà perchè sugli Huawei le applicazioni dei servi di Washington non funzionano.

IL DISOBBEDIENTE (@GIORGIOMALAVOL1) ha twittato: Cominciano ad uscire i primi numeri.

E sono spaventosi.

MORTI NEL SONNO:
2019: 21.500
2020: 33500
2021: 98.100 (dato parziale a metà agosto.

MORTI CAUSATE DA MALORE IMPROVVISO:
2019: 14.800
2020: 19.000
2021: 45.200 (dato parziale a metà agosto).

28 agosto 2021

In morte delle “dipendenze”

La pandemia è una ghiotta occasione. Occasione per rimettere a posto la nostra esistenza togliendo l’inutile “grasso che cola” che sono le dipendenze come le chiama Luca Nali.
Le assuefazioni sono subdole talora non ce ne accorgiamo e puntiamo il dito contro la tossicodipendenza di altri senza nemmeno, in buona fede, avere riconosciuto la nostra. Un po’ come quello che schifa i “tossici” che bighellonano al parco e fuma un pacchetto di sigarette al giorno! Non è dipendenza autodistruttiva pure essa?
La celeberrima pagliuzza nell’occhio altrui.
Una dipendenza, secondo me, è uno squilibrio fisico che dipende da uno “squilibrio” mentale. Dipendenze non riconosciute sono il guardare la TV, il cibo, farmaci, il lavoro e le vacanze (rovesci della stessa medaglia), la palestra. Citando Bill Kaysing, la nostra vita dovrebbe essere organizzata come se stessimo in ferie per 365 giorni su 365. È veramente una opportunità unica per dare un taglio col passato ma vedrete che sarà un obbligo.
Non si tornerà più indietro, il virus è una piaga biblica alla quale se ne stanno per aggiungere altre. Bisogna sempre migliorarci prima che sia troppo tardi!

OT ma ovvio il modello sono gli USA ove il 30% delle persone non sa se avrà i soldi per mangiare il giorno dopo. Figuratevi voi se le multinazionali multirazziali equo-solidali hanno intenzione di mantenere un costo improprio, improponibile nella concorrenza colla Macedonia o Ucraina, come è una mensa aziendale! A me fa ridere la gente che non capisce queste cose.

In Toscana, dove la massoneria detta legge, i 10 comandamenti sono relativi però nei confronti di chi non si vuole vaccinare vige il nazismo più bieco.

27 agosto 2021

Coronavirus, Zingaretti di nuovo in quarantena: la moglie è positiva

I due sono in buone condizioni di salute. Per il governatore del Lazio si tratta della terza quarantena

Redazione26 agosto 2021 08:40

Nicola Zingaretti è di nuovo in isolamento a causa del Coronavirus. La moglie del presidente della Regione Lazio, Cristina Berliri, è infatti risultata positiva al Covid in queste ore, nonostante abbia ricevuto le due dosi del vaccino nelle scorse settimane. La donna sta bene, si trova in casa insieme al marito, costretto alla quarantena fiduciaria.

Zingaretti è risultato negativo al tampone di controllo. Per il Governatore del Lazio è la terza quarantena da inizio pandemia. La prima, a inizio marzo, quando venne contagiato dal Coronavirus dopo una visita a Milano. Fu uno dei primi politici risultati positivi al Covid. La seconda lo scorso aprile, quando il virus contagiò un componente del suo staff.  ( https://www.romatoday.it/attualita/coronavirus-zingaretti-quarantena-moglie-positiva.html )

C’è un bel mistero dietro alle vaccinazioni dei politici. O forse si tratta di una colossale sceneggiata?

27 agosto 2021

Morris San intervista Dino Tinelli

Bellissima intervista di Morris San all’amico Dino Tinelli. Buona visione!

25 agosto 2021

Red Pass… Soluzione finale

Dott. Roberto Slaviero

21.08.21 I primi Redpass , ovvero i Lasciapassare per la razza pura, vennero introdotti già a partire dal 1933 da Johnatan baffetto , in arte Adolf, nella Germania nazionalsocialista.

Poi, a partire dalla fine del 1940 venne decisa la “ Endlosung der Judenfrage”.

https://it.wikipedia.org/wiki/Soluzione_finale_della_questione_ebraica

La guerra scompigliò tutto ed invece di finire in Madagascar o Etiopia , molti ebrei finirono nei campi di sterminio…..

Il nostro baldo Generale 

“ fighiu miu “ , sta cercando la schedatura di tutti gli italiani,

per stanare i non possessori del Red Pass , il Lasciapassare per gli inferi , dove il verde dei campi non esiste.

Adolf, aveva avuto la collaborazione dell’ americana Ibm negli anni 30, per fare il primo censimento delle varie razze presenti nel Reich.

Tra l’ altro, la Ford e la General Motors hanno praticamente armato l’ esercito tedesco

https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1998/12/01/cosi-industria-usa-armava-nazisti.html

Il doppiogiochismo è sempre presente e oggi l’ avete sotto gli occhi, con la presa di Kabul dei Talebani, senza colpo ferire.

Armamenti di tutti i tipi e tecniche di guerra occidentali, sono stati regalati ai barbuti afgani talebani, che a differenza di The Donald ad esempio, possono scrivere su Twitter e Social vari.

E mentre 20 anni fa, essi bruciarono quasi tutto l’ oppio del loro paese , oggi continueranno la produzione ( oltre il 70 % del pianeta ) e la commercializzazione del succo di Morfeo per le Big Farma del pianeta.

Forse agli Usa, è convenuto mollare l’ osso, per evitare indagini e polemiche sul business dell’ oppio :

hanno messo in mezzo interposte persone.

In effetti, negli ultimi dieci anni, la tendenza al rincoglionimento delle popolazioni è aumentato.

Fino a pochi anni fa , con una ricetta ripetibile e valida 3 mesi, si potevano acquistare 5 scatole di benzodiazepine.

https://it.wikipedia.org/wiki/Benzodiazepine

Adesso, la ricetta ripetibile dura 1 mese e si possono acquistare 3 scatole.

Ergo…..3 per 3 = 9 scatole

Prima erano 5 scatole in tre mesi.

Dosaggio praticamente raddoppiato.

I derivati dell’ oppio poi, sono stati molto liberalizzati e vengono dati facilmente per dolori anche lievi.

Negli Usa gli effetti del 

Fentanyl , oppiode sintetico , circa 100 volte più potente della morfina, ha fatto e fa danni enormi

https://www.aboutpharma.com/blog/2019/10/04/fentanyl-e-i-suoi-fratelli-quando-i-farmaci-hanno-un-lato-oscuro/

Ai comandanti del pianeta servono pecore stupide ed obnubilate…..

Anche la Maria Giovanna verrà a tempi brevi liberalizzata…e

cosi si dice, si stroncano i traffici internazionali…ha ha ha… 

Il traffico passa solo da alcuni privati ad altri, che gestiscono i cosiddetti Stati nazionali.

Una cosa interessante dei Talebani, e’ che hanno sospeso le vaccinazioni del siero miracoloso a mRna……

azzzoooo…….

Beh dai….le Big Farma si accontenteranno dell’ oppio , finchè gli va bene e poi manderanno altri eserciti a spazzarli via , quando avranno alzato troppo la cresta !!

Corsi e ricorsi storici , il disco si è incantato !!

Parlavo l’ altro giorno con un mio amico di Sao Paulo do Brasil , che lavorava per la Pfizer fino a pochi anni fa e l’ ho pregato di dare un consiglio ai suoi ex Capocce.

Potrebbero sviluppare un siero miracoloso ad mRna di Garofano e Cannella , veramente salutare….ricordate il Film con il grande Mastroianni ?

https://it.wikipedia.org/wiki/Gabriela_(film_1983)

Attendo risposte , spero positive !!

Allora…..

L’ Aifa

https://www.aifa.gov.it/

pochi giorni fa, ha autorizzato le prime cure per la malattia Covid a base di Anticorpi monoclonali.

Hanno trovato la cura per la Pandemia….Evviva !!

Già ne parlai nel precedente

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?unuomosoloalcomando

E adesso ??

I sieri a mRna, erano stati autorizzati poiché NON esistevano cure anti Covid…

per cui dovrebbero adesso…venire sospesi , se la logica esiste ancora, giusto !!

Ma ..esiste ancora la logica ??

Chiedetelo ai nostri vari rappresentanti parlamentari delle Istituzioni democratiche !!

Praticamente tutti prostrati al soldo dei padroni !!

Tornando all’ Afganistan , 

oggi in prima pagina , ci hanno provato e riprovato a conquistarlo , ma e’ poi sempre finita male.

Gli Inglesi della Compagnia delle Indie , che rappresentavano di fatto la Corona inglese, ci provarono già nel 1837

https://it.wikipedia.org/wiki/Prima_guerra_anglo-afghana

Territorio ostico , tribù diverse e cocciute , insomma …case e buoi..anzi donne e buoi dei paesi tuoi , meglio non ficcarci troppo il naso.

Manca la Cina tre le grandi che ci provano, e forse loro in una generazione ce la faranno.

Tipo…..

costruzione di strade ed infrastrutture e miliardate per la via della seta , emigrazione di qualche milionata di cinesi e…il gioco è fatto.

Tra l’ altro, i giacimenti di Litio fanno gola ai produttori dell’ 

“ elettrico “ e l’ Afganistan ne è pieno ;

e chi sono i più grandi produttori di elettrico …..??

i Cinesiiiiii

capito ragazzi !!

Scendete dalle stelle sulle stalle …es melhor.

Occidente idiota, che si sta azzoppando con l’ elettrico ;

strategicamente se volessero arginare il “ pericolo giallo “ dovrebbero NON produrre elettrico…..o richiederlo in Oriente,

ma il loro doppiogiochismo….. sono tutti d’ accordo , anzi non tutti , lo sono

i Prezzolati al potere sovvenzionati dal denaro dei “dividi et impera” .

Ottimo , disse il Conte…..

dalle braghe onte…

https://www.ilcuoreveneto.it/703-2/

I Redpassisti sono un po’ incazzati…mi giungono notizie dalla Sicilia che i ristoranti , ovviamente per non perdere clientela hanno diviso cosi :

i Redpass all’ interno e gli 

“ impuri” all’ esterno….

Minchiaaa… gli impuri si beccano l’ arietta fresca e i 

“ puri “ la tossica aria condizionata , magari impestata da legionelle ed altri batteri virulenti !!

Non c’ è più religione !!

Anche Francesco ha detto che si ….insomma …i 10 Comandamenti non sono poi cosi precisi, e poi gli hanno fatto una telefonata importante e lui ha dovuto sospendere un udienza…..

i tempi cambiano e anche lui è un Capo di Stato e se c’ e’ un urgenza deve intervenire.

Nel frattempo i danesi si son rotti le palle e dal 1 ottobre sospendono le restrizioni

https://tg24.sky.it/salute-e-benessere/2021/08/10/covid-danimarca

logicamente e’merito dei sieri mistici , scusate mitici, comunque un bel segnale all’ Europa corrotta e nazista odierna.

Bolsonaro , Presidente del Brasil la pensa diversamente

Bolsonaro: “Las personas que tomaron ambas dosis se infectaron y están muriendo”. – No+Mentiras (nomasmentiras.uy)

In effetti, vedi Israel, forse ha proprio ragione lui !!

E adesso infatti, vogliono un Impeachment contro il Bolso.

Dopo qualche velata minaccia di regioni gialle , l’ Italia resta ancora in bianco.

Il golpe mediatico continua la sua corsa , con frottole e dati falsati allucinanti.

Se volete sapere qualcosa di reale

https://www.optimagazine.com/2021/07/01/stefano-montanari-e-antonietta-gatti-intervistati-da-red-ronnie-le-nostre-fake-news-aspettiamo-ancora-qualcuno-che-venga-a-confutarle-seriamente/2167512/amp

Essendo in realtà questo golpe mondiale sanitario, un golpe mediatico, credo che un giorno dei bei Sit in di cittadini, davanti alla Rai soprattutto , pagata con i nostri soldi , ma in generale davanti a tutte le Tv e testate giornalistiche, sia doveroso.

Quando entreranno ed usciranno i giornalisti, gli si dovrà chiedere da dove ricevono le informazioni che spiattellano al pubblico !!

Nello stesso tempo, gli si forniranno notizie vere, con la preghiera di pubblicarle quanto prima.

E se saranno restii a farlo, si dovrà chiedere un incontro con i loro capi redattori.

Dopo un pochino di giorni probabilmente , molti giornalisti, non si presenteranno più al lavoro e cosi ci risparmieranno tutte le falsità che sparano in continuazione e magari molte testate chiuderanno.

E’ scandaloso che lo Stato foraggi la stampa con aiuti economici.

Se sono in perdita , come tutte le altre aziende, devono chiudere i battenti.

A proposito di battenti , io ho dato qui sopra un consiglio gandhiano……dopo arriveranno i battenti veri !!

Comunque, come vedete, 

l’ accelerazione degli eventi è esponenziale e conferma le previsioni del grande Terence

https://it.wikipedia.org/wiki/Terence_McKenna

L’ onda partita nel 2012 , sarà inarrestabile e in pochi anni scompiglierà tutto e tutti.

Pensate solo oggi , rispetto ad un anno fa, a quante persone comunque, hanno capito in che mondo di inganni viviamo.

Lasciate perdere i lobotomizzati televisivi, che si bevono tutto e sono spacciati mentalmente.

Pensate a tutte le organizzazioni di persone ed avvocati, che si sono create in un anno, per difendere le basi della nostra Costituzione.

Ed aumenteranno sempre di più e poi ad un tratto, raggiunta una soglia , il castello di menzogne cadrà sopra questi infami governanti e giornalisti.

In ultimo, vorrei ricordare i morti militari italiani in Afganistan , morti per il nulla , sacrificati in nome e per conto di strategie gaglioffe e traditrici.

So comunque, che hanno portato molti aiuti ed amore per le disastrate situazioni di vita in villaggi, che ricordano i tempi di Abramo.

Dobbiamo esserne orgogliosi.

https://www.youtube.com/watch?v=S_Z_EhCO4uA

Gli italiani, o quel che resta di loro, hanno un grande cuore, nonostante tutto e nonostante i loro pessimi governanti.

Con i Redpass , ricordatevelo, non andrà a finire bene !!

Impegnatevi ed agite per un ripristino immediato della Costituzione della Repubblica Italiana.

E ricordate l’ obbiettivo principale :

il ripristino della libera informazione attraverso i media.

Andare nelle piazze ok , ma per ottenere qualcosa, devono esserci milioni e milioni di persone e abbastanza incazzate.

Per i media, qualche migliaio forse bastano e potrebbero evitare guai peggiori, un giorno, tra i puri ed impuri !!

https://www.youtube.com/watch?v=GSISUixoyuk

E quindi………

“Qualunque cosa tu possa fare o sognare di fare, incominciala !

L’ audacia ha in se genio , potere e magia “

Johann Wolfgang von Goethe. ( https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?redpass )

24 agosto 2021

Tornano le conferenze sulla Terra piatta

Un importante appuntamento a Birmingham (GB) il 10 settembre entrante con Martin Liedtke e Dave Murphy.

E ancora prima, il 4 settembre, in Italia ci sarà un incontro conviviale col sottoscritto nel ristorante agriturismo Cascina Cerri di Fiesse (BS). INFO & PRENOTAZIONI: 030-9953149 e 347-3060518 (+WhatsApp).

La cosa più bella è che non ci sarà bisogno del GREEN PASS

Parleremo di Tartaria e di fine dei tempi oltre che di forma della Terra. La partecipazione è completamente gratuita, ognuno paga ciò che consuma. I miei libri saranno acquistabili con dedica autografata fino a esaurimento scorte.

24 agosto 2021

Arriva la carestia?

Come da me previsto diverse settimane fa, la prossima crisi sarà alimentare. Il grano cresce sempre di più di prezzo. In America, gli agricoltori accumulano derrate alimentari sperando in una crescita ulteriore dei prezzi in inverno. II governo USA li paga per fare ciò onde favorire gli speculatori finanziari sulle “commodities”. Un’altra tribolazione biblica.
Come mai in Italia nessuno lo scrive apertamente?

https://christianflatearthministry.org/2021/08/24/food-shortages-coming-to-america/

23 agosto 2021

I politici sono vaccinati… ma quante volte?!

Image

Nessuno dei politici è realmente vaccinato. Sono tutte finte per indurre la gente a vaccinarsi. Loro di reazioni avverse non ne hanno mai. Non a caso, per entrare in parlamento, non serve il green pass.

Intanto, si pensa alla riforma del reddito di cittadinanza che non sarà mai abolito come vi scrivo da sempre. L’unico punto che cambierà sostanzialmente è l’assistenza indiscriminata agli stranieri, fatti entrare da Renzi con mare nostrum, come parte del piano Kalergi e del “campo di rieducazione”. Molti si sono stupiti dell’appoggio di Draghi al RdC, io no:

https://www.open.online/2021/08/09/reddito-cittadinanza-come-cambia/

Minkia la Balanzoni c’ha più varianti nel suo look del virus!

23 agosto 2021

Manca il verde

In questo presunto video “dal vivo”, delle immagini della Terra dallo spazio.
Prima di tutto, non è in diretta ma si tratta di una sommatoria di spezzoni. Dopodiché, si tratta di riprese con lo schermo verde, il colore che manca sempre, altrimenti, l’inganno sarebbe svelato.
Ancora, sulla Terra non si riconoscono mai continenti o terre emerse da un azzurro uniforme interrotto solo dal biancore delle formazioni nuvolose.
Con tutta probabilità, si tratta di riprese da palloni stratosferici sull’oceano Pacifico (con telecamera a occhio di pesce) ad altissima quota integrati come sfondo di riprese con schermo verde effettuate in area 51.
Scommetterei che le cosa stanno così.

L’immagine è chiaramente un disegno.
22 agosto 2021

Risposta a Mazzucco – le eclissi sulla terra piatta – Michele Vassallo

Molto interessante la teoria esposta dall’amico Michele Vassallo. L’eclissi lunare sarebbe spiegabile dall’annullamento della luce polarizzata complanare di sole e luna per interferenza. Ciò causerebbe l’oscuramento della luce solare e lunare generando il buio dell’eclissi.

Lunar Eclipse GIFs - Get the best GIF on GIPHY
Eclissi di Luna.
21 agosto 2021

Green pass: dal 1 settembre servirà anche per aerei, treni e personale scolastico. Ecco chi non ne ha bisogno

Da settembre aumentano i luoghi dove sarà necessario esibire il green pass. Varrà per il rientro a scuola e alle università ma anche per una parte del trasporto pubblico. Mercoledì 1 scatta l’obbligo della certificazione per il personale scolastico e universitario e per tutti gli studenti degli atenei italiani. Da quello stesso giorno, poi, bisognerà presentarlo se si viaggerà in aereo, se si andrà in nave e traghetto con servizi interregionale (tranne per quelli sullo stretto di Messina). Per i treni varrà l’obbligo per gli Intercity, gli Intercity notte e Alta Velocità (quindi, sono esenti i treni regionali). Green pass anche sugli autobus, ma solo su quelli che collegano più di due Regioni (e che rientrano, dunque, nelle percorrenze più lunghe) e per quelli adibiti a servizi di noleggio con conducente. APPROFONDIMENTI

Covid Marche, l’associazione dei presidi: «Manca personale per i controlli ai docenti no-vax in tutte le scuole»

L’uso del green pass non esclude l’osservanza delle misure anti-contagio che ormai da tempo fanno parte della vita di tutti i giorni come, per esempio, l’uso della mascherina.

Le nuove misure di settembre si vanno ad aggiungere a quelle già presenti. Serve già il Green pass per andare a feste per cerimonie civili e religiose, accedere a Rsa o altre strutture simili, spostarsi in entrata e in uscita da territori in zona rossa o in zona arancione, andare nelle attività di ristorazione e consumare al tavolo, assistere a spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive, visitare musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre, andare in piscine, palestre, centri benessere, partecipare a sagre e fiere, eventi e congressi.

L’obbligo vale anche per centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali, sociali e ricreativi (solo per le attività al chiuso), sale gioco, sale scommesse, sale bingo, casinò e concorsi pubblici. Sono esclusi dal green pass i centri educativi per l’infanzia, compresi i centri estivi.

Gli esenti

Una fetta della popolazione è esente dall’obbligo della certificazione del green pass: si tratta dei bimbi sotto i 12 anni (che per età sono esclusi dalla campagna vaccinale), di tutte quelle persone che non possono vaccinarsi per motivi sanitari (ma, per questo, devono avere una certificazione da parte del medico), di coloro i quali hanno ricevuto il vaccino ReiThera, sia con una o con due dosi, nell’ambito della sperimentazione Covitar.

Come ottenere il green pass

Il green pass (la certificazione verde Covid-19) attesta tre condizioni: aver fatto la vaccinazione, essere negativi al test (molecolare o antigenico rapido) o essere guariti dalla malattia. Ha un Qr Code che permette, attraverso una app digitale, di verificarne la validità. Si può avere con sé sia in formato digitale sia stampato. È sempre gratuito. 

Quanto vale il green pass

La validità della certificazione verde non è uguale per tutti. Per chi ha una prima dose di un vaccino a doppia somministrazione, la Certificazione parte dal 12esimo giorno dopo la prima puntura e varrà dal 15esimo giorno fino alla seconda dose.

Chi ha completato il ciclo vaccinale o chi ha avuto una dose unica, perché si era già ammalato di Covid, basterà aspettare un paio di giorni e varrà 270 giorni (circa 9 mesi).

Nei casi di vaccini monodose la Certificazione arriva due settimane dopo e varrà sempre 270 giorni.

Chi opta per il tampone (che deve essere negativo) il green pass arriva dopo poche ore e varrà 48 ore dall’ora del prelievo.

Chi è guarito da Covid, invece, avrà una certificazione il giorno successivo e varrà 180 giorni. ( https://www.corriereadriatico.it/attualita/covid_oggi_green_pass_1_settembre_chi_non_serve_aereo_treno_docenti_scuole_regole_ultime_notizie-6147793.html )

Stanno cercando di bloccare l’economia. Al pass sui treni, non ci credo ancora. Certamente, se così sarà, emaneranno istruzioni a non toccare gli immigrati clandestini che salgono, specie se non di razza bianca. Il fatto della impunibilità dei non bianchi che viaggiano sui treni è uno dei cardini del piano Kalergi ossia la totale e gratuita libera circolazione degli immigrati clandestini in Italia ed Europa. Ciò vale pure per gli appartenenti ai centri sociali che sono la guardia violenta del potere forti contro i “razzisti” e i “fascisti”.

OT Parlano di riforma fiscale ma è la solita aria fritta. Senza neanche leggere una riga, so già cosa contiene la riforma: meno tasse al sud e più tasse al nord (dove, per motivi etnici, ci sono gli stupidi che lavorano come negri e sono pure fieri di pagare le tasse); più tasse agli italiani, meno tasse agli immigrati (altrimenti il piano Kalergi va a monte); più tasse alle PMI italiane, meno tasse per Amazon, Apple, Google, Microsoft eccetera (su ordine di Washington dall’economia stagnante). Loro usano sempre, ma che fantasia, la parola “semplificazione” quando aumentano burocrazia e pressione fiscale, dissonanza cognitiva!
Chi vuole scommettere con me?!

https://www.agendadigitale.eu/documenti/riforma-fiscale-pnrr-obiettivi-e-punti-chiave-dallirpef-alliva/

Il rabbino, dice oggi ciò che io scrivevo nel 2010, ora incluso nel primo volume del libro sulla terra piatta. Costui fa parte del sistema massonico ed è li per anticipare e preparare la popolazione a ciò che veramente avviene, “esternazione della gerarchia” reale. Ruolo che da noi svolgono personaggi quali Fusaro, Toscano e Amodeo ad esempio.

19 agosto 2021

Stefano Montanari e Antonietta Gatti con Red Ronnie

Bellissima intervista che fa venire i brividi. AGGIORNAMENTO Purtroppo il video è stato rimosso. Era sul canale RedRonnie.

Qui: https://www.optimagazine.com/2021/07/01/stefano-montanari-e-antonietta-gatti-intervistati-da-red-ronnie-le-nostre-fake-news-aspettiamo-ancora-qualcuno-che-venga-a-confutarle-seriamente/2167512/amp

19 agosto 2021

Perché è indispensabile riaprire le ferrovie dismesse

È una lunga battaglia la mia in favore del servizio ferroviario locale.
Oggi, i poteri occulti hanno rispolverato il Piano Nazionale delle Riforme di Tremonti, rimarchiato PNRR da Draghi, nell’intento di velocizzare il NWO in Italia col pretesto dell’emergenza pandemica:

Bisogna approfittare di questi soldi creati dal nulla (come sempre!) per concentrarsi sul ripristino di tante ferrovie dismesse e abbandonate.
Voglio qui brevemente riassumere, a beneficio dei vari comitati locali di cittadini, i punti preganti che avevo già elencato in un altro mio blog diversi anni fa:

  • Il treno è il miglior mezzo di trasposto pubblico in quanto a sicurezza e velocità commerciale.
  • Si riutilizzerebbero infrastrutture di grande valore architettonico, storico e paesaggistico già esistenti, pertanto, senza ulteriore consumo di suolo.
  • Non lo dice nessuno, eccetto il sottoscritto, la conversione alla mobilità elettrica comporterà una grande riduzione della mobilità privata. Sempre più famiglie, in futuro, non potranno permettersi neanche un singolo mezzo privato a 4 ruote.
  • Occorre produrre un “effetto rete” in cui la popolazione possa muoversi senza uscire da quella “zona di comfort” che è l’ecosistema ferroviario.
  • La trasformazione in ciclovia è un’assurdità in quanto interessa solo la categoria dei cicloamatori e utilizzabile soltanto in caso di bel tempo. Si tratta di un degrado dell’infrastruttura.
  • Infine, ai tempi della connettività ubiquitaria, sul mezzo pubblico si può usifruire di internet mentre in auto è (sarebbe) vietato.

COME VANNO RIAPERTE LE VECCHIE FERROVIE

La riattivazione andrebbe fatta, a mio modo di vedere, conservando il più possibile l’infrastruttura esistente in termini di sedime e di fabbricati riportandoli allo smalto originale perfino nei colori e nelle fogge.
Sarebbe carino creare un “effetto steampunk” naturalmente, senza tornare alle vaporiere, aggiornando le attrezzature per la sicurezza delle linee e la modernità dei convogli.
Alcune ferrovie chiuse, esempio la Varese – Como di ferrovie Nord e la ferrovia della val Brembana erano elettrificate e così vanno ripristinate.

https://it.wikipedia.org/wiki/Steampunk

Sci Fi, Steampunk, Train, Train Station, HD wallpaper

In Italia, c’erano anche delle bellissime tranvie elettriche totalmente demolite e dimenticate:

https://it.wikipedia.org/wiki/Tranvia_Brescia-Mantova-Ostiglia

Se qualcuno ha una qualche ferrovia dismessa da segnalare per la riapertura, me lo segnali pure, grazie.

17 agosto 2021

Soros chiude le mense aziendali

Le società della ristorazione collettiva contro l’obbligo introdotto dal governo via Faq. Confindustria: “Non previsto dalle norme”. Confcommercio: “Il controllo non spetta a noi”. Le Coop: “Gli alberghi restano esentati, situazione surreale”. Ma il governo tira dritto ( https://www.repubblica.it/economia/2021/08/16/news/green_pass_nelle_mense_gli_operatori_sulle_barricate-314281487/ )

Ovvio che lo scopo è di abolire questo lusso tipicamente europeo che rappresenta un costo enorme e insopportabile da parte delle multinazionali americane.
Repubblica, al servizio dei globalizzatori, sostiene il governo Draghi, a sua volta, teleguidato da Soros al pari del precedente governo Conte 2.
Il ragionamento degli “equo-solidali antirazzisti” è il seguente: se un operaio lavora 8 ore al giorno e intasca 10 euro netti (supponiamo) l’ora , 8 x 10 = 80, deve costare 80 euro al giorno, non un centesimo di più. Ogni altro “onere sociale” nel mondo del lavoro multirazziale e americanizzato viene visto come un’inutile spreco dagli “investitori” il quale lede inaccettabilmente il profitto aziendale.
Il discorso vale per le mense aziendali, per i contributi previdenziali (in America, le pensioni sono private, ognuno versa per se, se vuole) e ferie pagate (in America, praticamente non esistono, se non nelle grandi aziende e per gli statali ma si tratta di una settimana o due al massimo ogni anno).
Con l’obbligo del GP in mensa, per le aziende i no vax sono una pacchia, soldi risparmiati.
Vedete che già in Italia, le grandi aziende americane di tasse non ne pagano facendo concorrenza sleale (parimenti ai cinesi) alle imprese autoctone colla complicità dello stato italiano sottomesso al “Washington consensus”.
Ribadisco, mi fa ridere la gente che non capisce queste banalità.

https://rumble.com/vl73o3-perch-233.html

AHAHAHAHAHA

http://www.strettoweb.com/2021/08/revoca-green-pass-se-vaccinato-ma-positivo-al-covid/1227734/

AHAHAHAH

Proprio per favorire le multinazionali ‘scopri le offerte’, Renzi ha fatto passare il licenziamento via whatsapp/sms/mail col Jobs act. Di che si lamentano a Bologna? Per chi hanno votato da sempre?

https://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/logista-licenziamenti-whatsapp-1.6654931

Vai la spiaggia e poi… muori:

https://www.google.com/search?channel=fs&client=ubuntu&q=muore+in+spiaggia

16 agosto 2021

Risposta a Michele Vassallo sull’orbita solare

Rispondo brevemente all’amico Michele. Bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare.
L’idea dell’orbita solare ovale sopra il piano terrestre non è di Dino Tinelli bensì dell’amico Calogero Greco:

La proposta di modello di Greco non è affatto campata per aria. In Sudafrica, il sorge spunta da nord-est mente in Australia, che si trova alla medesima latitudine sud, invece il sole sorge da sud-est. Questo rende problematica la mappa azimutale Gleason. Tuttavia, sappiamo grazie alle rotte aeree che la Gleason è sostanzialmente corretta. Quindi, forse è il sole che compie una traiettoria non perfettamente circolare facente perno sul polo Nord. Probabilmente ellittica come dimostrerebbe l’analemma solare.
Il motivo per cui nell’emisfero australe, perfino in Antartide, noi stiamo organizzando un viaggio esplorativo. La scelta migliore è sepre diverificare coi propri occhi: astronomia zetetica.

Amazon.com: Riley Creative Solutions 1892 Flat Earth Map - Alexander  Gleason's New Standard Map of The World 24 x 36 Large Wall Art Poster:  Posters & Prints
14 agosto 2021

Martirio di san Massimiliano Kolbe nel braccio della morte di Auschwitz il 14 agosto 1941

14 agosto 2021

Il giroscopio non mente

Giroscopio - LAB2GO-WIKI

Non c’è modo di rivelare la rotazione terrestre. Lo stesso giroscopio non da cenni, a dispetto dei testi accademici che affermano il contrariar: il giroscopio dovrebbe rimanere fisso rispetto a tutti i movimenti della Terra, pertanto, muoversi in continuazione. Se così non è, la Terra è stazionaria. L’esperimento di Foucalt non è ripetibile stando a significare che l’esperienza di Foucalt è stata un inganno.

https://it.wikipedia.org/wiki/Pendolo_di_Foucault

12 agosto 2021

Green pass per andare al supermercato: la proposta di Sandra Zampa, responsabile Salute del Pd

Green pass obbligatorio per entrare nei supermercati: è questa la proposta di Sandra Zampa, responsabile Salute del Pd.

Green pass nei supermercati per Sandra Zampa

Per Sandra Zampa il green pass dovrebbe essere obbligatori anche per entrare nei supermercati: “Dipendesse da me lo renderei obbligatorio anche per entrare al supermercato. Se può rappresentare una ulteriore spinta per convincere gli indecisi a prendere l’appuntamento con le due dosi, varrebbe la pena prevederne un uso a tutto raggio”.

Sandra Zampa, ex sottosegretaria, ora responsabile della Salute nel Partito democratico e consigliere del ministro Roberto Speranza, è chiara sull’estendere l’obbligatorietà del green pass ma anche dei vaccini

Sandra Zampa: vaccini obbligatori per i lavoratori

Sandra Zampa in un’intervista al Corriere della Sera sottolinea la necessità di esortare tutti i lavoratori a vaccinarsi: “Sono convinta che i lavoratori debbano essere esortati, spronati a vaccinarsi senza incertezze. Non c’è una tutela maggiore di questa. II vaccino è uno degli strumenti indispensabili per la sicurezza all’interno delle fabbriche. Inoltre è inaccettabile l’atteggiamento di chi si sottrae all’inoculazione pensando, egoisticamente, che ‘tanto la faranno gli altri e io sarò protetto da loro”. 

Zampa sulla possibilità della terza dose

Zampa, intervenuta a Radio 24, analizza la situazione epidemiologica in Italia e la possibilità di farsi trovare pronti nel caso di una terza dose di vaccino: “Ritengo che l’Italia sia ancora in una buona situazione, anche se probabilmente dovremmo intensificare di più la vaccinazione e raggiungere chi ha solo delle incertezze dando per scontato che i novax sono irraggiungibili, ma impedendo ai novax di comprarsi green pass falsi”. 

Per Zampa non bisogna assolutamente farsi trovare impreparati. “Dobbiamo fare in modo di correre e di non arrivare a prendere provvedimenti come la terza dose quando già ci siamo resi conto che le cose magari non stanno andando bene. Questa pandemia è una lotta contro il tempo, bisogna andare velocissimi, prevenire, capire cosa sta succedendo intervenire immediatamente. Se dovrà essere fatta la terza dose è una decisione che eventualmente deve essere presa presto fare in modo che la riapertura delle scuole non faccia ripartire i contagi”. ( https://www.true-news.it/facts/green-pass-per-andare-al-supermercato-la-proposta-di-sandra-zampa-responsabile-salute-del-pd )

Vedete che i politici “equo-solidali antirazzisti” sono portavoce dei poteri occulti diabolici. Perciò, il PD è sempre al governo. Confermata la profezia biblica. Il vaccino è il marchio della Bestia, senza il quale non si potrà ne vendere ne comprare.
Massoni e satanisti spingono per la vaccinazione di massa sperando di contrastare ciò che appare sempre più essere un castigo divino. Ma alla “Speranza” loro hanno rinunziato scegliendo l’Abisso come ci conferma il poeta Dante.

Massoni disperati: https://www.ilsussidiario.net/news/giovanni-toti-vaccino-obbligatorio-per-over-50-no-vax-stiano-chiusi-in-casa/2208138/

Gli ebrei cominciano a vedere il prezzo di avere crocifisso il Messia.
11 agosto 2021

Elogio del minimalismo

Di questi tempi di pausa estiva, vale la pensa riscoprire la filosofia minimalista che fu di Bill Kaysing che la è anche del sottoscritto. Acquistare e possedere oggetti che effettivamente si utilizzano e dei quali si ha veramente necessitò. In altro caposaldo della filosofia di Kaysing è l’auto produzione dei propri alimenti e di altri prodotti indispensabili nell’ambito generale dell’azione di “scollocamento”. Buona visione!

Lambrenedetto dice ciò che diceva r faceva Bill Kaysing 60 anni fa!

10 agosto 2021

Parma & la nuova Mediopadana?

30 luglio 2021 – Individuare la migliore soluzione per inserire la Città di Parma e il suo territorio nella rete dei servizi di Alta Velocità/Alta Capacità ferroviaria. Questo l’obiettivo del Tavolo Tecnico che è stato istituito oggi con la firma del Protocollo di Intesa tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims), la Regione Emilia-Romagna, la Città di Parma e Rete Ferroviaria Italiana Spa (Rfi). Il Protocollo è stato firmato oggi al Mims dal Ministro Enrico Giovannini, dall’assessore alla Mobilità e Trasporti della Regione Emilia-Romagna, Andrea Corsini, su delega del Presidente Stefano Bonaccini, dal Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti e dall’Amministratore delegato e Direttore generale di Rfi, Vera Fiorani.

Si è giunti alla decisione di istituire un Tavolo Tecnico considerando che Parma e il territorio limitrofo necessitano di una connessione efficace con la rete ferroviaria ad alta velocità, sia per gli aspetti demografici, sia per la presenza di un consistente tessuto produttivo, culturale e turistico, e che per la connessione sono possibili diverse soluzioni infrastrutturali e di organizzazione del servizio.

“Agevolare il collegamento della Città di Parma e del suo territorio all’alta velocità/alta capacità ferroviaria rientra nella strategia di questo Ministero che anche punta a collegare le città alle grandi direttrici dei trasporti”, ha dichiarato il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini. “Sono certo che il Tavolo, che svolgerà analisi approfondite sul territorio, valuterà tutti gli aspetti utili per adottare la soluzione più efficace ed efficiente per Parma e l’intera Regione Emilia-Romagna”.

Il Tavolo Tecnico, che si riunirà con cadenza almeno bimestrale e concluderà i lavori entro 12 mesi, dovrà prendere in considerazione le diverse ipotesi per collegare la città di Parma all’Alta velocità ferroviaria, la realizzazione di una nuova stazione dedicata sulla linea Milano-Bologna e soluzioni infrastrutturali e di organizzazione di servizi di tipo diverso. In particolare, il Tavolo avrà il compito di identificare le possibili soluzioni tecnicamente efficaci e realizzabili anche effettuando analisi territoriali sugli aspetti trasportistici, sociali ed economici, produrre l’ordine di grandezza dell’impatto economico e i tempi necessari a realizzare le soluzioni ritenute più percorribili.

Nel corso dell’incontro di questa mattina è stato firmato anche il protocollo d’intesa tra Ministero, Regione e Rfi per lo studio di fattibilità del potenziamento della linea ferroviaria Castel Bolognese-Ravenna. Gli interventi che verranno valutati riguardano l’eliminazione dei passaggi a livello e la loro sostituzione con altre opere (sottovia, cavalcavia) per migliorare la puntualità del servizio ferroviario e la sicurezza delle persone. E’ prevista anche la valutazione di altri interventi, tra cui i sottopassi, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la velocizzazione della linea e il ripristino del quinto binario alla stazione di Castel Bolognese per consentire l’interscambio tra i servizi per Ravenna e quelli per Rimini. ( https://www.mit.gov.it/comunicazione/news/alta-velocita-tavolo-tecnico-collegamento-parma )

Errare umano, perseverare è diabolico ammonisce sant’Agostino. Dunque a Parma si progetta oggi ciò che da sempre si doveva fare: la fermata Mediopadana sulla TAV Milano – Bologna dato che è la città a metà fra il capoluogo felsineo e quello meneghino.
Invece, si optò per l’assurdissima Mediopadana fuori Reggio Emilia, in mezzo al nulla. Archetipo padano di una cattedrale nel deserto come la definirebbe don Luigi Sturzo.
Ora, perché la Mediopadana è stato un grossolano errore (oltre che uno spreco di suolo agricolo)?
Evidentemente, bisogna mettersi nei panni del turista giapponese o della turista americana. A loro sembra normale, che un treno AV fermi nella stessa stazione, sui binari accanto,ai treni regionali/locali che portano alle località minori. Tuttalpiù, appena fuori o sotto la stazione ferroviaria partono i bus urbani o extraurbani per altre destinazioni locali.
A me, è capitato di tornare da Roma via Parma. Di certo, mi sono guardato bene dallo scendere alla Mediopadana. Sono sceso a Bologna e ho preso l’interregionale per Milano che mi ha portato in centro a Parma. Altrimenti dalla stazione AV di Reggio, avrei avuto un pullman dal lento incedere nel traffico sulla via Emilia o sulla A1 fino a Parma.
Questo è un ragionamento che, a quanto pare, sfugge ai grandi “trasportisti” di sti kazzi che progettano anche a Parma una stazione avulsa dal contesto, distante dal centro.
Qui a Brescia, inavvertitamente o meno, tale errore non è stato commesso. Si scende dal trenino locale e il Frecciarossa o Italo fermano li, qualche binario più in la.
La gente vuole COMODITÀ e SEMPLICITÀ, non vuole uscire dalla stazione, specie di questi tempi difficili. Scommetterei una discreta sommetta, che da Bologna in centro a Reggio si arriva prima coll’interregionale (pure con fermata a Modena) che con un treno AV in Mediopadana e poi salire coi bagagli sul bus o trenino, in aggiunta, il tempo di percorrenza fino in centro.
A Milano, il Malpensa Express ha cominciato a ingranare solo da quando parte e arriva in Milano Centrale che è la stazione hub della città.
Mi auguro che a Parma, quantomeno, questi trogloditi lo capiscano: i treni AV devono arrivare in centro cioè fermare alla Stazione, non in campagna oltre la tangenziale distante dal al cuore cittadino, cioè piazza Garibaldi e via d’Azeglio.

incontro 30lug21 2
9 agosto 2021

Green pass & legge dell’Ammiragliato

Qualcuno mi ha chiesto lumi. La legge dell’ammiragliato sancisce, in soldoni, che uno stato può imporsi soltanto sugli individui che si riconoscono, per volontà o per prassi, cittadini di quello stato.
Per ciò, anche la legge sul GP non vale sui cittadini stranieri regolarmente residenti in Italia. Nessuno lo dice, nemmeno i cosiddetti complottisti più audaci.
Questo è esattamente il motivo per cui, a fronte dicono di 5 milioni di immigrati presenti in Italia, non avete visto neanche uno di loro scendere in piazza contro il green pass.
Ai turisti stranieri può venire controllato solo se esiste un accordo bilaterale collo stato di provenienza o a livello europeo.

https://storia.wiki/legge-e-tribunali-dellammiragliato/

Ed è anche la ragione per cui non riusciranno a imporlo sui treni, credo, neanche a quelli a prenotazione obbligatoria nominale poiché non è richiesto indicare la cittadinanza.
Gli stati sono entità di diritto privato. Esattamente come un’azienda privata, hanno autorità solo sui loro dipendenti, avendo stipulato con essi un contratto di assunzione, non sui dipendenti di altre “ditte”.
La potenza della “matrice”. Non uno di quegli avvocaticchi o giuristoni della rete che ne faccia mai menzione.

Dopo i “Balotelliti” i “Jacobiti”. La Lamorgese, un tecnico non eletto da nessuno, agli ordini si Soros per fare entrare milioni di africani, dare loro la cittadinanza e terreni demaniali incolti. Mentre per gli italiani ci sono tasse, green pass e legge Fornero. Giornalisti e politici massoni al servizio di Soros. Perciò la sinistra è tenuta sempre al governo con qualunque risultato elettorale. Così, possono dire che è una decisione della “maggioranza”.

Questi personaggi sono made in America come le ONG di Soros finte europee (false flag).