Curiosity di che?

Ok, finora della missione Curiosity abbiano visto solo un gruppo di tecnici alle console in sala controllo Nasa piuttosto effeminati e alquanto eccitabili perchè qualcuno da un’altra stanza ha detto loro che una sonda a 100 milioni di km di distanza è atterrata sul pianeta Marte.

Ora però attendiamo il resto:

  • I dati di volo durante la discesa che devono essere stati incamerati, se non altro per futuri tentativi del genere. Non come per gli aerei dell’11 settembre le cui scatole nere sono illeggibili o scomparse, caso unico nella storia dell’aviazione civile.
  • Immagini in diretta da Marte (anche solo 1 fotogramma al secondo) perché se nel 1970 la Nasa trasmetteva in diretta a colori dalla Luna un segnale analogico, mi rifiuto di credere che non riescano a trasmettere immagini in movimento a colori da Marte con la più sofisticata sonda mai prodotta.
  • A proposito di colori: che trasmettano con colori naturali e non con i soliti falsi colori, a due colori, o in bianco e nero allo scopo di nascondere il fatto che Marte non è affatto “rosso” ma probabilmente il cielo è azzurrogolo e parte del suolo verdastro.
  • Mi aspetto sequenze in cui la posizione del Sole e delle ombre siano congruenti con l’ora e l’orientazione ufficiale del veicolo in un dato momento e non le usuali pasticciate contraddizioni in termini.

Sono curioso di vedere cosa combinano con Curiosity.

189 commenti to “Curiosity di che?”

  1. Incredibile continuano a mostrare il cielo marziano solo IN BIANCO E NERO da Curiosity e tutti gli imbesuiti che frequentano il blog di Attivissimo credono si tratti di una cosa ‘normale’. Solo uno ha timidamente fatto notare che la Nasa non fornisce i dati su pressione e temperatura nel luogo dove è Curiosity mentre i cretini di ogni età hanno cellulari che forniscono immediatamente la temperatura di dove si trovano e la pubblicano su FB.

    https://pianetax.wordpress.com/foreste-marziane/

    • Lo so che ti fa schifo usare Google, ma questa cos’è?
      http://www.focus.it/scienza/spazio/le-nuove-foto-a-colori-di-curiosity_C9.aspx

      E se per caso venissi a dire “ma il cielo è rosso!” (ti conosco, furbone) leggi anche la didascalia: “L’immagine è un po’ scura perché la copertura antipolvere dell’obiettivo è ancora sporca e piena della polvere che si è depositata durante la fase di atterraggio.”

      Ah, chi è che si deve svegliare?

      • > “Di che colore è il cielo???”

        Ecco, appunto.
        Riquoto quanto scritto “la copertura antipolvere dell’obiettivo è ancora sporca e piena della polvere che si è depositata durante la fase di atterraggio”. Di che colore è la polvere sollevata durante l’atterraggio? Rossastra. Di quale tonalità apparirà l’immagine ripresa da una fotocamera con la lente sporca di polvere rossastra? A te la risposta.

        Comunque, io volevo dimostrare che la tua affermazione “continuano a mostrare il cielo marziano solo IN BIANCO E NERO” è falsa.

    • Credo che ci sia un po’ di confusione…

      La NASA non è un’associazione benefica o un ente pubblico, bensì un’agenzia governativa. Quindi con i dati in loro possesso ci fanno quello che gli pare e ne rispondono solo al Presidente degli Stati Uniti. Non parlano di certo con uno sconosciuto blogger italiano…

      Non mi sembra che gli smartphone abbiano un sensore di temperatura integrato. Anzi, ne sono sicuro. Basta leggere la scheda tecnica dei due smartphone più evoluti in commercio:
      http://www.pianetacellulare.it/Modelli/Apple/Apple_iPhone_5.php
      http://www.pianetacellulare.it/Modelli/Samsung/Samsung_Galaxy_S3.php

      Come puoi notare l’IPhone è sprovvisto sia di barometro che di termometro, mentre il Galaxy S3 possiede un barometro ma non il termometro.
      Le temperature vengono rilevate dalla centralina più vicina allo smartphone, dove la vicinanza è rilevata con la posizione satellitare (GPS).

      Per quanto sia progredita la tecnologia, forse non hai idea della quantità di informazioni che devono essere trasmesse dalla sonda Curiosity alla terra, del fatto che magari preferiscono inviare foto più “leggere” (la compressione dei dati che ottieni inviando foto in bianco e nero è migliore rispetto a quella fatta su foto a colori) ma in maggior numero (tanto ti assicuro che alla NASA non interessa il colore del cielo marziano…), del fatto che portare uno strumento simile su un altro pianeta è un’impresa non proprio banale e che magari si preferisce risparmiare sul peso, guadagnando manovrabilità e risparmiando sul carburante.

      Ma tanto è inutile parlarne, non credereste a queste cose nemmeno se vi ci mandassero di persona…

  2. Galuppini…!!! Cosa fai, il ” finto tonto ” ?
    Avevamo chiuso il topic con il completo annientamento di Ettore !
    Passiamo al nuovo, qui la missione è conclusa!
    CAPITOOOOO……..???????

  3. galuppo, allora? Quanta gente c’era alla conferenza del 14 luglio?
    Si può avere un resoconto della conferenza?
    Si può avere un link all’eventuale video della conferenza?
    Si può avere qualche foto del/in cui appare il pubblico?

    Per lo meno si può sapere se tiziana questa volta c’era?

    Almeno di’ “sto preparando un post in merito”, “Abbiate pazienza che ci sto lavorando”; anche “Sto creando un programma di fotoritocco (perchè lo sanno tutti che fotosciop è servo dello strapotere blablabla) per aggiungere degli spettatori posticci alla foto vuota della sala del solitudo”, ma per lo meno, di qualcosa, no?

  4. Galuppini?

    • Aaaaaaaaaaahhhhh, ma il cielo non è blu!
      Lo sanno tutti che il cielo d Marte è blu!
      Come il cielo della Terra!
      Il cielo della Terra è sempre blu!!!!

      Come in questa foto!!

  5. Informazione: CHIUSURA TOPIC
    Motivazione: ETTORINO ANNIENTATO
    Ringraziamenti: GRAZIE A TUTTII…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: