La verità dello sbarco sulla Luna

La verità dello sbarco sulla Lunadocumentario completo in italiano (The Truth Behind The Moon Landings) è un film del 2003 sulla beffa delle missioni Apollo con Ralph Renè e Bill Kaysing. Interessante la ricostruzione hollywoodiana di un falso scenario lunare. Ancora e sempre manca Neil Armstrong mentre immancabile è Buzz Aldrin come presenti sono i debunker Jim Oberg e Jay Windley (di cui si parla anche nel mio libro). Presente anche sir Patrick Moore astrofilo britannico recentemente scomparso.

28 commenti to “La verità dello sbarco sulla Luna”

  1. Armstrong è presente solo col filmato in cui quasi si ammazza testando il Lem sulla terra. Figuratevi se poteva funzionare sulla Luna!

    • Un TEST, appunto. Quelli che vengono fatti apposta per verificare se funziona il tutto. Argomentazione ineccepibile.

    • Bene, adesso mi motivi questa affermazione, ovvero: cosa rende più difficile manovrare un oggetto sulla Luna piuttosto che sulla Terra?

      • ahah banalmente il fatto che non puoi impiegare il paracadute per scappare se qualcosa va storto?
        E poi sulla Luna mica puoi chiamare il 118!

      • Hai scritto giusto, Albino: banalmente. Perchè sei banale. Mai un ragionamento che vada al di là del tuo naso. Ripeto la domanda, perchè non l’hai capita: cosa rende più difficile MANOVRARE ? Non me ne frega niente dei sistemi di salvataggio, anche perchè se anche potessi paracadutarti fuori, senza mezzo per ritornare sulla Terra, che cosa te ne fai del tuo sistema di salvataggio, genio? Su, riprova: MANOVRARE.

      • MA SMETTILA DI DIMOSTRARE A TUTTI QUANTO SEI MINCHIONE !!!

        COGLIOOONEEEEEEEEEEE………………………..!!!!!!!!!

      • Ettorì, ma insomma!!!😦

        Ma è modo di trattare John Wesley, eh?
        Avevi promesso per il 2013 di fare il bravo ometto, non ricordi?😉

      • Apollo11 scrive:
        1 gennaio 2013 alle 18:16

        Ettorì, ma insomma!!!😦

        Ma è modo di trattare John Wesley, eh?

        ———————————————————————————————————————-

        Ma se dimostra di essere cretino….!!!

  2. al solito se qualcuno trova la versione doppiata in italiano me la linki, grazie.

  3. Ma il 21.12 non era la fine di un era? E il 22.12 non doveva cominciare una nuova era?
    E basta con sta storia! Son passati 43 anni, basta, non se ne puo’ piu’!
    Galuppini basta basta basta.

  4. galuppini, le tue prove a sostegno dei presunti sbarchi falsificati sono state da tempo sbugiardate, sei triste!

  5. ahah banalmente il fatto che non puoi impiegare il paracadute per scappare se qualcosa va storto?
    E poi sulla Luna mica puoi chiamare il 118!

    ————————————————————————————————————————

    Bravo….!!!

  6. a galuppini: questo video debunka tutte le tue tesi cospirazioniste, si chiama ” la verità dello sbarco sulla luna”

    Grazie per la dritta. Oltretutto la versione italiana è a maggiore risoluzione essendo 480p.
    Ascoltate per una rara volta Bill Kaysing e Ralph Renè doppiati in italiano. Di Renè in Italiano esiste solo la sua lunga intervista nel mio libro.

    • Chiaramente i video è temdemzioso essendo discovery channel interamente controllato dal governo americano …

    • Oronzo Trombone scrive:
      31 dicembre 2012 alle 21:18

      Signor Ettore!

      AUGURI caro Signore, con tutto il mio cuore!
      Stanotte brinderò a lei e ai suoi dieci anni di missione durante i quali ha convinto tantissimi ignari che l’uomo non è mai andato sulla Luna.
      Le confesso che, pur essendo felicemente sposato, qualche pensierino su di lei lo faccio ancora. Come dire, lei è rimasto il mio “amore impossibile”. Uh uh uh uh uh.

      Suo Oronzo.

      ————————————————————————————————————————-

      AUGURI pure a lei e al suo amore, ma non si preoccupi per me !

      Mi bastano e mi avanzano le mie oltre cinquanta ultrafighe ballerine di latino-americano ! – Glie l’assicuro !!! (…anche se preferisco la più MERITORIA di loro, logicamente !! – EH ! EH ! EH ! EH ! )

      Stia bene….!!

  7. Signor Ettore!

    AUGURI caro Signore, con tutto il mio cuore!
    Stanotte brinderò a lei e ai suoi dieci anni di missione durante i quali ha convinto tantissimi ignari che l’uomo non è mai andato sulla Luna.
    Le confesso che, pur essendo felicemente sposato, qualche pensierino su di lei lo faccio ancora. Come dire, lei è rimasto il mio “amore impossibile”. Uh uh uh uh uh.

    Suo Oronzo.

  8. ‘Ma egli non è in grtado di replicare la leggerezza dell’andatura vivace di Buzz Aldrin’ Perché nella simulazione della Nasa gli astronauti erano anche appesi ad un cavo enon solo ralletato il movimento.
    Come dice Windley le macchine fotografiche avevano anche un fuoco infinito. Perché non hanno mai fatto foto di stelle? Quantomeno di Venere? 20 anni prima di Hubble?
    Le rocce? Recuperate in Anrartide da Von Braun

    https://pianetax.wordpress.com/2012/02/03/lo-strano-viaggio-del-dottor-von-braun/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: