Archive for gennaio, 2018

30 gennaio 2018

Una macabra congiura del silenzio

Ragazzo trovato morto nel canale: il mistero delle scarpe

Tragedia di Genivolta, morte di Marco Sossi: gli inquirenti al lavoro per ritrovare le scarpe del giovane bresciano, potrebbero essere decisive per le indagini. Venerdì pomeriggio i funerali“

https://i2.wp.com/3.citynews-bresciatoday.stgy.ovh/~media/horizontal-mid/32433801521608/marco-sossi-scomparso-2.jpg

Borgo San Giacomo: continuano le indagini sulla morte di Marco Sossi, venerdì pomeriggio i funerali
Il mistero della morte del giovane Marco Sossi potrebbe essere legato al ritrovamento delle sue scarpe. Che fine hanno fatto? Gli inquirenti indagano, mentre si annunciano nuove ricerche nel canale dove il 29enne è stato trovato senza vita. La roggia nelle prossime ore potrebbe essere addirittura prosciugata, in cerca di indizi utili.
In attesa dei risultati dell’esame autoptico, che si è già concluso ma che per il momento rimane secretato. Motivi d’indagine. Gli esiti dell’autopsia potrebbero essere decisivi, e stabilire la vera causa della morte di Marco. Era uscito di casa domenica notte, intorno alle 3, per andare a lavorare: faceva il mandriano in un’azienda vicina.
Passano le ore, e al lavoro non si presenta. Vengono allertati i genitori, viene sporta denuncia di scomparsa: dopo giorni di ricerche serrate, il corpo di Marco viene trovato dal sindaco di Genivolta, dove Sossi abitava da otto anni con i genitori, che galleggiava nel canale con la testa nell’acqua. La sua bicicletta era poco lontano. ( http://www.bresciatoday.it/ )

I giornali locali pullulano di notizie sugli incidenti stradali. Le statistiche fornite dal ministero dei trasporti sono false. Sono almeno 10 mila i morti annuali in incidenti stradali di tutti i tipi.
Meno frequenti ma presenti sono notizie quali questa: ragazzi e ragazze che scompaiono misteriosamente e vengono ritrovati deceduti in circostanze sovente riconducibili a circostanze simili fra loro. Tra queste, il ritrovamento vicino a un corso d’acqua e la assenza di alcuni indumenti o essi indossato alla rinfusa o alla rovescia. Naturalmente, l’aspetto più comune a questi episodi è l’assoluta mancanza di colpevoli, gli inquirenti brancolano nel buio finché l’incartamento dell’indagine viene archiviato per mancanza di elementi per procedere.
Un altro caso noto in anni recenti è stato quello di Giulia di Sabatino a Tortoreto in provincia di Teramo. La ragazza fu ritrovata orrendamente mutilata sul ciglio di una autostrada. L’asportazione di alcune parti del corpo è caratteristica riscontrata spesso in questi casi. Può darsi siano episodi di rapimenti alieni con mutilazione dei corpi.
O che altro? Omicidi rituali a sfondo esoterico camuffati con una patina ufologica?

https://static.fanpage.it/wp-content/uploads/2016/10/giulia-di-sabatino-300x225.jpgADDENDUM L’immagine a fianco delle ferite inferte alla di Sabatino è un fake. La povera Giulia fu abbandonata totalmente smembrata e irriconoscibile tanto che diversi automobilisti non si fermarono pensando si trattasse di cadavere di un animale sbranato.

https://www.fanpage.it/giulia-volata-giu-da-un-cavalcavia-le-foto-choc-della-violenza-un-anno-prima-della-morte/

 

30 gennaio 2018

Le vere ‘fake news’ sui Vaccini

Jon Rappoport – “Il tasso di mortalità combinato tra scarlattina, difterite, pertosse e morbillo tra i bambini fino a quindici anni mostra che quasi il 90 per cento del declino totale della mortalità tra il 1860 e il 1965 si era verificato prima dell’introduzione di antibiotici e dell’immunizzazione diffusa. In parte, questa recessione può essere attribuita al miglioramento delle abitazioni ed alla diminuzione della virulenza dei microrganismi, ma il fattore di gran lunga più importante è stato la maggiore resistenza dell’ospite dovuta ad un’alimentazione migliore.” (Ivan Illich, Nemesi medica, Bantam Libri, 1977)
In molti articoli precedenti ho respinto con prove tutta una serie di false affermazioni sulla sicurezza e l’efficacia dei vaccini. Qui voglio esaminare i difetti di base nella logica della vaccinazione.
Prima di tutto, un bambino con un forte sistema immunitario esilia le malattie come il morbillo o l’influenza senza incidenti. Se si ammala, il suo sistema di difesa immunitaria reagirà, innalzerà una risposta infiammatoria completa e la fase acuta della malattia svanirà. Ci sono milioni di questi esempi nella storia recente. Se una persona ha un sistema immunitario debole e compromesso, la vaccinazione non lo curerà.
Nella migliore presentazione della teoria convenzionale sui vaccini, una siringata nel braccio produce gli anticorpi, che sono gli scout del sistema immunitario. Essi poi trasmettono allarmi: “rilevati invasori”. Ma se il resto dell’esercito immunitario è debole, a cosa servono gli avvisi? Non va bene affatto. Pertanto, un sistema immunitario compromesso è un problema che non può essere risolto con la vaccinazione. Queste sono realtà semplici e basilari, una volta che hai cancellato la propaganda pseudoscientifica.
Nel corso degli anni, ho intervistato un certo numero di persone che sono cresciute senza vaccinazioni. Sono stati nutriti con cibo buono e sano. Hanno fatto esercizi. Avevano genitori forti e amorevoli. Hanno prosperato. Raramente si ammalavano e quando lo facevano, l’incontro con la malattia finiva rapidamente. Per loro l’idea della vaccinazione era un’illusione bizzarra. Non ne hanno mai avuto bisogno.
E come dico, le persone con un sistema immunitario debole e compromesso, che sono fondamentalmente malsane, NON saranno curate o protette dalla vaccinazione. Molti medici conoscono questi fatti, ma hanno paura di parlarne. Sanno anche dei pericoli dei vaccini, perché hanno visto i bambini, che hanno appena vaccinato, piegarsi con devastanti ferite neurologiche – ma i medici non ne parlano.
La stampa ufficiale, con una propaganda non-stop a favore della vaccinazione, è in collusione con l’establishment medico ed i governi per mettere a tacere i critici. La stampa è una ‘fake news’. Noi che segnaliamo i difetti fatali nella vaccinazione diffondiamo notizie attuali e pertinenti.
Ad esempio, ora che il programma del CDC di vaccini “necessari” è stato notevolmente ampliato, dove sono gli studi appropriati a dimostrare che questo aumento del carico di sostanze chimiche e germi (nei vaccini) è sicuro? Dove sono? Da nessuna parte. Suona accettabile? “Precedentemente, abbiamo detto che la quantità X di sostanze chimiche e germi nei vaccini era sicura. Ora che stiamo accumulando ancor più di queste sostanze, non c’è bisogno di dimostrare la loro sicurezza. Lo diamo per scontato semplicemente.”
Puoi nominare un’unica grande fonte di notizie dei media mainstream che ha dedicato tempo e spazio ad un dibattito completo e razionale sulla sicurezza e l’efficacia dei vaccini, rappresentando equamente entrambi gli aspetti del problema? Puoi farlo? Ovviamente no. Questo sembra ragionevole? “La scienza è risolta.” Solo gli sciocchi e le menti irriflessive avrebbero accettato quella posizione.
Chi è il colpevole qui? I critici della vaccinazione, o la stampa imperiosa e delinquente? Il 99,9% dei giornalisti tradizionali, dei notiziari e dei burocrati non sa nulla della sicurezza o dell’efficacia dei vaccini. La loro abilità, così com’è, consiste nel fingere di aver acquisito conoscenza. In altre parole, se stavi guardando il telegiornale della sera e un pappagallo su un albero continuava a ripetere: “Fai le tue vaccinazioni, fai le vaccinazioni”, ti fideresti della fonte?
Invece di trattare le notizie mainstream come fonte affidabile di informazioni, occorrerebbe fare un passo indietro per rendersi conto che questa operazione è un monopolio pesantemente finanziato e protetto e tutti i monopoli commettono questi atti per sostenere la loro posizione. Cooperano con altri potenziali monopoli (ad es. Il cartello medico) per aumentare il loro potere.
Con “atti eclatanti”, naturalmente, intendo: crimini. Ogni criminale che si trova sotto i riflettori pubblici, giorno dopo giorno, piegherà, distorcerà, fabbricherà e inventerà più bugie per coprire le sue imprese passate. Questo è buon senso. Affronta questo fatto frontalmente. Non evitarlo. È l’approccio da bugiardi inveterati.
Per molte ragioni, alcune delle quali ho elencato qui, l’intero sistema di vaccinazione sta andando al collasso. Il suono oceanico di quel collasso non ha ancora raggiunto tutte le orecchie sintonizzate sui notiziari della sera. Ma sta arrivando. ( https://offskies.blogspot.it/ )

29 gennaio 2018

Esercizio di matematica: misurazione della curvatura terrestre

In primo piano, Rimini con le antenne di Covignano. Fotografia scattata dal Ventoso di San Marino (360 m s.l.m.).

Interessante immagine scattata dal Ventoso, una curazia (fraziene), del comune di Borgo Maggiore (Repubblica di San Marino). Attraverso un piatto mare Adriatico, si intravedono le cime del Velebit (Alpi Bebie) situate ben all’interno del territorio croato. La cima più alta è il Vaganski Vrh (Monte Drago) di 1757 m s.l.m.
Per calcolare bene la curvatura fra i due punti, dovete conoscere a) la distanza esatta e b) l’altitudine da cui la foto a stata scattata. Quest’ultima va sottratta a R.

La formula matematica semplificata per il calcolo è la seguente:

(D2 x 8) / 100 = R

Avendo:
D = distanza in km tra l’osservatore e il punto osservato.
R = numero di metri dietro cui l’orizzonte è “affondato” causa la curvatura della Terra.
Scoprite voi, in base ai risultati che otterrete, se la Terra è una sfera o un piano. Buon lavoro!

28 gennaio 2018

Chi controlla il controllore?

https://st.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2018/01/25/binario-675.jpg

Quis vigilat vigiles? si chiedevano i latini. E nella stramba e drammatica storia del deragliamento di Pioltello c’è una figura umana che latita. Sicché. se il macchinista intesta treno poteva non accorgersi di ciò che stava succedendo, dove stava il capotreno?
Che faceva, dormiva?
Come mai nessuno ha azionato il freno d’emergenza presente in ogni carrozza?
Vero che, di recente, a Padova un controllore è stato condannato per avere fatto scendere dal treno un nero africano sprovvisto di di titolo di viaggio. Ah, forse i controllori si dileguano per un problema tautologico. Siccome la neolingua orwelliana e italiana ora parla di “ticket”, anche i controllori, pardon “ticket inspectors”, soffrono di una crisi d’identità. Vero che la critica agli africani è ridondante quando si chiama “vagone” ciò che si chiama “carrozza” o “vettura” (i “vagoni” sono i carri merci).
La figura del controllore in questa sordida vicenda rimane stranamente marginale, su di un convoglio che ha percorso chilometri fuori da i binari a folle velocità, scartando e rantolando chiassosamente, senza qualcuno a bordo si chiedesse il perchè.
Forse rimarrà uno dei tanti misteri insoluti dell’ex belpaese tipo le stragi di stato, il caso Moro e il gol di Turone in una mitica Juventus-Roma.
Troppa grazia sant’Antonio!

https://i1.wp.com/images2.corriereobjects.it/methode_image/2018/01/26/Interni/Foto%20Interni%20-%20Trattate/LAPR0402-kLNF-U4343025979943107H-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443.jpg

28 gennaio 2018

L’antipapa Bergoglio si fa beffe dell’infallibilità papale

Il dogma dell’infallibilità papale (o infallibilità pontificia) afferma che il papa non può sbagliare quando parla ex cathedra, ossia come dottore o pastore universale della Chiesa (episcopus servus servorum Dei). Dunque, il dogma vale solo quando esercita il ministero petrino proclamando un nuovo dogma o definendo una dottrina in modo definitivo come rivelata. ( https://it.wikipedia.org/wiki/Infallibilit%C3%A0_papale )

Pedofilia, Papa si scusa: ho sbagliato a chiedere prove alle vittime. ( http://tg24.sky.it/mondo/2018/01/22/papa-francesco-barros-parole-sbagliate.html )

Bergoglio smonta i dogmi della Chiesa Cattolica. Un massone argentino mandato in scena a parlare continuamente di preti pedofili per allontanare i bambini dagli oratori. Renzi vuole tenere aperte le scuole la domenica in modo da cancellare il “giorno del Signore”. Tutti massoni che stanno facendo entrare islamici, mantenuti col “reddito di cittadinanza” onde scardinare le tradizione cristiane per timore di “attentati”: togliere i crocefissi dai luoghi pubblici, vietare le feste patronali (ci aveva provato Tremonti in nome del PIL) e i mercatini di Natale, abolire la settimana santa pasquale. L’unico scopo della UE e ONU e tutto ciò che succede, anche in Italia, ha unicamente lo scopo di cancellare la figura di Gesù Cristo e dei suoi insegnamenti dalla Storia.
Le “normative europee”, il “3 per cento”, la “crisi bancaria” sono tutto un corollario, fumo negli occhi.
Hanno escogitato la messa in scena degli “attentati islamici”, di DJ Fabo (persona di cui non vi è traccia prima del 2017) e del bambino siriano Aylan (ricordate?) per forzare l’opinione pubblica ad accettare immigrazione selvaggia, moschee ed eutanasia contro il comandamento “non uccidere”. Nessun giornale o personaggio politico lo dice che sono fake news stando asignificare che sono tutti servi del demonio, volenti o nolenti.
Del resto, lo disse Gesù in persona. Questo mondo è il regno dell’Abisso.
La cosa triste è che nemmeno i sacerdoti e i teologi non massoni lo proclamano, parrebbe che Lucifero abbia vinto su tutta la linea.
Buona domenica, a proposito.

27 gennaio 2018

Prenotazione di QUADERNI DALLA TERRA PIATTA

Albino Galuppini - Quaderni dalla Terra piatta

Albino GaluppiniQuaderni dalla Terra piatta (vol. 1°) ISBN: 978-0-244-61004-3

In occasione della prima edizione della conferenza PIANO DI ESISTENZA, diversi partecipanti mi hanno richiesto il libro sulla Terra piatta. Non ne avevo, dato che viene stampato a richiesta. Se qualcuno lo desidera per il prossimo appuntamento del 7 aprile 2018, mi scriva. Prezzo 15 € con autografo ma me lo deve ordinare per tempo dovendo, a mia volta, farlo stampare.

https://pianetax.wordpress.com/piano-di-esistenza/

http://www.lulu.com/shop/albino-galuppini/quaderni-dalla-terra-piatta-vol-1/paperback/product-23199991.html

Per gli argomenti trattati in dettaglio, rimando alla descrizione del link.
Per ulteriori informazioni: Skype: albino.galuppini | e-mail: a.galuppini@gmail.com

CONSIGLIO Registratevi gratuitamente su Lulu.com. Sarete sovente raggiunti da email di promozione con sconti sui costi di spedizione e acquisto in quantità.

26 gennaio 2018

L’incidente ferroviario di Pioltello è stato causato intenzionalmente

La testimonianza drammatica del filmato sotto non lascia dubbi: l’incidente ferroviario del 25 gennaio 2018 è stato provocato ad arte. Il video sopra conferma una velocità eccessiva che io stimo prossima ai 200 km/h, volevano farlo deragliare. Il testimone a bordo del treno afferma che il esso continuava ad accelerare durante la fase critica. Se la carrozza si fosse sganciate e fuori dai binari avrebbe rallentato vistosamente, non accelerato. Strano che le carrozze davanti fossero “inaccessibili, perché erano chiuse e tutte buie“, le carrozze che non sono deragliate. Avevano già deciso dove il convoglio si sarebbe separato delimitando l’accesso alle vetture di coda, che sarebbero deragliate, per provocare più vittime possibile. “Pensavamo, o è impazzito l’autista [macchinista] o ha avuto qualche malore“. Sono “stress test emozionali” del sistema MkUltra per controllare esotericamente la popolazione.
In senso letterale, esoterico significa nascosto, di nascosto. La storiella dei 23 cm di rotaia assenti non regge. A quella velocità, considerando che ogni carrozza ha sempre assi appaiati, le vetture avrebbero dovuto “volare” sopra la falla e riguadagnare il binario.Ventitré cm sono poca cosa rispetto al diametro delle ruote.

25 gennaio 2018

Pioltello: tre le vittime, 46 feriti. Aperta inchiesta per disastro ferroviario colposo

La circolazione ferroviaria sulla tratta dell’incidente resta interrotta fino a che l’Autorità Giudiziaria non disporrà il dissequestro dell’area ferroviaria

https://www.luinonotizie.it/wp-content/uploads/2018/01/ac286ab5.jpg

Mancavano tre minuti alle sette del mattino quando un treno, un convoglio Trenord con a bordo 350 persone, pendolari partiti da Cremona per andare a scuola o al lavoro a Milano, è deragliato all’altezza della stazione di Pioltello. Tragico il bilancio: tre i morti, tutte donne. Sono 46 i feriti. “I cinque codici rossi di stamattina sono passati a quattro e nessuno è in pericolo di vita”, ha comunicato il prefetto di Milano Luciana Lamorgese al termine del vertice istituzionale in Prefettura.
Viaggiavano tutte sul terzo vagone le tre vittime: Giuseppina Pirri (39 anni), Ida Milanesi (61) e Pierangela Tadini (51). In particolare è il terzo vagone che esce dai binari, e nella sua corsa trascina a terra tre pali, il quarto palo invece blocca la corsa del vagone. Le vittime sono rimaste schiacciate tra le lamiere. Nel frattempo oggi l’amministrazione comunale di Pioltello ha dichiarato tre giorni di lutto cittadino.
Il treno deragliato all’altezza della stazione di Pioltello viaggiava alla velocità di 140 chilometri all’ora. Una velocità considerata regolare per il convoglio che non doveva fermarsi in quella stazione. Lo scorso luglio sulla stessa tratta ci sarebbe stato un episodio simile, ma senza vittime né feriti. Non è noto se ci siano stati di recente interventi di manutenzione su quel tratto ferroviario.
E’ la rottura di un binario, nel punto di giuntura, un chilometro prima della stazione di Pioltello (Milano) ad aver causato il deragliamento del convoglio. E’ la tesi che sembra prevalere tra chi indaga sull’incidente. Il pezzo di rotaia ‘incriminato’ lungo 23 centimetri è stato ritrovato a circa 20 metri di distanza. Il convoglio ha viaggiato fuori dai binari per due chilometri, prima di arrestare la sua corsa. Una tesi sostenuta dalle tracce visibili lungo la tratta: se fino a quel momento il treno viaggiava tranquillamente sui binari, da quella rottura lunga 23 centimetri sulle rotaie una parte dei vagoni – in particolare il terzo e il quarto – hanno finito la corsa sui sassi della tratta ferroviaria. Restano sui binari senza particolari danni i primi due vagoni e la motrice in fondo al convoglio. Nei giorni scorsi non si sono registrati, spiegano gli inquirenti, allarmi o segnalazioni lungo la tratta interessata dall’incidente.
Le scintille del convoglio che frega contro i sassi e le rotaie e che provoca scintille ben visibili vista l’ora (poco prima delle 7) e un uomo fermo sulla banchina che scappa vedendo il treno che arriva in stazione a Pioltello. Sono alcuni dei frammenti ripresi dalle telecamere fisse della stazione che mostrano gli attimi successivi al deragliamento del treno. La procura milanese, invece, ha aperto un’inchiesta a carico di ignoti con l’ipotesi di reato di disastro ferroviario colposo. La procura ha sequestrato l’area coinvolta dal deragliamento. Sotto sequestro sono finiti anche il convoglio, la scatola nera, i documenti sulla manutenzione dei binari e tutto quanto può essere utile ai magistrati per ricostruire la dinamica e le responsabilità di quanto accaduto. Sono due i consulenti nominati dalla procura di Milano per far luce sull’incidente. Saranno i due ingegneri – già in passato si sono occupati di grandi disastri – a dover cristallizzare la scena dell’incidente, a spiegare le cause, se c’è stata la giusta manutenzione dell’infrastruttura, e a indicare eventuali responsabilità. ( https://www.luinonotizie.it/ )

Mah, il treno ha viaggiato per 2 km fuori dai binari? Il macchinista non si è accorto del “carico”? Qualche giorno fa (non mi ricordo con esattezza) in macchina per autoradio sentii di un incidente alla metropolitana di Milano presso Gessate. Tornato a casa in internet non c’era niente. Ho pensato a una fake news e oggi questo incidente vero. Qualcuno per radio aveva sentito la strana notizia pure? Data l’ora, si può benissimo pesare a un sabotaggio. Ricordiamoci che molti di questi incidenti avvengono per motivi “esoterici” e di condizionamento mentale delle masse. Nella fase di costruzione del super-stato europeo, assisteremo sempre più ad eventi del genere (esempio i falsi attentati islamici in Europa)
NOTA DI SERVIZIO La tratta Milano Treviglio (Bergamo/Brescia-Venezia) rimarrà inagibile e a singhiozzo per giorni. Anche la TAV Milano – Brescia transita accanto, quindi meglio non contare sull’alta velocità.
ADDENDUM Mentre cercavo lumi sull’incidente ferroviario mi sono imbattuto in: “Folle incappucciato fa irruzione negli studi Mediaset: attimi di panico nel programma della D’Urso“ A parte il fatto che mi sembra una fake news, che qualcuno si sia stancato della D’Urso non la trovo una notizia così folle.

25 gennaio 2018

Is Flat Earth a controlled disclosure?

Flat Earth cannot be debunked because the Earth is flat. I believe global elites are staging a clever controlled disclosure through people like Eric Dubay and duo Mark Sargent and Patricia Steere.
It is interesting to note that mainstream media, controlled by Freemasons, refer to them while trying to falsely debunk the stationary and plain earth upon which we live. I also believe some of the so-called “Christian flat earthers” are Masons in disguise. You cannot serve two masters.
ABC News Nightline covered the flat earth conference in Cary, NC, held in November 2017.

http://news.billkaysing.com/2017/10/24/mark-sargent-patricia-steere-is-a-production/

24 gennaio 2018

La Grecia siamo noi (remake)

Chiarisco subito di non essere simpatizzante di Casa Pound. Tuttavia, ciò che dice qui il suo capo è la pura verità. Pur di tenere insieme il progetto massonico di super-stato europeo multirazziale americanizzato, l’Italia è destinata a fare la fine della Grecia, compresa la distruzione della sua economia. Spegnete la TV e accendete il cervello, fate i vostri interessi e non quelli degli altri. Attenzione agli investimenti. Lo scrivo da almeno 10 anni a questa parte.
E scrivevo già allora che lo sgretolamento del “sogno europeo” di Kalergi, Soros, Berlinguer, Pannella, Bonino, Boldrini eccetera sarebbe fallito partendo dall’Italia. Ma a subirne le conseguenze, rammentatelo bene, saremo SOLO noi poveracci, le macerie ce le prenderemo in testa, loro svicoleranno fra un calcinaccio e l’altro.
Berlusconi, essendo massone (P2), non può defilarsi altrimenti la mancata obbedienza gli potrebbe costare la vita.

Ecco come uccideranno l’Italia:

23 gennaio 2018

Uomo in muta da sub riflesso sulla visiera degli astronauti


Già ai tempi delle missioni lunari Apollo c’era stato il problema dei riflessi “anomali” sulle visiere degli astronauti. Un inconveniente che non sono ancora riusciti a sanare, evidentemente. Le “passeggiate spaziali” (EVA = Extra Vehicular Activity) della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sono simulate dentro una enorme piscina appositamente attrezzata. Ricordate il caso di Luca Parmitano? L’astronauta italiano che quasi annegò nello spazio? La verità è che le missioni avvengono sott’acqua per simulare l’assenza di peso, da cui discende il pericolo di affogare per gli astronauti. Chissà se sono assicurati!

Articoli di approfondimento: Il riflesso delle bugie

ISS falsa

22 gennaio 2018

Modello di Terra piana con pianeti in movimento

Interessante visualizzazione tridimensionale [3D] del possibile moto delle luminarie sopra il disco terrestre.

21 gennaio 2018

Vegano e cannibale è l’esercito del selfie

Lo dottrina luciferina opera per ossimori impiegando la dissonanza cognitiva.
Il “veganismo” è stato lanciato per dare cittadinanza e legalizzare i matrimoni con gli animali dopo la legalizzazione delle unioni tra omosessuali e fra consanguinei. Renzi ha già depenalizzato l’incesto mentre, assecondato dai 5 Stelle, fingeva di litigare sul ponte di Messina. Ovviamente, la poligamia poiché ci sono i “diritti dei musulmani”, ne aveva parlato la Kyenge.
L’etica “vegana” in genere è anche favorevole all’aborto, eutanasia e legalizzazione delle droghe. Non è magico?
Nell’ambito della manipolazione mentale realizzata dai seguaci del signore di questo mondo, cercano di far passere nel “politicamente corretto equo-solidale” anche il cannibalismo. Nutrirsi di animali è razzista, mangiare gli esseri umani invece è lecito.
Tramite internet e la scuola multirazziale stanno creando masse di deficienti subumani. Magari vegani ma tra un po’, oltre agli insetti, al ristorante il sabato sera ordineranno carne umana perchè “ho visto un video su internet”.

19 gennaio 2018

Perché l’avvocato di Andreotti si è candidata con la Lega

Giulia Bongiorno sarà capolista. “Mi ha colpito la nitidezza del pensiero di Salvini”

L’avvocato Giulia Bongiorno “sarà capolista della Lega in diversi territori del Paese”. Lo ha annunciato il segretario della Lega, Matteo Salvini. Questa candidatura “è il segno di una Lega che cresce, che coinvolge e punta su personalità della realtà civile, soprattutto su sicurezza, giustizia e difesa delle donne”. ( https://www.agi.it/ )

Questa strana storia della candidatura dell’avvocato di Andreotti con Salvini. A giudicare dalla faccia stranita del leader del Carroccio, la candidatura se la è vista piovere addosso.
Come tutti sanno, credo, Giulio Andreotti era il vero capo della Loggia P2. Licio Gelli era un paravento ben confezionato. Ne è prova il fatto che per anni (non so se ancora) nella voce di Wikipedia riguardante il venerabile maestro, egli è comparso in una foto accanto al politico. Senza apparente motivazione.
A quanto pare, Cosa Nostra, della quale l’avvocato palermitano pare essere “portavoce”, ha scelto il cavallo su cui puntare nelle imminenti elezioni politiche. Evidentemente, la mafia s’è stufata dei clandestini che appestano l’isola. Inoltre penso che le mamme meridionali, notoriamente attaccatissime ai loro pargoli, abbiano mal digerito la brutale legge sulle vaccinazioni obbligatori della Lorenzin.
Ho notato pure che parecchia massoneria qui al Nord s’è messa di traverso sulla questione vaccini in nome di quella famigerata “libertà” tanto preziosa alle combriccole grembiulinesche,
Boh, stiamo a vedere.

19 gennaio 2018

Dolores O’Riordan morta? Tranquillizziamoci, è viva e vegeta!

Non so perché, ma ci avrei scommesso una discreta sommetta che nel suo “ultimo messaggio” ci sarebbe stata dentro la parola “zombie“. Evidente che a tutti sarebbe balzato in mente il titolo del suo più grande successo come cantante dei Cranberries. Gli zombie sono sia vivi che morti.
L’altro indizio è l’affermazione dell'”amico di lunga data” Dan Waite secondo cui nell’ultimo messaggio vocale pareva “piena di vita”. Messaggi criptici atti a fare intendere la verità a chi è in grado di leggere fra le righe.
Evidentemente costei si vuole godere la famiglia sottraendosi agli inconvenienti che la fama comporta. Tanto di soldi ne ha già fatto a palate. Così i fan conserveranno di lei l’immagine di una vibrante giovane donna dello musica leggera. Gli irlandesi sono gente tranquilla, a 46 anni si deve essere sentita un pesce fuor d’acqua.

18 gennaio 2018

La sex-kitten Isoardi cerca di ingrippare Salvini?

Vi ho già parlato della faccenda delle sex-kitten (Gattine del sesso). La Corna impegnata a fare fuori Bossi e la Campbell la quale, molto verosimilmente, fece fuori Hugo Chavez.
Questa qua insiste sul “matrimonio” per ottenebrare la mente del segretario federale della Lega Nord onde fargli perdere colpi nella vorticosa campagna elettorale in corso. I poteri occulti europeisti non si possono permettere una vittoria della Lega. Quindi impiegano tutti i mezzi, inclusa questa sex-kitten della quale non so nulla e nulla voglio sapere.
Se vuole davvero sposare Salvini potrebbe aspettare un paio di messi. O no?

18 gennaio 2018

Monviso visto a 330 km: una risposta

Qualcuno su Youtube ha risposto a un mio video tratto da questo post: La pianura padana è piatta!
La tesi sostenuta dall’autore del filmato è tecnicamente corretta. Ciò non toglie che la pianura padana sia piatta, a quella distanza si dovrebbe osservare un accenno di “piega” (da sinistra a destra) che tuttavia non si vede. Stesso discorso per le navi che scompaiono dietro l’orizzonte. Se ciò fosse dovuto alla curvatura terrestre, essa si noterebbe anche trasversalmente.

18 gennaio 2018

Terra Piatta – incredibile osservazione del porto di Bari dal molo di Mola di Bari

Ecco, finalmente una giornata come si deve!! Niente miraggio inferiore, fate morgane e ca****e varie!! Giornata gradevole, grazie ai venti di ponente (da Ovest). osservare Bari da Mola, è possibile solo recandosi all’estremità del molo. ecco, missione compiuta. Nonostante TANTO VENTO, sono riuscito a effettuare varie osservazioni, la prima (questo video) , mediante il cannocchiale appoggiato su un piano alto (5m slm) e la seconda più in basso (1metro circa)(prossimo video) e OVVIAMENTE, CURVATURA ZERO SPACCATO!! si osserva TUTTO il muro alto 7 metri e tutti i dettagli, anzi, sembrava addirittura come se il limite orizzontale fosse ben OLTRE IL PORTO DI BARI !!anche se la visibilità non era eccezionale (tutto ciò, riconducibile all’arrivo di un fronte instabile e umido, soprattutto in quota) ho effettuato un breve TIMELAPSE(parte finale del video), e se provate a stopparlo, noterete il muro di 7metri BEN VISIBILE!! : cosa assolutamente IMPOSSIBILE SU UN GLOBO avente raggio di 6371km!! DATI E PARAMETRI FE TEST : DATA TEST : 17 gennaio 2018 LOCALITà : MOLA DI BARI ( BARI) COORDINATE 41°03’44.52 N 17°06’05.09 E ALTEZZA OSSERVAZIONE : circa 5m – 5.5m CON SPOTTING SCOPE INGRANDIMENTO TEST : 30-75X video, 30x timelapse MARE : mosso, molto mosso VENTO : molto forte da W/SW TEMPERATURA ACQUA : 15-16°C TEMPERATURA ARIA : 17-18°C PRESSIONE ATMOSFERICA : 1006Hpa circa DISTANZA OBBIETTIVI : CIRCA 21.2km ORIZZONTE NASCOSTO PREVISTO : 12-13m + effetto cumulativo moto ondoso https://dizzib.github.io/earth/curve-… https://dizzib.github.io/earth/curve-… https://www.geogebra.org/m/KnWPDBXc https://www.geogebra.org/m/KnWPDBXc

18 gennaio 2018

Vacche di razza ipocrite

A me fa ridere la querelle sulla “razza”. È evidente che le razze esistono altrimenti non cercherebbero a tutti i costi di mescolarle per cancellarle.
L’antirazzismo è un lavaggio del cervello proprio atto a costringere etnie e razze a mescolarsi. Il fine è esoterico: violare il capitolo 11 della Genesi. La lingua batte dove il dente duole.
Del resto, le élite che impongono a noi “proletari” di andare coi negri, si incrociano solo fra di loro, esempio nobiltà ed ebrei. Curioso che quest’ultimi accusano gli altri di razzismo verso di loro mentre si incrociano fra di loro. Infatti, come noto, per essere ebrei bisogna avere la madre ebrea. Ancora più curioso che giornali quali Il Manifesto o il Fatto Quotidiano non accusino gli ebrei di discriminazione razziale.
La razza bianca viene unanimemente considerata “superiore”. Altrimenti, non si capirebbe come mai chi ha i soldi sta insieme a bionde di sembianze nordiche. Lo si nota particolarmente, per esempio, in Brasile dove i calciatori di fama, neri o mulatti che siano, sposano sempre donne biondo naturale discendenti della grande emigrazione tedesca in Sudamerica.
Negli Stati Uniti, cosa che nessuno rammenta mai, la razza di appartenenza è addirittura indicata sul documento di riconoscimento.
Strano che gli “antirazzisti” come Giorgio Gori, che si ispirano a Obama, di ciò non parlino.
Identico discorso fatto dagli animalisti, peraltro a ragione: chi mangia carne dovrebbe avere pure il coraggio di ammazzare di persona galline e manzi che consuma. In simile modo, coloro cui piace la mescolanza razziale si mettano loro assieme a un partner non bianco!
ADDENDUM Dimenticavo, oltretutto nessuna società multirazziale non funziona, infatti, in esse c’è una discriminazione e una violenza sociale devastanti, vedi lo stesso Brasile e gli USA. Paesi non multirazziali, esempio Croazia o Giappone, la organizzazione sociale è molto più civile e meno violenta.

Articoli di approfondimento: Scuola italiana: una questione di razza

17 gennaio 2018

M5S: mezzo milione di euro valgono bene un ricorso!

http://www.comune.buggiano.pt.it/it-it/immagine/img-6407--52-1267-0-0-470db60ac30723620ee2001564937aba

M5S: boom voti, parlamentarie rallentano
E su blog Grillo emerge caso Puglia, “perché tante bocciature?”
ANSA) – ROMA, 16 GEN – Primi rallentamenti, per la notevole affluenza, nelle votazioni alla parlamentarie M5S: secondo diversi iscritti al blog di Grillo sono diversi gli utenti che hanno riscontrato problemi nel dare le loro preferenze ai candidati. “Non riesco ad accedere alla piattaforma. Proverò più tardi”, scrive Alberto da Treviso mentre Giuseppe, dal bergamasco, protesta: “Mi arrendo; non posso partecipare al cambiamento, mi dispiace”. “Ore 13.29, finalmente ho finito di votare”, annuncia Giancarlo mentre tanti altri iscritti comunicato al blog di aver effettuato la votazione. Qualcuno, invece, si lamenta per la selezione delle candidature. “In Puglia c’è una situazione assurda. Una esagerazione di candidati che ha ottemperato alle formalità e certamente con fedine e carichi pendenti negativi, non sono state accettati mentre chi non ha completato la documentazione o addirittura non l’ha avanzata, in questa tornata, si é trovato incluso”, è l’accusa di Francesco che chiede un intervento celere dei vertici.
( http://www.ansa.it/ )

È una delle rade volte cui devo dare ragione a Berlusconi. I grillini sono dei morti di fame che si avvinghiano alla poltrona più di una piovra!
Entrare in parlamento è come vincere un terno al lotto (anzi fare tombola!)
Il senatore uscente Bartolomeo Pepe ha dichiarato (cito Paolo Franceschetti) di essere stato indicato dal partito con soli 25 “voti” via web.
L’ex parlamentare grillino, transfuga dal Movimento, non si è nemmeno dimezzato lo stipendio. Pertanto, in 5 anni di legislatura ha incamerato qualcosa come mezzo milione di euro netti. Infatti, come sapete, senatori e deputati a Roma non pagano vitto, alloggio e trasporti.
Facile immaginare che moltissimi aspiranti parlamentari abbiano prezzolato amici, parenti ed extraterrestri per farsi votare nelle “parlamentarie”. Se eletti, ricompenseranno elargendo migliaia di euro di ricompensa. In fondo, con i programmi di registrazione schermo, è facile dimostrare di avere svolto il compitino sul sito di Grillo.
Chiaro che ora partiranno una marea di ricorsi da parte degli esclusi. Centomila euro netti l’anno valgono bene un avvocato!
Nessuno sa se la roulette è truccata. Di atto, i massoni e le spie di Grillo saranno certamente premiate dal “sistema Rousseau”. Dite di no?

Stipendi parlamentari: quanto guadagnano deputati e senatori?

Attualmente i deputati hanno diritto a un’indennità lorda di 11.703 euro. Al netto sono 5.346,54 euro mensili più una diaria di 3.503,11 e un rimborso per spese di mandato pari a 3.690 euro. Ad essi si aggiungono 1.200 euro annui di rimborsi telefonici e da 3.323,70 fino a 3.995,10 euro ogni tre mesi per i trasporti. ( https://www.money.it/Stipendi-parlamentari-senatori-deputati )

 

16 gennaio 2018

Misteriose sfere su Marte, prove di una guerra aliena?

https://i2.wp.com/www.segnidalcielo.it/wp-content/uploads/2017/12/sfere-su-marte1-640x360.jpg

Il ricercatore Scott C Waring non poteva farsi sfuggire l’immagine dello strano oggetto, simile ad una sfera di metallo, catturata dal “Mars Curiosity Rover” della NASA sul Pianeta Rosso. In un sensazionale video, pubblicato su “UFO Sightings Daily”, Waring mostra le inquietanti prove di quella che potrebbe essere la causa della fine della vita su Marte, senza escludere l’ipotesi di un “attacco alieno”. Nonostante gli scettici si siano affrettati a produrre teorie alternative sulla scoperta, per Waring non c’è dubbio che sia la prova al 100% di una guerra extra-terrestre: “Credo che queste sfere, come milioni di altre, possano essere state deliberatamente esplose dallo spazio tutte in una volta per disintegrare l’atmosfera di Marte e spazzarlo via, alla stregua di una densa e inarrestabile pioggia di meteoriti, in grado di distruggere quasi completamente la vita sulla superficie del pianeta”, spiega il ricercatore. ( http://www.segnidalcielo.it/ )

Ora sappiamo che tutto ciò che proviene da Marte è una fake news. Ciò che esiste sulla Terra viene rispecchiato lassù dai cospiratori. Anche la presenza di misteriose sfere di dubbia origine. Nel mio ultimo articolo in edicola, su Archeo Misteri Magazine (gennaio 2018), affronto la questione. Inclusa la possibilità che alcune di esse siano gli enormi frutti pietrificati di antichissimi e giganteschi alberi esistiti prima del Diluvio Universale.

16 gennaio 2018

Sotto gli occhi di tutti: i colori della Luna


La Luna ci sembra di un colore indefinibile, bianco slavato di giorno, tendente al giallo brillante di notte. La NASA la mostra quasi sempre in bianco e nero di colore grigio. In realtà, essa è variopinta con toni veramente sorprendenti, dal blu al rosa fino all’arancione e al viola. Di grigio non se ne vede proprio.
Il collegamento sotto fa scaricare una fotografia in HQ che può essere stampata a grande formato. Gli enti spaziali di tutto il mondo non ci hanno mai menzionato questa peculiarità. Perché?
Voi avete qualche idea?

Scarica immagine in alta risoluzione (7812 × 5204 pixel, 12 MB)

15 gennaio 2018

Morta Dolores O’Riordan, cantante dei Cranberries

Dolores O'Riordan mistero morte

L’artista aveva 46 anni: era a Londra per registrare. A maggio scorso aveva annullato il tour per “problemi alla schiena”
“La cantante irlandese e internazionale Dolores O’Riordan è morta improvvisamente a Londra oggi”, ha detto a The Limerick Leader un portavoce dell’artista. La O’Riordan era nella capitale britannica “per una breve sessione di registrazione”, ma l’addetto stampa non ha aggiunto dettagli sulla causa della morte. Già a fine maggio 2017 i Cranberries avevano annullato l’intero tour europeo. Allora la band aveva parlato di non ben specificati “problemi alla schiena” della cantante.
Secondo il portavoce i familiari sono “devastati dalla notizia” e chiedono il rispetto della privacy. Nel 1994 Dolores aveva sposato il manager dei Duran Duran, Don Burton, dal quale aveva avuto tre figli e aveva divorziato nel 2014. Il 4 gennaio scorso l’ultimo post su Twitter: una foto che la ritrae con un gatto in braccio e il cappuccio in testa. (Il Giornale)

Molto probabilmente un altro decesso fasullo. Lo star system viene smantellato progressivamente. Quando questi qua, pieni di soldi e stressati non ne possono più, fingono di morire, cambiano identità e si trasferiscono colla famiglia in qualche isola dei mari del Sud che è protettorato britannico.
Ormai, nell’era di internet, coloro che hanno i soldi trascorrono il tempo facendo i turisti in giro per il mondo senza ansie e patemi d’animo. Per costoro essere persone di fama è una rottura di scatole, quindi scelgono di “morire” assumendo un’altra identità. In questo modo, possono entrare in un ristorante alla moda senza guardie del corpo e molestie da parte di giornalisti e fan.

ADDENDUM Stiamo ben tranquilli che moriamo prima noi di questa gente.https://www.youtube.com

14 gennaio 2018

Aggiorna il tuo stato!