Archive for gennaio, 2018

21 gennaio 2018

Vegano e cannibale è l’esercito del selfie

Lo dottrina luciferina opera per ossimori impiegando la dissonanza cognitiva.
Il “veganismo” è stato lanciato per dare cittadinanza e legalizzare i matrimoni con gli animali dopo la legalizzazione delle unioni tra omosessuali e fra consanguinei. Renzi ha già depenalizzato l’incesto mentre, assecondato dai 5 Stelle, fingeva di litigare sul ponte di Messina. Ovviamente, la poligamia poiché ci sono i “diritti dei musulmani”, ne aveva parlato la Kyenge.
L’etica “vegana” in genere è anche favorevole all’aborto, eutanasia e legalizzazione delle droghe. Non è magico?
Nell’ambito della manipolazione mentale realizzata dai seguaci del signore di questo mondo, cercano di far passere nel “politicamente corretto equo-solidale” anche il cannibalismo. Nutrirsi di animali è razzista, mangiare gli esseri umani invece è lecito.
Tramite internet e la scuola multirazziale stanno creando masse di deficienti subumani. Magari vegani ma tra un po’, oltre agli insetti, al ristorante il sabato sera ordineranno carne umana perchè “ho visto un video su internet”.

Annunci
19 gennaio 2018

Perché l’avvocato di Andreotti si è candidata con la Lega

Giulia Bongiorno sarà capolista. “Mi ha colpito la nitidezza del pensiero di Salvini”

L’avvocato Giulia Bongiorno “sarà capolista della Lega in diversi territori del Paese”. Lo ha annunciato il segretario della Lega, Matteo Salvini. Questa candidatura “è il segno di una Lega che cresce, che coinvolge e punta su personalità della realtà civile, soprattutto su sicurezza, giustizia e difesa delle donne”. ( https://www.agi.it/ )

Questa strana storia della candidatura dell’avvocato di Andreotti con Salvini. A giudicare dalla faccia stranita del leader del Carroccio, la candidatura se la è vista piovere addosso.
Come tutti sanno, credo, Giulio Andreotti era il vero capo della Loggia P2. Licio Gelli era un paravento ben confezionato. Ne è prova il fatto che per anni (non so se ancora) nella voce di Wikipedia riguardante il venerabile maestro, egli è comparso in una foto accanto al politico. Senza apparente motivazione.
A quanto pare, Cosa Nostra, della quale l’avvocato palermitano pare essere “portavoce”, ha scelto il cavallo su cui puntare nelle imminenti elezioni politiche. Evidentemente, la mafia s’è stufata dei clandestini che appestano l’isola. Inoltre penso che le mamme meridionali, notoriamente attaccatissime ai loro pargoli, abbiano mal digerito la brutale legge sulle vaccinazioni obbligatori della Lorenzin.
Ho notato pure che parecchia massoneria qui al Nord s’è messa di traverso sulla questione vaccini in nome di quella famigerata “libertà” tanto preziosa alle combriccole grembiulinesche,
Boh, stiamo a vedere.

19 gennaio 2018

Dolores O’Riordan morta? Tranquillizziamoci, è viva e vegeta!

Non so perché, ma ci avrei scommesso una discreta sommetta che nel suo “ultimo messaggio” ci sarebbe stata dentro la parola “zombie“. Evidente che a tutti sarebbe balzato in mente il titolo del suo più grande successo come cantante dei Cranberries. Gli zombie sono sia vivi che morti.
L’altro indizio è l’affermazione dell'”amico di lunga data” Dan Waite secondo cui nell’ultimo messaggio vocale pareva “piena di vita”. Messaggi criptici atti a fare intendere la verità a chi è in grado di leggere fra le righe.
Evidentemente costei si vuole godere la famiglia sottraendosi agli inconvenienti che la fama comporta. Tanto di soldi ne ha già fatto a palate. Così i fan conserveranno di lei l’immagine di una vibrante giovane donna dello musica leggera. Gli irlandesi sono gente tranquilla, a 46 anni si deve essere sentita un pesce fuor d’acqua.

18 gennaio 2018

La sex-kitten Isoardi cerca di ingrippare Salvini?

Vi ho già parlato della faccenda delle sex-kitten (Gattine del sesso). La Corna impegnata a fare fuori Bossi e la Campbell la quale, molto verosimilmente, fece fuori Hugo Chavez.
Questa qua insiste sul “matrimonio” per ottenebrare la mente del segretario federale della Lega Nord onde fargli perdere colpi nella vorticosa campagna elettorale in corso. I poteri occulti europeisti non si possono permettere una vittoria della Lega. Quindi impiegano tutti i mezzi, inclusa questa sex-kitten della quale non so nulla e nulla voglio sapere.
Se vuole davvero sposare Salvini potrebbe aspettare un paio di messi. O no?

18 gennaio 2018

Monviso visto a 330 km: una risposta

Qualcuno su Youtube ha risposto a un mio video tratto da questo post: La pianura padana è piatta!
La tesi sostenuta dall’autore del filmato è tecnicamente corretta. Ciò non toglie che la pianura padana sia piatta, a quella distanza si dovrebbe osservare un accenno di “piega” (da sinistra a destra) che tuttavia non si vede. Stesso discorso per le navi che scompaiono dietro l’orizzonte. Se ciò fosse dovuto alla curvatura terrestre, essa si noterebbe anche trasversalmente.

18 gennaio 2018

Terra Piatta – incredibile osservazione del porto di Bari dal molo di Mola di Bari

Ecco, finalmente una giornata come si deve!! Niente miraggio inferiore, fate morgane e ca****e varie!! Giornata gradevole, grazie ai venti di ponente (da Ovest). osservare Bari da Mola, è possibile solo recandosi all’estremità del molo. ecco, missione compiuta. Nonostante TANTO VENTO, sono riuscito a effettuare varie osservazioni, la prima (questo video) , mediante il cannocchiale appoggiato su un piano alto (5m slm) e la seconda più in basso (1metro circa)(prossimo video) e OVVIAMENTE, CURVATURA ZERO SPACCATO!! si osserva TUTTO il muro alto 7 metri e tutti i dettagli, anzi, sembrava addirittura come se il limite orizzontale fosse ben OLTRE IL PORTO DI BARI !!anche se la visibilità non era eccezionale (tutto ciò, riconducibile all’arrivo di un fronte instabile e umido, soprattutto in quota) ho effettuato un breve TIMELAPSE(parte finale del video), e se provate a stopparlo, noterete il muro di 7metri BEN VISIBILE!! : cosa assolutamente IMPOSSIBILE SU UN GLOBO avente raggio di 6371km!! DATI E PARAMETRI FE TEST : DATA TEST : 17 gennaio 2018 LOCALITà : MOLA DI BARI ( BARI) COORDINATE 41°03’44.52 N 17°06’05.09 E ALTEZZA OSSERVAZIONE : circa 5m – 5.5m CON SPOTTING SCOPE INGRANDIMENTO TEST : 30-75X video, 30x timelapse MARE : mosso, molto mosso VENTO : molto forte da W/SW TEMPERATURA ACQUA : 15-16°C TEMPERATURA ARIA : 17-18°C PRESSIONE ATMOSFERICA : 1006Hpa circa DISTANZA OBBIETTIVI : CIRCA 21.2km ORIZZONTE NASCOSTO PREVISTO : 12-13m + effetto cumulativo moto ondoso https://dizzib.github.io/earth/curve-… https://dizzib.github.io/earth/curve-… https://www.geogebra.org/m/KnWPDBXc https://www.geogebra.org/m/KnWPDBXc

18 gennaio 2018

Vacche di razza ipocrite

A me fa ridere la querelle sulla “razza”. È evidente che le razze esistono altrimenti non cercherebbero a tutti i costi di mescolarle per cancellarle.
L’antirazzismo è un lavaggio del cervello proprio atto a costringere etnie e razze a mescolarsi. Il fine è esoterico: violare il capitolo 11 della Genesi. La lingua batte dove il dente duole.
Del resto, le élite che impongono a noi “proletari” di andare coi negri, si incrociano solo fra di loro, esempio nobiltà ed ebrei. Curioso che quest’ultimi accusano gli altri di razzismo verso di loro mentre si incrociano fra di loro. Infatti, come noto, per essere ebrei bisogna avere la madre ebrea. Ancora più curioso che giornali quali Il Manifesto o il Fatto Quotidiano non accusino gli ebrei di discriminazione razziale.
La razza bianca viene unanimemente considerata “superiore”. Altrimenti, non si capirebbe come mai chi ha i soldi sta insieme a bionde di sembianze nordiche. Lo si nota particolarmente, per esempio, in Brasile dove i calciatori di fama, neri o mulatti che siano, sposano sempre donne biondo naturale discendenti della grande emigrazione tedesca in Sudamerica.
Negli Stati Uniti, cosa che nessuno rammenta mai, la razza di appartenenza è addirittura indicata sul documento di riconoscimento.
Strano che gli “antirazzisti” come Giorgio Gori, che si ispirano a Obama, di ciò non parlino.
Identico discorso fatto dagli animalisti, peraltro a ragione: chi mangia carne dovrebbe avere pure il coraggio di ammazzare di persona galline e manzi che consuma. In simile modo, coloro cui piace la mescolanza razziale si mettano loro assieme a un partner non bianco!
ADDENDUM Dimenticavo, oltretutto nessuna società multirazziale non funziona, infatti, in esse c’è una discriminazione e una violenza sociale devastanti, vedi lo stesso Brasile e gli USA. Paesi non multirazziali, esempio Croazia o Giappone, la organizzazione sociale è molto più civile e meno violenta.

Articoli di approfondimento: Scuola italiana: una questione di razza

17 gennaio 2018

M5S: mezzo milione di euro valgono bene un ricorso!

http://www.comune.buggiano.pt.it/it-it/immagine/img-6407--52-1267-0-0-470db60ac30723620ee2001564937aba

M5S: boom voti, parlamentarie rallentano
E su blog Grillo emerge caso Puglia, “perché tante bocciature?”
ANSA) – ROMA, 16 GEN – Primi rallentamenti, per la notevole affluenza, nelle votazioni alla parlamentarie M5S: secondo diversi iscritti al blog di Grillo sono diversi gli utenti che hanno riscontrato problemi nel dare le loro preferenze ai candidati. “Non riesco ad accedere alla piattaforma. Proverò più tardi”, scrive Alberto da Treviso mentre Giuseppe, dal bergamasco, protesta: “Mi arrendo; non posso partecipare al cambiamento, mi dispiace”. “Ore 13.29, finalmente ho finito di votare”, annuncia Giancarlo mentre tanti altri iscritti comunicato al blog di aver effettuato la votazione. Qualcuno, invece, si lamenta per la selezione delle candidature. “In Puglia c’è una situazione assurda. Una esagerazione di candidati che ha ottemperato alle formalità e certamente con fedine e carichi pendenti negativi, non sono state accettati mentre chi non ha completato la documentazione o addirittura non l’ha avanzata, in questa tornata, si é trovato incluso”, è l’accusa di Francesco che chiede un intervento celere dei vertici.
( http://www.ansa.it/ )

È una delle rade volte cui devo dare ragione a Berlusconi. I grillini sono dei morti di fame che si avvinghiano alla poltrona più di una piovra!
Entrare in parlamento è come vincere un terno al lotto (anzi fare tombola!)
Il senatore uscente Bartolomeo Pepe ha dichiarato (cito Paolo Franceschetti) di essere stato indicato dal partito con soli 25 “voti” via web.
L’ex parlamentare grillino, transfuga dal Movimento, non si è nemmeno dimezzato lo stipendio. Pertanto, in 5 anni di legislatura ha incamerato qualcosa come mezzo milione di euro netti. Infatti, come sapete, senatori e deputati a Roma non pagano vitto, alloggio e trasporti.
Facile immaginare che moltissimi aspiranti parlamentari abbiano prezzolato amici, parenti ed extraterrestri per farsi votare nelle “parlamentarie”. Se eletti, ricompenseranno elargendo migliaia di euro di ricompensa. In fondo, con i programmi di registrazione schermo, è facile dimostrare di avere svolto il compitino sul sito di Grillo.
Chiaro che ora partiranno una marea di ricorsi da parte degli esclusi. Centomila euro netti l’anno valgono bene un avvocato!
Nessuno sa se la roulette è truccata. Di atto, i massoni e le spie di Grillo saranno certamente premiate dal “sistema Rousseau”. Dite di no?

Stipendi parlamentari: quanto guadagnano deputati e senatori?

Attualmente i deputati hanno diritto a un’indennità lorda di 11.703 euro. Al netto sono 5.346,54 euro mensili più una diaria di 3.503,11 e un rimborso per spese di mandato pari a 3.690 euro. Ad essi si aggiungono 1.200 euro annui di rimborsi telefonici e da 3.323,70 fino a 3.995,10 euro ogni tre mesi per i trasporti. ( https://www.money.it/Stipendi-parlamentari-senatori-deputati )

 

16 gennaio 2018

Misteriose sfere su Marte, prove di una guerra aliena?

https://i2.wp.com/www.segnidalcielo.it/wp-content/uploads/2017/12/sfere-su-marte1-640x360.jpg

Il ricercatore Scott C Waring non poteva farsi sfuggire l’immagine dello strano oggetto, simile ad una sfera di metallo, catturata dal “Mars Curiosity Rover” della NASA sul Pianeta Rosso. In un sensazionale video, pubblicato su “UFO Sightings Daily”, Waring mostra le inquietanti prove di quella che potrebbe essere la causa della fine della vita su Marte, senza escludere l’ipotesi di un “attacco alieno”. Nonostante gli scettici si siano affrettati a produrre teorie alternative sulla scoperta, per Waring non c’è dubbio che sia la prova al 100% di una guerra extra-terrestre: “Credo che queste sfere, come milioni di altre, possano essere state deliberatamente esplose dallo spazio tutte in una volta per disintegrare l’atmosfera di Marte e spazzarlo via, alla stregua di una densa e inarrestabile pioggia di meteoriti, in grado di distruggere quasi completamente la vita sulla superficie del pianeta”, spiega il ricercatore. ( http://www.segnidalcielo.it/ )

Ora sappiamo che tutto ciò che proviene da Marte è una fake news. Ciò che esiste sulla Terra viene rispecchiato lassù dai cospiratori. Anche la presenza di misteriose sfere di dubbia origine. Nel mio ultimo articolo in edicola, su Archeo Misteri Magazine (gennaio 2018), affronto la questione. Inclusa la possibilità che alcune di esse siano gli enormi frutti pietrificati di antichissimi e giganteschi alberi esistiti prima del Diluvio Universale.

16 gennaio 2018

Sotto gli occhi di tutti: i colori della Luna


La Luna ci sembra di un colore indefinibile, bianco slavato di giorno, tendente al giallo brillante di notte. La NASA la mostra quasi sempre in bianco e nero di colore grigio. In realtà, essa è variopinta con toni veramente sorprendenti, dal blu al rosa fino all’arancione e al viola. Di grigio non se ne vede proprio.
Il collegamento sotto fa scaricare una fotografia in HQ che può essere stampata a grande formato. Gli enti spaziali di tutto il mondo non ci hanno mai menzionato questa peculiarità. Perché?
Voi avete qualche idea?

Scarica immagine in alta risoluzione (7812 × 5204 pixel, 12 MB)

15 gennaio 2018

Morta Dolores O’Riordan, cantante dei Cranberries

Dolores O'Riordan mistero morte

L’artista aveva 46 anni: era a Londra per registrare. A maggio scorso aveva annullato il tour per “problemi alla schiena”
“La cantante irlandese e internazionale Dolores O’Riordan è morta improvvisamente a Londra oggi”, ha detto a The Limerick Leader un portavoce dell’artista. La O’Riordan era nella capitale britannica “per una breve sessione di registrazione”, ma l’addetto stampa non ha aggiunto dettagli sulla causa della morte. Già a fine maggio 2017 i Cranberries avevano annullato l’intero tour europeo. Allora la band aveva parlato di non ben specificati “problemi alla schiena” della cantante.
Secondo il portavoce i familiari sono “devastati dalla notizia” e chiedono il rispetto della privacy. Nel 1994 Dolores aveva sposato il manager dei Duran Duran, Don Burton, dal quale aveva avuto tre figli e aveva divorziato nel 2014. Il 4 gennaio scorso l’ultimo post su Twitter: una foto che la ritrae con un gatto in braccio e il cappuccio in testa. (Il Giornale)

Molto probabilmente un altro decesso fasullo. Lo star system viene smantellato progressivamente. Quando questi qua, pieni di soldi e stressati non ne possono più, fingono di morire, cambiano identità e si trasferiscono colla famiglia in qualche isola dei mari del Sud che è protettorato britannico.
Ormai, nell’era di internet, coloro che hanno i soldi trascorrono il tempo facendo i turisti in giro per il mondo senza ansie e patemi d’animo. Per costoro essere persone di fama è una rottura di scatole, quindi scelgono di “morire” assumendo un’altra identità. In questo modo, possono entrare in un ristorante alla moda senza guardie del corpo e molestie da parte di giornalisti e fan.

ADDENDUM Stiamo ben tranquilli che moriamo prima noi di questa gente.https://www.youtube.com

14 gennaio 2018

Aggiorna il tuo stato!


14 gennaio 2018

Lo Shuttle percorreva una traiettoria parabolica intra-atmosferica

navetta spaziale traiettoria
Raro filmato sul disastro della navetta spaziale Challenger avvenuto il 28 gennaio 1986. La ripresa aerea da un elicottero evidenzia la traiettoria curva fin da poche centinaia di metri di altitudine.
Non c’era nessuna verosimiglianza che lo shuttle uscisse dall’atmosfera terrestre. Non esiste un solo filmato che ne mostri l’intero tragitto dalla base di lancio fino all’inserzione nell’orbita bassa (in oltre 30 anni di missioni).
Cosa avvenisse dopo il lancio rimane da chiarire, vi sono diverse speculazioni a riguardo. Qualcuno sostiene venisse distrutto in mare, altri ritengono atterrasse in una base segreta della USAF (aviazione militare statunitense). Dell’evento del Challenger ne ho trattato durante la conferenze PIANO DI ESISTENZA, svoltasi il 9 dicembre scorso, illustrando la mia idea secondo cui a bordo vi era il solo pilota (Greg Jarvis) il quale fu l’unico a perire nell’incidente. L’ipotesi è suffragata dal fatto che il suo cadavere fu ripescato diverse settimane dopo il resto dell’equipaggio ed è l’unico a non essere stato rintracciato ancora vivente.

12 gennaio 2018

Terra piatta: la controrivoluzione copernicana

Assurdo cercare consensi fra i no-vax
11 gennaio 2018
Ma ha senso, nel XXI secolo, cercare formule antiscientifiche di medicina alternativa? Oggi, con gli esiti della fisica e della biologia più avanzate, che producono poi risultati reali e concreti, la guerra politica – e da campagna elettorale – alla pratica obbligatoria dei vaccini suona assurda e irrazionale. La Lega Nord, il M5S e altra componenti politiche sono da accomunarsi a coloro il quale, nel passato, sostenevano che la terra è piatta, oppure alla guerra ottusa della Chiesa della Controriforma contro Galileo Galilei. Oppure alla caccia alle streghe. La scienza e il buon senso dimostrano che con la vaccinazione si salvano vite umane e comunque si salvaguarda la salute, non solo in Occidente e nei Paesi più sviluppati dove la medicina è non solo avanzata da socialmente organizzata nel sistema”welfare”, ma soprattutto nel mondo più arretrato (Africa, Asia, Sud America) dove la mortalità infantile è ancora oggi impressionante. Le cosiddette “bufale” in medicina – non importa se in buona o in cattiva fede – sono ancora nella memoria di tutti: ma abbiamo solo riscontri tragici per chi ha creduto alle presunte cure alternativa anticancerogene, per non parlare di azioni legali della magistratura. Pure c’è chi si ostina – è come crede ai maghi, agli stregoni e agli oroscopi – a seguire strade irrazionali o a “sognare” visioni di magìa. A volte ci si illude che certi pregiudizi del passato siano superati dalla modernità e dall’evidenza dei fatti. Ma la testa degli uomini è più dura di quanto si possa prevedere. Lasciamo perdere il dibattito sugli “Ufo” che ha implicazioni che con gli extraterrestri ha poco da fare, ma semmai riguarda i servizi segreti o il controspionaggio
E torniamo invece alla assurda polemica contro i vaccini. Ma come può un partito o un esponente politico sostenere una tesi tanto irrazionale? Secondo gli osservatori e gli studiosi del vagare delle idee e delle opinioni sui media incontrollati ma sopratutto sui “social”, esiste una percentuale certamente di netta minoranza, ma di indubbia consistenza ,di persone convinte delle inutilità o dei possibili danni collaterali che possono essere prodotti dai vaccini. E qui ecco avanzare il politico (o il movimento) in cerca famelica di consenso, dal momento che non ci sono più partiti in gradi fare muro. Si pensa di pescare dove l’elemento psicologico è più facile e suggestionale, giocando sullo stato generale (che magari ha altre cause) della scontentezza e del rancore sociale quasi sempre collegato alla crisi e alle difficoltà economiche .Chi punta all’alternativa cerca di aspirare tutto quello che può procurare consenso. Ma è triste che, tra le tante argomentazioni di questa fiacca e contraddittoria campagna elettorale si debba perdere tempo a discutere argomenti assurdi.Ma si sa: mentre gli ottomani conquistavano Costantinopoli, ai vertici dell’Impero Bisantino in frantumi si discuteva ad alto livello sul sesso degli angeli ( http://telenord.it/ )

Mi sento graziato. la scoperta della Terra piatta ci ha fatto interamente svelare la “matrix”. Dovremmo ringraziare i mandanti della Lorenzin. Sappiamo che la famosa SIDS (morte improvvisa in culla dei neonati) è collegata colle vaccinazioni come dimostrato in Giappone (paese certamente serio sulle statistiche).
A parte il fatto che oramai penso che le statistiche ufficiali siano sostanzialmente fasulle, la mortalità infantile nel terzo mondo è dovuta alla malnutrizione e carenza igienica, non alla mancanza di vaccinazioni di massa. Abbiamo pure scoperto l’inganno dei vaccini. Abbiamo saputo che Galileo era un impostore e la Chiesa del tempo aveva ragione a mandare le streghe e le streghe al rogo. La Chiesa Cattolica attuale pare una emanazione di un centro sociale! Sappiamo che le sacre scritture sono vere. Non a caso, personaggi quali Mauro Biglino (massone) si scalmanano contro di esse. Biglino fino a non molti anni fa diceva di essere un semplice traduttore dall’ebraico che aveva scoperto alcune incongruenze nella traduzione biblica ufficiale. Oggi, attacca freneticamente il Nuovo Testamento (vita di Gesù) il quale è scritto in greco e non ha unità di tempo e luogo con il Vecchio Testamento. Biglino, assieme ad altri massoni tipo Corrado Malanga, si scaglia impietosamente contro la Terra piatta. Rifiutandosi, al contempo, di portare prove dimostranti che essa è una sfera rotante. Per me, gli “alieni parassiti” che Malanga evoca sono demoni che risiedono nei suoi “pazienti”. Egli è uno spiritista (= medium = persona capace di comunicare coi defunti ed entità demoniache) che fa parlare l’oltretomba. Difatti, essi non dicono mai da dove vengono (l’inferno).
Dovremmo rimaneste estasiati di fronte al vivere in un momento epocale.

Articoli di approfondimento: Giappone conferma correlazione fra vaccini e morti improvvise nella culla


11 gennaio 2018

Armi climatiche in Azione

https://pianetax.files.wordpress.com/2018/01/57706-palle2bdi2bghiaccio2b1.png?w=370

Dane Wigington, dal suo sito geoengineeringwatch.org, ci informa sulla natura artificiale delle recenti tempeste di neve e ghiaccio che hanno interessato gran parte degli Stati Uniti, Russia ed Europa. Secondo Wigington, con la creazione di ampie zone di bassa ed alta pressione artificiale, dovute all’opera degli impianti di modellazione dell’atmosfera del tipo Haarp, le correnti gelide artiche sono state indirizzate verso precise zone del pianeta.

https://pianetax.files.wordpress.com/2018/01/c7c34-anomalie2bclimatiche2b1.png?w=370
Gli aerosol chimici inoltre hanno generato dei nuclei di condensazione del ghiaccio nella bassa atmosfera che hanno prodotto gli incredibili risultati visibili dai report provenienti dagli Stati Uniti, Svizzera, Polonia ed Arabia Saudita (!) come le sfere di ghiaccio mostrate nelle fotografie.

https://pianetax.files.wordpress.com/2018/01/259b6-palle2bdi2bghiaccio2b4.png?w=370
A queste operazioni distruttive si sono aggiunte quelle relative allo scioglimento anomalo dello strato ghiacciato dell’artico, oggi ai minimi livelli rispetto agli anni passati.


Il dominio del clima ha raggiunto percentuali assolute. Ormai è relativamente semplice per i distruttori deviare le correnti a getto, creare alte e basse pressioni fortemente anomale e rilasciare a terra (o meno) quantità impensabili d’acqua, sia sottoforma di pioggia che di neve o ghiaccio.

https://pianetax.files.wordpress.com/2018/01/fb350-palle2bdi2bghiaccio2b2.png?w=370
Allo stesso modo è possibile alimentare un uragano nascente, utilizzando le forze della natura come arma distruttiva contro l’umanità intera. Dall’altro lato del globo, un caldo devastante che sta mietendo vittime tra esseri umani, animali autoctoni e resistenti. Ciò per comprendere come nulla e nessuno possa sentirsi escluso da questa guerra, tanto devastante come subdola e che deve il suo ormai quasi perfetto funzionamento all’ignavia ed alla cecità del genere umano. ( http://offskies.blogspot.it/ )

11 gennaio 2018

Lega, l’affondo di Maroni: Salvini si è comportato da stalinista

Maroni massoneria

«Io sono una persona leale. Sosterrò il segretario del mio partito. Lo sosterrò come candidato premier. Ma da leninista, non posso sopportare di essere trattato con metodi stalinisti e di diventare un bersaglio mediatico solo perché a detta di qualcuno potrei essere un rischio»: a parlare è il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, ina una intervista al Foglio. «Consiglierei al mio segretario non solo di ricordare che fine ha fatto Stalin e che fine ha fatto Lenin ma anche di rileggersi un vecchio testo di Lenin — ha detto Maroni —. Ricordate? L’estremismo è la malattia infantile del comunismo. Se solo volessimo aggiornarlo ai nostri giorni dovremmo dire che l’estremismo è la malattia infantile della politica». ( http://www.corriere.it/ )

Maroni è un agente degli americani. Lo scrivo da 10 anni. La Casa Bianca non avrebbe mai permesso a nessun altro leghista di ricoprire il ruolo di ministro dell’interno. E per ben due volte. Fu posto nel ’92 a guardia di Bossi.
Fu lui per primo nel 2011 a costringere i comuni a tenersi i clandestini a spese loro dato che gli USA ci impiegano come campo di rieducazione per africani:

https://trenoxtutti.wordpress.com/2011/03/03/campo-di-rieducazione/

L’agente USA Beppe Severgnini, del Corriere della Sera giornale in mano alla CIA, ha ripetutamente lanciato l’idea di regalare terreni demaniali agli immigrati:

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2015/11/04/assegnare_ai_migranti_i_terreni_incolti_della_sardegna_la_propost-68-443506.html

Anche in Lombardia Maroni a varato un censimento delle terre incolte da assegnare a neri e musulmani (anche se non viene detto esplicitamente):

http://www.rodengosaiano.net/node/2861

La dipartita di Maroni dalla regione Lombardia molto probabilmente vuol dire che la Casa Bianca lo tiene pronto per un governo che non possa escludere la Lega. È stato di recente contattato telefonicamente da Napolitano che è un atlantista favorevole al super-stato europeo multirazziale americanizzato e anticristiano.
Biden, ex vicepresidente con Obama, aveva dichiarato che la Lega Nord e M5S sono “aiutati dalla Russia”. Significa che per loro Salvini e Grillo devono stare all’opposizione. Bisogna vedere cosa decide Trump. Ci considerano una colonia di straccioni alla stregua di Myamar o della Macedonia.

https://trenoxtutti.wordpress.com/2012/03/21/protettorato-di-straccioni/

NOTA A MARGINE
Interessante sarebbe sapere se è in programma qualche “sanguinoso attentato islamico” in Italia in vista delle elezioni del 4 marzo. Nel 2004, la messa in scena di Madrid del 11-3 servì a fare vincere Zapatero il quale distrusse la Spagna ma fece passare i matrimoni gay e la TAV.

11 gennaio 2018

Non vogliono che andiate a votare, vogliono che lavoriate!

Se ci avete fatto caso, i partiti politici promettono mari e monti agli imprenditori e commercianti:  meno tasse, sgravi fiscali e niente burocrazia. In realtà, subito dopo la consultazione elettorale, le tasse saliranno per onorare gli impegni con la UE e l’assistenzialismo ai milioni di immigrati che ancora intendono fare entrare (dato che nessun partito vuole abolire il pareggio di bilancio in costituzione). La burocrazia non può essere eliminata sicché è parte integrante del sistema di controllo sociale.
Loro vogliono gente obbediente e ossequiosa che lavora, paga le tasse, compra lo smartphone, fa vaccinare i figli senza fiatare.
Qui a Brescia, come nelle altre città del terzo mondo, sono in costante aumento gli incidenti stradali. Perché? Perché la gente corre a lavorare, altrimenti si vergogna. In questo modo, si viaggia alla media di un morto al giorno sulle strade di città e provincia.
E la gente è pure contenta di ciò. Più incidenti, più lavoro!

10 gennaio 2018

Vaccini: scontro Lorenzin-Salvini

adnkronos – “Cancelleremo norme Lorenzin. Vaccini sì obbligo no.“ Lo scrive su twitter il leader della Lega Matteo Salvini. A stretto giro arriva la replica della ministra uscente della Sanità Beatrice Lorenzin: “La Lega sui vaccini mostra di essere peggio che populista. Ma di perseverare nell’estremismo dell’incompetenza. La posizione di Salvini e di altri massimi esponenti della Lega che oggi dichiarano come primo provvedimento di voler abolire l’obbligatorietà vaccinale è uguale a quella del Movimento 5 Stelle“. “La Lega – sottolinea Lorenzin – gioca per qualche voto in più, sulla salute degli italiani, sulla salute dei nostri figli, rischiando di continuare a perorare una causa no vax che mette seriamente a rischio le campagne di informazione scientifiche e sanitarie. L’Italia va vaccinata dagli incompetenti“.
Per fortuna che la Lorenzin invece è competente grazie al suo diploma di maturità! Si preannuncia divertente la prossima campagna elettorale. Va considerata sempre per quello che è: una brutta telenovela, con attori scarsi e pessime sceneggiature. Questa prossima però sarà divertente. I nodi vengono al pettine: le imposizioni dittatoriali, prima o poi, trovano uno sfogo anche in quel deserto delle coscienze che è la politica di regime.
Vaccinazioni forzate, deportazioni umane, imposizioni fiscali e finanziarie … non si potrà ancora per molto giocare sulla pelle degli esseri umani che insistono su di un territorio, appannaggi di questo o quel regime. Il potere, ricordiamocelo, siamo noi a delegarlo a loro e loro se ne approfittano, finché non c’è qualcuno che ha il coraggio di dire basta: il giochino è finito. Tutti a casa. L’astensionismo di massa è il sintomo definitivo della nausea che gli esseri umani provano per il potere costituito. Godiamoci allora questa ennesima ed inutile soap opera, quest’anno potrebbe scapparci qualche risatina in più. ( http://offskies.blogspot.it/ )

9 gennaio 2018

Emilia-Romagna, obbligo di vaccini per i medici e infermieri: chi rifiuta sarà trasferito

Non sarà un obbligo, come sottolineano i dirigenti di viale Aldo Moro. Ma nemmeno un consiglio spassionato, come borbottano invece i sindacati. La Regione ha messo nero su bianco la sua proposta per dire ai medici e agli infermieri degli ospedali: o vi vaccinate contro il morbillo, la rosolia e la varicella oppure in certi reparti – quelli definiti “ad alto rischio”, dal pronto soccorso all’oncologia – non potete lavorare.
Non verrebbero certo licenziati, i ribelli della puntura, ma “spostati a mansioni equivalenti o inferiori”. Va bene, anche se avvenisse il secondo caso (che tutti si augurano sia una rarità), lo stipendio sarebbe uguale a prima. Però è proprio sugli effetti di questa proposta che si corre il rischio di accapigliarsi. Cruciali saranno gli incontri già fissati dopo le feste, verso metà gennaio.
A un anno dai vaccini obbligatori per i bimbi che frequentano i nidi, l’assessore alla Sanità Sergio Venturi mantiene la promessa e punta lo sguardo sui medici e gli infermieri. La proposta che gira sulle caselle mail dei sindacati s’intitola “Accordo in merito alla prevenzione del rischio biologico in ambiente sanitario”. Spiegata un po’ meglio: la proposta individua “delle aree sanitarie ad alto rischio” sia per gli operatori sanitari sia per i pazienti. Si tratta dei reparti di oncologia, ematologia, trapianti, neonatologia, ostetricia, pediatria, malattie infettive, pronto soccorso e rianimazione. Bisogna “prevedere che in queste aree possano svolgere la loro attività solo gli operatori che risultano portatori di immunità diretta o indiretta nei confronti di morbillo, parotite, rosolia e varicella, in quanto malattie prevenibili da vaccino”. ( http://bologna.repubblica.it/ )

Gli Stati Uniti impiegano la malattia mentale comunista/equo-solidale/antirazzista per fare passare ogni porcata: dall’abolizione della lingua italiana, alle vaccinazioni di massa, all’obbligo dei tablet nelle scuole per favorire gli affari di Appla e Google (Android).
Notare che il presidente della regione E-R Bonacini, nel 2014, è stato eletto col 49% dei voti ma alle urne si era reato solo il 37,7% degli aventi diritto.

http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/emilia_romagna.html

Significa che la maggioranza in giunta regionale governa con l’appoggio del 18% circa degli elettori. A questo serviva l’antipolitica di Grillo: allontanare il ceto medio dalle urne in modo tale da fare vincere i soliti.
Si tratta di una decisione che si configura come totalmente antisindacale ma notate il silenzio complice della CGIL e dei Centri Sociali, ovviamente espressione della massoneria e della CIA. Quando, tuttavia, si va a toccare negri e magrebini spacciatori di droga, costoro si inalberano immediatamente.
Questo è il preludio all’obbligo di vaccinazione per tutti i dipendenti pubblici.
E che altro potremmo aspettarci?
L’intero decreto Lorenzin è un falso scientifico e storico, imposto tramite notizie false di mirabolanti epidemie mai avvenute in Inghilterra e altri luoghi fantastici degni della penna di Tolkien. Al senato, il decreto Lorenzin passò grazie ai voti di Forza Italia. Il sistema politico è manipolato attraverso la applicazione piena della dissonanza cognitiva.

8 gennaio 2018

Bandi di ricerca solo in inglese: così il ministro Fedeli cancella l’italiano

Roma, 6 gen – Quasi 400 milioni. È questa la dote per i 2018 dei Prin, acronimo di Programmi di Ricerca di Interesse Nazionale che rappresentano, oltre al “classico” Fondo di finanziamento ordinario, una voce non indifferente per i bilanci delle Università italiane. Specialmente in tempi di vacche magre, con il Ffo che nel corso degli ultimi cinque anni ha perso qualcosa come il 10% della propria dote, passando dagli oltre 7 miliardi del 2012 ai 6,5 del 2017. Non sorprenderà allora che l’accedere ai fondi relativi ai programmi di ricerca sia un traguardo particolarmente ambito dagli Atenei.
Peccato che di “Interesse nazionale” i Prin abbiano davvero poco. Forse solo il nome, visto che da quest’anno – sarà per evitare al ministero Fedeli di incorrere ancora in quegli strafalcioni cui ci ha da tempo abituati? – la domanda per ottenere i finanziamenti prevede che la lingua da usare non sia l’italiano. “La domanda è redatta in lingua inglese”, si legge infatti nel bando di concorso, pubblicato dal ministero dell’Istruzione lo scorso 27 dicembre. Tutt’al più, “a scelta del proponente, può essere fornita anche una ulteriore versione in lingua italiana”, spiega sempre il capitolato, che relega così la nostra lingua ad un semplice accessorio.
Una scelta, quella operata dal dicastero, che il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini definisce assurda. “Non eravamo mai arrivati all’abolizione della nostra lingua”, ha spiegato in un’intervista al quotidiano La Nazione. “La mia non è solo una protesta simbolica di difesa della nostra lingua. La scelta di abolire l’italiano in una domanda rivolta alla pubblica amministrazione, a un ministero – ha aggiunto – è suicida e autolesionista”. La difesa dell’italiano non è però una battaglia di retroguardia. Marazzini non chiede infatti di escludere a priori la lingua inglese, visto che “il progetto, per certe discipline, può essere sottoposto al giudizio di studiosi stranieri”. D’altro canto, “la Corte Costituzionale con la sentenza numero 42/2017 ha definito le regole d’equilibrio tra inglese e italiano nell’università”.

Nicola Mattei / https://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/bandi-ricerca-solo-in-inglese-ministero-fedeli-cancella-italiano-77978/ )

Vedete che le cose stanno andando come io vi predico da anni. Hanno intenzione di ridurre l’italiano a “dialetto europeo” imponendo l’inglese come lingua ufficiale di insegnamento nelle scuole di ogni ordine e grado. Non diversamente da ciò che succede in India o Pakistan. A questo servono l’immigrazione e lo ius soli: sancire che oramai la maggior parte degli alunni sono di origine straniera e per il loro vantaggio competitivo, nel mercato globale, occorre adottare la lingua inglese. Vogliono fare così in tutta Europa, in Germania all’inglese è obbligatorio nelle scuole elementari, in Francia Macron sta cercando di importo al posto del francese in uno stato, peraltro, molto sciovinista. In Olanda, una trentina d’anni or sono, ci fu una battaglia feroce a livello culturale e istituzionale per difendere il neerlandese (come correttamente si dovrebbe definire la lingua parlata nei Paesi Bassi e nelle Fiandre). Bramano una lingua unica globale come quando c’era la torre di Babele. Questi stanno cercando di ricostruire la torre.
In Italia, cosa che segnalai diversi anni fa, nel programma del M5S c’è l’obbligo di insegnamento dell’idioma d’oltremanica fin dall’asilo. Anche Salvini ha detto (almeno una volta) che ci vorrebbe più inglese nelle scuole. Ve lo avevo ripetuto quando volevano rottamare il congiuntivo. Non c’è alcun partito politico italiano che sia antiamericano e antibritannico (forse perché i capi politici sono tutti al loro soldo).
Vi ho anche detto alcune volte che loro impiegano donne di malaffare per questi scopi. Pupazzi insulsi come la Fedeli la quale, per 15 mila euro netti il mese, è pronta fare passare ogni cosa. Vedi Lorenzin, Cirinnà, Boldrini e le altre.

7 gennaio 2018

PIANO DI ESISTENZA – Dharma Bernardi – Elettromagnetismo ed essenza della luce

Un tema estremamente complesso: la dualità fra forma corpuscolare e ondulatoria della luce.

6 gennaio 2018

Oceani divisi da barriere invisibili sulla terra piatta

https://www.adn.com/resizer/v0q1Y8wPAlApiGYaLPMClnHpH2Y=/992x0/arc-anglerfish-arc2-prod-adn.s3.amazonaws.com/public/Q2JHC2KFOFDD7GQYOOFCSIO7PI

Golfo dell’Alaska: oceano Pacifico e Atlantico si incontrano senza mescolare le loro acque.

Non solo le terre e le razze umane sono separate fra loro dalle acque ma le acque stesse sono state create per rimanere separate da una barriera fisica invisibile. Ii filmato sotto lo dimostra in modo eclatante. Gli “esperti” citano differenze di salinità e temperatura ma tali spiegazioni non convincono. Perfino il tipo di increspatura e l’altezza delle onde paiono differenti fra le due parti, non soltanto il colore. Le onde dell’uno si infrangono su quelle dell’altro, pazzesco! Anche la presenza di acqua dolce in sorgenti su isolette in mezzo agli oceani ha poco senso. A meno di non pensare che il nostro mondo sia stato creato intenzionalmente così.

6 gennaio 2018

Morte Moana Pozzi, Attanasio: “Schicchi disse che è ancora viva”

Intervistata dal settimanale Nuovo, Debora Attanasio ha rivelato che prima di morire il marito di Eva Henger avrebbe confessato che Moana Pozzi vive in Polinesia. Ma subito dopo la confessione dell’ex segretaria di Schicchi è arrivata la replica del legale della Henger
Dopo 24 anni il mistero sulla morte di Moana Pozzi resiste ancora tra ricostruzioni e nuove ipotesi clamorose.
A parlare, ora, è l’ex segretaria di Riccardo Schicchi, Debora Attanasio. Intervistata dal settimanale Nuovo, la Attanasio ricorda l’ultima volta che ha visto in vita la mitica Moana: “Che fosse malata è innegabile. Era magrissima e fisicamente molto provata, ma questo non esclude che possa essere guarita. E poi c’è stata una telefonata della mia amica Eva Henger che ha riacceso la speranza”.
E proprio quella chiamata, oggi, rappresenta ancora un mistero. Debora Attanasio continua: “Mi ha raccontato che, pochi giorni prima di morire, suo marito Riccardo Schicchi, delirante a causa del coma diabetico, le ha detto: ‘Moana è viva e sta in Polinesia, dove è felice perché nessuno la riconosce!’. Ecco vorrei lanciare un appello a Eva perché torni sull’argomento e dica la sua verità: questo in nome di tutte le persone che, come me, hanno amato Moana e che oggi vorrebbero poter deporre un fiore sulla sua tomba o magari brindare alla sua nuova vita”.
Ma subito dopo le dichiarazioni di Debora Attanasio, il legale di Eva Henger ha precisato: “La mia assistita Eva Henger ha già raccontato – in una puntata di Mistero, trasmessa dalle Reti Mediaset qualche anno fa – ciò che sa in merito a questa vicenda! Pertanto non comprende la ragione per la quale la signora Attanasio ritiri fuori questa storia! Indi, dissociandosi totalmente da quanto asserito dalla signora Attanasio durante l’intervista, la signora Henger manifesta la propria volontà di non voler più tornare sull’argomento! Ritiene, infine che Moana Pozzi debba riposare in pace, ovunque essa si trovi”. (Il Giornale)

La matrix comincia a vacillare. I personaggi famosi, quando vogliono cambiare totalmente vita o vengono assoldati dai servizi segreti, “muoiono”e poi rinascere con altra identità (sempre in sprezzo al dettato evangelico che dice che abbiamo una sola vita).
La Pozzi voleva cambiare vita avendo guadagnato abbastanza soldi, forse avendo trovato l’amore. Un uomo brutto come la fame tipo Schicchi non poteva essere suo marito. Queste qua inscenano un matrimonio fittizio per avere addosso meno “spasimanti”.
Che si trovasse in Polinesia, è possibile dato che è una ex colonia transalpina. La pornostar era deceduta in una clinica privata francese dove, evidentemente, le hanno procurato un certificato di morte e passaporto fasulli. Dopodiché, travestitasi, è volata in Polinesia dove il documento francese viene considerato “nazionale”.
Probabilmente, la verità la lasciano trapelare oggi per motivi pubblicitari e ritengo anche per un altro. Essendo invecchiata, non è più facilmente riconoscibile, ritengo anche possa essere rimpatriata magari in una grande città. Penso a Roma, posto dove nessuno fa caso alle tante belle signore che circolano (turiste, ambasciate straniere eccetera).

4 gennaio 2018

PIANO DI ESISTENZA – Introduzione e intervento di Dino Tinelli

Il video di Dino Tinelli in alta qualità: PIANO DI ESISTENZA – VIDEOSALUTO